Recommended Posts

dieta.jpg

 

La dieta è un regime alimentare regolare e costante, in cui i cibi vengono regolati per quantità e qualità in base al risultato terapeutico che si vuole conseguire. Qui ne potremmo parlare, postare direttamente le diete o chiedere consiglio :mki:

 

Ci sono tantissimi tipi di diete, quali sono quelle che avete provato?  quelle che giudicate più efficaci? quelle che avete adottato come schema alimentare per la vita?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la più semplice ed efficace è quella di eliminare o quantomeno ridurre l'utilizzo di olio e burro, poco formaggio, mangiare tanto pesce, frutta e verdura e fare movimento...cali regolarmente e sopratutto si mantiene il peso constante senza rischiare le ricadute :sasa: ( mia zia è calata 4 chili in gennaio solo cambiando modo di mangiare e senza fare movimento ) 

 

ps. ho letto che usare piatti più piccoli può aiutare a ridurre le dosi :sasa:

 

poi per diete più specifiche è sempre opportuno consultare un esperto e non improvvisarsi dietologi :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io seguirò la via del mio maestro, vita di sregolatezze e poi operazione per dimagrire :peoocchiali:

Viva la liposuzione :rotfl:

 

 

Innamoratevi e dimagrirete  :giropeo:

Così persi 7 chili in un mese e senza fare niente  :ooh:

Ehm...perché a me succede il contrario?! :grat: Da quando sto con il mio ragazzo devo stare attenta perché lievito facilmente :no: 

 

 

Coomunque, io mangio cibi con poco sale (a volte anche senza sale) e poi bevo molta acqua :susu: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si vede che non fate abbastanza ginnastica insieme :zizi:

Non credo dipenda da questo :mmm: tu e bre avete una storia a distanza e non siete certo obesi, almeno questo è quello che dite :boh: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io seguirò la via del mio maestro, vita di sregolatezze e poi operazione per dimagrire :peoocchiali:

 

:risata:

 

:asd: mò vedi come arrivano a frotte i molestatori del forum per proporsi

 

tra l'altro Anna dove li trovi tutti questi avatar così provocanti?!  :asd:

 

i molestatori se arrivano è bene che partecipino sensatamente al topic :addipea:

 

Non credo dipenda da questo :mmm: tu e bre avete una storia a distanza e non siete certo obesi, almeno questo è quello che dite :boh:

 

io ero 15 chili in più qualche anno fa ed ho seguito un'educazione alimentare per raggiungere il mio peso forma in più, potrà sembrare un controsenso, ma da quando faccio la cuoca mangio poco normalmente perchè dopo aver cucinato per ore per altri, mi passa la voglia di avere a che fare col cibo anche a casa :asd:

 

crow è di quei tipi che mangia e non ingrassa per quel che ne so :rotfl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visto che ci sono inserisco l'educazione alimentare che ho seguito io :mmm:

 

Uno schema di educazione alimentare è un modo di alimentarsi che si dovrebbe adottare abitualmente.
 
lo schema di educazione alimentare è del dottor Ciro Vestita, dietologo
 
 
Vorrei precisare che ogni dieta o schema alimentare sarebbe da valutare bene in base al sesso (gli uomini necessitano di più calorie delle donne), al proprio stile di vita ed ai bisogni del proprio organismo; questo è uno schema alimentare che assegna 1400 calorie al giorno, ideato per una donna.
 
 
REGOLE GENERALI:
 
1- FARE MOVIMENTO
Cercare di fare almeno un'ora di movimento al giorno: le calorie assegnatevi sono molte; bisogna dunque bruciarne almeno 300 al giorno facendo movimento: palestra, piscina, footing oppure camminare a passo svelto un'ora al giorno o se non avete tempo fate un'ora di cyclette a casa. Se non vi muovete, dopo qualche settimana il dimagrimento si blocca.
 
2- NON "PILUCCARE" FUORI PASTO:
Non mangiare fuori pasto durante il giorno: un pezzettino di pane, un biscotto, un'oliva, un assaggino, un frutto in più a fine giornata rappresentano 600-700  calorie in più alterando dunque completamente la dieta. se avete un attacco di fame, bevete un bicchiere di tisana, oppure mangiate la frutta consentita o degli ortaggi crudi, è utile anche masticare un chewingum o bere un thè o caffè (potete bere i thè ed i caffè che desiderate, dolcificandoli con i dolcificanti permessi).
 
3- PESARE SEMPRE I CIBI:
Pesare i cibi a crudo e pesarli sempre: andare a occhio nella scelta degli alimenti vuol dire non fare la dieta, perchè nemmeno il cuoco più esperto sa quanti sono 100 gr di stracchino o 70 gr di pasta con precisione.
 
4- SONO VIETATI BIRRA, VINO E ALTRE BEVANDE DOLCI
La motivazione è ovvia, contengono zuccheri e sono altamente caloriche.
 
5- DOLCIFICARE:
Come dolcificante usare: dietor, aspartame o stevia *brezza ha usato (ed usa tutt'ora) solo il fruttosio: non si fida di quell'altra roba >____>*
 
6- CONDIRE:
I condimenti (burro, olio, grassi in generale) sono i maggiori responsabili degli squilibri di una dieta: non misurare l'olio e andare ad occhio vuol dire alterare tutto il computo delle calorie!!
Premesso che: olio di oliva, olio di semi, olio di soia, burro e margarine hanno la stessa quantità di calorie, è importante non derogare dalla quantità permessa.
La quantità di olio permessa è di due cucchiai da minestra al giorno.
 
Per usufruirne meglio si può fare la famosa Vinaigrette ovvero:
"in un bicchiere mettere i due cucchiai di olio, un po' di limone, un po' di aceto, un po' di peperoncino e, se si vuole, della pomarola. Avrete un ottimo condimento per condire i cibi della giornata.
 
SALE: attenzione, il sale è il maggior responsabile della ritenzione idrica: sostituire con Novosal *brezza ha usato il sale normale, semplicemente moderandolo*
 
7- BERE TANTO sarebbe consigliabile bere due litri di acqua al giorno, ancora meglio se fosse una tisana diuretica che aiuta a eliminare i liquidi del corpo.
Tisana consigliata:
ingredienti:
 
Ciliegio ped. gr 20
Karkadè gr 30
Malva gr 10
Erba cedrina gr 10
Rosa canina gr 10
Gramigna gr 100
Tiglio alburno gr 100
Angelica radice gr 50
Ginepro gr 50
 
In due litri di acqua bollente mettere tre cucchiai di erbe già mescolate (potete farvi preparare il misto di erbe in erboristeria); bollire 5 minuti e lasciar riposare 30 minuti (ovviamente a fuoco spento), filtrare le erba dalla tisana, mettere in un thermos e bere i due litri durante la giornata (fresca o tiepida, come si desidera) *brezza manco ci ha provato a sorbirsi l'intruglio e si è limitata a thè, tisane più pratiche Pea o semplicemente ad acqua*
 
8- AROMATIZZARE
Per dare sapori ai cibi usare molti aromi naturali: peperoncino,aglio, origano, noce moscata, cannella, chiodi di garofano, zafferano, rosmarino, mentuccia, cipolla.
 
COLAZIONE
 
Scegli una delle seguenti possibilità:
 
1- 200gr di latte completamente scremato + caffè (meglio se d'orzo)+ dolcificante+trebiscotti "marie" oppure 3 fette biscottate.
 
2- un succo di frutta oppure una spremuta di 2 arance.
 
3- un thè o un caffè dolcificato + 5 fette biscottate
 
4- un uovo sodo o alla coque + 30 gr di pane
 
PRANZO
 
PRIMISSIMO PIATTO
 
Il primissimo piatto è a base di verdura ed ha l'importantissimo compito di saziare: insalata e verdure si possono mangiare a volontà!!
Dunque appena seduti a tavola è importante trovare un grosso piatto di verdure: crude, bollite, alla piastra, come volete, oppure un buon brodo caldo con passato di verdure.
Ne potete mangiare a volontà
 
es:
- insalata cruda mista: sedani, carciofi, cetrioli, lattuga, radicchio, pomodori, ravanelli, finocchi, aglio, cipolla.
 
- verdura bollita: spinaci, bietola, cavolo, asparagi, zucchine, finocchi, cardi, cicoria, cavoletti di bruxelles, zucca gialla.
 
-verdure alla piastra: melanzane, zucchine, peperoni.
 
- passato di verdure o brodo di verdure: porri, cipolle, cavolo, cavoletti, sedano, zucchine, peperoni, zucca, spinaci, bietola, pomodori. NO PASTA- NO RISO- NO PANE !!
 
ATTENZIONE: fagiolini-ceci-piselli-lenticchie-soia-sono legumi e NON verdure. Le carote invece sono vietate perchè ricche di zucchero.
Patate e Barbine rosse sono ricche di carboidrati quindi vengono considerate un primo (come la pasta) e NON contorni.
 
SUCCESSIVAMENTE SCEGLI UNO FRA QUESTI SECONDI
 
CARNE:
 
-120 gr carne di manzo
-200 gr di carne di vitello o agnello o coniglio disossato
-80 gr di bresaola
-250 gr di trippa
-100 gr di tacchino
-150 gr di pollo ben sgrassato
-280 di carne simmenthal (quella al 2% di grassi) *
 
PESCE:
 
-500 gr di cozze o vongole al vapore + cipolla
-300 gr di calamari o seppie o polpo *
-250 gr di gamberetti o aragosta
-250 gr di merluzzo o baccalà
-280 gr di orata-dentice-palombo
-280 gr di sogliola
-120 gr di tonno naturale senza olio
-150 gr di pesce spada alla brace
 
FORMAGGI:
 
-200 gr di yocca o vitasnella danone
-120 gr di Bel paese
-100 gr di stracchino
-200 gr di ricotta magra
-300 gr di yogurth magro
-125 gr di formaggio Philadelphia
-120 gr di mozzarella light
-120 gr di scamorza alla brace
 
Yocca e Yogurth sono ottime soluzioni per chi rimane a pranzo fuori.
 
UOVA:
 
-2 uova sode
-2 uova con spinaci in frittata con pentole che richiedono poco olio (antiaderenti o inceramica x es..) *
 
alcune idee...:
 
Polpette di ricotta magra:
 
gr 100 di ricotta magra + 300 gr di bietola o spinaci bolliti; mescolare facendo delle polpette, aromatizzare con mentuccia e peperoncino, passarle in poco pan grattato e cuocerle in "pomarola" senza olio!.
 
Funghi freschi:
 
400 gr di funghi freschi cotti alla brace o in "pomarola" senza olio + aromi. 
 
CENA:
 
Iniziare la cena come il pranzo cioè con un "primissimo piatto" di verdure a volontà, successivamente scegli uno di questi primi:
 
PASTA: 70gr di pasta o riso o farro o orzo o miglio o semolino, conditi con l'olio previsto+pomarola e basilico.
 
PANE: 70 gr di pane + pomodoro [ATTENZIONE: il pane è un primo a tutti gli effetti, ricco di carboidrati]
 
PATATE: 300 gr di patate bollite e condite con un battuto d'aglio e prezzemolo. *
 
MINESTRONE DI VERDURE: 70 gr di pasta o riso insieme ad un passato di verdure. *
 
PASTA E LEGUMI SECCHI: 40 gr di pasta o riso + 50 gr di legumi secchi (ceci-fagioli-lenticchie-piselli-soia). *
 
PASTA E LEGUMI FRESCHI O SURGELATI: 40 gr di pasta o riso + 120 gr di legumi freschi o surgelati (piselli e fagiolini). *
 
GNOCCHI DI PATATE: 100 gr di gnocchi di patate + pomarola e basilico.
 
POLENTA AL POMODORO: 70 gr di farina di granturco + pomarola e basilico. [la polenta è così voluminosa che si faticherà a finire il piatto] *
 
PASTA O RISO + VERDURE: 70 gr di pasta o riso + zucchine o melanzane o asparagi o peperoni o carciofi. *
 
SPAGHETTI ALLE VONGOLE: 50 gr di psaghetti + 200 gr di vongole con guscio, condire con aromi. *
 
MAIS: 150 gr di mais in scatola
 
VOLENDO SI PUO' INVERTIRE IL PRANZO CON LA CENA!!!
 
Se a pranzo siete fuori:
La cosa migliore è mangiare uno dei formaggi previsti (yocca, yogurth) oppure un panino fatto con 50gr di pane + 30 gr di bresaola: portate questo piccolo pranzo con voi a scuola o in ufficio, evitando se potete il bar o il ristorante ove è difficile trovare cibi NON eccessivamente conditi.
Se siete costretti a mangiare a mensa prendete un gran piatto di verdure+ una fettina ai ferri.
 
FRUTTA:
sono permessi 300 gr di frutta di stagione, tranne le banane.
mangiatela quando volete o quando avete un attacco di fame.
 
 
 
I CIBI CONTRASSEGNATI CON L'ASTERISCO IN GRASSETTO ( * ) SON QUELLI CHE FANNO VOLUME E RIEMPIONO DI PIU': MANGIATELI SPESSO!!
 
I cibi vanno pesati al netto degli scarti.
 
Una volta alla settimana concedetevi di mangiare ciò che volete (pizza, cioccolata,vino, ristorante, insomma toglietevi gli sfizi)!! ma SEMPRE moderando le quantità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che sto seguendo questa dieta per problemi di salute ma grazie ad essa ho perso 25 chili in 2 anni (erano di più ma ultimamente sto vacillando :asd:)

Innanzitutto una dieta si fa insieme all'attività fisica.

Per esperienza personale posso dire che senza l'una l'altra smette di funzionare a lungo andare.

Come attività fisica io ho scelto la corsa :sisi: se si è in compagnia è anche più facile :rotfl:

La dieta a grosso modo è questa:

Verdura: tutto

Frutta: tutto

Carne: tutto tranne il maiale

Affettati: permessi prosciutto e speck

Uova: spesso e volentieri

Pesce: spesso e volentieri

Patate: 1 volta a settimana

Pizza: 1 volta a settimana

Farina: kamut o farro

Tipo di cottura: non troppo elaborata e soprattutto rapida, l'olio è preferibile usarlo a crudo sugli alimenti

Penso di aver detto tutto :mmm:

Ah...Dolci: forse nella prossima vita :uff:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì verissimo, si buttano giù alcuni chili senza attività fisica ma dopo un po' ci si ferma nel dimagrimento se non la si fa :sasa:

 

strano che ti permettessero il prosciutto e lo spek, ma non il maiale come carne :mmm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì verissimo, si buttano giù alcuni chili senza attività fisica ma dopo un po' ci si ferma nel dimagrimento se non la si fa :sasa:

strano che ti permettessero il prosciutto e lo spek, ma non il maiale come carne :mmm:

Infatti fa strano :peo:

Poi tra petto d'oca o fesa di tacchino non mi posso lamentare :susu:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora