Jump to content
matt_dev

MULTI Project Zero (Serie)

Recommended Posts

Project Zero (Serie)

 

Project Zero, conosciuta in Giappone come Zero (零) e in Nord America come Fatal Frame, è una serie di videogiochi survival horror per le console creata dalla Tecmo.

 

 

La serie tratta di fantasmiesorcismi ed oscuri rituali shintoisti. Project Zero ha un'atmosfera survival horror, accentuata grazie anche alla musica e agli ambienti claustrofobici all'interno dei quali ci si muove. Grossa enfasi viene inoltre data dal design degli ambienti e dei fantasmi che ci si trova ad affrontare lungo tutto il gioco. Il tema principale di Project Zero è la risoluzione di enigmi legati al folclore giapponese e in particolare alla superstizione orientale. I nemici principali della protagonista sono fantasmi e l'unica forma di difesa di cui questa è dotata è la camera obscura, una vecchia macchina fotografica, in grado di esorcizzare gli spiriti quando si fa loro una foto.

 

Attraverso tutta la serie si fa riferimento a Kunihiko Asou, un "occultista" fittizio vissuto verso la fine del XIX secolo. Usando la tecnologia occidentale lui è stato in grado di inventare alcuni strumenti attraverso cui sarebbe stato possibile mettersi in contatto con gli spiriti dell "altro mondo". Tra le sue invenzioni più importanti ci sono: la camera obscura, l'arma principale utilizzata durante il gioco per difendersi dai fantasmi, la radio spirituale, attraverso cui è possibile ascoltare i pensieri, cristallizzati in particolari cristalli, degli spiriti sconfitti, e infine un proiettore in grado di mostrare le immagini di fantasmi catturate su pellicole da film.

 

Ecco la serie principale (attenzione: possibili spoiler di trama):

 

2q2r11e.jpg

 

Titolo: Project Zero
Genere: Avventura, Survival Horror
Sviluppatore: Tecmo
Editore: Tecmo, Wanadoo

Piattaforme: PS2, XBox

Uscita: 30 Agosto 2003 (PS2); 3 Maggio 2003 (XBox)

 

Trama

 

In un'oscura notte di settembre del 1986, una giovane studentessa, Miku, entra nella Magione Himuro per trovare il fratello disperso, Mafuyu. Il fratello era andato in questa casa per cercare il suo amico e mentore Junsei Takamine, un misterioso scrittore di romanzi horror scomparso a sua volta assieme al suo editore Koji Ogata e alla sua assistente Tomoe Hirasaka (una studiosa del paranormale). Takamine si era recato nella magione Himuro alla ricerca di elementi e di ispirazione per il suo nuovo libro, basato sul folklore e sulle leggende giapponesi più misteriose e oscure. Armata solo di una torcia, Miku entra nella casa tristemente famosa per alcuni orrendi rituali, a causa dei quali si era guadagnata la nomea di "casa maledetta". Miku troverà al suo interno una vecchia macchina fotografica, la "camera obscura", che Mafuyu aveva portato con sé. La macchina fotografica pare avere la capacità di catturare e "uccidere" i fantasmi quando gli si scatta una foto.

 

Trailer

 

 

 

207aj5g.jpg

 

 

Titolo: Project Zero 2 (Crimson Butterfly)
Genere: Avventura, Survival Horror
Sviluppatore: Tecmo
Editore: Tecmo, Nintendo, Ubisoft

Piattaforme: PS2, XBox, Wii

Uscita: 30 Aprile 2004 (PS2); 4 Febbraio 2005 (XBox); 29 Giugno 2011 (Wii)

 

Trama

 

Due sorelle gemelle, Mio Amakura e Mayu Amakura, stanno visitando la casa di campagna dove hanno passato la loro infazia. Mayu, la più grande delle due ma anche la più fragile sia emotivamente che fisicamente dopo che un incidente avvenuto anni prima l'ha resa zoppa, viene ipnotizzata dal volo di una farfalla purpurea e la segue dentro al bosco. Mio segue Mayu all'interno del bosco ed entrambe finiscono dentro un villaggio abbandonato. Il villaggio è maledetto a causa di un oscuro rituale che deve essere eseguito, all'interno del quale una gemella (o un gemello, nel caso i gemelli siano maschi) viene uccisa dall'altra con l'obiettivo di chiudere i portali dell'Inferno su cui il villaggio sembra essere stato costruito.

 

Durante il loro "viaggio" all'interno del villaggio le due gemelle scoprono la camera obscura che le permette di fronteggiare i fantasmi. Le due gemelle verranno anche separate. Mio è determinata a salvare Mayu e a scappare con sua sorella dal villaggio prima che il destino di morte che incombe su di loro diventi realtà. Mayu, d'altra parte, è la più sensibile delle due gemelle e viene posseduta dallo spirito vendicativo dell'ultima gemella uccisa, Sae, sacrificata anni prima e che aveva dato inizio alla maledizione del villaggio. Lo spirito aveva a suo tempo cercato di scappare con sua sorella ma la sua fuga non aveva avuto successo e durante il gioco cerca di completare il rituale del villaggio attraverso le due gemelle appena arrivate.

 

Trailer

 

 

 

2i89lhh.jpg

 

 

Titolo: Project Zero 3 - The Tormented
Genere: Avventura, Survival Horror
Sviluppatore: Tecmo
Editore: Tecmo, Take Two Interactive

Piattaforme: PS2,

Uscita: 24 Febbraio 2006

 

Trama

 

Il terzo capitolo della serie segue le vicende di Rei Kurosawa, una fotografa freelance di 23 anni. Durante il lavoro fotografa quella che viene considerata una casa stregata e sulle foto prese compare la figura del suo fidanzato, morto in un incidente poco tempo prima. Una cosa altrettanto inquietante è che uno strano tatuaggio sta iniziando a comparire sul corpo di Rei, lo stesso tatuaggio è posseduto dai fantasmi che ossessionano i sogni della protagonista. Ad accompagnare Rei durante l'avventura ci sono Kei Amakura (lo zio delle gemelle Amakura protagoniste del secondo episodio), un amico del suo fidanzato deceduto e scrittore di romanzi e Miku Hinasaki l'eroina del primo Project Zero, ora assistente di Rei.

 

A Rei durante un sogno le pare di vedere il suo fidanzato morto e lo segue all'interno di quella che viene chiamata "la casa del sonno". Qui incontrerà diversi fantasmi e dovrà risolvere numerosi misteri. Alla fine di ogni capitolo, Rei si risveglia nella sua casa e nota come il tatuaggio è diventato ancora più esteso sul suo corpo, e il dolore da esso causato aumenta ogni volta.

 

Trailer

 

 

 

 

Nella serie principale risultano esserci altri due capitoli: il quarto, chiamato Zero: Tsukihami no kamen, è uscito per Nintendo Wii solamente in Giappone nel 2008; il quinto invece, intitolato Project Zero: Maiden of Black Water è stato annunciato nel 2014 per Wii U, e pare uscirà in europa il 30 Ottobre del 2015. Vi lascio il trailer di quest'ultimo:

 

 

Per quanto riguarda gli spin-offs abbiamo:

 

2rnk6yf.jpg

 

Titolo: Spirit Camera: The Cursed Memoir
Genere: Avventura, Survival Horror
Sviluppatore: Koei Tecmo, Nintendo
Editore: Nintendo

Sito ufficialehttp://spiritcamera.nintendo.com/

Piattaforme: 3DS

Uscita: 29 giugno 2012

 

Trama:

 

Spirit Camera: The Cursed Memoir è uno spin-off della serie Project Zero per 3DS, che sfrutterà la realtà aumentata per ambientare alcune parti del gioco in location della vita reale. Il titolo includerà il Purple Diary, uno speciale libro AR contenente codici che mostreranno ulteriori dettagli sulla trama.

 

Trailer:

 

 

(Grazie ad @Actarus76 per la segnalazione e scrittura del post!)

 

Ahimè, io ho giocato solamente al terzo capitolo, ma ora sto cercando di recuperare anche i due precedenti in ogni modo. E' intenso e inquietante, uno degli horror più belli di tutti i tempi a mio parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insultatemi pure ma proprio non vedo del buon senso nello spostare serie importanti solo ed esclusivamente su console nintendo... Se facessero uscire project zero 4 rimasterizzato e in italiano su ps4/one, oltre che al 5, venderebbe molto, stesso dicasi per bayonetta 2. La nintendo campa benissimo coi suoi brand storici (mario, zelda, metroid e compagnia), non ha bisogna certo di queste esclusive per tirare avanti. Sarà per far comprare la console alla gente, boh (personalmente non prenderei una wii u manco a 100 euro).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insultatemi pure ma proprio non vedo del buon senso nello spostare serie importanti solo ed esclusivamente su console nintendo... Se facessero uscire project zero 4 rimasterizzato e in italiano su ps4/one, oltre che al 5, venderebbe molto, stesso dicasi per bayonetta 2. La nintendo campa benissimo coi suoi brand storici (mario, zelda, metroid e compagnia), non ha bisogna certo di queste esclusive per tirare avanti. Sarà per far comprare la console alla gente, boh (personalmente non prenderei una wii u manco a 100 euro).

 

Non ti insulto affatto..

Anzi, ti do ragione.. fosse il fatto di portare un brand ANCHE su Nintendo, tanto meglio per la SH.. ma spostarlo definitivamente è una gran minchiata.

E anche far uscire le cose solo in Giappone, come Project Zero 4 sopra citato.. fanc**o!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami se ho messo le mani avanti, ma avevo scritto qualcosa del genere sotto i commenti di spaziogames e un'ondata di nintendari incalliti ha fatto partire la shitstorm nei miei confronti. Per il resto hai detto parole sante, non sono un fanboy, un gioco può uscire ovunque ma solo su una console è na minchiata, una cosa è un esclusiva console, quella ok, ma parliamo di un brand third party nato magari su altre console. Speriamo succeda prima o poi, con Zombie u hanno ceduto (titolo che non mi interessa, ma calza come esempio).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va aggiunto anke questo:

Spirit Camera: The Cursed Memoir

 

Titolo: Spirit Camera: The Cursed Memoir
Genere: Avventura, Survival Horror
Sviluppatore: Koei Tecmo, Nintendo
Editore: Nintendo

Sito ufficiale: http://spiritcamera.nintendo.com/

Piattaforme: 3DS

Uscita: 29 giugno 2012

 

Trama:

Spirit Camera: The Cursed Memoir è uno spin-off della serie Project Zero per 3DS, che sfrutterà la realtà aumentata per ambientare alcune parti del gioco in location della vita reale. Il titolo includerà il Purple Diary, uno speciale libro AR contenente codici che mostreranno ulteriori dettagli sulla trama.

 

Trailer:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Actarus76 è uno spinoff, non fa parte della serie canonica :zizi:

 

Va bene ma fa sempre parte della saga.. e se nn erro si ricollega a Fatal Frame 2 (lo devo ancora giocare) cmq puoi sempre spostarlo nella sezione "videogiochi" come titolo per il 3DS se qui nn va bene, per me nn ce problema grazie...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene ma fa sempre parte della saga.. e se nn erro si ricollega a Fatal Frame 2 (lo devo ancora giocare) cmq puoi sempre spostarlo nella sezione "videogiochi" come titolo per il 3DS se qui nn va bene, per me nn ce problema grazie...

 

Ho fatto che aggiungerlo al primo topic direttamente, così da non creare troppi topic ridondanti..

Ieri ero troppo stordito per prendere una decisione xD

Ho visto il trailer, non sembra male, certo se giri per casa e ti ritrovi una roba del genere su schermo.. immagino sia inquietante :asd:

 

Grazie ancora per la segnalazione :ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se a qualcuno dovvesse servire ho il Pdf del Libretto necessario per il gioco, infatti all'inizio ti kiede di inquadrare la copertina del Libro, sembra interessante domani lo testero' piu affondo ci sono 3 modalita' di gioco Storia, missioni con la Camera Obscura e missioni dove si usa esclusivamente il Libro, io lo consiglio potrebbe essere una sorpresa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×