Vai al contenuto
Adenina

Droghe (leggere e non)

Recommended Posts

droghe.jpg

 

 

 

C'è chi la fuma, chi la assume per via endovenosa, chi la inspira, chi la beve. Ci si può drogare in mille maniere, ma il comune denominatore è sempre lo stesso: evadere, trasgredire dalla realtà.

Se ne fa ampio uso, in modo diverso, in quasi tutti gli strati della società da moltissimo tempo. Che sia per sopportare lo stress, per non pensare ad un presente terribile, per noia, per provare, per divertisi.

Droghe e dipendenza sono strettamente correlate. I rischi e i costi, in termine di salute e vita sociale sono altissimi.

 

 

Ne avete mai fatto uso/abuso?

Cosa ne pensate in generale?

Fate distinzione tra droghe leggere e non?

Considerate gli alcolici una droga?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho fumato qualche canna sporadicamente :sisi:

Ogni tanto faccio ancora qualche tiro. Nient'altro, anche perchè non ci tengo a provare nient'altro del genere :asd:

L'alcol :mmm: .... secondo me di base non è una droga, ma l'abuso può portarne alla dipendenza, per cui, in quei casi, sì lo è :sisi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma come fa ad essere l'alcol una droga? :peo: capisco quando uno è un alcolizzato, e allora sì, in quel caso per me è una droga a tutti gli effetti, ma se uno beve una birra/un cocktail ogni tot non vedo perchè si stia "drogando" :

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma come fa ad essere l'alcol una droga? :peo: capisco quando uno è un alcolizzato, e allora sì, in quel caso per me è una droga a tutti gli effetti, ma se uno beve una birra/un cocktail ogni tot non vedo perchè si stia "drogando" :

altera le percezioni, inbisce e crea dipendenza. ti basta? agisce similmente alle benzodiazepine (diazepam, flunitrazepam etc.). ho detto SIMILMENTE.

 

tra l'altro l'esempio dell'alcool è quello classico ad inizio di ogni corso di chimica farmaceutica I :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che c'entra ics :asd:

 

ad 'essere una droga è una droga perchè l'uso prolungato provoca dipendenza :sasa:

 

il termine drogarsi è cmq buono in tutti casi da un punto di vista dell'ingerire una sostanza che altera la percezione :zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne avete mai fatto uso/abuso?
Qualche canna me la facevo, me la faccio (ogni morte di papa) :sasa:
Abusarne? c'è stato un periodo (15 giorni di vacanza) che ne ho abusato parecchio, si :asd:

Altra merda non ne ho toccata e non ne toccherò :zizi:

 

Fate distinzione tra droghe leggere e non?

Assolutamente si.

Vediamo di non paragonare cannabis con eroina perchè è tutta un'altro mondo :mmm:

Cosa ne pensate in generale?

La penso un po' come nel topic della prostituzione: andrebbe legalizzata :riot: (ovviamente parlo di erba/cannabis, insomma questo tipo di droga leggera :sasa:)

Purtroppo anche in questo caso vige il moralismo :asd:

Roba che se mia madre sapesse di queste mie cannette ogni morte di papa, gli verrebbe un infarto :zizi:

 

A mio modo di vedere, sbaglia e parecchio.

Non porto avanti leggende stronzate come "è meglio fumare cannabis che sigarette", o cose così ... io sono semplicemente del parere che in questo fottuto mondo, una delle più grandi rovine è l'esagerazione.

 

- Fumare cannabis in continuazione o tutti i giorni o che sia, fa malissimo! è risaputo e ci sono pochi cazzi.

- Scolarsi 5l di vino fa altrettanto male

- Fumare sigarette idem, parecchio male...

 

Il segreto sta nell'uso che ne fai e perchè lo fai.

 

- Io una cannetta me la faccio quando voglio staccare un po' il cervello, voglio starmene un po' in pace e farmi anche 2 risate perchè no. (che non vuol dire: no canna no party [un altro problema di molti])

- una bella sbronza me la prendo quando ho voglia di animare un po' più del solito la serata (anche qui: è perchè lo voglio ma so divertirmi anche senza alcool)

una bella birrettina innocua me la prendo quando voglio semplicemente scolarmi una bella birrettina. mi piace e me la bevo.

- una sigaretta me la fumai per i motivi che ho scritto riguardo alla canna (escluso il farmi le risate) e perchè dopo un brutto fatto mi volli rifugiare in questa brutta bestia; il problema? è che a parte i primi 2 mesi che fumare ti "scuote" un pochettino .... poi sarà tutta nicotina. sarà tutta abitudine e una grande spesa di soldi! non ci sono motivi per fumare una sigaretta.

togliere lo stress? cazzate :ming: lo stress ti viene perchè te ne devi fumare una.

 

Per me la sigaretta è il mio nemico più grande; soldi, un continuo fumare e delle conseguenze che si sentono. 

Se ancora non smetto è perchè probabilmente non voglio. quando vorrò, smetterò! forza di volontà pawa :ahsi:

 

Insomma, perchè vietare l'uso di erba? cosa ha più nocivo di una sigaretta o di alcool?

Io credo che è più dannoso per la mia salute vedere che le sigarette sono monopolio di stato :asd: porca troia quanto mi fa ridere sta cosa :asd:

 

Considerate gli alcolici una droga?

 

Non mi impunto sulla parolina droga ma assolutamente si. sono molto simili ed il motivo più importante è quello che altera percezioni e varie cose che ha detto sopra anche taliten.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io la spalmo e ne faccio un grande abuso :mhm:

 

Nutella.jpg

 

La mia è già legale :zuzu:

guarda dove ti trovi :zizi:

non sono ammessi quei messaggi ormai ed è ora che lo capiate :serio: dì la tua seriamente o sparire :ahsipeo: grazie

Se vuoi rispondermi, sappi che c'è il rischio che oscuro il post eh :asd:

Adesso ho capito che ti riferivi a me :mhm:

 

E' una droga anche quella, se non ti gustano i miei commenti oscurali pure, che ti devo dire? :mhm:

Che siamo in baretto e si parla di droghe e non di nutella. fatto :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne avete mai fatto uso/abuso?

Nessuna droga mai provata, ma una sigaretta la fumai, per provare. La cosa più inutile che l'uomo potesse inventare :asd:

 

Cosa ne pensate in generale?

Penso che sia tra le principali rovine del genere umano (un giorno magari scriverò un libro), non sto qui ad elencarne tutti i motivi, ma basta fare ricerche su chi utilizza droghe, per qualsiasi scopo.

 

Fate distinzione tra droghe leggere e non?

In linea teorica non mi sognerei di paragonare i coglionazzi giovincelli che si fanno le canne perchè è fic0 con un eroinomane. Ma sotto un aspetto pratico per me una vale l'altra.

Non voterei mai per la legalizzazione della marijuana, mi bastano i coglioni che si sballano con l'alcol e fanno danni, o i fumatori che accendono le sigarette anche in posti vietati.

Non vorrei offendere nessuno con questo post, sia chiaro, non leggetelo dunque con durezza, sono mie opinioni personali fondate anche su cose ho dovuto vedere. :)

 

Considerate gli alcolici una droga?

Altrochè, insieme alle sigarette sono una vera droga legalizzata. Ma a nessuno importa. (Tranne alle casse dello stato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non voterei mai per la legalizzazione della marijuana, mi bastano i coglioni che si sballano con l'alcol e fanno danni, o i fumatori che accendono le sigarette anche in posti vietati.

quelli li secchi con delle buone leggi :asd:

vietare tutto sarebbe ancora peggio secondo me :zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne avete mai fatto uso/abuso?

Solo sigarette e qualche bicchiere di vino/birra e poco altro :asd: oltretutto il fumare è stato un periodo veramente breve, era più la voglia di "capirle" che altro.

Cosa ne pensate in generale?

Non mi piace niente che alteri le mie naturali percezioni, mi sono sempre obbligato ad essere perfettamente conscio di ciò che sto facendo :sisi: in qualche sporadico caso ho toppato nell'intento, maledicendomi di non essere vigile al 100% :asd:

Fate distinzione tra droghe leggere e non?

