Secondo voi fa più male..  

27 voti

  1. 1. Secondo voi fa più male..

    • Sigaretta Elettronica (S.E)
    • Sigaretta Classica (S.C)
    • Non lo so, ma penso la S.E
    • Non lo so, ma penso la S.C


Recommended Posts

è un'ovvietà quella che dici ma dietro ci sono anche pressioni del settore tabagismo. Philipps Morris è una di quelle ...

Dello stato, proprio perchè ovvietà, ho tralasciato anche

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovvio che fanno pressioni ma allo stato non gli frega nulla. L'anno scorso non c'erano pressioni? La cosa strana che il prezzo delle sigarette lo hanno aumentato lo stesso. xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Col cacchio che non gli frega nulla, questi propongono di mettere sigarette ""elettroniche" "*del loro brand, di fornire cartucce usa e getta molto più controllabili e tassabili e secondo te allo stato non gliene frega nulla? le cose le fanno quasi in due.
Non facciamoli passare per dei poverini perché aumentano il prezzo delle sigarette: stai tranquillo che i profitti li hanno eccome.

http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/impresa-e-territori/2017-11-24/philip-morris-convertiremo-nostri-fumatori-tradizionali-stick-tabacco-092509.shtml?uuid=AExQdZHD

Questo è di qualche mese fa.
Ti fa capire quanti addetti sono. Ti fa capire che tutto lo svapo ne conta 30000 circa (molti di loro nati da poco).
Normale che loro stiano facendo le cose quasi a braccetto.

Lo stato è la causa maggiore ma negare completamente che le multinazionali del tabacco non c'entrano nulla, io ho i miei dubbi xD

Non soffermiamoci solo su "le sigarette sono state aumentate".
Cosa c'entra... vai a vedere quanto cazzo fatturano e si prendono sotto sotto.

Poi va beh, questa era la mia

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allo stato frega eccome. In questa situazione può trarre profitto sia dalle aziende di tabacco che dalla tassazione dei liquidi. Volevo ricordare che comunque a livello europeo i prodotti con nicotina sono concessi solo in dosi da 10ml con una concentrazione massima di 20mg di nico, mentre nessun limite per i liquidi senza nicotina. L'italia è l'unico paese al mondo ad aver tassato i liquidi con o senza nicotina. Ok tassami la nico ma che c'entra il liquido senza? Non è un bene di prima necessità? Nemmeno le caramelle quindi tassiamole del 500%.

E' come dire che tu fumi drum, quindi risparmi sul tabacco, quindi ti tasso il prezzo di cartine e filtri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Fabi_92 dice:

Col cacchio che non gli frega nulla, questi propongono di mettere sigarette ""elettroniche" "*del loro brand, di fornire cartucce usa e getta molto più controllabili e tassabili e secondo te allo stato non gliene frega nulla? le cose le fanno quasi in due.
Non facciamoli passare per dei poverini perché aumentano il prezzo delle sigarette: stai tranquillo che i profitti li hanno eccome.

 

http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/impresa-e-territori/2017-11-24/philip-morris-convertiremo-nostri-fumatori-tradizionali-stick-tabacco-092509.shtml?uuid=AExQdZHD

Questo è di qualche mese fa.
Ti fa capire quanti addetti sono. Ti fa capire che tutto lo svapo ne conta 30000 circa (molti di loro nati da poco).
Normale che loro stiano facendo le cose quasi a braccetto.

Lo stato è la causa maggiore ma negare completamente che le multinazionali del tabacco non c'entrano nulla, io ho i miei dubbi xD

Non soffermiamoci solo su "le sigarette sono state aumentate".
Cosa c'entra... vai a vedere quanto cazzo fatturano e si prendono sotto sotto. emoji38.png

Poi va beh, questa era la mia

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk
 

Mica ho scritto che sono poverini... Per far capire che chi incassa di più dalle sigarette è lo stato e non di poco. xD Quindi le multinazionali del tabacco non devono insistere più di molto visto che i primi che sono danneggiati sono proprio loro. :)

 

Cazzo centra quanto fatturano? Sai quanto fatturano sky o l'apple? Mica li tassano al 70 %? Lo fanno perchè fa male, vabbè allora vietatele... 

 

 

Contano gli aumenti delle sigarette per far capire che allo stato non gli frega nulla degli interessi delle multinazionali del tabacco ma ai loro soldi. 

 

 

E' come dire che tu fumi drum, quindi risparmi sul tabacco, quindi ti tasso il prezzo di cartine e filtri.

 

Lo stato sta cercando di far soldi e usa tutti i metodi necessari. xD Aumentare ancora una volta il prezzo delle sigarette sarebbe controproducente quindi tassano le sigarette elettroniche... E' la logica di questo stato che non gli frega nulla della salute dei cittadini ma dei loro conti in banca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi possiamo affermare che aziende del tabacco e stato Italiano vanno a braccetto? :sgrat:

 

Comunque questa legge non cerca di regolamentare un mercato ma di frenarlo, per dare il tempo ai vecchi compagni di merende di trovare un rimedio (tipo Iqos che comunque scalda il tabacco/plastica/carta e crea FUMO, quindi avviene una reazione chimica al contrario della sigaretta elettronica che VAPORIZZA e quindi cambia lo stato della materia).

Ora cos'è una lobby? da dizionario:

Cita

Gruppo di persone che sono in grado di influenzare a proprio vantaggio l'attività del legislatore e le decisioni del governo o di altri organi della pubblica amministrazione.

Quindi possiamo affermare che la lobby del tabacco è ben infiltrata nel governo e che entrambi traggono vantaggio da questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quindi possiamo affermare che aziende del tabacco e stato Italiano vanno a braccetto? :sgrat:
 
Comunque questa legge non cerca di regolamentare un mercato ma di frenarlo, per dare il tempo ai vecchi compagni di merende di trovare un rimedio (tipo Iqos che comunque scalda il tabacco/plastica/carta e crea FUMO, quindi avviene una reazione chimica al contrario della sigaretta elettronica che VAPORIZZA e quindi cambia lo stato della materia).
Ora cos'è una lobby? da dizionario:
Gruppo di persone che sono in grado di influenzare a proprio vantaggio l'attività del legislatore e le decisioni del governo o di altri organi della pubblica amministrazione.
Quindi possiamo affermare che la lobby del tabacco è ben infiltrata nel governo e che entrambi traggono vantaggio da questo.
Esatto.
Spingono in quella direzione lì perché sono stufi di vedere gente che con i litroni di glicerina svapa un sacco. Perché non dargli delle capsule controllate e prodotte dai nostri compagni di merende?

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa discussione sta prendendo una via pericolosamente gombloddistah :qwi:

 

Ovviamente le lobby spingono per favorire i propri prodotti e lo stato spinga per favorire i propri interessi. Però ci sono comunque pesi e contro pesi in una democrazia.

 

Mi sembra normale che uno stato decida di tassare maggiormente un mercato che prima era tassato poco o niente. Viene legittimato dalla Corte Costituzionale che afferma che le e-cig sono comunque un prodotto nocivo ( molto di meno delle classiche), non sempre usato per allontanarsi dal vizio del fumo ( pochi cazzi, a molti non frega nulla della dipendenza) e che è stato statisticamente dimostrato (direttiva europea)  che avvicina gli adolescenti al fumo. Mettici che i liquidi anche senza nicotina non sono un bene di prima necessità ma voluttuario ed ecco che lo stato italiano ne ha subito approfittato. 

 

In giro si legge sempre la solita roba, che fa meno male, che Veronesi bla bla....sì, ok  ma che abbia fatto smettere di fumare a milioni di persone non significa che non avvicini gli adolescenti al vizio del fumo. Le due cose non si escludono. Come il fatto che faccia molto meno male delle sigarette classiche non significa che non debbano essere al di sopra delle regole. Se qualcosa fa male viene tassato di più. Fine della discussione. Che poi sia solo una scusa vi potete segare mentalmente fino domani, ma questa è la regola. E deve essere fatta rispettare. Prima il mercato era nuovo e stava in un limbo tra regolarità e irregolarità. E tutti a festeggiare,mentre ora che si son decisi ( metti perchè spinti dalle lobby o spinti da poter aumentare introiti delle tasse) brucia il mazzo a parecchia gente. È giustissimo combattere per impedire che si faccia una macello e si uccida il mercato ( cosa che non conviene allo stato nemmeno un pò), ma è anche giusto che si combatti per mantenere un prezzo sufficientemente alto per scoraggiare gli adolescenti ma sufficientemente basso per preferirla alle sigarette classiche. Ma lamentarsi perchè verrà trattata come tutto ciò che è catalogano nel medesimo modo è abbastanza imbarazzante :qwi: ( Parlo in generale dopo aver letto molti commenti di free svapo). E ultima cosa, sembra che le e-cig siano l'unico rimedio per smettere di fumare o che le vogliano vietare...sì, capisco che il fatto che è un rimedio terapeutico che non ha la minima faccia del rimedio terapeutico ( come mangiare nutella per guarire dalla chiattimma :sbav:  ) e che il basso costo sia più importante della salute ( bugiardi chi dice il contrario :asd: ) , ma tutto questo atteggiamento secondo me non giova minimamente alla causa  :zaza: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

statisticamente un paio di palle germano...
lo stato prende in mano studi di quando la sigaretta elettronica era appena uscita, figuriamoci quanto ne possa sapere di questo settore di nicchia.
Inoltre, dire che avvicina la gente fumo è una bestemmia immonda.
Le percentuali sono bassissime su adolescenti che svapano e poi passano alle sigarette.
La maggior parte passa dalle bionde alle ecigs. E una fetta di loro mette pure.

Per cui con questa legge tu avvicini di nuovo la. gente al fumo.
Sono contento se nessuno di voi fuma o svapa ma chi ste cose le vive, fidati che ne sa di più a riguardo.

Ah... una porta il cancro e 400 sostanze nocivr, l'altra no. Quasi paragonabile a respirare smog in centro a milano. Sono due cose differenti...
Meglio 100 ragazzi che iniziano a svapare piuttosto che 100 che iniziano a fumare.

Ripeto, è uno dei migliori se non il miglior metodo per smettere di fumare. Forza di volontà e annesse escluse. Intendo quello che funziona di piu sia chiaro... perchè se no il migliore sarebbe semplicemente smettere di botto con questo veleno.

 

Altra cosa: queste son tutte scuse che han tirato fuori perchè con la tassazione non c'entra assolutamente niente il giovane. In primis il giovane minorenne ha un divieto su queste cose... 

Seconda cosa, un conto è tassare la nicotina e un altro conto è tassare liquidi a 0 e basi. Ci manca solo che tassino gli aromi "alimentari"

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Fabi_92 dice:

 

Seconda cosa, un conto è tassare la nicotina e un altro conto è tassare liquidi a 0 e basi. Ci manca solo che tassino gli aromi "alimentari"


 

è dimostrato che il gesto stesso del fumare ha una forte influenza sulla dipendenza stessa. Un po' come quando succede una bella cosa: non è che la bella cosa (quale che sia, tipo il gol del portiere del benevento) ti inietta nicotina o dopamina o serotonina nelle vene, ma cmq ti fa stare bene.

 

E quindi per me giusto tassare.

 

D'accordo in pieno con germo, su tutto per la deriva gombloddisda della discussione e per quel congiuntivo fantozziano :zizi: 

 

P.S. Non mi rispondete di tassare "le belle cose" perchè siete intelligenti abbastanza da capire il mio esempio. Se non lo siete a maggior ragione non mi rispondete su questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Taliten Crow dice:

è dimostrato che il gesto stesso del fumare ha una forte influenza sulla dipendenza stessa. Un po' come quando succede una bella cosa: non è che la bella cosa (quale che sia, tipo il gol del portiere del benevento) ti inietta nicotina o dopamina o serotonina nelle vene, ma cmq ti fa stare bene.

 

E quindi per me giusto tassare.

 

D'accordo in pieno con germo, su tutto per la deriva gombloddisda della discussione e per quel congiuntivo fantozziano :zizi: 

 

P.S. Non mi rispondete di tassare "le belle cose" perchè siete intelligenti abbastanza da capire il mio esempio. Se non lo siete a maggior ragione non mi rispondete su questo.

il gesto del fumare non c'entra un tubero con lo svapo.

se prendi liquidi a 0, non usi nicotina. punto.

 

poi dire che dietro non c'è solo lo stato ma anche i tabacconi, non mi sembra complotto. va bene portare avanti la causa anticomplottistica ma non è che ora è tutto gomblotto

 

basta con sto benevento :ommiohorror:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Alastor dice:

Quindi possiamo affermare che aziende del tabacco e stato Italiano vanno a braccetto? :sgrat:

 

Comunque questa legge non cerca di regolamentare un mercato ma di frenarlo, per dare il tempo ai vecchi compagni di merende di trovare un rimedio (tipo Iqos che comunque scalda il tabacco/plastica/carta e crea FUMO, quindi avviene una reazione chimica al contrario della sigaretta elettronica che VAPORIZZA e quindi cambia lo stato della materia).

Ora cos'è una lobby? da dizionario:

Quindi possiamo affermare che la lobby del tabacco è ben infiltrata nel governo e che entrambi traggono vantaggio da questo.

No, altrimenti non tasserebbero le sigarette al 300 %.  Conosco parecchi che hanno iniziato a usare le sigarette elettroniche per smettere di fumare ma poi sono tornati alle siga. La cosa comica mio fratello non fumava, adesso ha cominciato con le sigarette elettroniche xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, RobyR dice:

No, altrimenti non tasserebbero le sigarette al 300 %.  Conosco parecchi che hanno iniziato a usare le sigarette elettroniche per smettere di fumare ma poi sono tornati alle siga. La cosa comica mio fratello non fumava, adesso ha cominciato con le sigarette elettroniche xD

io conosco tantissimi che hanno smesso o adesso sono a 0 nicotina... come la mettiamo?

sono andato pure alla fiera più importante internazionale :siciao:

 

può essere anche che il tuo amico usava le pennine inutili di un tempo o fosse convinto di passare alle ecig direttamente senza nicotina (cosa sbagliatissima)

9 minuti fa, Taliten Crow dice:

E quindi per me giusto tassare.

dimenticavo: ripeto che qui non ci si sta lamentando della tassa in sè ma del fatto che si vuole tassare anche roba che non dovrebbero tassare.

Son d'accordo anche io nel tassare la nicotina ma non il resto.

 

Ora, poniamo il fatto che sia giusto tassare tutto,

Trovo comunque indecente tassare di 0,30 cent ogni ml che vogliono dire praticamente la morte di un settore e il ritorno alle sigarette.

Vorrei chiarire che in inghilterra tra un po' lo mettono come terapia medica e le stanno favorendo al tabacco in tutti i modi.

Solo qui in italia, lo svapo diventerà 100 volte meno conveniente del tabacco. Fate i vostri calcoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sapete qual'è la verità? Non c'è uno studio del caso serio ed imparziale.

Voi non capite gli ex fumatori che passano allo svapo ed avete paura che lo svapo faccia male quanto il fumo. Ad esempio quali sono esattamente i rischi dello svapare nel breve e nel lungo periodo? Quali sono i rischi per chi svapa senza nicotina? Perché svapare senza nicotina deve essere proibito e quanto è nocivo? 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, Alastor dice:

Sapete qual'è la verità? Non c'è uno studio del caso serio ed imparziale.

Voi non capite gli ex fumatori che passano allo svapo ed avete paura che lo svapo faccia male quanto il fumo. Ad esempio quali sono esattamente i rischi dello svapare nel breve e nel lungo periodo? Quali sono i rischi per chi svapa senza nicotina? Perché svapare senza nicotina deve essere proibito e quanto è nocivo? 

 

tipo mia madre che passando allo svapo da un pacchetto di sigarette al giorno passava 24 ore al giorno a svapare diventando ancor più dipendente con enorme incremento della pressione tanto da preferire di tornare alle sigarette in modo da avere meno nicotina in corpo?

 

Come ho detto, è dimostrato che le gestualità legate al fumare (o svapare) fanno parte del fenomeno di dipendenza. Ci sono studi a riguardo.

 

Per fabi: infatti dovrebbero mettere gli stessi prezzi delle sigarette che stanno in australia. Quello sarebbe giusto (oltre a tassare lo svapo, sia chiaro). E devolvere quei soldi direttamente agli ospedali. Ti vuoi uccidere da solo? Bene, ma almeno le cure te le stai già pagando senza essere un peso per il resto della popolazione. Con in più l'aggravante che col fumo passivo danneggi direttamente ed indirettamente (tramite i danni all'ambiente) gli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La mossa dell'Australia è per far smettere di fumare, non di incassare i soldi per gli ospedali. xD Le tasse sulle sigarette sono già all'ottanta per cento e non le aumenteranno più di tanto perchè lo stato vuole guadagnarci xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Fabi_92 dice:

statisticamente un paio di palle germano...
lo stato prende in mano studi di quando la sigaretta elettronica era appena uscita, figuriamoci quanto ne possa sapere di questo settore di nicchia.
Inoltre, dire che avvicina la gente fumo è una bestemmia immonda.
Le percentuali sono bassissime su adolescenti che svapano e poi passano alle sigarette.
La maggior parte passa dalle bionde alle ecigs. E una fetta di loro mette pure.

Per cui con questa legge tu avvicini di nuovo la. gente al fumo.
Sono contento se nessuno di voi fuma o svapa ma chi ste cose le vive, fidati che ne sa di più a riguardo.

Ah... una porta il cancro e 400 sostanze nocivr, l'altra no. Quasi paragonabile a respirare smog in centro a milano. Sono due cose differenti...
Meglio 100 ragazzi che iniziano a svapare piuttosto che 100 che iniziano a fumare.

Ripeto, è uno dei migliori se non il miglior metodo per smettere di fumare. Forza di volontà e annesse escluse. Intendo quello che funziona di piu sia chiaro... perchè se no il migliore sarebbe semplicemente smettere di botto con questo veleno.

 

Altra cosa: queste son tutte scuse che han tirato fuori perchè con la tassazione non c'entra assolutamente niente il giovane. In primis il giovane minorenne ha un divieto su queste cose... 

Seconda cosa, un conto è tassare la nicotina e un altro conto è tassare liquidi a 0 e basi. Ci manca solo che tassino gli aromi "alimentari"

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk
 

Statistica vecchia o no ( anche se avevo letto che i parla del 2014, ma vabbè mi fido che è più vecchia) te la senti di escludere che può portare alcune persone a iniziare a svapare anche senza essere dipendenti dal fumo? Credo proprio di no, hai appena avuto uno scambio con Roby a riguardo. E dato che fa male incide sul welfare e qualsiasi cosa che incida sul welfare è da tassare. Come per le sigarette classiche. Buttarsi del vapore nei polmoni non è la cosa più salutare di questo mondo, non ti fa venire il tumore ma è giusto che venga scoraggiata. Ovvio che chi ha 20 anni di aspettativa di vita in meno te ne sbatti delle lievi conseguenze. 

 

E ribadisco, questo non esclude quello che dici, cioè che fa meno male delle sigarette e che fa smettere di fumare, che anzi è il miglior metodo. 

 

Io comprendo anche la paura che ti levino l'unico rimedio che hai trovato per smettere perchè alla fine non sarà più così conveniente. Per questo che trovo giusto che ci si faccia sentire e che si trovi un compromesso per mantenere comunque i prezzi inferiori a quelli della sigaretta classica. Deve essere conveniente. 

 

Sui liquidi a 0 nicotina sono d'accordo a mantenerli a tassazione normale ( non so per questi prodotti a che percentuale sia la tassazione) ma comunque gioco forza, una volta deciso che la sigaretta elettronica deve aver un prezzo che scoraggi ad usarla alla cazzo, avranno un aumento.

 

Spoiler

Brignoli :ripeo: 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tipo mia madre che passando allo svapo da un pacchetto di sigarette al giorno passava 24 ore al giorno a svapare diventando ancor più dipendente con enorme incremento della pressione tanto da preferire di tornare alle sigarette in modo da avere meno nicotina in corpo?
 
Come ho detto, è dimostrato che le gestualità legate al fumare (o svapare) fanno parte del fenomeno di dipendenza. Ci sono studi a riguardo.
 
Per fabi: infatti dovrebbero mettere gli stessi prezzi delle sigarette che stanno in australia. Quello sarebbe giusto (oltre a tassare lo svapo, sia chiaro). E devolvere quei soldi direttamente agli ospedali. Ti vuoi uccidere da solo? Bene, ma almeno le cure te le stai già pagando senza essere un peso per il resto della popolazione. Con in più l'aggravante che col fumo passivo danneggi direttamente ed indirettamente (tramite i danni all'ambiente) gli altri.
Quante leggende metropolitane...
Certo che da te tali ste cose non me le aspetto :ommiohorror: solitamente valuti per bene ma mi sembri troppo distante dall'argomento. Buon per te ovviamente :rotfl:

Mi spiace per tua madre ma doveva semplicemente starci più attenta.
Inoltre, le percentuali di nicotina assorbite rispetto a quelle delle bionde sono in favore per lo svapo.
Dipende se svapava di guancia o di polmone e dipende dagli mg/ml che inalava.
Detto questo, parto col dire che un vaporizzatore è ben diverso da una sigaretta piena di sostanze che aiutano addirittura nell'assorbire la nicotina.
Non c'è un vero e proprio metodo di confronto ma è quasi ovvio che se ne assorbi molto meno con lo svapo.

Il punto per cui ti dico che è leggenda metropolitana deriva dal fatto che la nicotina, se assunta in quantità elevate, ti provoca vertigini nausea e tanto tanto altro. Lo fa immediatamente e mi è capitato una volta.
Difficilmente una persona non si rende conto che è ora di smetterla.
Son cose che immagino tu sappia ma visto che hai risposto in quel modo, è giusto sottolinearle e non far passare il messaggio che alla fine della. fiera gli svapatori la usano talmente tanto da farsi ancora più del male.

Dí a tua madre che si dovrebbe preoccupare di più di tutte le altre sostanze nocive provocati dalla combustione. Di certo non da glicerina vegetale, glicole e nicotina.

Qualche svapata in più te la puoi fare.
Io quando sono fuori svapo come un turco (a 3mg/ml e a 0 di nicotina)

Solo di guancia mi è capitato di esagerare una volta (a 9 mg/ml).

Una persona che svapa già dalla prima settimana sente gli incredibili miglioramenti...

Insomma sto scadendo nell'ovvio ma se fai quelle uscite...
Tra l'altro non so che box utikizzava tua madre ma se anche qui, si trattava delle pennine o quelle cose che neanche ti accorgi che stai svapando, qualche svapata in più ti sfugge.


Per tutto il resto, il gesto del fumo continuo a pensare non c'entri un tubero in questo discorso

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Taliten Crow Mi dispiace per l'esperienza che ha affrontato tua madre, ma penso che sia un caso limite ed è la prima volta che sento una cosa del genere.

 

Penso comunque che tu abbia delle idee un po' troppo ferme, probabilmente, e comprensibilmente, condizionate da quel episodio. Se me lo permetti ti vorrei raccontare la mia di esperienza sempre se hai voglia di leggerla e di comprendere un altro punto di vista

Spoiler

dopo 15 anni di tabagismo ho deciso di smettere più volte senza mai riuscire. Mancanza di forza di volontà? Può essere, ma ti garantisco, e questo è ben documentato, che smettere di fumare è una vera sfida e non per la gestualità, ma per il richiamo che ha la nicotina, paragonabile a quella di altre droghe. Fumavo anche se mi faceva stare male, fiato corto, mal di testa, notti insonni. Una settimana senza fumare e poi ricominciavo. A gennaio compro la mia sigaretta elettronica con nicotina a 9 mg. All'inizio qualche volta sono stato tentato di fumare, ma due tiri di elettronico e la voglia diventava controllabile. Fisicamente a, distanza di qualche mese i benefici fisici sono molteplici, più energia, niente più mal di testa, respiro meglio, dormo meglio, il senso del gusto e dell'olfatto sembrano sensi che non avevo mai usato. Da qualche mese ormai svapo a 0 nicotina. Potrei smettere di svapare? Probabilmente. Se non svapassi tornerei alle sigarette? E' una possibilità. Se svapare diventasse impossibile per le mie tasche smetterei o ricomincerei a fumare?

 

In una situazione simile alla mia ci sono x persone che sono terrorizzate dal tornare al tabagismo e questa legge, con queste imposte è quello che spingerà molti svapatori a ricominciare

La sigaretta elettronica è l'alternativa con rischi ridottissimi più valida rispetto al tabacco. Poi non è per tutti ok, ma non è giusto che trattiate gli svapatori/fumatori come state facendo.

 

Il fumo è un problema infinitamente maggiore  rispetto allo svapo, eppure lo mettete sullo stesso piano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Statistica vecchia o no ( anche se avevo letto che i parla del 2014, ma vabbè mi fido che è più vecchia) te la senti di escludere che può portare alcune persone a iniziare a svapare anche senza essere dipendenti dal fumo? Credo proprio di no, hai appena avuto uno scambio con Roby a riguardo. E dato che fa male incide sul welfare e qualsiasi cosa che incida sul welfare è da tassare. Come per le sigarette classiche. Buttarsi del vapore nei polmoni non è la cosa più salutare di questo mondo, non ti fa venire il tumore ma è giusto che venga scoraggiata. Ovvio che chi ha 20 anni di aspettativa di vita in meno te ne sbatti delle lievi conseguenze. 
 
E ribadisco, questo non esclude quello che dici, cioè che fa meno male delle sigarette e che fa smettere di fumare, che anzi è il miglior metodo. 
 
Io comprendo anche la paura che ti levino l'unico rimedio che hai trovato per smettere perchè alla fine non sarà più così conveniente. Per questo che trovo giusto che ci si faccia sentire e che si trovi un compromesso per mantenere comunque i prezzi inferiori a quelli della sigaretta classica. Deve essere conveniente. 
 
Sui liquidi a 0 nicotina sono d'accordo a mantenerli a tassazione normale ( non so per questi prodotti a che percentuale sia la tassazione) ma comunque gioco forza, una volta deciso che la sigaretta elettronica deve aver un prezzo che scoraggi ad usarla alla cazzo, avranno un aumento.
 
Spoiler Brignoli :ripeo: 
 
Non lo escludo affatto...
Capita. Ma sono dati bassi.
Spiccano molto di più i dati con cui la sigaretta elettronica è stata usata come vera prevenzione dal fumo.

Ripeto: li tassi ma non così e non favoreggiando le bionde. Uno stato che veramente ci tiene o preparato... non fa questi rapporti.
10 ml ti verranno a costare 10 euro (40 sigarette).. fai un po' te.

PS: se non avessi più la possibilità di svapare, io di certo non fumeró più. Mi sento totalmente guarito da quel male xD
Anzi, il processo con cui son passato allo svapo non mi ha manco innervosito. Questi 9 mesi sono volati.

Se io che fumavo come un pazzo sono passato di botto (dopo essermi informato su prezzi e salute) con questa semplicita, senza nervosismo e con entusiamo... è normale che tengo molto ad un settore del genere perché merita di crescere sempre di più. È il futuro per la prevenzione verso le sigarette.

Mentre a quanto pare il futuro sarà il FUMO elettronico di philipp morris e co :ops:

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Alastor dice:

@Taliten Crow Mi dispiace per l'esperienza che ha affrontato tua madre, ma penso che sia un caso limite ed è la prima volta che sento una cosa del genere.

 

Penso comunque che tu abbia delle idee un po' troppo ferme, probabilmente, e comprensibilmente, condizionate da quel episodio. Se me lo permetti ti vorrei raccontare la mia di esperienza sempre se hai voglia di leggerla e di comprendere un altro punto di vista

  Nascondi Contenuto

dopo 15 anni di tabagismo ho deciso di smettere più volte senza mai riuscire. Mancanza di forza di volontà? Può essere, ma ti garantisco, e questo è ben documentato, che smettere di fumare è una vera sfida e non per la gestualità, ma per il richiamo che ha la nicotina, paragonabile a quella di altre droghe. Fumavo anche se mi faceva stare male, fiato corto, mal di testa, notti insonni. Una settimana senza fumare e poi ricominciavo. A gennaio compro la mia sigaretta elettronica con nicotina a 9 mg. All'inizio qualche volta sono stato tentato di fumare, ma due tiri di elettronico e la voglia diventava controllabile. Fisicamente a, distanza di qualche mese i benefici fisici sono molteplici, più energia, niente più mal di testa, respiro meglio, dormo meglio, il senso del gusto e dell'olfatto sembrano sensi che non avevo mai usato. Da qualche mese ormai svapo a 0 nicotina. Potrei smettere di svapare? Probabilmente. Se non svapassi tornerei alle sigarette? E' una possibilità. Se svapare diventasse impossibile per le mie tasche smetterei o ricomincerei a fumare?

 

In una situazione simile alla mia ci sono x persone che sono terrorizzate dal tornare al tabagismo e questa legge, con queste imposte è quello che spingerà molti svapatori a ricominciare

La sigaretta elettronica è l'alternativa con rischi ridottissimi più valida rispetto al tabacco. Poi non è per tutti ok, ma non è giusto che trattiate gli svapatori/fumatori come state facendo.

 

Il fumo è un problema infinitamente maggiore dello svapo, eppure lo mettete sullo stesso piano.

Sia chiaro che non ho scritto che la nicotina non sia la responsabile della dipendenza (sono un ricercatore della cattivissima big pharma, so nei dettagli effetti e cause delle dipendenze), ho solo detto che esistono studi che dimostrano che anche la gestualità legata al fumare è complice. Non me li fate cercare che dopo una giornata di lavoro sono in coma. Se non li trovate vedo di dare un'occhiata nel weekend se ho tempo, visto che devo scrivere un articolo e lo devo fare nel weekend essendo di corsa.

 

@fabi: quali leggende metropolitane? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Taliten Crow dice:

Sia chiaro che non ho scritto che la nicotina non sia la responsabile della dipendenza (sono un ricercatore della cattivissima big pharma, so nei dettagli effetti e cause delle dipendenze), ho solo detto che esistono studi che dimostrano che anche la gestualità legata al fumare è complice. Non me li fate cercare che dopo una giornata di lavoro sono in coma. Se non li trovate vedo di dare un'occhiata nel weekend se ho tempo, visto che devo scrivere un articolo e lo devo fare nel weekend essendo di corsa.

 

@fabi: quali leggende metropolitane? 

per me il messaggio fatto passare con il tuo esempio ossia "gli svapatori sanno che svapare fa meno male e allora svapano come non so cosa e alla fine della fiera si fanno ancora piu male", per me è abbastanza leggenda metropolitana :sasa: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Fabi_92 dice:

per me il messaggio fatto passare con il tuo esempio ossia "gli svapatori sanno che svapare fa meno male e allora svapano come non so cosa e alla fine della fiera si fanno ancora piu male", per me è abbastanza leggenda metropolitana :sasa: 

invece visto fare a tutte le persone che conosco e svapano. Quindi esistono. Sono la maggioranza? E chi lo sa, ma esistono.

 

@roby il fatto che in australia il prezzo sia per dissuadere è fuori da ogni dubbio, ma ciò non esclude la mia proposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
invece visto fare a tutte le persone che conosco e svapano. Quindi esistono. Sono la maggioranza? E chi lo sa, ma esistono.
 
@roby il fatto che in australia il prezzo sia per dissuadere è fuori da ogni dubbio, ma ciò non esclude la mia proposta.
Non volevo dire che non esistono ma è raro che u o assimila così tanta nicotina da andare in sovra dosaggio. E se succede, se ne rende conto.
Morale della favola... quel messaggio lo reputo ancora "superficiale" diciamo così.
Va promossa sta benedetta ecig non quasi paragonata a chi fuma, non so se mi spiego.

Anche solo facendo così, svapare frequentemente, la situazione è cmq migliore di chi fuma 10/20 sigarette al giorno.

Detto ciò, io svapo ogni 10 secondi quando sono fuori. A nicotina 0.
Non credo sia da classificare tra quelle persone.

Sarei curioso di capire con che setup svapano, co n quanta nicotina e con quale frequenza. :mmm:
Curiosità mia

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora