Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Dustin Hoffman'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Welcome - Introduce yourself
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Skype


Sito WEB


Yahoo


Località


Interessi


Presentazione


PHP


HTML


CSS


Steam


Origin


XBOX


Account PlayStation


Nintendo

Found 2 results

  1. Cast: Ben Whishaw: Jean-Baptiste Grenouille - Emiliano Coltorti Dustin Hoffman: Giuseppe Baldini - Giorgio Lopez Alan Rickman: Richis - Sergio Di Stefano Rachel Hurd-Wood: Laura - Alessia Amendola Jessica Schwarz: Natalie Karoline Herfurth: venditrice di prugne Corinna Harfouch: Madame Arnulfi - Roberta Greganti Ramón Pujol: Lucien - Stefano Crescentini Sara Forestier: Jeanne - Emanuela Damasio David Calder: Vescovo di Grasse - Sergio Tedesco John Hurt: Voce narrante - Omero Antonutti Premi: European Film Awards 2007: miglior fotografia Trama Opinione personale: E leggete il romanzo
  2. Kin

    film Sleepers

    Sleepers è un film del 1996 diretto da Barry Levinson, tratto dall'omonimo romanzo autobiografico di Lorenzo Carcaterra. Data di uscita: 18 ottobre 1996 (Stati Uniti) Regista: Barry Levinson Musica composta da: John Williams Sceneggiatura: Barry Levinson Scritto da: Lorenzo Carcaterra Genere: drammatico Durata: 145 min Cast Trama Fonte Trama estesa (spoiler) Fonte Trailer Questo film non è per i deboli di stomaco, o per i troppo sensibili, né per chi in Brad Pritt cerchi una figura romantica alla Joe Black, per capirci, a meno che non si vogliano cogliere aspetti secondari che arrivano solo dopo la metà del film. Se pensiamo che ci sono buone probabilità che la storia sia vera, che la procura di NewYork e il riformatorio Wilkinson hanno prontamente negato (di certo i dubbi verrebbero a chiunque), un po' di tristezza arriva. È un film violento che non mostra troppa violenza esplicita, tranne in alcuni spezzoni in cui, oltre a un "qualche" livido gonfio, non si vedono che lacrime trattenute a fatica (diversi tipi di pianto, come sentirete nel film), ricordi e sofferenza, di tutto ciò che la vita in riformatorio lascerà nei quattro poco più che bambini protagonisti del film, lasciando all'immaginazione, nemmeno con troppo sforzo, la durezza che, mostrata in quelle scene, forse sarebbe stata superflua. Dall'altro lato un'amicizia forte, di quelle che si tengono fin dall'infanzia, ricordi di giorni passati a bravate e scherzi finiti male, un prete che supera ciò che la sua professione gli impone, ma che farà tutto ciò che un "padre" farebbe per la salvezza dei ragazzi, anche se forse non del tutto corretto dal punto di vista legale. Un cast di tutto rispetto, un film che dovrebbe essere visto giusto per sensibilizzazione verso argomenti che purtoppo ancora oggi, sono attualissimi e non solo nella New York degli anni 60. Se l'avete visto o avete intenzione di vederlo, mi farebbe piacere leggere le vostre opinioni a riguardo Collegamenti: Brad Pitt
×