Jump to content

steve³

Ex Staffer DZF
  • Content Count

    351
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by steve³

  1. Lo scopo di questo topic è di discutere delle tariffe di tutti gli operatori di telefonia mobile italiani, per aiutare chi cerca la tariffa migliore o per chi vuole cambiare operatore ottenendo più informazioni possibili su copertura e tariffe. Qui una lista veloce di tutti gli argomenti per trovare le info velocemente, basta cliccare su di essi: TIM - VODAFONE - H3G - WIND copertura con Open Signal Maps - altri MVNO In Italia sono presenti quattro principali operatori di telefonia mobile ovvero TIM, VODAFONE, H3G (meglio conosciuta come 3) e WIND, e altri operatori "virtuali" aka MVNO che operano attraverso le infrastrutture dei precedenti quattro come Postemobile, Fastweb Mobile, Coopvoce etc., di seguito i dettagli: TIM è il primo operatore di telefonia mobile italiano per copertura sul territorio nazionale, per informazioni sulla storia del marchio e dell'azienda rimando alla pagina dedicata su Wikipedia. Links utili: offerte mobili di TIM, verifica copertura VODAFONE (ex Omnitel) è il secondo operatore di telefonia mobile sul territorio italiano, per informazioni qui la pagina di Wikipedia. Links utili: offerte mobili di VODAFONE, copertura mobile H3G o 3 Italia è al momento il quarto operatore di telefonia mobile in Italia ma ben presto potrebbe prendere il primo posto a seguito della fusione con Wind che dovrebbe essere finalizzata a fine estate del 2016; qui le informazioni generali sull'azienda. Links utili: offerte mobili di 3, copertura mobile WIND è il terzo operatore nazionale per numero di clienti; informazioni qui. Links utili: offerte mobili di WIND, copertura mobile Oltre alle pagine ufficiali è possibile usufruire di un altro servizio per conoscere meglio la copertura dei vari operatori, con la possibilità di contribuire per migliorare la mappa di copertura: il sito Open Signal Maps offre una panoramica in continuo aggiornamento della copertura nazionale (ed estera), fornendo anche la posizione delle torrette oltre che una dettagliata visuale delle zone coperte in 2G/3G/4G: cliccando qui si trova la mappa per il territorio Italiano, qui l'app Android, qui quella per IOS MVNO aka Mobile Virtual Network Operator; sotto questo nome sono raggruppate altre realtà della telefonia mobile, ossia operatori che forniscono i propri servizi attraverso le infrastrutture dei quattro operatori principali; per questo motivo la copertura di rete è la stessa dell'operatore su cui si appoggiano almeno per quanto riguarda il traffico in 2G/3G, mentre solo due operatori al momento hanno accesso al 4G. Molti MVNO nascono per fornire tariffe internazionali avendo come obiettivo i cittadini stranieri presenti in italia, ma praticamente tutti offrono bundle nazionali più o meno convenienti: vediamo i principali - POSTEMOBILE, di proprietà di Poste Italiane, è il primo MVNO italiano per numero di clienti ed opera sulla rete mobile 2G/3G/4G di WIND: sito di Postemobile - FASTWEB MOBILE è l'offerta su rete mobile di Fastweb ed è il secondo operatore virtuale per clienti, operando su rete 3 (quindi 2G in roaming nazionale di TIM, traffico 3G su rete 3) ma in futuro è previsto lo switch alla rete di TIM: sito di Fastweb Mobile - COOPVOCE è proprietà del marchio Coop ed è il terzo operatore per numero di clienti, opera sulla rete 2G/3G di TIM: sito Coopvoce esistono molti altri operatori virtuali come Tiscali Mobile, Noitel Mobile, etc. per una lista più completa rimando alla pagina messa a disposizione da MVNO News. il topic è un costante work in progress, se manca qualcosa o se avete qualcosa da aggiungere scrivete pure ogni precisazione o correzione è più che ben accetta
  2. La PSP non è nata per giocare online da sola; per usufruire del cosiddetto AdHoc Party e utilizzare i giochi in modalità multigiocatore è sempre stato necessario passare attraverso una PS3. Uno dei creatori del Custom Firmware PRO, il coder ColdBird, ha voluto ovviare a questo problema e permettere quindi di giocare in modalità online tutti i titoli multigiocatore semplicemente usando un plugin creato da zero per lo scopo, l'ATPro. In questa guida vedremo come installarlo ed utilizzarlo. NECESSARIO - una PSP di qualsiasi modello (escluse le 1000 aka Fat*) montante l'ultima versione dei Custom Firmware PRO-C2 o (L)ME-2.3 - una connessione wireless a internet - il plugin ATPro (download alla fine del post) INSTALLAZIONE DEL PLUGIN SULLA PSP - scaricare e installare la versione del plugin necessaria a seconda del CF installato - decomprimere le cartelle KD e SEPLUGINS nella root della memory stick o della memoria interna - aggiungere la seguente stringa al file GAME.txt ms0:/SEPLUGINS/atpro.prx 1ms0:/SEPLUGINS/atpro.prx 1 -> per PSP Go - aprire il file hotspot.txt presente in /SEPLUGINS e inserire l'SSID della propria rete wireless OPERAZIONI SUL ROUTER WIRELESS - sul modem attivare l'uPNP o, se non disponibile, mettere in DMZ la PSP e cancellare il file pspnet_miniupnc.prx dalla cartella /KD OPERAZIONI SULLA RECOVERY DELLA PSP - accedere alla recovery e dirigersi in Advanced - disabilitare l'opzione Inferno & NP9660 Use ISO Cache - abilitare l'opzione Unlock Memory in PSP Games una volta seguiti tutti i passaggi, la PSP è pronta per giocare online; basta avviare un titolo multigiocatore e accedere alla lobby premendo il tasto HOME. LINKS STATO DEL SERVER > http://pro.coldbird.net/ ATPro per 6.XX PRO-C2 > 6.20 6.35-6.39 6.60 ATPro per 6.XX (L)ME-2.3 > 6.20 6.39 6.60 6.61 NOTE: la guida è un work in progress; non ricordo bene com'è strutturata la lobby adesso ma vedrò di aggiornare il testo con i comandi e con immagini appena possibile * le PSP 1000 hanno solamente 32MB di RAM, insufficiente per far funzionare i moduli dell'ATPro assieme al gioco
  3. La saga di Kingdom Hearts è una delle più conosciute ed apprezzate nel panorama videoludico internazionale; alcuni degli episodi di questa serie (incluso KH2) possiedono un'edizione speciale chiamata Final Mix pensata esclusivamente per il mercato giapponese, con interessanti contenuti aggiuntivi. Oggi questi speciali capitoli sono disponibili in varie lingue grazie alle riedizioni HD Remix uscite per PS3, ma per chi fosse in possesso di una copia originale del gioco PS2 in giapponese è disponibile una traduzione amatoriale creata dal coder Xeeynamo. La traduzione di per sé è quasi completa, mancano solo alcune descrizioni o sommari del tutto superflui per il proseguimento del gioco (soprattutto per chi ci ha già giocato) e l'applicazione della patch è semplicissima, si tratta di un .exe in cui inserire la ISO del gioco e la patch. Per il download della patch rimando ai link ufficiali tramite i collegamenti seguenti: pagina della traduzione su Xeeynamo's Blog download del patcher e della patch ITA ed ENG Collegamenti: Kingdom Hearts II (manga) Kingdom Hearts Saga Kingdom Hearts II HD 2.5 Remix (PS3)
  4. Lo scopo di questo topic è di discutere delle tariffe di tutti gli operatori di telefonia fissa italiani (e anche voip etc. se serve), per aiutare chi cerca la tariffa migliore o per chi vuole cambiare operatore ottenendo più informazioni possibili su copertura e tariffe. Qui una lista veloce di tutti gli argomenti per trovare le info velocemente, basta cliccare su di essi: TIM - FASTWEB - VODAFONE - TISCALI - INFOSTRADA altri operatori e WiMax - strumenti per verificare copertura, posizione, vendibilità L'offerta italiana si divide in quattro principali operatori che operano su rete proprietaria (più o meno...) e altri che rivendono in wholesale su rete Telecom. In Italia la situazione della rete fissa è un tantinello caotica: da un lato c'è TIM che ha ereditato la rete in rame di SIP ottenendo di fatto il primato per quanto riguarda la copertura, proprietaria quindi del famoso "ultimo miglio" che fa disperare utenti e fornitori di servizi xDSL, e dall'altro ci sono altri operatori che avendo una inferiore rete proprietaria vendono i propri servizi usufruendo chi più chi meno della rete di TIM. E' un discorso abbastanza lungo e complesso, la morale è che bisogna fare attenzione quando si vuole sottoscrivere un'offerta ADSL... TIM, ex Telecom Italia, è il primo gestore di telefonia fissa sul territorio italiano; offre diverse tariffe e connessioni, a partire dalle 7Mb di base fino alle ultime connessioni in fibra ottica; informazioni qui. Links utili: offerta fissa di TIM, verifica della copertura/vendibilità tramite LIDO FASTWEB è stato il primo operatore a lanciare a Milano una nuova rete in fibra ottica e adesso è presente nelle maggiori città italiane; offre anche normali connessioni ADSL in wholesale su rete TIM, info sul marchio qui. Links utili: offerta di Fastweb, verifica della copertura VODAFONE è lo stesso operatore nato con la telefonia mobile, che ora offre connessioni ADSL e in fibra ottica su rete proprietaria o in wholesale, partendo dalla 7Mb fino alla famosa fibra 300mb presente si e no in due condomini a Milano Links utili: offerta fissa di Vodafone, copertura nazionale (GEA) TISCALI è stato il primo operatore italiano a lanciare la connessione flat, e al momento offre servizi ADSL a 20Mb su rete popria/wholesale e di recente anche la "fibra" (FTTC) fino a 100Mb; info qui. Per verificare la copertura è sufficiente simulare la sottoscrizione di un'offerta, basta inserire l'indirizzo o il numero di un vicino (non ci sono conseguenze). Links utili: offerta di Tiscali INFOSTRADA è la controparte fissa del gruppo Wind, e offre anch'essa servizi ADSL su rete propria/wholesale e da poco ha ampliato la propria offerta aggiungendo la fibra, ancora in poche città. Links utili: offerta Infostrada e fibra, verifica della copertura Esistono anche qui altri operatori che rivendono le connessioni Telecom a prezzi più o meno buoni, e per questo motivo mi limito ad elencarne alcuni: NGI (ora Eolo), aruba, EhiWeb, Clouditalia, SiPortal, Terra, McLink, KPNQWest, Fastnet etc.; la vecchia TeleTu è stata assorbita a tutti gli effetti da Vodafone. Nel caso non ci sia la possibilità di stipulare un contratto per una connessione fissa, esiste l'alternativa del WiMax ovvero connessioni wireless con la stessa (o quasi) affidabilità delle connessioni a banda larga. Le connessioni wireless, a meno di specialissime condizioni, sono da considerarsi come l'ultima spiaggia; la qualità del segnale dipende dalla quantità di ostacoli presenti tra l'antenna e la torre, oltre che le condizioni atmosferiche e la distanza in primis. Operatori wimax sono ad esempio: - LINKEM, l'operatore WiMax più pubblicizzato che offre connessioni fino a 20Mb con piani flat e a consumo e che forse abbandonerà il wimax per il 4G - ARIAMAX (recentemente acquisita da Tiscali) che offre pacchetti comprendenti anche una linea telefonica in VoIP - EOLO che dopo la fusione con NGI offre sia connessioni fisse in wholesale che wireless sul territorio nazionale Quando si cerca una nuova offerta da sottoscrivere la prima cosa da fare è verificare quale operatore copre la zona in cui si vive e soprattutto come; l'esito positivo della copertura non significa che si può sottoscrivere qualsiasi offerta, e l'assenza della copertura non significa che non sarà mai possibile ottenere una data offerta. Elenco di seguito alcuni siti che permettono di fare tutte le verifiche necessarie prima di sottoscrivere un abbonamento: Mappa delle centrali Telecom > su questa mappa è possibile vedere la posizione delle centrali sul territorio italiano, e quindi fare una stima della distanza casa - centrale per sapere quanto sarà "buona" la connessione xDSL Copertura KPNQwest Italia > la copertura verificabile da qui è ancora quella di Telecom dato che KPNQwest "rivende" le loro connessioni; si può sapere da quale tecnologia si è raggiunti e lo stato della centrale (attiva o non ancora, satura etc.) oltre che la distanza dalla stessa, in alcuni casi LIDO Telecom > idem, serve per sapere da quale servizio si è raggiunti Telecom Wholesale > contiene liste dettagliate delle centrali attive e in stato di attivazione Infratel Italia > qui si può consultare lo stato di avanzamento del piano banda larga nel proprio comune Calcolo velocità massima > inserendo qui i valori dell'SNR e dell'attenuazione è possibile capire quanto si dista dalla centrale ed è anche possibile capire quale sia la velocità massima teorica raggiungibile dalla propria linea il topic è un costante work in progress, se manca qualcosa o se avete qualcosa da aggiungere scrivete pure ogni precisazione o correzione è più che ben accetta
  5. steve³

    Auguri di buon compleanno!!

    grazie mille degli auguri, perdonate il ritardo trenta sono tanti e speriamo siano gli ultimi
  6. La maggior parte dei plugins esistenti per PSP è stata sviluppata per firmware 6.20; successivamente molti di questi sono stati "tradotti" per firmwares superiori come il 6.35, 6,39 e infine 6.60. Per il "recente" firmware 6.61 sono disponibili Custom Firmwares, ma pochissimi plugins e quindi il coder Davee ha deciso di creare un plugin per consentire di utilizzare i plugins per 6.60 su firmware 6.61, anche per facilitare gli utenti del suo firmware Infinity. OCCORRENTE: 660_plugins_on_661.prx L'utilizzo è semplicissimo: basta aggiungerlo nei files VSH.TXT, GAME.TXT o POPS.TXT prima dei plugins per 6.60 in questa maniera: [plugin per 6.61] 1[altro plugin per 6.61] 0...660_plugins_on_661.prx 1[plugin per 6.60] 1[altro plugin per 6.60] 0... il funzionamento non è garantito al 100% con tutti i plugins, ma essendo i firmware 6.60 e 6.61 estremamente simili la maggior parte dei plugins non dovrebbe dare problemi. Fonte: Davee
  7. steve³

    android Foto non salvate su SD

    io personalmente non ho avuto modo di farlo (ho rotto il telefono in cui avevo criptato la sd) comunque in rete ho letto che è possibile decriptare il contenuto estraendo la chiave dal telefono (che deve essere rootato) ma non posso confermare né smentire Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. sto cecando un tablet decente con android, ho in mente qualcosa tra gli 8 e i 10 pollici tassativamente con slot per la sim, che sia disponibile con memoria interna minimo da 16GB e slot per micro sd ovviamente ogni consiglio è ben accetto, basta che non si tratti di sottomarche tipo mediacom, majestic e compagnia
  9. in realtà il mi pad è davvero bello come sta messo con aggiornamenti firmware? conta anche che io non ho più tanto tempo per mettermi a fare modding purtroppo, mi serve qualcosa che funzioni bene ootb Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Edit: aspetta, ma c'è la versione dual os? la voglio
  10. fa anche da sveglia con la vibrazione? visto che costa poco pensavo di prendermelo al volo
  11. @XOUJO quindi questa è una smart band ma senza schermo? comunica con lo smartphone tramite app?
  12. buono a sapersi scarica e installa easeus partition master, cancella le partizioni del disco che non ti servono e allarga le altre. oppure cancellale tutte e formattalo, è semplicissimo da usare
  13. può essere che la gestione disco di windows riconosca quelle partizioni come parte del sistema (anche se sono su un disco diverso), per scavalcare il problema prova con easeus partition master oppure con gparted da linux, anche una live usb va benissimo
  14. non si può, l'aggiornamento è fattibile solo da una versione x86 a un'altra x86 o da x64 a x64 se vuoi installare la versione x64 puoi solamente formattare
  15. steve³

    Dividere linea internet

    "allungare" il doppino per far connettere i tuoi vicini è illegale, sappilo anche se per dire condividi un muro o lo stesso edificio etc. ciò premesso, io ti consiglierei di comprare un router wireless molto buono e far usare a loro il tuo wifi come se fossero ospiti di casa tua diciamo
  16. se nel pc hai windows 10, ti basta andare in impostazioni > wifi e settare la connessione dell'hotspot come connessione a consumo questo frena gli aggiornamenti di windows e dei driver, per dire credo che chrome se trova un aggiornamento lo scaricherà lo stesso
  17. PSX2PSP è un piccolo programma che consente di convertire titoli per PS1 in un formato giocabile su PSP, ottimo per poter riutilizzare i giochi PS1 in nostro possesso senza doverli riacquistare in formato digitale. Il programma ha una GUI intuitiva ed è semplice da usare, e riesce a convertire anche giochi multi disc - come Parasite Eve, Final Fantasy VIII - VIII - IX, o addirittura Riven coi suoi 5 dischi - in un unico EBOOT, potendone personalizzare l'aspetto nella XMB con immagini ad hoc per ogni titolo. Il programma riesce a fare anche il viceversa, ovvero estrarre il gioco da un EBOOT prodotto precedentemente. Passiamo ai fatti tutto il necessario per la conversione è il seguente: - un computer che esegua Windows XP/Vista/7/8/8.1/10 (non testato su Wine) - un gioco PS1 in formato ISO/CUE+BIN/IMG - l'utility PSX2PSP 1.4.2 - le immagini personalizzate (facoltative) PROCEDURA: Scompattare l'archivio ed eseguire il programma PSX2PSP; si aprirà questa finestra su Windows 7 e successivi il Theme mode purtroppo non consente di aprire il menu a tendina per selezionare più dischi, quindi per bypassare il problema basta scegliere la voce Clasic mode e apparirà la GUI per convertire un gioco basta riempire tutti i campi necessari e poi premere ; vediamo in dettaglio come si riempiono le varie voci presenti nell'interfaccia ISO/PBP File: in questo menu va inserito il gioco PS1 che si vuol convertire, premendo sul tasto , o un EBOOT precedentemente creato per estrarne il gioco PS1; nel caso di giochi con più dischi basta premere su per aprire il menu a tendina e inserirli uno a uno sempre premendo il tasto Output PBP folder: la cartella di destinazione dove il programma genererà il file EBOOT.PBP o estrarrà il gioco, se si è inserito un EBOOT ne menu precedente Game title: in questa casella comparirà il titolo del gioco appena inserito; in caso il gioco non fosse riconosciuto (improbabile) basta premere per accedere alla lista dei titoli e selezionare quello corretto, o inserirlo a mano Main game title: anche questo campo si compilerà da solo, mostrando il nome principale del gioco in caso di titoli multi disc Game ID: in questo campo viene mostrato l'ID del gioco appena inserito; questo campo è modificabile, nel caso di giochi che abbiano difficoltà ad avviarsi sulla PSP per il quale cambiarne l'ID è l'unico modo per renderli giocabili (ad esempio Resident Evil 2) Main Game ID: qui viene indicato l'ID principale del gioco; se si vuole creare un EBOOT multidisc è necessario inserire qui l'ID del primo disco del gioco, altrimenti i salvataggi non saranno riconosciuti una volta cambiato disco Icon image: in questo campo si può inserire una icona personalizzata che verrà poi vista nella XMB della PSP; si possono scegliere due formati, come vedremo più avanti Background image: qui si seleziona una immagine da vedere nello sfondo nella XMB; la dimensione dell'immagine deve essere 480x272 Information image: qui si può inserire una immagine di informazioni che verrà visualizzata in basso a destra nella XMB, di dimensioni 310x180 Background music: si può anche inserire una musichetta da sentire mentre si visualizza il gioco nella XMB; deve essere in formato .AT3, un po' particolare da produrre ma non impossibile Icon animation: qui si possono inserire icone animate per il gioco; praticamente un video di risoluzione 144x80 in formato .PMF, anche questo un po' macchinoso da produrre Boot/Warning image: qui va inserita l'immagine che si vuole visualizzare durante il boot del gioco, dato che non c'è l'animazione che si vede avviando i giochi PSP tanto per fare un esempio, il mio EBOOT di FFVII appare così: immagine Passiamo ai vari bottoni sotto, saltando al momento il tasto : con questo tasto si può estrarre le immagini PS1 da un EBOOT precedentemente creato questo è il tasto da premere per far partire la conversione una volta riempiti tutti i campi necessari [] Apply patches selezionando questo quadratino si possono applicare alcune patch al gioco PS1 durante la conversione, vedremo quali più avanti con questo tasto si vede una anteprima di come il gioco apparirà sulla XMB della PSP, senza suono e icona animata Veniamo ora al menu e alle sue opzioni più importanti: Scheda Common Compression level: qui si può settare il livello di compressione per il gioco; anche se il programma non raggiunge il livello usato da sony nei giochi PSN, ad esempio Final Fantasy VII senza compressione genera un EBOOT da 2.1GB e con il livello 9 uno da 1.5GB Customized images questa scheda consente di scegliere il formato delle immagini da usare per la personalizzazione; in particolare la voce Icon0: consente di scegliere tra l'icona 144x80 o quella 80x80, quest'ultima consigliata se si usa il plugin PopsLoader Scheda Folders Default ISO/PBP folder - Default ISO/PBP output folder - Default image/sound folder qui si possono selezionare delle cartelle in cui il programma preleva e salva le immagini dei giochi PS1 e gli EBOOT prodotti, le immagini e i suoni per la personalizzazione Auto create folder on convert con questa opzione si può decidere se creare o meno una cartella assieme all'EBOOT; è meglio lasciare selezionata la voce Create Main Game ID folder in quanto alcuni giochi appaiono come "dati danneggiati" sulla PSP se la cartella che li contiene non ha come nome l'ID del gioco Scheda Images: nei campi di questa scheda si possono selezionare delle immagini da usare di default per le anteprime di tutti i giochi convertiti, non molto utile Scheda Patches: in questa scheda si possono selezionare alcun patch per modificare il formato del gioco, dato che i giochi in formato PAL convertiti mostrano dei grossi bordi neri sopra e sotto una volta convertiti; c'è da dire che queste patch non funzionano sempre, e spesso è meglio aggiustare la visuale nel menu della PSP se possibile Scheda Theme: qui si può abilitare o disabilitare il tema della GUI, ma è meglio lasciare il tema classico per non comprometterne l'utilizzo. Spero che la guida sia stata utile, per qualsiasi info o precisazione non esitate a scrivere qui sotto
  18. Il coder Davee ha rilasciato oggi Infinity, il suo ultimo progetto riguardante la PSP. Infinity è un firmware ibrido: tramite un bug del firmware 6.31 esso carica all'avvio i moduli del firmware 6.61 e consente di avere sulla PSP un Custom Firmware di base permanente, su cui installare poi PRO o ME a scelta. Per questo motivo Infinity è installabile su tutti i modelli di PSP su cui è possibile installare il firmware 6.31, ovvero tutti i modelli 1000, 2000, 3000 e Go tranne la PSP E1000 aka Street (ma potrebbero esserci novità in seguito). OCCORRENTE PER L'INSTALLAZIONE - una PSP non Street con almeno 120MB di memoria libera - computer e cavo usb - Infinity Installer e Infinity Configuration - gli EBOOT dei firmware 6.31 e 6.61 PROCEDURA - scaricare e decomprimere con 7zip gli archivi Infinity Installer e Infinity Configuration - copiare le cartelle MAKER e FLASHER dell'archivio Infinity Installer in /PSP/GAME - copiare la cartella STAGE dell'archivio Infinity Configuration in /PSP/GAME - rinominare l'EBOOT.PBP del firmware 6.31 in 631.PBP e quello del firmware 6.61 in 661.PBP - copiare 631.PBP e 661.PBP in /PSP/GAME/MAKER - avviare l'applicazione MAKER dal menu giochi della PSP per dar via alla creazione del firmware ibrido - copiare il file DATA.MFC creato nella cartella MAKER in /PSP/GAME/FLASHER - avviare l'applicazione FLASHER e iniziare l'installazione una volta terminata l'installazione si avrà installato Infinity; a questo punto è possibile installare il CF di propria scelta (6.61 PRO o ME senza cIPL!) e poi avviando l'applicazione Configuration è possibile impostare la permanent patch per autoavviare il CF scelto a ogni boot, andando nella schermata di sinistra; l'asterisco indicherà il CF scelto per il boot. DOWNLOAD CUSTOM FIRMWARES unofficial 6.61 PRO-C2 yoti 6.61 PROmod-C2 6.61 LME-2.3 Fonte: Infinity
  19. Sei pigro passa a 3 (se ordini la sim online paghi 20€ con 20€ di traffico incluso) e poi torna in Wind
  20. ci sono alcune offerte interessanti da parte di Wind al momento per tutti i clienti di altri operatori vi spiego brevemente come ottenerle Wind All Inclusive 1000: 1000 minuti, 1000 sms e 2GB flat* a 9€ ogni 4 settimane questa offerta è disponibile per tutti i clienti non Wind e si ottiene installando l'app Wind Talk da Play Store o Apple Store > link dopo aver confermato il proprio numero basta recarsi nella conversazione Soffia e vinci e letteralmente soffiare sul microfono per ottenere un codice coupon necessario per attivare l'offerta presso un qualsiasi negozio Wind Wind All Inclusive Gold: 400 minuti, 400 sms e 5GB flat* a 6€ ogni 4 settimane questa offerta al momento è disponibile solo per clienti H3G e Vodafone, e si ottiene generando un codice coupon dopo aver inserito il proprio numero in una pagina dedicata: link per clienti Vodafone - link per clienti H3G in negozio ci sono da pagare 20€ di solito, di cui 10 per la SIM e 10 di credito da cui viene scalato il costo del primo mese, senza costi aggiuntivi di attivazione. * al termine della soglia dati la navigazione continua gratuitamente alla velocità di 32kbps fino al successivo rinnovo
  21. se il numero fosse stato portato la sim Vodafone non avrebbe più segnale ma non hai né minuti né traffico dati, allora non ti hanno ancora attivato le promo sulla sim tiscali e quindi nemmeno la portabilità è partita
  22. steve³

    Installazione del 6.61 Infinity by Davee

    beh, una volta che hai finito puoi eliminare le cartelle del flasher per il resto puoi solo eliminare ISO che non usi, non c'è molto di inutile nella memory stick
  23. prendo quello con quick charge 3.0, anche se non ho ancora dispositivi che la supportano alla facciaccia tua e grazie
  24. vorrei un consiglio, mi servirebbe un caricabatteria per il mio Moto E ma anche per altri dispositivi (powerbank, un Lumia etc.) e cercherei qualcosa di decente/buono attorno ai 10€
  25. steve³

    Installazione del 6.61 Infinity by Davee

    si, se ti appare nelle informazioni di sistema l'hai installato adesso devi solo installare un CF, vedo di riupparli ora EDIT: fatto, per installare uno di questi CF ti basta copiare le sue cartelle (installer e launcher per il LME, PROUPDATE e FastRecovery per il PRO) in PSP/GAME ed avviare l'installazione normalmente dal menu (installer per il LME, PROUPDATE per il PRO rispettivamente)
×