Vai al contenuto
mdqp

Suggerimenti per libri fantasy

Recommended Posts

Come il titolo... Suggerisce, stavo pensando di procurarmi qualche libro, magari a tema fantasy, e volevo sentire cosa le supreme menti di nodownloadzone avevano da dire in merito. :)

 

Ho letto Tolkien, I libri del trono di spade (li ho letti in inglese, mai mi sono piaciuti molto meno della serie, stranamente, ma è un discorso per un altro topic, magari XD) alcuni libri di Stephen King (sebbene horror, anche decisamente fantasy), ma anche se di videogiochi a caratter fantasy ne ho giocati parecchi, in quanto a libri non mi sono dato molto da fare, quindi ho pensato di chiedere qui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@mdqp dovresti postare la richeista in aiuto ma visto che il topic offre ampie prosepttive di discussione te lo lascio e rispondo alla tua domanda  però ti chiedo  di ampliare il tema di discussione, oltre lle tue curiosità di titoli  libri che ti offrirò con immennso piacere dato che  amo il romanzo fantasy.

Ti chiedo di ampliare la discussione  ad anche le varie tematiche suggerite dalle letture fantasy  e   da cosa queste potrebbero nascere e svilupparsi.

Altrimenti sarò costretta a chiuderla e passare tutto in topic aposito ^^

 

Venendo ai titoli   ci sono un sacco di  storie interessanti.

Di classici posso suggerirti senza remora alcuna  jules verne (viaggio al centro della terra è un libro superbo, di autori  che hanno fatto vere saghe fantasy in assoluto ti consiglio la saga di shannara che nonostante le minkiate messe in giro dai fan di martin è un assoluto capolavoro della narrativa fantasy, non per nulla terry brooks è colui che ha sancito le regole del fantasy moderno XD

Una saga che a me è piaciuta molto è quella di arborsen di neil gaiman i libri forse li trovi più nell'usato o su ebay perchè è vecchina ma vale assolutamente la pena  leggerla

 Di più attuali ho trovato di buona qualità la saga dei maghi di trudy canavan che si è conclusa qualche anno fa,  di quelle in corso  le saghe del trono di ghiaccio sara j maas e quella dei tre regni di morgan rhodes, queste saghe tuttavia  hanno anche uan pecca ovvero nonostante sia no godibili e piene di azione mancano quasi compeltamete di descrizioni "purtroppo seguono le pessime mode moderne riguardanti la narrativa)

Ci sono infinite altre saghe  bellissime ma per trovare i volumi è un po' faticoso perchè la gran parte sono  di vecchi autori che hanno fatto la storia della narrativa negli anni 80.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Sakura dice:

@mdqp dovresti postare la richeista in aiuto ma visto che il topic offre ampie prosepttive di discussione te lo lascio e rispondo alla tua domanda  però ti chiedo  di ampliare il tema di discussione, oltre lle tue curiosità di titoli  libri che ti offrirò con immennso piacere dato che  amo il romanzo fantasy.

Ti chiedo di ampliare la discussione  ad anche le varie tematiche suggerite dalle letture fantasy  e   da cosa queste potrebbero nascere e svilupparsi.

Altrimenti sarò costretta a chiuderla e passare tutto in topic aposito ^^

 

Venendo ai titoli   ci sono un sacco di  storie interessanti.

Di classici posso suggerirti senza remora alcuna  jules verne (viaggio al centro della terra è un libro superbo, di autori  che hanno fatto vere saghe fantasy in assoluto ti consiglio la saga di shannara che nonostante le minkiate messe in giro dai fan di martin è un assoluto capolavoro della narrativa fantasy, non per nulla terry brooks è colui che ha sancito le regole del fantasy moderno XD

Una saga che a me è piaciuta molto è quella di arborsen di neil gaiman i libri forse li trovi più nell'usato o su ebay perchè è vecchina ma vale assolutamente la pena  leggerla

 Di più attuali ho trovato di buona qualità la saga dei maghi di trudy canavan che si è conclusa qualche anno fa,  di quelle in corso  le saghe del trono di ghiaccio sara j maas e quella dei tre regni di morgan rhodes, queste saghe tuttavia  hanno anche uan pecca ovvero nonostante sia no godibili e piene di azione mancano quasi compeltamete di descrizioni "purtroppo seguono le pessime mode moderne riguardanti la narrativa)

Ci sono infinite altre saghe  bellissime ma per trovare i volumi è un po' faticoso perchè la gran parte sono  di vecchi autori che hanno fatto la storia della narrativa negli anni 80.

 

 

 

 

Cavolo, non mi ero reso conto, scusa. Siccome già sembrano esserci discussioni in merito allo sviluppo delle storie fantasy, forse conviene chiudere comunque il topic? Avevo anche fatto una ricerca per vedere se un argomento simile era già venuto fuori, ma in effetti il problema è la natura del topic. Potrei aggiungere un "motiva i tuoi suggerimenti", ma sembra un pò pigro.

 

Mia piccola considerazione personale, credo che il problema del genere fantasy e la mancanza di originalità, come nella discussione linkata da Kin, abbia molto a che fare con come classifichiamo il fantasy (se una persona scrive una storia con elementy fantasy ambientata nel mondo moderno, raramente pensiamo all' etichetta "fantasy"). In pratica, con fantasy spesso intendiamo "high fantasy", e quindi draghi, elfi, nani, etc. In quel senso, forse il paragone è un pò viziato dal fatto che si tende a restringere molto il campo, in questo modo. Non tutti ovviamente commettono questo errore, ma se eviti questo errore credo sia più difficile dire che non ci sia varietà.

 

Viaggio al centro della terra l' ho letto, veramente bello. :)

 

Che hanno fatto i fan di Martin? Grazie per il suggerimento, terrò la serie in considerazione. (la mia wishlist su Amazon si ingrossa già ).

 

Arborsen? Lo spelling è giusto? Su ebay vengo fuori CD di Renzo Arbore!!! :rotfl:

 

Altri libri aggiunti alla lista con Trudy Canavan.

 

Non sono molto legato alle descrizioni in sè (sebbene Il Signore degli Anelli mi abbia inculcato un certo rispetto per esse quasi a legnate, tante ce n'erano), per cui darò sicuramente un' occhiata a Morgan Rhodes.

 

Visto che ci sono, ti chiedo se hai mai letto le Cronache di Narnia, e se sono adatte anche agli adulti o meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@mdqp scusa errore mio per la saga è ABHORSEN lo scrivo sempre male :supeo: autore Gart Nix.

 

Beh la storia che la spada di Shannara sia la copia del signore degli anelli la misero in giro loro perchè  nell'eterna rivalità tra martin e brooks per essere giudicati eredi di tolkien fu appunto Terry Brooks a vincere e ne conseguì un macello con anche denunce fisiche a terry brooks per copiaggio  e guarda caso l'autore di queesta denuncia fu un fan di martin (per la saga ma vah??)

Comunque dalle inziali accuse che brooks ha smentito perfino in tribunale è partito un tripudio di commenti del cavolo sul fatto che la saga di shannara è copiata dal signore degli anelli e che terry brooks sarebbe solo un autore di serie b quanto invece è un maestro che ha sancito e riconosciutamente le regole del fantasy moderno aggiudicandosi il titolo di erede di tolkien.

In genere tutti i detrattori di Brooks sono grandi fan di martin e del suo trono di spade.

Ora mi dirai: MA DAI E UN PREGIUDIZIO ESAGERATO IL TUO!

Il problema è che non è mio , ci sono arrivati dei fan come me dela saga di shannara dopo ben 3 anni e mezzo di indagini fatte per conto loro e le hanno pubblicate anni fa in rete.

Da allora la mia difesa alla mia saga di shannara è totale e ci tengo a specificarlo a chiunque si avvicini a leggerla. perchè vale ed è unica nel suo genere.

 

Un altra saga ottima da leggere è quella dell'epopea degli elene di david eddings e il suo seguito quella dei tamuli ma ti avviso ti conviene cercarli in bibllioteca  questi libri li vendono anche a 300 euro l'uno perchè sono introvabili. Io stessa per recuperare i volumi che mmi mancavano ho dovuto sborsare sulle 30 euro a libro ( e mi è andata pure bene) ed aspettare a lungo prima di averli.

altra saga buona è quella dei maestri del sapere di maggie furei :zizi:

 

Riguardo alle descrizioni  sono una parte basilare per un buon racconto perchè ti fanno apprezzare i luoghi e i tempi in cui si svolge una determinata storia, la  moda moderna che definisce la descrizione un errore (con la postilla che se uno deve leggere una descrizione preferisce vedersi un film) è solo un impoverimento terribile della narrativa.

Personalmente ti consiglio di apprezzarle quando le trovi perchè ti permettono davvero di apprezzare il luogo nel quale  si trova il personaggio, che tipo di gente ci vive e il clima che si respira in quel determinato luogo.

Insomma la descrizione ti fa anche apprezzare il meccanismo natrativo ma forse sono un po tecnica ora XD Da appassionata di scrittura è un mio callo  XD

 

Il fantasy rara mente  ha mancanza di originalità in quanto a contesto storico perchè ogni storia varia, quel che purtroppo a volte è ripetitivo e può dar fastito è la ripetizione delle stesse specie di creature ma il discorso è lungo e nons to ad adentrarmici, potrei anche aprirne un topic dedicato in scrittura ma dato che la sezione proprio no va nessuno parteciperebbe :mmm:

Per il topic attendo tua risposta e poi lo chiudo allora :zuzu:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Sakura

 

Mi hai aiutato a riscoprire i grandi classici di Renzo Arbore, quindi non c'è bisogno di scusarsi. :rotfl:

 

Pensare a gente che si azzanna per simili questioni è strano, ma alla fine se i libri sono belli, il valore viene fuori comunque (certo è utile sapere tutta la storia dietro la faida, però).

 

Per David Iddings si trovano a prezzi abbordabili i libri in inglese, quindi posso leggermi quelli, senza andare per spedizioni esplorative. :susu:

 

Non ritengo le descrizioni un errore, però ci sono dei limiti, non credo che ogni scena abbia bisogno di una descrizione come preambolo. Ad esempio se i protagonisti passano per una normalissima foresta, la descrizione per me non serve vada oltre a quello che è necessario per dare il tono alla narrazione. Tolkien spesso e volentieri esagerava, secondo me. Sarà che ho un imaginazione vivida, ma le descrizioni eccessive le trovo più fastidiose che utili ad "immergermi" nel mondo. Poi tutto dipende, ovvio, ci sono storie e storie, stili e stili.

 

Il problema della ripetizione è anche dovuto al fatto che certi elementi sono ispirati al folklore, al fatto che alcuni autori hanno cementato nell' immaginario collettivo certe figure/mostri/eccetera, ed al fatto che introdurre un nuovo universo che non è ispirato a quelli classici impone il fatto di dover spiegare TUTTO. Tutti hanno una comprensione seppur superficiale di nani ed elfi, ma vagli a spiegare che I tuoi Amananas (nome puramente casuale) che escono solo di notte, sono erbivori e vivono nei monti sono acerrimi nemici degli Banananas, con i loro usi e costumi. Questa distanza dal folklore e dai classici crea un sistema in cui o tratti certe cose come se fossero scontate (rischio confusione) o spieghi tutto (rischio noia). Certo, sarebbe piacevole avere scrittori che prendono più rischi in tal senso, ma è anche vero che certi elementi sono forse secondari ad una buona narrativa, quindi si capisce perchè non tutti abbiano la voglia o il modo di cimentarsi in certi esperimenti.

 

Chiudi tranquillamente, tanto ho già avuto un sacco di consigli!

 

P.S.

Poi non mi hai detto se hai letto o meno Le Cronache di Narnia e cosa ne pensi al riguardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Kin :facepalm: ma si può sapere perchè fai sempre di 10 tipi di grano un solo fascio? Quello è un argomento di eltteratura fantasy :addict:  Un argomento di scrittura sul fantasy è totalmente diverso :supeo:

@mdqp concordo tolkien esagerava :asd:

 

comunque mi organizzo dopo per le tue accurate risposte roa devo chiudere di corsa che scoppia il temporale XD

kinnola il topic chiudo quando torno

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Sakura dice:

Il fantasy rara mente  ha mancanza di originalità

perché il topic ha questo titolo, perché apri 25 topic sullo stesso argomento, rendendoli diversi cambiando una virgola,  gli utenti si perdono e non partecipano, e per dirti che, se vuoi dividere i post di questo topic nei topic giusti, sono disponibile ad aiutarti, visto che ci sono risposte costruttive che potrebbero portare argomenti di discussione nei topic linkati, e chiudendo si perderanno..ma..sezione tua, decisioni tue :sasa:

*torna dagli ospiti*

:abbracc:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Kin dice:

perché il topic ha questo titolo, perché apri 25 topic sullo stesso argomento, rendendoli diversi cambiando una virgola,  gli utenti si perdono e non partecipano, e per dirti che, se vuoi dividere i post di questo topic nei topic giusti, sono disponibile ad aiutarti, visto che ci sono risposte costruttive che potrebbero portare argomenti di discussione nei topic linkati, e chiudendo si perderanno..ma..sezione tua, decisioni tue :sasa:

*torna dagli ospiti*

:abbracc:

 

 scusa se ieri non ti ho rispsoto kinnola, giramenti di palle dell'ultimo minuto e non avevo voglia di parlare X°DD (la vita a volte sa davvero essere stronza :supeo:. )

Innanzitutto non sono lo stesso argomento i topic che apro, i libri e la scrittura hanno diversi settori di discussione e non si può fare di tutta l'erba un fascio altriemnti 1 non si capisce unc azzo dell'argomento e 2 non si riesce a consocerlo, la gente si confonde perchè non ha interresse a conoscerre l'argomento semplicemente, altrimenti saprebbe a prriori che discutere ad esempio di metodologia del fantasy (ovvero di regole del fantasy) è completamente differente del discutere del decadimento del fantasy nella narrativa moderna.

Decadimento che avviene appunto perchè non si rispettano le regole del fantasy. (sempre per rimanerre in tema XD)

Come già ti dissi tempo fa , far di tutta l'erba un fascio non porta a nulla quando invece è bello conoscerli gli argomenti e approfondirli  nelle loro varie sfumature ercando di capire e interessarsi, ed è quello che tento di fare e che ho fatto in passato in ogni discussione, che ho aperto, invitare a opinionigli utenti e incentivare l'interesse per la consocenza di un argomento, poi se si preferiscono le partite a teris con l'ultima console iper modernista non è colpa mia XD Anche se ammetto che anche quello è divertente e snervante :asd: i videogame  ti fanno vedere rosso a volte X°DDDD :rotfl: parola di negata!

però la narrativa è narrativa.. insomma bruno vespa mica scrive  identico a umberto eco Da come dici tu dovrei metterli sullo stesso piano e buttarli in un unico topic il che oltre a rendere incomprensibile valutare il loro modo di scrivere è anche un assoluta eresia :asd: .

 

Riguardo agli argomenti delle risposte del topic già dissi dalla mia prima risposta che era carino ampliare la discussione a differenti  fasi della discussione che è molto amplia e se leggi il mess invitai anche mdqp a farlo ma lui ha detto che preferiva chiuderlo il topic e mi attenevo a quel che diceva lui :grat:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io posso solo consigliarti ma come ho detto

Il 18/9/2016 at 20:23, Kin dice:

sezione tua, decisioni tue :sasa:

:sasa:

direi di non continuare qui, altrimenti andiamo fuori argomento e dovrai chiudere comunque :zizi:

 

Io posso solo consigliarti ma come ho detto

Il 18/9/2016 at 20:23, Kin dice:

sezione tua, decisioni tue :sasa:

:sasa:

direi di non continuare qui, altrimenti andiamo fuori argomento e dovrai chiudere comunque :zizi:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, Kin dice:

Io posso solo consigliarti ma come ho detto

:sasa:

direi di non continuare qui, altrimenti andiamo fuori argomento e dovrai chiudere comunque :zizi:

 

Io posso solo consigliarti ma come ho detto

:sasa:

direi di non continuare qui, altrimenti andiamo fuori argomento e dovrai chiudere comunque :zizi:

 

 concordo anche io :grat: sto decidendo se spostare i mess in un nuovo topic o altro ci rimugino..

Comunque è strano.. ho corretto il mess oggi prima di inviarlo e ritrovo gli errori ortografici dela versione prima di spedire... non è la prima votla che mi fa sto giochetto il foro bah :peo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×