Jump to content

Recommended Posts

PPSSPP

240px-PPSSPP_logo.svg.png

  • Lingua: Multilingua (Italiano compreso)
  • Licenza: GNU GPLv2 (Licenza Libera)
  • Sistemi operativi supportati: Microsoft Windows, Linux, Mac OS
  • Requisiti di sistema: Qualsiasi computer che supporti Open GL 2.0 o DirectX 9
  • Home page: http://www.ppsspp.org/
  • Download: Link

 

PPSSPP (acronimo "PlayStation Portable Simulator Suitable for Playing Portably") è un emulatore PSP per Windows, OS X, Linux, iOS, Android, BlackBerry 10 e Symbian. La prima release pubblica risale al 1 novembre 2012, sotto licenza GNU GPLv2. Il progetto PPSSPP è stato creato da Henrik Rydgård, uno dei co-fondatori dell'emulatore Dolphin.

 

Sviluppo e caratteristiche

PPSSPP supporta i save states, la ricompilazione dinamica (JIT) e ha rudimentale supporto alle reti wireless ad hoc. Per decodificare i dati multimediali della PSP, PPSSPP usa le librerie FFmpeg, implementato per decodificare il codec audio proprietario di Sony ATRAC3plus utilizzato da PSP. PPSSPP offre una qualità grafica superiore alla PSP stessa, permettendo risoluzioni più alte, antialiasing, scalabilità delle immagini, supporto per shader, filtro lineare e anisotropico.
Il porting di PPSSPP sui dispositivi mobili offre caratteristiche aggiuntive per ogni piattaforma, ad esempio la "immersive mode" su Android, supporto dei pulsanti multimediali su Symbian ed il supporto per gli schermi quadrati su BlackBerry 10. Tutti i porting di PPSSPP per dispositivi mobili supportano l'uso dell'accelerometro, e di tastiera e gamepad come dispositivi di input.
 
Portabilità
Fin dalla sua progettazione, PPSSPP è stato pensato e progettato per essere supportato su più architetture e sistemi operativi. Supportato inizialmente solo da Microsoft Windows e Android, gradualmente il supporto si è esteso a Blackberry 10, Symbian, OS X, Linux più tardi ad iOS. Il codice sorgente supporta inoltre, non ufficialmente, una ampia varietà di sistemi operativi e piattaforme, tra cui Raspberry Pi, Loongson, Maemo, MeeGo Harmattan e Pandora. Esisteva anche un porting per la console Xbox 360, il cui progetto è stato però abbandonato anche se il codice sorgente di questo porting è tuttavia ancora disponibile.
Per semplificare lo sviluppo multipiattaforma, le librerie SDL e Qt possono essere utilizzate in aggiunta a quelle non portabili di Blackberry e Android, nonché all'interfaccia Win32. L'interfaccia Qt fu necessaria per aggiungere il supporto alla piattaforma Symbian, essa inoltre può supportare tutte le piattaforme ufficialmente supportate ed è consigliata come alternativa qualora non esistessero interfacce native.
 

Compatibilità
Più di 900 titoli solo giocabili, altri 116 caricano solo alcuni frame in gioco. 47 titoli possono essere invece avviati solo fino ai menù e sequenze principali.
Lista completa
 
Fonte: Wikipedia

 

Collegamenti:

Emulare giochi PSP su Android con PPSSPP in Guide varie (Cellulari - Smartphones - Tablet)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Medievil non mi va sul tablet con questo :facepalm:

Mi sa che ho beccato uno di quei giochi sfigati :mepiange:

la lista compatibilità dice che è compatibile :mmh: ma non si avvia completamente o va lento? questo emulatore da' il massimo con un'architettura x86 :sisi: con architettura ARM arranca un po' :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la lista compatibilità dice che è compatibile :mmh: ma non si avvia completamente o va lento? questo emulatore da' il massimo con un'architettura x86 :sisi: con architettura ARM arranca un po' :sisi:

 

Si avvia ma dire che va lento è un complimento, è ingiocabile :peo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si avvia ma dire che va lento è un complimento, è ingiocabile :peo:

"gioca" con i settaggi grafici e prova :sisi: forse il tuo tablet non è molto performante, ci vorrebbe un signor processore per funzionare bene su un tablet :mmm: che tablet hai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

su questo tablet dovrebbe girare abbastanza bene :mmh: controlla le impostazioni grafiche, sul tubo vedo gente che ci gioca con un Note 2 (è un Note 2 quello?)

 

 

prova a seguire questi settings :zizi:

 

 

se non funziona così forse è dovuto alla combinazione "android su intel (x86/x64)", non vorrei che l'apk sia dedicata esclusivamente ad architetture ARM :mmm: testa qualche altro gioco per sicurezza :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe anche essere la poca RAM che ha il Trasformer. Oppure può essere che hai un po' di applicazioni che girano in background e "ciucciano" RAM e/o CPU nel mentre giochi a MediEvil.

Se hai tante app o poche che tirano giù prestazioni o meno è una personale ipotesi.

 

Cm ha detto Mauro prova con altri giochi e vedi. E prova a mettere le impostazioni tutte al minimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×