Vai al contenuto
Dino05

Ricostruzione di una ISO PS3: metodo Normale e metodo Accurato

Recommended Posts

Una delle caratteristiche Cobra più interessanti è il supporto al formato ISO, per giochi PS3/PS2/PS1/PSP e video BD/DVD. 

Ora andremo a vedere come ricostruire una ISO di un gioco PS3 partendo dal formato JB/Cartella

 

 

 

Vantaggi:

  • Supporto peri backup con file più grandi di 4 GB (big files) su hdd esterno NTFS/FAT32 senza dover copiare nulla nella cache su hdd interno (l'ISO su hdd FAT32 deve essere splittata cioè divisa in parti). 
  • Meno file sul hdd, può contribuire a ridurre la frammentazione e velocizzare i caricamenti. 

 

Ricostruzione di una ISO

Metodo normale:
È possibile ricostruire la ISO di un gioco PS3 da un insieme di file, di solito questi file vengono da un backup in formato cartella ottenuto con multiMAN (e simili) facendo il dump del BD di gioco PS3.
 
Metodo accurato:
Eventualmente, è possibile utilizzare dei dati aggiuntivi, provenienti da file IRD (ISO Rebuild Data), per migliorare l'accuratezza della ISO creata.
Per ricostruire una ISO che sia una perfetta copia 1:1 del disco di gioco originale avrete bisogno di un file IRD 
Questo è importante perché le ISO di giochi PS3 ricostruite senza un IRD, nella migliore delle ipotesi, sono facilmente rilevabili (se giocate online) e nel peggiore dei casi l'ISO non sarà funzionante.
Infatti alcuni giochi, anche se funzionanti nel formato cartella, convertiti in ISO con il normale metodo di creazione potrebbero non funzionare, ad es. l'ISO di Bayonetta, quando si tenta di avviarla dopo pochi secondi si viene riportati alla XMB. In questi casi e possibile usare il corrispondente file .IRD (se disponobile) per costruire una ISO identica al disco originale che risulta perfettamente funzionante.
(vedi nel secondo post: Ricostruzione di una ISO con il metodo accurato)

 

Ricostruzione di una ISO con il metodo normale:

Per la conversione di un gioco PS3 dal formato JB/Cartella al formato ISO si può utilizzare:

  • PS3 ISO Tools by Rudi Rastelli strumento all-in-one per convertire, estrarre, rinominare, splittare, unire e patchare
  • l'applicazione realizzata dallo sviluppatore Aldo Vargas: GenPS3iso GUI

 

PS3 ISO Tools ver 2.2

Spoiler

Screenshot_25.png

 

Questo strumento all-in-one consente una completa gestione (convertire, estrarre, rinominare, splittare, unire e patchare) delle ISO dei giochi PS3.
 
Funzionalità:
- Generare le ISO, per convertire i giochi PS3 dal formato cartella al formato ISO (i big-file splittati verranno uniti durante il processo di creazione)
- Estrarre le ISO, per convertire i giochi PS3 dal formato ISO al formato cartella (i big-file saranno splittati opzionalmente)
- Splittare le ISO, per splittare l'ISO PS3 per poterla usare su un dispositivo FAT32 ("*.iso.0", "*.iso.1", ecc...)
- Unire le ISO, per riunire le parrti di una ISO PS3 splittata nella ISO originale
- Rinominare le ISO, per rinominare le ISO PS3 singole o splittate in base a un database nome-gioco/id-gioco
- Nascondere/Mostrare la parti le parti delle ISO splittate ("*.iso.1", "*.iso.2", ecc...) 
- Patchare le ISO, patchare le ISO PS3 singole o splittate per una versione firmware inferiore (fino al 4.21)
 
 
 
Cambiamenti:
v2.2
- Bug fix: Risolto lo strano comportamento del casella di selezione per il patch del FW ('Create ISO(s)')
- Il range dei FW selezionabili ora arriva al 4.76 (Menù principale e  'Patch ISO')
- I tag '[auto]' e '[online]' ora possono essere aggiunti ai nomi dei file ISO ('Create ISO(s)' e 'Modify ISO(s)')
 
Fonte e Download: psx-place
 
PER MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGERE i file README e TOOLTIPS
 
 

 

Cambiamenti precedenti:
 
v2.1
- Bug fix: la funzione "Patch ISO" ora realmente fa una patch forzata (range da 4.20 a 4.66)
- La funzione "Patch ISOsarà disabilitata per CFW sotto 4.20
- Aggiunto la scansione ricorsiva della directory per la funzione "Create ISO(s)" (modalità batch)
- Aggiunto il salvataggio di tutte le opzioni utilizzate per il file config all'uscita programma
- Aggiunta l'opzione per gli utenti CFW per selezionare il programma che crea l'ISO ("makeps3iso", "genps3iso")
- Non più "thumbs.db" nel ISO creata
- Corretti gli avvisi errati nel file di log
-  Il "PS3_DISC.SFB" mancante verrà aggiunto solo se si è imposto PS3-System come ODE ("stealth" migliore)
 
v2.00
- Effettua alcune preselezioni ragionevoli in funzione del sistema PS3 usato
- Le ISO ora sono create tramite "genps3iso_v2.5" invece di "makeps3iso" per la compatibilità ODE
- Appropriata e completa Patch del gioco compatibile con ODE/CFW al 3.55 (anche se non tutti i giochi più recenti verranno eseguiti su CFW 3.55, per ovvi motivi)
  Sono patchati i file PARAM.SFOEBOOT.BIN*.sprx*.self e *.sdat. La nuova funzionalità di patch può essere trovata in "ISO Conversion Options" (Opzioni di conversione ISO).
Nota 1: Per forzare l'applicazione delle patch usare l'opzione " "Always" (Sempre) invece dell'opzione "If needed" (Se necessario) 
Nota 2: Usare l'opzione "Just Patch..." (Solo Patch...) se non si desidera creare una ISO, prevista per gli utenti di CFW non-Cobra.
- La funzione "Patch ISO", che è un tipo di patch applicata al ISO 'sporca', ora patcha sempre (forzatamente) a qualsiasi versione firmware compresa tra 3.55 e 4.66.
Nota 3: Questo funziona è solo per gli utenti CFW...quindi è disattivata quando è impostato un sistema ODE.
- Genera automaticamente la copia di backup dei file originali/patchati come dei file zip per un semplice ripristino (solo per l'appropriata operazione di patch).
- L'esclusione dell cartella "PS3_UPDATE" dal ISO ora è facoltativo
- Crea il file "PS3_DISC.FSB" mancante
- File Readme aggiornato
 
Spoiler

 

v1.983B:
- Ora patcha anche i giochi che richiedono una versione FW > di 4.60 
- Se un drive FAT32 viene selezionato come destinazione per la conversione in ISO, l'ISO risultante sarà ora splittata automaticamente
- Corretto un bug che in alcuni rari casi porta ad un congelamento del programma quando veniva estratta una ISO splittata

 

- Non è più necessario per avviare il tool PS3 ISO come Amministratore in Win8(.1) quando l'applicazione patcha ISO

 

v.1.97B:

- Cambiato 7z con una versione più stabile (la versione precedente causava crash su alcuni sistemi pc ... vedi Nota sulla versione precedente) 
- Corretto un bug che causa l'errata visualizzazione del numero di file che vengono patchati
 
v.1.95B
- Ora il 'PS3UPDAT.PUP' sarà escluso dalla ISO (per altri dettagli vedere il Readme) 
- Patch dei gioco-ISO che hanno bisogno di firmware > 4.50
Nota:
Sembra che ci sia un problema su alcuni sistemi, l'ISO non verrà rinominata dopo la conversione.
Presumo una incompatibilità con alcuni software anti-virus. Ma non sono in grado di riprodurre questo comportamento sul mio PC.
Quindi ho aggiunto alcune linee di codice di debug nella versione corrente. Se si hanno dei messaggi d'errore subito dopo la conversione siete pregati di comunicarlo qui o via pm.
Se possibile, provare di nuovo con anti-virus software disabilitato.
 
v1.941
- ripulito dal codice di debug
 
 v1.94b:
- Correzioni di bug vari
- Include ultime versioni di makeps3iso, extractps3iso, patchps3iso
 

v1.91b

-Inclusi le ultime versioni di "makeps3iso", "extractps3iso" e "patchps3iso"
- Opzione per consentire alcuni caratteri speciali, come '™' o '®', nei nomi delle ISO (ATTENZIONE: non supportati da 'webMAN' ma funziona con 'multiMAN' o 'IrisManager')
- mostra i file di log dopo la conversione/estrazione per un rapido controllo se tutto è andato bene.
- Verifica se lo spazio su disco insufficiente nell'unità di destinazione

 

 

Download:  dalla pagina di riferimento su psx-scene

 
 
 
 
Utilizzo di PS3 ISO Tools:
Avviando PS3 ISO Tools la GUI vi mostrerà quali sono le operazioni che è possibile eseguire.
 
t0r6.png
 
 
Create ISO(s)
Cliccare su questo tasto per creare una ISO di un gioco PS3 partendo dal suo formato cartella. Le opzioni selezionabili sono:
 
xdkx.png
 
- Split ISO(s) To Fit On FAT32 device. Selezionare l'opzione per splittare l'ISO nel caso usiate una unità USB FAT32. Se usate un HDD NTFS non è necessaria
- Hide splitted ISO-Files in Windows Explorer, per nascondere i file delle parti delle ISO splittate su Windows ("*.iso.1", "*.iso.2", ecc...)
- Rename ISO-Files Like "[Game-Name]-[Game-ID]", per rinominare le ISO come [Nome-Gioco]-[iD-Gioco]
- Delete Source Files After Conversion, se desiderate cancellare i file di origine al termine della conversione in ISO.
 
Dopo aver selezionato le opzioni desiderate, cliccare sul tasto Continue.
Verrà chiesto di selezionare la cartella di origine (*) (vedi nota) e poi quella di destinazione.
 
k4mr.png      2bp5.png
 
Fatto questo si avvierà la conversione
 
vgar.png       va4y.png
 
Al termine del processo vedrete un messaggio che vi avvisa che la conversione è stata fatta.
 
Extract ISO(s)
Cliccare su questo tasto per estrarre una ISO di un gioco PS3 e convertirla nel formato cartella. Sono disponibili le seguenti opzioni:
 
mij0.png
 
- Split Big-Files to Fit ON FAT32 device. Selezionare l'opzione per splittare i Big-Files del gioco nel caso usiate una unità USB FAT32
- Delete Source-File(s) After Extraction, se desiderate cancellare i file ISO di origine al termine della conversione
 
Dopo aver selezionato le opzioni desiderate, cliccare sul tasto Continue.
Selezionare la ISO nella cartella di origine e poi la cartella di destinazioone. Al termine del processo un messaggio vi avviserà che la conversione è stata fatta.
 
Split ISO(s)
Se avete già a disposizione delle ISO PS3 e intendete usasre una unità FAT32. Le opzioni selezionabili sono:
 
dubq.png
 
- Hide splitted ISO-Files in Windows Explorer, per nascondere i file delle parti delle ISO splittate su Windows ("*.iso.1", "*.iso.2", ecc...)
- Delete Source-File(s) After Splitting, se desiderate cancellare i file ISO di origine al termine
 
Dopo aver selezionato le opzioni desiderate, cliccare sul tasto Continue.
Selezionare la ISO nella cartella di origine e poi la cartella di destinazioone. Al termine del processo un messaggio vi avviserà che l'operazine è stata fatta.
 
Join ISO(s)
Cliccare su questo tasto per riunire le parti di una ISO splittata ("*.iso.1", "*.iso.2", ecc...). L'unica opzione disponibile è "Delete Source-Files After Joining" per cancellare i file di origine.
 
e1lp.png
 
Cliccare sul tasto Continue.
Selezionare la ISO nella cartella di origine e poi la cartella di destinazioone. Al termine del processo un messaggio vi avviserà che l'operazine è stata fatta.
 
Modify ISO(s) ex Rename ISO
Cliccare su questo tasto per rinominare le ISO PS3 (singole o splittate). Le opzioni selezionabili sono:
 
k2c6.png
 
- Rename ISO-Files Like "[Game-Name]-[Game-ID]", per rinominare le ISO come [Nome-Gioco]-[iD-Gioco]
- Hide splitted ISO-Files in Windows Explorer, per nascondere i file delle parti delle ISO splittate su Windows ("*.iso.1", "*.iso.2", ecc...)
 
Dopo aver selezionato le opzioni desiderate, cliccare sul tasto Continue.
Selezionare la ISO nella cartella di origine. Al termine del processo un messaggio vi avviserà che l'operazine è stata fatta.
 
Patch ISO
Cliccare su questo tasto per patchare la ISO di un gioco PS3 (singola o splittata) che richiede un fw superiore per funzionare ad es sul 4.46 (fino al 4.21)
 
cu0k.png
 
Selezionare la versione FW e cliccare sul tasto Continue.
Selezionare la ISO nella cartella di origine. Al termine del processo un messaggio vi avviserà che l'operazine è stata fatta.
 
Update Database
Per aggiornare il Database della lista Giochi. Al termine del processo un messaggio vi avviserà che l'operazine è stata fatta.
 
Note:
- (*) Si può convertire in sequenza tutti giochi PS3 in formato cartella, quando si seleziona come sorgete la cartella dove sono archiviati i giochi (es. "X:\GAMES" or "X:\GAMESZ")
- (**) Tutti gli altri strumenti, ad eccezione del ISO-Patcher, supportano amche il funzionamneto in sequenza.
- i Nomi delle ISO non contengono caratteri speciali ASCII 0-31, 126-255 e ne anche /\:*?"<>| ... Per evitare problemi con webMAN.
 
Suggerimenti:
- Mentre si stà convertendo in formato ISO, i file "PARAM.SFO" e "ICON0.PNG"(Icona del Gioco) saranno posizionati nella cartella di destinazione come "[iSO-name].SFO" e "[iSO-name].PNG" (file nascosti) 
- Se si utilizzano webMAN copiare questi 2 file (per ogni gioco) in "/dev_hdd0/tmp/wmtmp/". Questo vi risparmiarà la fatica di montare almeno una volta ogni gioco per far visulizzare a webMAN l'icona del gioco
- Se avete disabilitato la scansioe all'avio è cmq richiesto l'uso di "Refresch XML"
 
 
Credits: 
@Estwald per "makeps3iso", "extractps3iso" e "patchps3iso"
@aldostools per il database nome-gioco/id-gioco *

 

GenPS3iso GUI v1.4

Spoiler

Si tratta di una GUI per lo strumento a riga di comando genPS3ISO per il Cobra-USB. Questo strumento ti permette di creare in modo corretto un immagine ISO partendo dalla cartella di un gioco PS3.

 

genPS3ISO_GUI.jpg

 

Caratteristiche:

- Permette di drag & drop,

- Eseguire come amministratore per l'auto-registrazione come un'estensione-shell  per Explorer.

- Utilizzare il clic destro del mouse su una qualsiasi cartella per creare una ISO.

 

L'utilizzo è abbastanza semplice basta trascinare la cartella del gioco PS3 sulla GUI, oppure se eseguite GenPS£iso GUI come amministratore potete cliccare con il tasto destro del muose sulla cartella del gioco da convertire e scegliere "Make ISO..." dal menu a tendina

 

Tra le opzioni selezionabili vi è Split ISO che permette si dividere il file ISO (in nome_cartella.iso.0, nome_cartella.iso.1, nome_cartella.iso.2, ecc) per permettere la copia su HDD USB FAT32

Se non usate l'opazione Save As il file ISO avra il nome della cartella. Se volete dare un nome diverso usate l'opzione

 

Download

 

 

L'utilizzo di questa app puo risultare molto utile su 4.46 Cobra7/Rogero grazie al supporto per le ISO. Un esempio di utilizzo si ha per i giochi con big file su HDD esterno FAT32.

Normalmente si dovrebbe splittare il gioco (i suoi big files) per poterlo copiare su un HDD USB FAT32 ma per il suo avvio, come risaputo, poi sarebbe richiesto la copia dei big file nella cache su HDD interno

Su 4.46 Cobra7/Rogero utilizzando il formato ISO splittato su HDD USB FAT32 non è necessaria la copia dei big file nella cache su HDD interno.

 

Esempio:

Partendo dalla cartella _BCES00509-[uncharted 2 Il Covo dei Ladri] creamo la ISO

1) Rinominate la cartella in Uncharted 2 Il Covo dei Ladri

2) Unire il big file con PS3_File_Splitter:

- avviare PS3_File_Splitter

- selezionare i file splittati pak22.psarc.6660x (nel mio caso erano 6) e trascinateli nel campo Source File or Folder

bne1.png

 

- cliccare su Join ed attendere che il programma abbia finito, il file pak22.psarc riunito lo troverete assieme alle parti splittate.

 3) Cancellare i file splittati pak22.psarc.6660x (nel mio caso erano 6) lasciando il file pak22.psarc riunito

4) Creare la ISO con GenPS£iso GUI

- Avviate il programma (l'opzione per lo split è gia selezionata) e trascinare la cartella Uncharted 2 Il Covo dei Ladri sulla GUI

- Oppure se avete eseguito l'appa come amministratore potete utilizzare il clik destro del mouse e scegliere  "Make ISO..." dal menu a tendina

ptcx.png

 

- l'app creerà l'ISO splittandola in 6 parti

5) Copiate l'ISO splittata del gioco nella cartella PS3ISO su HDD USB FAT32, in questo esempio i file:

Uncharted 2 Il Covo dei Ladri.iso.0

Uncharted 2 Il Covo dei Ladri.iso.1

Uncharted 2 Il Covo dei Ladri.iso.2

Uncharted 2 Il Covo dei Ladri.iso.3

Uncharted 2 Il Covo dei Ladri.iso.4

Uncharted 2 Il Covo dei Ladri.iso.5

 

Ora potete collegare l'HDD alla PS3 è giocare da webMAN (o da multiMAN). L'avvio del gioco mi è sembrato molto più veloce rispetto alla classica versione in "formato cartella" con big file ssplittati e soprattutto non c'è nulla da copiare nella cache su HDD interno.

 

Note:

- il mio backup di Uncharted 2 aveva la cartella PS3_UPDATE vuota. Io solitamnete non la cancello, elimino solo il .PUP contenuto (questo se non dovete creare l'ISO con IRD).

- Se dovete creare una ISO da usare per il gioco di rete o da mettere su un HDD NTFS non deve essere splittata

- Tool consigliato: GenPS3iso v2.5 (senza GUI)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricostruzione di una ISO con il metodo accurato:

 
Per ricostruire una ISO che sia una perfetta copia 1:1 del disco di gioco originale avrete bisogno di un file IRD (Iso Rebuild Data). Questo comporta che il gioco dovrà avere tutti i suoi file originali compreso il PUP.
 
Cosa sono i files IRD?
Sono dei file ottenuti via ripp hardware (ODE 3Key) che contengono gli hash MD5 di ogni singolo file all'interno del gioco, la disposizione delle regioni del disco BD di gioco e la disk key del gioco.
Per comprendere meglio diamo uno sguardo al file IRD di Bayonetta, si può notare dalla scheda General che il disco di gioco ha 5 regioni. Nella scheda File sono elencati tutti i file del gioco con i relativi hash. Nelle altre schede troviamo altre informazioni sull disco di gioco tra cui la data 1 (vedi nota).
 
Cattura6.png      Cattura7.png
 
Nota: Capire come funziona la criptografia dei dischi PS3
Spoiler

 

Un disco di gioco PS3 è diviso in tre o più regioni, il numero di regioni è sempre dispari (vale a dire 3, 5, 7, …, 115, ecc.)
Le regioni sono numerate da 0, le regioni numerate pari (0, 2, 4, ecc) non sono criptate, le regioni numerate dispari (1, 3, 5, etc) sono criptate.
La chiave che viene utilizzato per criptare le regioni dispari è unica per la versione di un gioco, è la cosiddetta chiave del disco (disk key) D1 (o data 1).
 
Un tipico gioco PS3 ha 3 regioni
• Regione 0 (non criptata): contiene l'immagine l'icona del gioco e l'immagine di background tra le altre cose
• Regione 1 (criptato): contiene i dati del gioco 
• Regione 2 (non criptata): Contiene il ps3update.pup
 
La disk key è memorizzata sul disco di gioco e viene letta dalla PS3 all'avvio del gioco, senza questa chiave non è possibile decriptare i dati del gioco. 
Se la PS3 non riesce a decriptare correttamente i dati mostrerà l'errore 80010017 subito dopo l'avvio del gioco.

 

 

 
 
Occorrente:

• un backup in formato JB/Cartella di un gioco PS3

•  il corrispondente file IRD (se disponibile) potete cercarlo nella IRD Library. Potete anche provare a cercare gli IRD con questo tool, oppure Archivio IRD Files aggiornato al 01/10/2014, oppure Archivio IRD Files aggiornato al 12/01/2015)

•  3Key IsoTool v1.34.9  (link alternativo ISO Tool key 1.34.9 ) oppure GenPS3iso v2.5 oppure PS3-ISO-Rebuilder 1.0.4.1

Note:
- Il tool consigliato per la creazione delle ISO è GenPS3iso v2.5
- Il tool consigliato solo per il controllo dei file prima di creare l'ISO è PS3 ISO Rebuilder
 
Procedura usando GenPS3iso v2.5 o anche IsoTool v1.34.9:
Spoiler

 

Vedremo ora un esempio di una ISO problematica, ad es. Bayonetta 
Questo gioco, su CFW Cobra7, risulta funzionante in formato cartella ma la sua conversione in ISO (ricostruita con il metodo normale) risulta non funzionate, Se si tenta di avviare il gioco dopo pochi secondi ci si ritrova nuovamente nella XMB. Ma se si ricostruisce la ISO con il metodo accurato, tramite corrispondente file IRD, questa è perfettamente funzionante.
 
Una volta scelto quale tool usare, si può iniziare.
Se avete scelto GenPS3iso v2.5 dopo averlo avviato vi verrà chiesto, in questo ordine:
- il percorso dellla cartella di Imput dove avete il backup in formato cartella
- il percorso della cartella di Output dove verrà scritta la ISO ed il nome con cui salvarla
- il percorso del file IRD
- se desiderate splittare o meno la ISO
 
Se avete scelto IsoTool v1.34.9, dopo averlo avviato dovrete cliccare su "Create ISO" dopo di che vi verrà chiesto:
- il percorso dellla cartella di Imput dove avete il backup in formato cartella
- il percorso della cartella di Output dove verrà scritta la ISO ed il nome con cui salvarla
- il percorso del file IRD
 
IsoTool rispetto a GenPS3iso permette il download del .PUP del gioco, quindi nel caso al vostro gioco mancasse sarebbe da preferire IsoTool per ricostruire la ISO.
Durante la ricostruire della ISO sono calcolati e verificati gli hash MD5 rispetto ai corretti valori noti contenuti nel IRD, se non corrispondono viene visualizzato un avviso.
 
Cattura5.png          Cattura_Cobra1.png
 
Entrambi i Tool mi hanno dato un'avviso su i file PARAM.SFO, LIC.DAT e EBOOT.BIN. Questo perchè io ho usato Bayonetta BLUS30367 ed ho editato PARAM.SFO, LIC.DAT con l'ID BLES00599 (avvedo a disposizione quel IRD) metre l'EBOOT ho lasciato quello della versione BLUS30367. Per i Tool quei file risultano modificati. ma il processo di ricostruzione prosegue normalmente. Si sarebbe interrotto se le dimensioni dei file non erano corrispondenti.
 
Qualunque tool abbiate deciso di utilizzare, non resta che attendere che il processo di ricostruzione sia terminato. Il più veloce è stato GenPS3iso.
Creata la ISO non vi resta che giocare (l'ISO di Bayonetta ricostruita con il metodo accurato è perfettamente funzionante).
 
Nota:
GenPS3iso
Se durante l'avanzamento della percentuale non vengono visualizzati Warning allora il risultato è una ISO corrispondente all'originale.
 
IsoTool
Se guardate l'immagine relativa alla ricostruzione del ISO con IsoTool noterete delle righe in arancione o anche, a seconda dei casi, righe in rosso (quando un has non corrisponde) e delle righe in verde (quandola verifica del hash corrisponde).
Come ricordato in precedenza le regioni pari non sono criptate mentre le regioni dispari sono criptate.
Per le regioni dispari, come potete vedere, è stato riportato un avviso per hash non valido (righe in arancione) questo è normale perché nel ISO è stata scritta come non criptata per essere utilizzata su CFW Cobra7 e su altri ODE diversi da quello 3key.
Normalmente, un gioco con tutti i file originali, tutte le regioni pari (0, 2, 4, ecc) risultano in verde, ma in questo esempio per la regione 0 (che è non criptata quindi dovrebbe essere in verde) viene mostrato un avviso (riga in rosso) di hash non corrispondente a causa dei file che avevo editato per cambiare l'ID (PARAM, ecc), 
Normalmente se tutto corrisponde alle informazioni del file IRD, alla fine del processo come ultima riga in verrà il messaggio: The resulting ISO MATCH the original.-> La ISO risultante corrisponde all'originale.
Nell'esempio veniva The resulting ISO NOT MATCH the original per via delle modifiche fatte ai file (PARAM, ecc)
 
Nota 2:
Se si vuole usare l'ISO tool 3key per creare ISO senza IRD va selezionata la relativa opzione nelle impostazioni:
Catturas.png
 
...quindi quando viene chiesto l'IRD si può cliccare su Annulla e continuare il processo di creazione senza l'IRD del gioco
Cattura.png
 

 

 

 

 

Procedura usando PS3-ISO-Rebuilder 1.0.4.1:

Spoiler

 

Tra pagine del forum di supporto del Cobra Ode mi sono imbattuto in un tool realizzato da jonnysp che presenta una GUI intuitiva e di semplice utilizzo, con caratteristiche davvero interessanti:

- Verifica dei file del backup in formato cartella o in formato ISO con il relativo IRD (che può essere scaricato dal sito 3key se esiste cliccando sulla barra blu)

- scarica il PUP se mancante

- una volta verificato i file si può decidere di creare l'ISO con o senza IRD

- altre cose...

 

2ex23oy.png

 

Dal menu Open è possibile scegliere cosa aprire: gioco formato cartella JB, formato ISO e il file IRD.

Quindi volendo creare una ISO, clicchiamo su JB Folder e selezioniamo la cartella del gioco. Il tool analizzerà tutti i file della cartella calcolandone l'md5 (se si fosse scelto una ISO sarebbero stati analizzati i suoi file).

A operazione terminata, clicchiamo sulla barra blu che mostra le Game Info, questo vi porterà alla pagina sul sito 3k3y del IRD del gioco dove, se esiste, potrete effettuarne il download.

Terminato il download del IRD (o se lo avete già) sempre dal menu Open potrete selezionare il file IRD del gioco.

A questo punto sarà effettuata la verifica degli md5 dei file confrontando con le informazioni contenute nel IRD:

- le linee in Verde indicano la corrispondenza con l'originale. 

- le linee in Bianco indicano che il file esiste nel rip ma non nel IRD (questi file saranno saltati quando si andrà a generare la ISO con IRD).

- le linee in Rosso indicano che il file esiste nel IRD ma non nel rip (aggiungere questi file prendendoli da un'altra fonte). 

- le linee in Giallo indicano che il file esiste, ma non corrisponde all'originale (file  corrotti o modificati).

 

Se tutto è in verde si potrà di costruire la ISO con IRD, altrimenti potrete costruire la ISO senza IRD. 

Il tool inoltre chiederà e vi permetterà di scaricare il file PS3UPDAT.PUP se non è presente (dovrete poi sistemare il file PS3UPDAT.PUP nella cartella PS3_UPDATE e dare l'OK di conferma al tool di averlo fatto)

Sarà inoltre possibile creare un file vuoto che dovrebbe esistere nel rip, ma che risulta mancante.
Sarà inoltre possibile creare il file LIC.DAT se questo è mancante o sbagliato nel rip
 
Dal menu Build / Extract potrete creare l'ISO (con o senza IRD). Sempre da questo menu è possibile anche estrarre l'ISO (Extract ISO)
Per creare l'ISO con IRD selezionate COBRA Header, poi cliccate su Build ISO.

 

 
 
-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In che senso?

L'app crea una ISO parendo dal gioco in formato cartella non da altre ISO

no no, questo lo so..

mi chiedevo se fosse possibile utilizzare la copie 1:1 dei dischi bluray per cobra ode, quindi criptate, con ird etc etc etc

ma sicuramente la risposta è no :ok:

 

dino scusami mi spiegheresti a cosa serve la procedura con il ps3 file splitter

serve a copiare ed utilizzare le iso da hdd fat32

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'esempio di utilizzo è con un gioco che ha i big file splittati per cui prima di creare la ISO si devono unire per cui si usa PS3 splitter per unirli.

Molti hanno giochi splittati e non conservano il backup non splittato oppure come me hanno copiato dal BD originale con mM direttamente su hdd esterno.

La vera utilità di usare le ISO su 4.46 Cobra7/Rigero secondo me solo con i giochi con big files in moda da non dover copiare niente nella cache su hdd interno come accade invece se il gioco è in formato cartella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dino pero io neanche a farla a posta stamattina nella mia ignoranza propio dall 'hd dove avevo il gioco splittato precedentemente con split4g lo copiato sul pc poi  ho cancellato il file pup dalla cartella update e infine ho avviato genPS3ISO e il gioco adesso funziona alla grande da webman

ps: dei giochi ne ho almeno 2 copie per ognuno conservati quindi il ps3 file splitter non mi serve eseguirlo giusto?

ancora un ultima domanda ma la cancellazione del file  pup dalla cartella del gioco non preggiudica niente ? 

il gioco riconoscera comunque gli aggiornamenti ?

 

scusami se ho cancellato il precedente post mi sono resa conto che a volte non capisco quello che leggo e solo per questo che ho cancellato per non fare una figuraccia hahahhaahah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cioe se ho il gico sull hd esterno che e in formato FAT32 e precedentemente lo avevo splittato per poterlo far funzionare adesso devo ricompattare i big file cioe farlo ridiventare un unico big file per poi procedere

Si è così...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ancora un ultima domanda ma la cancellazione del file  pup dalla cartella del gioco non preggiudica niente ? 

il gioco riconoscera comunque gli aggiornamenti ?

Non penso che comprometta l' avvio del gioco, poi cmq dipende da te. Io lo metto lo stesso il pup vuoto in modo da fare le cose per bene, pensa che ogni volta che dovrò ricostruire una ISO PS3 ho salvato nel pc cartella e pup vuoto così ce l' ho sempre pronta per fare copia-incolla xD

Per gli aggiornamenti non ti preoccupare che li riconoscerà senza problemi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie flared per le spiegazioni ma comunque il file pup contenuto nella cartella del gioco nel formato documento di testo  no me lo apre il pc per poterlo svuotare

 

 

dino dove posso reperire comunque il ps3file split 

 

scusatemi per il doppio post ogni tanto mi incarto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 si adesso ho visto ma non c'e la possibilita di avere solo il ps3 file splitter  devo prendere tutto l'insieme ? poi quando ha quasi finito di scaricare il rar avast mi dice che il file potrebbe essere dannoso per il pc 

eppure avevo preso proprio il link del solo file splitter, boh! >> cmq installa tutto il pacchetto e fidati che ti sarà molto utile xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no no, questo lo so..

mi chiedevo se fosse possibile utilizzare la copie 1:1 dei dischi bluray per cobra ode, quindi criptate, con ird etc etc etc

ma sicuramente la risposta è no :ok:

 

serve a copiare ed utilizzare le iso da hdd fat32

ma la iso del gioco si può creare direttamente con multiman?

esempio: apro multiman, crea iso. Dovrebbero funzionare i giochi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino scusa è possibile fare il contrario iso--->cartella con qualche altro programmino?

 

 

EDIT: trovato XD

ci sono 2 modi:

 
Se il backup è un file .ISO:
A. Estrarre il file. ISO con WinRar
B. Aprire il file. ISO con UltraISO o un programma simile
C. Estrarre tutto il contenuto in una cartella denominata come "identificazione" del gioco stesso
 
oppure
 
Se vuoi usare invece PS3ISO2JB v 0.5
1. Avviate il tool
2. Aprite il vostro backup ".iso"
3. Create una cartella chiamata "GAMEZ" nel vostro hard disk USB esterno
4. Estraete la ISO in "GAMEZ" (non create altre sottocartelle!)
 
magari scrivilo nel primo post, dato che dopo l'uscita del cobra stanno rilasciando molti giochi in formato iso
Modificato da ciao1102

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate ma se io vorrei montare un bd iso diciamo da 39gb (non via rete lan) e quindi da hd partendo dal fatto di avere cobra7/rogero e webman 1.16 come devo precedere ?

Posso metterlo su hd ext in ntfs o devo splittarlo su hd ext in fat32 ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate ma se io vorrei montare un bd iso diciamo da 39gb (non via rete lan) e quindi da hd partendo dal fatto di avere cobra7/rogero e webman 1.16 come devo precedere ?

Posso metterlo su hd ext in ntfs o devo splittarlo su hd ext in fat32 ?

Se vuoi caricare la ISO intera lo puoi fare solo con l' homebrew di Captain-X (o qualcosa di simile) su partizione NTFS, oppure puoi splittare la ISO con GenPs3iso su partizione FAT32 e messa dentro l' apposita cartella di riconoscimento "PS3ISO" senza il bisogno di alcun homebrew aggiuntivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ha detto @Flared per usare hdd NTFS si deve usare il manager di Captain-X o Iris, cmq Dean aveva detto che dopo il gioco di rete avrebbe pensato al supporto per caricare i giochi da hdd NTFS.

Per ora le ISO vanno splittate...

- se hai il gioco PS3 in formato cartella puoi creare la ISO splittata GenPs3iso,

- se hai già il gioco PS3 in formato ISO puoi splittare con PS3Splittet di Aldo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi se io voglio montare le ISO di BD/DVD video e non giochi come nelle opzioni di webMAN, su NTFS uso il manager di Captain-X invece su fat32 li devo splittare con PS3Splitter ma io non riesco a fargliela digerire la iso a PS3Splitter.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si per hdd NTFS al momento si deve usare il manager di Captain-X...

Su HDD FAT32....Per splittare la ISO ad es di DVD con PS3_File_ Splitter di Aldo basta che la trascini nel campo "Source File o Folder:" e selezioni come Split Extension ".0" e clicchi sul tasto "Split"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×