Si accipicchia, nonostante restino entrambe droghe, è giusto fare distinzioni.

Considerate gli alcolici una droga?

Come tutto ciò che può creare dipendenza e altera la naturale percezione umana, si.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quelli li secchi con delle buone leggi :asd:

vietare tutto sarebbe ancora peggio secondo me :zizi:

Non dove vivo io, se ne fregano se soffri di tachicardia/problemi respiratori/cazzi e mazzi, se vogliono fumare lo fanno.

Comunque non si parla di vietare, ma se ci pensi rientra un po' nel discorso del "la mia libertà finisce dove inizia la tua", perchè un drogato/alcolizzato quando è drogato/ubriaco fa danni a lui e agli altri. Io opterei di creare un'isola artificiale, chi vuole fare uso di quelle sostanze va a vivere là per sempre.

Non posso avere paura di andare a prendere un treno perchè ci sono degli ubriacono in stazione o devo vedere dei pisellini che si fanno una canna, abbiate pazienza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non dove vivo io, se ne fregano se soffri di tachicardia/problemi respiratori/cazzi e mazzi, se vogliono fumare lo fanno.

Comunque non si parla di vietare, ma se ci pensi rientra un po' nel discorso del "la mia libertà finisce dove inizia la tua", perchè un drogato/alcolizzato quando è drogato/ubriaco fa danni a lui e agli altri. Io opterei di creare un'isola artificiale, chi vuole fare uso di quelle sostanze va a vivere là per sempre.

Non posso avere paura di andare a prendere un treno perchè ci sono degli ubriacono in stazione o devo vedere dei pisellini che si fanno una canna, abbiate pazienza...

Intendi che fumano in posti vietati? la colpa lì è solo di chi non fa rispettare la legge.

 

Ora se io per bere una birretta me ne devo andare in un'isola artificiale, ti dico subito che per me è esagerazione.

Come lo sarebbe anche non poter fumare una sigaretta (attualmente). perchè anche se io sarei favorevolissimo a vietare le sigarette, attualmente, credo che sia un loro diritto proprio come lo è quello di una qualunque persona che usa una macchina (inquina e danneggia).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intendi che fumano in posti vietati? la colpa lì è solo di chi non fa rispettare la legge.

 

Ora se io per bere una birretta me ne devo andare in un'isola artificiale, ti dico subito che per me è esagerazione.

Come lo sarebbe anche non poter fumare una sigaretta (attualmente). perchè anche se io sarei favorevolissimo a vietare le sigarette, attualmente, credo che sia un loro diritto proprio come lo è quello di una qualunque persona che usa una macchina (inquina e danneggia).

I miei professori fumavano anche nel perimetro della scuola. E si parlava di multe ai ragazzi se l'avessero fatto loro. Se devo farti altri esempi non ci sono problemi. Quindi come vedi il problema è proprio chi le leggi deve farle rispettare...

E' chiaro che ho esagerato con il fatto dell'isola, però il fumo passivo è una realtà, come è sempre più facile trovare un tizio completamente sballato da una canna che ti chiede le cartine. Sono cose che danno fastidio se non le fai, credimi.

Sul fatto delle auto sono d'accordo. Ma l'auto ti serve per andare a lavorare e portare i soldi a casa, le sigarette e la cocaina no. Poi esistono anche progetti di auto ad idrogeno che hanno inquinamento quasi 0, ma andremo off topic.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Cosa ne pensate in generale?

La penso un po' come nel topic della prostituzione: andrebbe legalizzata :riot: (ovviamente parlo di erba/cannabis, insomma questo tipo di droga leggera :sasa:)

Purtroppo anche in questo caso vige il moralismo :asd:

Roba che se mia madre sapesse di queste mie cannette ogni morte di papa, gli verrebbe un infarto :zizi:

 

A mio modo di vedere, sbaglia e parecchio.

Non porto avanti leggende stronzate come "è meglio fumare cannabis che sigarette", o cose così ... io sono semplicemente del parere che in questo fottuto mondo, una delle più grandi rovine è l'esagerazione.

 

- Fumare cannabis in continuazione o tutti i giorni o che sia, fa malissimo! è risaputo e ci sono pochi cazzi.

- Scolarsi 5l di vino fa altrettanto male

- Fumare sigarette idem, parecchio male...

mi tocca pure far commenti seri... :tsk:

 

il punto non è "i moralisti brutti e cattivi". il punto è che la cannabis (o meglio il THC) è una sostanza che altera le percezioni. che significa? che se ti metti a guidare dopo aver fumato non sei lucidissimo. se non guidi puoi stare per strada, inciampare più facilmente rispetto a quando sei lucido, cadere per strada ed essere investito. ecco perchè è illegale (o almeno lo è l'uso ricreativo, non quello medico). stesso motivo per cui è illegale guidare con un tasso alcolemico superiore a 0.5. perchè non è illegale bere e basta? semplicemente perchè l'alcool non è illegale da millenni, ecco perchè: fa parte della quotidianità di tutti fin dall'antichità.

e per il tabacco? per quello invece il discorso è che dà piacere e non altera le percezioni. si sono accorti relativamente da poco che fa male, ma ormai fumare fa figo nell'immaginario collettivo ed anche questo è parte della quotidianità. per dissuadere dal tabagismo sono state vietate le pubblicità ed è stato tassato. la svolta sarebbe alzare le tasse sul tabacco in maniera importante come negli USA o in australia, dissuadendo dal suo acquisto che fa male a chi fuma, a chi non fuma ed al portafoglio di tutto il paese. spingerebbe al mercato nero, ma coi controlli giusti (non parlo dell'italia, in italia funzionano solo le cose illegali :asd:).

al massimo la cannabis potrebbe diventare legale tramite coffe shop in cui fumare e dover aspettare fino alla fine degli effetti. ma ricordiamoci che è cancerogeno il suo fumo: sarebbe come legalizzare le inalazioni di bicromato di potassio. :asd:

 

opinione estrema mia: tessera del fumatore. per comprare sigarette ti serve, se fumi automaticamente hai un aumento importante (magari proporzionale al numero di sigarette acquistate) delle tasse in modo da finanziare la sanità. se fumi è come se ti avveleni da solo quindi hai più probabilità di ammalarti di altri (non solo cancro) ergo devi pagarti la sanità da solo. non vedo perchè io dovrei pagare per curare uno che si avvelena da solo. stesso discorso da fare per gli obesi. magari mettere a disposizione di questi soggetti psicologi per curare le cause chi decide di avvelenarsi da solo. ma ancora una volta: mercato nero. ah, mia madre è obesa e fuma.

 

@Mukenin conosco persone molto intelligenti (parlo di gente che fa il dottorato di ricerca in chimica, fisica ed altro nelle migliori università europee) e fuma cannabis. non è il problema dei pischellini. il problema dei pischellini è che fino a 18 anni non dovrebbero poter toccare alcool, tabacco, cannabis, cocaina etc.

 

OT

lasciamo stare il discorso idrogeno: non riescono a trovare dei metodi sicuri per lo stoccaggio in grandi quantità e per la messa in sicurezza dei veicoli. ti garantisco che è difficilissimo da maneggiare (nel mio piccolo qualche reazione di idrogenazione la sto facendo e ti garantisco che si espande ed esplode con estrema facilità). sinceramente non so se il futuro più immediato è l'idrogeno (quello più lontano forse sì anche per il basso impatto ambientale) proprio per questi problemi, vedo più vicine le macchine elettriche e chissà, magari l'energia elettrica della fusione fredda (prima centrale tra 5 anni). inoltre, per la produzione di energia, confido tanto nella energia solare e nella massimizzazione delle'fficacia di pannelli e trasmissione dallo spazio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo, hai ragione.

per questo andrebbero messi dei paletti ma il punto è sempre l'esagerazione.

se uno non esagera e ovviamente non guida, non vedo perché non affiancarla all'alcool. o tutti o nessuno. è questo che non capisco...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo, hai ragione.

per questo andrebbero messi dei paletti ma il punto è sempre l'esagerazione.

se uno non esagera e ovviamente non guida, non vedo perché non affiancarla all'alcool. o tutti o nessuno. è questo che non capisco...

basta una canna per alterare la percezione per i minuti successivi. mentre con un bicchiere di vino non succede nulla. se mi dici "tasso cannabinoidoemico" (termine bruttissimo appena coniato): NO. non si può fare per un sacco di motivi di biochimica che se inizio a spiegarti non ne usciamo più. :asd: in pratica non c'è un modo per dire "fino a 2 canne si può guidare, dalla terza diventa illegale". per me se la si vuole legalizzare l'unico modo è permetterne l'uso SOLO in coffee shop o in casa (come in spagna).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Taliten Crow quella della tessera del fumatore è davvero un'ottima pensata, andrebbe proposta sul serio...

Hai capito il problema dei pischellini, perchè poi quando mai se lo toglieranno il vizio? Ma ti pare normale che a 16 anni uno fuma cannabis e si abbuffa di alcol perchè fa figo? Ormai diventa sempre di più una moda di conseguenza diventa pure difficile non fare di tutta l'erba un fascio.

L'alcol sarà entrato anche nella quotidianità, ma andrebbe detto che quella molecola non andrebbe assunta prima dei 20 anni se vuoi prenderti cura del fegato. E' un veleno oltre che una droga. L'ho scritto prima e l'hai ribadito tu, le pubblicità per contrastare queste usanze vanno contro gli interessi dei dindini, e quindi la gente agisce senza sapere.

 

OT

L'ho messo in mezzo giusto per collegarmi al discorso di Fabi, perchè di alternative ne stanno nascendo, ma lungi da me sapere anche soltanto minimamente come possa funzionare un auto ad idrogeno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Taliten Crow quella della tessera del fumatore è davvero un'ottima pensata, andrebbe proposta sul serio...

Hai capito il problema dei pischellini, perchè poi quando mai se lo toglieranno il vizio? Ma ti pare normale che a 16 anni uno fuma cannabis e si abbuffa di alcol perchè fa figo? Ormai diventa sempre di più una moda di conseguenza diventa pure difficile non fare di tutta l'erba un fascio.

L'alcol sarà entrato anche nella quotidianità, ma andrebbe detto che quella molecola non andrebbe assunta prima dei 20 anni se vuoi prenderti cura del fegato. E' un veleno oltre che una droga. L'ho scritto prima e l'hai ribadito tu, le pubblicità per contrastare queste usanze vanno contro gli interessi dei dindini, e quindi la gente agisce senza sapere.

 

OT

L'ho messo in mezzo giusto per collegarmi al discorso di Fabi, perchè di alternative ne stanno nascendo, ma lungi da me sapere anche soltanto minimamente come possa funzionare un auto ad idrogeno...

la cannabis non dà dipendenza. i problemi sono legati alla cencerogenicità dei fumi della sua combustione. se assunta tramite tè o con quelle preparazioni lipofile che si vendono in farmacia tramite prescrizione (un mio amico le ha preparate, ha detto che in laboratorio bastava aprire la confezione per sballarsi :asd:) l'unico rischio è quello legato alla possibile alterazione mentale (manie, panico etc. ma penso che ti ci devi rovinare per anni per arrivare a quel livello).

 

per l'alcool: l'etanolo è metabolizzabile ad acido acetico (acetaldeide che dà gli effetti spiacevoli (nausea, mal di testa etc.) e poi acido acetico innocuo) dopo i 16 anni di età, non 20. prima è da evitare assolutamente. altra chicca: le donne biologicamente lo metabolizzano più lentamente (hanno meno enzimi e sono più piccole di corporatura).

 

delle pubblicità io ho scritto tutt'altro: le pubblicità delle sigarette sono illegali (prima la marlboro era sponsor della ferrari, non so se te lo ricordi, ero piccolo io), quelle per smettere le fanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

basta una canna per alterare la percezione per i minuti successivi. mentre con un bicchiere di vino non succede nulla. se mi dici "tasso cannabinoidoemico" (termine bruttissimo appena coniato): NO. non si può fare per un sacco di motivi di biochimica che se inizio a spiegarti non ne usciamo più. :asd: in pratica non c'è un modo per dire "fino a 2 canne si può guidare, dalla terza diventa illegale". per me se la si vuole legalizzare l'unico modo è permetterne l'uso SOLO in coffee shop o in casa (come in spagna).

e nei coffee shop cosa cambierebbe?

certo ci sarebbe roba "" buona"", roba non tagliata a cazzo, meno degrado insomma le solite cose xD

ma usciti da lì tu potresti guidare, potresti fare quello che vuoi della tua vita... per cui non vedo cosa cambi o mi sfugge

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Roma il 9 maggio c'è la marcia della canapa a Roma. Non sto scherzando. :asd:

http://freeweed.it/evento/million-marijuana-march-2015-roma/

Vietare è inutile. Puoi proibire qualcuno di uccidersi? Alla fine sono cazzi miei. Poi di solito nella coca mischiano sostanze che fanno malissimo, alle volte è più quello che la sostanza in se. Non è un discorso fa male o fa bene ma della libertà personale. Io mi faccio quello che mi pare ma se abusando quelle sostanze faccio male a qualcuno in quel caso devo pagare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne avete mai fatto uso/abuso?

Si per anni :facepalm:

purtroppo più hashish che marijuana :facepalm:

smesso da anni  :pawa:

Cosa ne pensate in generale?

se proprio dovete fare uso di droghe leggere, cucinatele non fumatele: evitate i problemi del fumo e l'effetto è migliore, solo che la marijuana si presta più dell'hashish e ci vuole una quantità minima discreta

 

le droghe chimiche dovrebbero essere vietate con pene severissime.... ma ovviamente chi ci guadagna di più e chi dovrebbe vietarlo quindi... e le droghe chimiche creano un business maggiore...

 

per quanto riguarda quelle leggere o cmq quelle naturali 

 

sicuramente fanno male sotto molti aspetti e anche l'uso occasionale è da evitare assolutamente

cmq sono sempre per la libertà; ovviamente ci vogliono dei compromessi perchè la libertà finisce dove inizia quella degli altri

 

intanto renderla illegale la rende più appetibile....quindi legalizzarla è meglio, sia per ovvi motivi eco-sociali che proprio per ridurne il numero di consumatori

 

per evitare i problemi di prevaricazione della libertà altrui, come ad esempio il problema della guida citato da Taliten, basta un sistema come quello olandese, che mi pare funzioni

 

basta fare ciò: legalizzi l'uso esclusivamente in certi posti, se ti beccano fuori con della sostanza passi guai seri, se ti beccano alla guida passi guai serissimi; legalizzare le droghe naturali/leggere e rendere severamente vietate (non come adesso che è una barzalletta) quelle pesanti/chimiche (io legalizzerei pure le droghe naturali pesanti) porta il consumatore ad optare e a rimanere sulle droghe leggere

 

mi pare che in olanda sia ridotto il consumo degli olandesi... ho letto qualche dato che lo conferma... ma era su un sito che come sfondo ha le foglie di cannabis... quindi penso che sia giusto poco poco condizionato a dimostrare che legalizzare è positivo :asd:

 

Fate distinzione tra droghe leggere e non?

si

ma farei più una distinzione tra naturali e pesanti

 

Considerate gli alcolici una droga?

Si, farei un modello di semi-legalizzazione come per le droghe

intanto perchè ci vogliono pene severissime perchè chi guida, no come adesso che falci la gente e poi riparti dal via come fosse il monopoli

e poi perchè sia per la droga che per l'acool un sistema semi-legale è molto più educativo, dà idee migliori alle persone ai giovani e, secondo me, ne banna l'uso a livello sociale

 

mai fatto abuso, ho vomitato 4-5 volte non mi ricordo

la metà a causa di vino e arrosticini che era una combinazione letale per me... ma addirittura più per gli arrosticini penso

e anche le altre volte che ho vomitato c'era del cibo che anni dopo ho scoperto farmi male

 

non bevo più nulla, a livello personale trovo stupido consumare droga e alcool

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×