Jump to content

occhidifoglia

User
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

  1. occhidifoglia

    Letteratura fantasy e la mancanza di originalità nei libri

    Condivido pienamente il commento sulla trilogia del Verbo, anche se il mio personaggio preferito resta la Strega di Ilse (se stai per leggere i Viaggi della Jerle Shannara presto saprai di cosa parlo... ). Secondo me uno dei migliori fantasy mai scritti è la trilogia di Mistbor di Sanderson... scrive molto, molto bene ed ha saputo creare un mondo molto diverso dagli altri, con un tipo di magia innovativo e completo. E' un peccato che in Italia abbiano tradotto solo questa opera (esclusi i libri che concludono la saga della Ruota del Tempo di Jordan). Se vogliamo una piccola parentesi bisogna farla anche per Salvatore con tutta la storia di Drittz che in effetti ha introdotto una razza (più d'una in effetti) nel panorama classico, anche se qui si entra nel mondo del fantasy basato su dnd (e si dovrebbero citare Wais ed Hickman). Paolini l'ho letto appena uscì e mi è piaciucchiato, il secondo mi è piaciuto ma poi ho fatto l'errore di vedere il film... e non sono più riuscita a leggerlo. Mi fermo che di autori e libri Fantasy ne potrei parlare fin troppo a lungo xD Comunque è vero: il fantasy classico quello è... se cominci a cambiare troppi elementi cambia genere, la bravura sta nel far sembrare nuovo un argomento trito e ritrito :)
  2. Lama Energetica di Halo... soprattutto in multiplayer chi non trema quando vede quel bagliore?
  3. Uno dei temi più discussi (da chi è amante del genere s'intende) è l'"originalità" di questo genere, più precisamente dell' eroic-fantasy/ sword and sorcery (elfi, cavalieri, maghi etc... si escludono i vari vampiri/mannari e compagnia)...Dopo Tolkien (sottolineo che si parla di romanzi ) un po tutti hanno scopiazzato, a partire dal buon vecchio Terry Brooks (che a me personalmente piace, anche se l'ho letto anni or sono). Dunque vi chiedo: Voi che ne pensate? Qual'è il Fantasy più bello e/o originale che abbiate mai letto?
  4. occhidifoglia

    L'alfabeto dei libri

    Warm Bodies - Marion Isaac
  5. occhidifoglia

    MULTI Assassin's Creed Saga

    Ancora peggio... xD
  6. occhidifoglia

    MULTI Assassin's Creed Saga

    Più che chiudere la saga dovrebbero smettere la numerazione... Hanno creato un genere che può piacere o meno, ma resta il fatto che è unico nel suo genere (o almeno io non conosco giochi simili). Secondo me dovrebbero smettere la storia nel presente... ... e continuare solo con la storia templari/assassini senza animus e compagnia. Come dice Hitler, chiamare questo 4 è veramente ridicolo... "AC: Black Flag" ha più senso ed è più figo
  7. occhidifoglia

    Che libro state leggendo?

    Appena finito "La legge dei nove" di Goodkind, devo cominciare "Fahrenheit 451" di Ray Bradbury :)
  8. occhidifoglia

    L'alfabeto dei libri

    Uomini che odiano le donne- Stieg Larson
  9. occhidifoglia

    Il vostro libro ideale

    Non conosco la trilogia di cui parli, ma penso che "Follia" di P. McGrath faccia al caso tuo!!
  10. occhidifoglia

    Fantasy Mistborn

    TITOLO: Mistborn, L'ultimo Impero AUTORE: Brandon Sanderson TRAMA : Nell'Ultimo Impero sorge un sole rosso, la terra è ricoperta dalle ceneri che costanti cadono dai monti e la notte è dominio delle nebbie e nessuno si avventura fuori. Ma Kelsier, un uomo ricoperto di cicatrici ma sul cui volto non manca mai il sorriso, è un Mistborn, un uomo nato dalle nebbie e non ha paura di esse. Lui ha un unico sogno: porre fine alla tirannia del Lord Reggente, la figura divina che da secoli comanda sul'Ultimo Impero. Sembra un sogno irraggiungibile per lui ed i sui compagni, fino a quando non incontrano Vin, una giovane skaa dotata anch'essa di poteri speciali, ma che ancora non conosce. La giovane dopo l'abbandono del fratello aveva giurato di non fidarsi più di nessuno, ma dovrà imparare a credere in Kelsier se vuole gestire i suoi poteri. CASA EDITRICE: Fanucci PREZZO: 22,00 euro (cartaceo) 15,40 euro (ebook) OPINIONE PERSONALE SUL TESTO: E' un fantasy particolare, nuovo nella gestione e nel tipo di poteri e decisamente ben scritto. Sanderson (nipote del già famoso autore de "La ruota del tempo", oltre che suo successore) si rivela uno scrittore dalle grandi capacità, sa tenere col fiato sospeso, affascinare e mai annoiare, oltre ad essere originale, cosa ormai rara nel campo del fantasy. PARERI SULL'EDIZIONE: la copertina è bruttina e,come spesso accade, rispetta poco le descrizioni del libro (quella originale inglese è decisamente migliore). La versione digitale è ben configurata (epub) TITOLO: Mistborn, Il Pozzo dell'Ascensione AUTORE: Brandon Sanderson TRAMA : ATTENZIONE: gli eventi sono immediatamente successivi a "L'ultimo Impero", la trama contiene spoiler! Il sogno di Kelsier si è avverato, ma il prezzo da pagare è alto. Vin è sopraffatta dal dolore per la perdita di Kelsier e dall'eredità che egli le ha lasciato. Elend, nuovo Lord Reggente, è assillato dai nobili e dai mercanti in cerca di potere e due eserciti si profilano all'orizzonte, uno dei quali guidato dal padre stesso di Elend. Nel frattempo un antico male da lungo sopito pare risvegliarsi, ed una notte Vin scorge un ombra che sembra fatta di nebbia... CASA EDITRICE: Fanucci PREZZO: 22,00 euro (cartaceo) 15,40 euro (ebook) OPINIONE PERSONALE SUL TESTO: Ritmo incalzante dall'inizio alla fine. La trama si complica senza cadere nel "gia visto", colpi di scena ed emozioni. PARERI SULL'EDIZIONE: la copertina è bruttina e,come spesso accade, rispetta poco le descrizioni del libro (quella originale inglese è decisamente migliore). La versione digitale è ben configurata (epub) TITOLO: Mistborn, Il Campione delle Ere AUTORE: Brandon Sanderson TRAMA : ATTENZIONE: gli eventi sono immediatamente successivi a "Il pozzo dell'Ascensione", la trama contiene spoiler! "Io sono il Campione delle Ere". Così comincia il volume finale di questa saga. La terra è scossa da terremoti sempre più devastanti, le nebbie si alzano durante il giorno mettendo in ginocchio una terra in cui l'aria diventa semore meno respirabile a causa delle continue piogge di ceneri. E' una corsa contro il tempo quella che intraprendono Vin ed i suoi compagni per tentare di fermare Rovina e salvare così se stessi ed il mondo in cui vivono. CASA EDITRICE: Fanucci PREZZO: 22,00 euro (cartaceo) 15,40 euro (ebook) OPINIONE PERSONALE SUL TESTO: Splendida conclusione per una trilogia che non si dimentica presto. PARERI SULL'EDIZIONE: la copertina è bruttina e,come spesso accade, rispetta poco le descrizioni del libro (quella originale inglese è decisamente migliore). La versione digitale è ben configurata (epub)
  11. occhidifoglia

    Il vostro libro ideale

    Bella domanda... che si ripresenta ogni volta che, finito un libro, mi ritrovo dinanzi allo scaffale di una libreria... Bisogna premettere che, almeno per me, non c'è un libro ideale in assoluto, ma cambia a seconda dei momenti in cui va letto. In questo momento direi che il mio libro ideale deve/ non deve: -non deve essere piccolo: odio i libri di 200-300 pagine.. meglio un bel mattone da 800-1000 pagine (ovviamente se scritte bene!) di quelli che per portarli in treno ci vuole una borsa solo per loro... (e mentre scrivo ciò "Diario di un Killer sentimentale" di Sepulveda mi guarda storto dalla libreria...) in una schifosissima (è il caso di dirlo!) edizione ecnomica in stile mondadori, che se non stai attento ti perdi i fogli per strada ma che alla fine ha quell'aria vissuta che fa sempre un certo effetto. - deve esserci continuità temporale. Non sopporto quando tra una riga e l'altra passano mesi se non anni! - deve avere una bella storia accattivante (un thriller? Ma si!) maglio se ambientato in epoche distanti (diciamo dal medioevo all' '800) con un filo di romanticismo (ma si, diciamo pure amor cortese!) che non sia però il tema centrale del romanzo. Non necessariamente deve esserci il lieto fine, anzi, un po di lacrime da lutto non guastano mai. -non deve assolutamente essere parte di una saga/trilogia non ancora tradotta/scritta. Ho abbandonato i vari Martin, Jordan e simili fino a quando non finiranno di scrivere (loro o i loro discendenti come per Jordan) non ho la forza di aspettare! Non disdegno i fantasy, anzi... devo dire che l'unico genere che non mi piace minimamente sono i fantascientifici con robot/androidi o come diavolo li vogliano chiamare, in una parola: Asimov. Avete presente il buon vecchio Goodkind e la sua saga de "La spada della verità"? Ecco, lui ci si avvicina davvero molto... peccato averlo già letto... Detto ciò... avete titoli da consigliare?
  12. occhidifoglia

    Far Cry 3

    Premettendo che non ci ho giocato direttamente ma li ho "subiti" (ovvero li ho "visti giocati"): Il 2 ed il 3 non hanno assolutamente niente in comune come storia... potrebbero tranquillamente essere due titoli diversi. Il 2 è carino, ma niente a che vedere con 3 che è di gran lunga superiore.. nel caso vedi se trovi una demo (io gioco sulla 360, nel market mi pare ci sia una demo giocabile del 2) così ti fai un'idea ;) Ovviamente ritiro il mio parere dinanzi a chiunque abbia esperienze di prima mano
  13. occhidifoglia

    MULTI Assassin's Creed Saga

    Devo dire che quest'ultimo mi ha un po deluso come storia... La parte di Connor l'ho trovata "frettolosa", sarà che come ambientazione non mi piace particolarmente (soprattutto se paragonata a quella precedente! Qui non "vivi" il luogo che ti circonda) ma secondo me si vede che inizialmente volevano limitare tutto alla storia nel presente (fatta davvero bene, sia come storia che, soprattutto, come grafica). Il multiplayer invece è tutt'altra storia. E'migliorato tantissimo rispetto al precedente, le abilità sono organizzate meglio, le armi da lancio non occupano uno slot abilità, i png sono meno prevedibili (il che in Deathmatch ti fa davvero la differenza!) e poi le condizioni climatiche sono spettacolari... quando piove/nevica che sia in gioco o online è tutto MOLTO più difficile... Peccato non si possano modificare più di tanto i personaggi. Nei precedenti cambiavi di tutto, ora invece si modifica giusto il colore dei vestiti o le pitture da guerra.
  14. occhidifoglia

    L'alfabeto dei libri

    Mi intrufolo anche io... Cronache del Ghiaccio e del fuoco - G.R.R. Martin Se le saghe non vanno bene ripiego su un classico: Il Conte di Montecristo -A. Dumas
×