Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Manuel Camacho'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Welcome - Introduce yourself
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Skype


Sito WEB


Yahoo


Località


Interessi


Presentazione


PHP


HTML


CSS


Steam


Origin


XBOX


Account PlayStation


Nintendo

Found 1 result

  1. Titolo originale: The Way of the Eagle Anno: 2016 Nazione: Austria Regia: Gerardo Olivares, Otmar Penker Sceneggiatura: Otmar Penker Fotografia: Óscar Durán, Otmar Penker Distribuzione: Adler Entertainment Durata: 98 min Data uscita in Italia: giovedì 29 settembre 2016 Genere: Avventura Attori: Jean Reno - Danzer Tobias Moretti - Keller Manuel Camacho - Lukas Eva Kuen - Maria, madre di Lukas Trama In un nido di aquile il primo nato scaccia il secondo facendolo precipitare. A trovare l'aquilotto è un bambino, Lukas, che ha un difficile rapporto con il padre cacciatore, entrambi sopravvissuti a un incendio in cui hanno perso la donna che era rispettivamente loro madre e moglie. Lukas tiene nascosta al padre la presenza del rapace mentre cerca di farlo crescere anche con l'aiuto di Danzer, un guardaboschi. Giungerà anche il momento di insegnare ad Abel (così è stato battezzato pensando al fratello Caino che voleva la sua morte) a volare rischiando così una separazione. Un film per metà documentario, per metà favola per ragazzi, incentrato sull'amicizia e il difficile rapporto padre-figlio, le riprese alle aquile, e ai monti austriaci secondo me valgono anche da sole per motivare la visione. Non è un capolavoro ma secondo me veramente un bel film, tre attori + le aquile (Eva Kuen praticamente inesistente) sono più che sufficienti per immergersi in natura e in qualche scena lievemente cruda/triste, che pur fa parte di questo mondo e del corso della vita. @pazzorik penso possa piacerti e.. forse anche a te @Fabi_92 dimenticato la fonte
×