-LagunaLoire-

Aborto: favorevoli o contrari?

Recommended Posts

Parecchie coppie vogliono bambini neonati, il problema è per gli adolescenti

 

Ovvero?

-

Antonio quel che dici dipende molto anche da come viene gestita la cosa credo...se è fatto tutto come si dovrebbe l'adozione potrebbe portare solo beneficio a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è così semplice, Non solo non è così semplice tutto venga gestito bene, anzi, ma sopratutto non sottovalutate la soggettiva reazione dell' adottato di fronte alla cosa, in qualsiasi modo sia stata trattata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovvero?

-

Antonio quel che dici dipende molto anche da come viene gestita la cosa credo...se è fatto tutto come si dovrebbe l'adozione potrebbe portare solo beneficio a tutti.

Le coppie cercano soprattutto bambini neonati, non vogliono ragazzi di 12 o 14 anni. Un neonato o un bimbo di pochi anni vengono adottato subito anzi le domande sono più delle disponibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente Antonio, hai ragione...ma se si affidassero i centri a privati e lo stato si preoccuperebbe "solo" che tutto sia a posto si potrebbero assumere eserciti di psicologi che aiuterebbero sia genitori è figli.

-

Roby sicuramente creare questi centri ridurrebbe di molto (causa anche un paese prevalentemente cattolico) il ricorso all'aborto...almeno secondo me...dopo nove mesi torni alla tua vita e non s'è fatto male a nessuno.

-

Discussione nella discussione:

Se il feto avesse problemi di salute, come interverreste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In casi di gravi malformazioni o problemi seri per la madre, l'aborto è consentito fino a un massimo di 5 mesi, invece che dei 3 mesi iniziali. Detto questo, spesso se il nascituro ha "problemi di salute" interviene la natura con gli aborti spontanei. 

 

Personalmente ho visto famiglie che hanno "deciso" di portare avanti una gravidanza anche con un bambino gravemente malformato e aver passato le pene dell'inferno, letteralmente, quindi ben venga l'aborto per tutti gli interessati ( genitori e figlio).

 

P.s. Non potrò mai dimenticare un'amica di famiglia con un figlio gravemente malato, con gravi ritardi mentali, amare il proprio figlio tantissimo, ma diventare anche una delle persone più ciniche che abbia mai conosciuto. Una signora al supermercato le disse che aveva un posto in paradiso assicurato per come accudiva il figlio, lei rispose con tono quasi minaccioso che se voleva gli poteva vendere quel posto in paradiso :asd: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In casi di gravi malformazioni o problemi seri per la madre, l'aborto è consentito fino a un massimo di 5 mesi, invece che dei 3 mesi iniziali. Detto questo, spesso se il nascituro ha "problemi di salute" interviene la natura con gli aborti spontanei. 

 

Personalmente ho visto famiglie che hanno "deciso" di portare avanti una gravidanza anche con un bambino gravemente malformato e aver passato le pene dell'inferno, letteralmente, quindi ben venga l'aborto per tutti gli interessati ( genitori e figlio).

 

P.s. Non potrò mai dimenticare un'amica di famiglia con un figlio gravemente malato, con gravi ritardi mentali, amare il proprio figlio tantissimo, ma diventare anche una delle persone più ciniche che abbia mai conosciuto. Una signora al supermercato le disse che aveva un posto in paradiso assicurato per come accudiva il figlio, lei rispose con tono quasi minaccioso che se voleva gli poteva vendere quel posto in paradiso :asd:

 

bhe non mi stupisce che sia diventata cosi... spero e volentieri la società (sopratutto i giovani) tendono a prendere in giro e screditare il più possibile chi non è nel loro "livello" mentale/culturale, dato che il figlio per ovvi motivi non si sa difendere da questi attacchi, ha dovuto pensarci la madre a difenderlo e mettersi sulla difensiva e non è mai un bene mettersi sulla difensiva, a daje a daje diventi scorbutico con tutti e magari senza neanche saperlo/farlo a posta e finisci con il barattare un angolo di paradiso  :zuzu:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bhe non mi stupisce che sia diventata cosi... spero e volentieri la società (sopratutto i giovani) tendono a prendere in giro e screditare il più possibile chi non è nel loro "livello" mentale/culturale, dato che il figlio per ovvi motivi non si sa difendere da questi attacchi, ha dovuto pensarci la madre a difenderlo e mettersi sulla difensiva e non è mai un bene mettersi sulla difensiva, a daje a daje diventi scorbutico con tutti e magari senza neanche saperlo/farlo a posta e finisci con il barattare un angolo di paradiso  :zuzu:

Vabbè, non è mica solo colpa della società e dei ragazzi brutti e cattivi( che prenderei a legnate sui denti). Purtroppo a volte semplicemente non si è forti come si pensava e non si riesce a stare dietro con forza costante, impegno e sanità mentale. C'è chi capisce subito di non essere in grado e sceglie per l' aborto, chi vuole rischiare o è strasicuro e non sempre va bene. L' importante è poter scegliere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mh...non so e forse non credo ne valga la pena far vivere una persona in un mondo che a malapena percepisce oppure percepisce benissimo non può viverlo al 100% (ad esempio se sono del tutto o quasi paralizzati)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A dire il vero roby sono praticamente la stessa cosa: cambia solo il numero di cellule, perchè la pillola del giorno dopo "elimina" il "bambino" quando è costituito da 1 cellula (lo zigote), l'aborto per raschiamento (massimo dopo 3 mesi dal concepimento) o la pillola abortiva quando sono più cellule... Lo zigote dovrebbe essere già considerato un bambino, perchè la problematica dell'anima è da applicarsi già alla prima cellula, non solo quando si acquisisce l'antropomorfia...

 

Taliten, ricordavo questo tuo commento, ma ho leggiucchiato che non è così. Sembrerebbe che impedisca solamente l'ovulazione. 

 

Però quello che mi chiedo è se l'ovulazione è già avvenuta? :mhm:

Modificato da Germanoreale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:mmm:

 

Va a cercare sulla fonte più affidabile al mondo--> http://it.wikipedia.org/wiki/Pillola_del_giorno_dopo

 

Hai ragione tu, ma se gli studi che mi smentiscono sono del 2011, la colpa non è mia, ma del libro che non è aggiornato... :boh:

 

"Da questi dati emerge una disinformazione sulla contraccezione d'emergenza, anche tra la classe medica, dovuta in parte ad un incompleto aggiornamento sugli ultimi studi"

http://www.liberoquotidiano.it/news/756397/Salute-esperti-%20contraccezione-%20pillola-giorno-%20dopo-non-e--abo%20rtiva-----.html 2011

 

Chiedo venia. :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Taliten, ricordavo questo tuo commento, ma ho leggiucchiato che non è così. Sembrerebbe che impedisca solamente l'ovulazione. 

 

Però quello che mi chiedo è se l'ovulazione è già avvenuta? :mhm:

Se è cosi penso sia meglio, una pillola che impedisca ovulazione sia la cosa meno costosa e più etica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che se l'ovulazione sia già avvenuta e la ragazza rimane incinta, l'unica soluzione, se non si desidera una gravidanza, sia la cosiddetta "pillola del giorno dopo".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora