sx90

I numeri sui social network sono cazzate

Recommended Posts

rfhLRLi.png

 

Cosa sarebbe?

In breve serve a comprare followers e "mi piace" sui social network.

100 mi piace per 100 rubli(1,5€), 100 followers per 50 rubli, e così via...

 

Ecco spiegato il "successo" fulmineo quanto immeritato di certi youtubers e social star!

Le informazioni su sistemi simili esistono da qualche anno ma a parlarne apertamente si rischiava il pubblico linciaggio tra insulti e minacce, anche perché era roba da dark-web e quindi difficilmente dimostrabile.

La "Adpocalypse" si spiega anche così, dopotutto chi vuole buttare soldi su numeri falsi e gonfiati?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Cosa sarebbe?
In breve serve a comprare followers e "mi piace" sui social network.
100 mi piace per 100 rubli(1,5€), 100 followers per 50 rubli, e così via...
 
Ecco spiegato il "successo" fulmineo quanto immeritato di certi youtubers e social star!
Le informazioni su sistemi simili esistono da qualche anno ma a parlarne apertamente si rischiava il pubblico linciaggio tra insulti e minacce, anche perché era roba da dark-web e quindi difficilmente dimostrabile.
La "Adpocalypse" si spiega anche così, dopotutto chi vuole buttare soldi su numeri falsi e gonfiati?

 


Tutto vero ma per me un'azienda è comunque in grado di capire se il traffico è falso o meno

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che rivelazione.

 

Inoltre è possibile pagare lo stesso Facebook per essere sponsorizzati ed essere condivisi a più persone, incredibile.

 

Il vil denaro un giorno ci sottometterà :zizi:

 

ci controllano e non lo sappiamo, dobbiamo ribellarci a tutto ciò, la Ca$ta non deve vincere :riot:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

raga, è una discussione come tante altre..
non vedo perché essere così ""antipatici""

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione: "non me ne può fregar di meno che sia possibile comprarsi follower sui social. Personalmente non farò mai quel tipo di lavoro nè tantomeno gestirò un'azienda che acquisterà spazio pubblicitario su di essi. Non avendo alcun interesse nel valutare un prodotto in base al numero dei follower (e reputando una persona poco intelligente chi invece lo fa), ma solo in base alla qualità dello stesso, questo argomento mi lascia del tutto indifferente. L'unico dato interessante che potevo ricavare dal numero di follower era una visione della moda del momento e, non essendoci youtuber che trattano di argomenti di un certo livello intellettuale, questo non poteva far altro che alimentare la mia misantropia. Il che è decisamente tossico per il mio quieto vivere. Sarebbe interessante capire se il volgo inizi a seguire più volentieri chi ha molti follower o meno, ma alla luce del concetto appena espresso, preferisco non sapere".

 

Riassumendo:

 

Spoiler

IL GRANDISSIMO CAZZO CHE ME NE FREGA.

 

Caps lock voluto per sottolineare il concetto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco che il marcio inizia a venire a galla anche in Italia....

 

- leggete e CONDIVIDETE -

 

Lasciate perdere il fatto che è una testata politicizzata e di conseguenza la buttano in quel senso

attenzione in particolare queste parti:

Cita

Ancora più insidioso il caso dei fake bot, che riproducono all'infinito un tweet, spesso fatto da una persona in carne e ossa, ma attribuendolo a finti utenti.

 

Cita

Un gruppo di hacker che si batte contro la manipolazione dei social network ne ha violato i computer e mi ha contattato via web per farmelo sapere. Io ho chiesto loro una prova e in breve tempo hanno diffuso migliaia di volte il mio nome facendomi entrare nella lista dei temi di tendenza su Twitter

 

Spero davvero che si faccia luce, chissà a che livello è coinvolto Youtube....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ecco che il marcio inizia a venire a galla anche in Italia....
 
- leggete e CONDIVIDETE -
 
Lasciate perdere il fatto che è una testata politicizzata e di conseguenza la buttano in quel senso
attenzione in particolare queste parti:
Ancora più insidioso il caso dei fake bot, che riproducono all'infinito un tweet, spesso fatto da una persona in carne e ossa, ma attribuendolo a finti utenti.
 
Un gruppo di hacker che si batte contro la manipolazione dei social network ne ha violato i computer e mi ha contattato via web per farmelo sapere. Io ho chiesto loro una prova e in breve tempo hanno diffuso migliaia di volte il mio nome facendomi entrare nella lista dei temi di tendenza su Twitter
 
Spero davvero che si faccia luce, chissà a che livello è coinvolto Youtube....
È una cosa ormai palese però va bene condividerla...

YouTube è coinvolta a livello estremi se vuoi saperlo. Tantissimi youtuber e artisti hanno fatto uso di ciò

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte rari casi gli youtuber non centrano niente e anzi ne sono inconsapevoli e anche se lo capiscono restano passivi, il problema sono i network e qualche volta i fan troppo affettuosi.
Ringraziamo l'elezione Trump che ha palesato i gravi problemi dei social network e rigraziamo le prossime elezioni italiane e la fobia delle "fake-news" che sta montando, vedrai che merdaio salta fuori.
Lasciamo tempo al tempo e poi magari ci ritroveremo a parlarne tutti insieme senza frecciatine e ironia.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A parte rari casi gli youtuber non centrano niente e anzi ne sono inconsapevoli e anche se lo capiscono restano passivi, il problema sono i network e qualche volta i fan troppo affettuosi.
Ringraziamo l'elezione Trump che ha palesato i gravi problemi dei social network e rigraziamo le prossime elezioni italiane e la fobia delle "fake-news" che sta montando, vedrai che merdaio salta fuori.
Lasciamo tempo al tempo e poi magari ci ritroveremo a parlarne tutti insieme senza frecciatine e ironia.
 
si ma questi servizi da quanto ne so, sono esterni.
non è youtube a gonfiare (anche se ha algoritmi molto sospetti per favorire alcuni argomenti ad altri) ma tutti quei siti che producono una sorta di traffico finalizzato a gonfiare iscritti

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora