Jump to content

Recommended Posts

Domanda difficile sotto molti punti di vista, perché nella maggior parte dei casi la gente tende a mentire di fronte a questa domanda. Ammettere di non essere felici in un certo senso equivale a sbandierare il fallimento della propria vita. In fin dei conti lo scopo della vita è vivere il più serenamente e felicemente possibile. Questa è la visione che ho io della vita, può essere sbagliata o corretta, non lo so. Va anche detto che la felicità è qualcosa di molto soggettivo, ognuno di noi diventa felice/infelice per cose diverse. 

 

Detto questo come da titolo: Vi reputate persone felici? In linea generale ovviamente. Nessuno può essere sempre felice e sorridente 24h su 24h

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me dire di non essere felici non è per forza un fallimento della propria vita...

sopratutto da ragazzi che siamo (se non sbaglio sei mio coetaneo o vicino lì), ci sono molte strade da percorrere e da poter "rimediare" :sasa:

Lavoro ad esempio, Amore altro esempio ... etc.

 

Detto questo, io non riesco proprio a rispondere ad una domanda del genere :mmm: 

Diciamo che mi reputerò felice quando e se arriverò a fare quello che ho in progetto di fare: mi basta quanto meno provarci :susu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Fabi_92: Hai ragione. Dal mio punto di vista i può definire un fallimento momentaneo. Ma credo che nella vita ci sia rimedio quasi a tutto. Però per quanto mi riguarda vedo un sacco di persone che cerca d'essere felice, che insegue la felicità, ma che in realtà non lo è per niente.

 

@Soshin: Sai dirmi come mai non sei felice? Questa è una domanda ancor più difficile, credo. Pure io comunque non mi reputo una persona felice, se non a sporadici sprazzi. Ultimamente più inseguo la serenità e più peggioro la mia situazione, quindi ho deciso che non farò più nulla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fondamentalmente perché non ho un futuro, ho 30 anni e mi ritrovo ancora a lavorare in un call center a 3€ l ora part-time, quindi con una paga irrisoria.

Penso ad un futuro spero molto molto molto lontano che non ci saranno più i mia, sarò nella merda fino al collo.

Dal lato amoroso nemmeno ci penso poi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal mio punto di vista chi non ha niente ambisce ad altro e non è quindi felice, chi ha tutto non ha nessun obbiettivo da raggiungere e anche in questo caso non trovo la felicità...magari è un punto di vista errato e se mi fossi chiamato Giacomo si starebbe parlando di pessimismo cosmico ( :asd: ), ma per come la vedo io la felicità è troppo sfuggente e mutevole per essere intrappolata.

In linea di massima mi trovo in equilibrio sulla linea del "le cose non vanno malaccio e son contento di come stanno andando", ma sto comunque rincorrendo obbiettivi che so che mi darebbero ulteriore stabilità, e una volta raggiunti (perchè so che andrà così) non sarò comunque "felice" :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Soshin: Lavorare per 3 Euro l'ora è al limite dello schiavismo. Possibile che non riesci a trovare un altro lavoro? Non dico che tu non l'abbia cercato eh. Però dico, magari in futuro qualcosa di meglio salterà fuori. La vita amorosa come mai non va? 

 

@Cannavaro: Concordo col tuo discorso. Forse un fondo di infelicità l'hanno tutti quanti. Io personalmente vado a sprazzi come ho già detto. Posso d'essere di non essere in un periodo felice. Ma alla fine l'importante è pensare che c'è sempre chi sta peggio ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ErPiscioDeCane dice:

@Soshin: Lavorare per 3 Euro l'ora è al limite dello schiavismo. Possibile che non riesci a trovare un altro lavoro? Non dico che tu non l'abbia cercato eh. Però dico, magari in futuro qualcosa di meglio salterà fuori. La vita amorosa come mai non va? 

 

Eh guarda sono 5/6 anni, cioe' da quando sono entrato li, che cerco ma purtroppo non avendo esperienza non mi prendono nemmeno in considerazione..

Anni fa si poteva trovare qualcopsina nei supermercati ora son strapieni anche quelli :qwo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son sempre stata molto "Leopardiana" sulla questione :sisi: Penso che l'uomo sarà perennemente insoddisfatto e vorrà sempre quel qualcosa in più, che sarà difficile ottenere :sasa: Quindi son arrivata alla conclusione che la felicità vive proprio in quei piccoli attimi, quelli in cui succede qualcosa di così bello che non puoi smettere di sorridere e non pensi a nient'altro;  Tutto il resto è soddisfazione, avere una vita in cui, nonostante manchino diverse cose, ti soddisfa. Io son in un momento particolare della mia vita, sto per sposarmi, mi mette felicità anche il solo comprare tende, sedie o cavolate varie per la mia futura casa, organizzare il viaggio di nozze, ecc.. di contro però non mi è stato rinnovato il contratto di lavoro (proprio perchè mi sposo :giupeo:) e andrò a vivere distante dalla mia famiglia, dalla mia città..e saranno cose che mi mancheranno. Quindi la felicità è relativa :sisi: In un cubo ,se illumini un lato, è molto probabile che il lato opposto sarà nell'ombra :susu: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi stava per scadere il contratto,che avrebbero rinnovato,ma con la storia del matrimonio mi hanno detto che non avrei avuto ferie a disposizione..oltretutto secondo me collegano il matrimonio alla maternità futura,motivo in più per non tenermi.E vabbè,pazienza :sasa:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/6/2016 at 11:04, Soshin dice:

Eh guarda sono 5/6 anni, cioe' da quando sono entrato li, che cerco ma purtroppo non avendo esperienza non mi prendono nemmeno in considerazione..

Anni fa si poteva trovare qualcopsina nei supermercati ora son strapieni anche quelli :qwo:

 

Hai mai pensato di trasferirti? Magari all'estero? 

 

Il 10/6/2016 at 10:01, Tayga dice:

Son sempre stata molto "Leopardiana" sulla questione :sisi: Penso che l'uomo sarà perennemente insoddisfatto e vorrà sempre quel qualcosa in più, che sarà difficile ottenere :sasa: Quindi son arrivata alla conclusione che la felicità vive proprio in quei piccoli attimi, quelli in cui succede qualcosa di così bello che non puoi smettere di sorridere e non pensi a nient'altro;  Tutto il resto è soddisfazione, avere una vita in cui, nonostante manchino diverse cose, ti soddisfa. Io son in un momento particolare della mia vita, sto per sposarmi, mi mette felicità anche il solo comprare tende, sedie o cavolate varie per la mia futura casa, organizzare il viaggio di nozze, ecc.. di contro però non mi è stato rinnovato il contratto di lavoro (proprio perchè mi sposo :giupeo:) e andrò a vivere distante dalla mia famiglia, dalla mia città..e saranno cose che mi mancheranno. Quindi la felicità è relativa :sisi: In un cubo ,se illumini un lato, è molto probabile che il lato opposto sarà nell'ombra :susu: 

 

 

Effettivamente il tuo discorso calza a pennello. Non saprei che altro aggiungere. Forse sono un po' nostalgico sull'argomento perché la tipa mi ha lasciato da poco, ma sono davvero molto molto felice per te! Trovare l'amore, quello vero riempie il cuore di gioia. Certo non è tutto rosa e fiori, ma questo è anche un po' il bello della vita. Piacerebbe pure a me innamorarmi di nuovo, ma seriamente però. Auguri per il matrimonio e spero che vorrete avere pure figli, che sono favolosi :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, ErPiscioDeCane dice:

Effettivamente il tuo discorso calza a pennello. Non saprei che altro aggiungere. Forse sono un po' nostalgico sull'argomento perché la tipa mi ha lasciato da poco, ma sono davvero molto molto felice per te! Trovare l'amore, quello vero riempie il cuore di gioia. Certo non è tutto rosa e fiori, ma questo è anche un po' il bello della vita. Piacerebbe pure a me innamorarmi di nuovo, ma seriamente però. Auguri per il matrimonio e spero che vorrete avere pure figli, che sono favolosi :D

Grazie mille :tenero:

Mi dispiace moltissimo che la tipa ti abbia lasciato, son sicura che t'innamorerai di nuovo!Ho avuto altre storie finite male prima di questa, ed è normale essere tristi quando finiscono, è giusto prendersi del tempo,l'importante però è andare avanti! :addict: Io personalmente ho "trovato" il mio attuale ragazzo proprio in un periodo in cui avevo perso completamente la fiducia nell'amore, nei ragazzi "per bene" ed anche l'interesse nel trovare queste cose. Ogni storia ovviamente ha degli alti e bassi, dei problemi, complicazioni e tutto ciò che ne consegue,son dell'idea che se riesci a superarli tutti vuol dire che alla base c'è un sentimento forte,la fiducia e la voglia di combattere per questo; Se non si superano, se ci si arrende a qualsiasi cosa ci sia di mezzo, meriti una storia migliore :zizi:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×