Vai al contenuto

Recommended Posts

V per Vendetta


locandinapg1.jpg


TRAMA:


Fra il 2005 ed il 2015 il Regno Unito e gran parte del resto del mondo hanno attraversato una fase bellica ed un periodo socio-politico instabile, con proteste civili che sfociavano spesso in guerriglie urbane. Nel 2015 il Norsefire ("Fuoco norreno"), partito nazionalista e simile al "SocIng" del romanzo 1984 di George Orwell, guidato dal Sotto-Consigliere alla Difesa Adam Sutler, è riuscito a ottenere un largo consenso dal popolo, utilizzando la paura come catalizzatore, organizzando attentati biologici (attribuiti a sedicenti "terroristi"), vincendo le elezioni politiche a mani basse; Sutler si è fatto nominare Alto Cancelliere, instaurando un regime dittatoriale e totalitario, che perseguita gli oppositori politici e le minoranze (musulmani, ebrei, neri, omosessuali, ecc.). Altri membri importanti del partito sono Peter Creedy, a capo della polizia segreta, che ambisce però a diventare il nuovo dittatore; Lewis Prothero, influente anchorman soprannominato "la Voce di Londra"; Dascombe, capo redazione della più importante emittente televisiva del Paese, e infine Eric Finch, ispettore capo della polizia di Londra che, seppur membro di "Fuoco Norreno" da ventisette anni, non ne condivide pienamente i metodi. Nel 2019 la Gran Bretagna è dunque stabilmente governata da un regime repressivo che tiene sotto scacco l'opinione pubblica e la vita degli individui grazie al controllo assoluto sui mass media e ad una spietata polizia segreta. Il risultato finale è la pace civile in cambio della perdita delle libertà individuali. Il popolo decide di accettare questo compromesso.


VIDEO:




PERSONAGGI:



Hugo Weaving: V
Natalie Portman: Evey Hammond
Stephen Rea: Eric Finch
Tim Pigott-Smith: Peter Creedy
John Hurt: Adam Sutler
Stephen Fry: Gordon Deitrich
Rupert Graves: Dominic Stone
Roger Allam: Lewis Prothero
Ben Miles: Roger Dascombe
Sinéad Cusack: Delia Surridge
Natasha Wightman: Valerie Page
Imogen Poots: Valerie Page (giovane)
John Standing: Vescovo Anthony James Lilliman
Eddie Marsan:Brian Etheridge
Clive Ashborn: Guy Fawkes


per me questo film è stupendo veramente voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo film, stupendamente interpretato da Hugo Weaving nei panni di V, ma anche Natalie Portman e John Hurt fanno benissimo la loro parte.

E il fumetto da cui è preso il film è anche più bello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un film, e quindi un fumetto, che hanno saputo creare una nuova corrente ideologica, primi fra tutti gli Anonymous. Sarei interessato a leggere il fumetto a questo punto, soprattutto se quanto detto da Ghera è vero. :zizi:

L'ideologia è al primo posto nel film ma anche la parte tecnica e recitativa sono ottime e ben curate, rendendolo veramente un gran film. :sisi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È un orgasmo di film in ogni suo fottuto secondo!in questo film ci sono delle battute che continuo a ritenere tra le più belle e potenti mai sentite dalle mie orecchie. Per esempio il monologo di presentazione di V a Ivy oppure il monologo alla nazione...tutto da brividi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@LightDevastator l'immagine al primo post non si vede, potresti sostituirla per favore? :flower:

 

 

andrò controcorrente ma a me non è piaciuto granchè :nini: riconosco che è un buon prodotto, ma forse è il genere caricato che non ha troppa presa su di me :boh: troppo pathos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×