XOUJO

Anime e Manga La squadra del cuore - Hungry Heart

Recommended Posts

1c8541d7b1f634c9_original.jpg

 

Manga

Hungry Heart (ハングリーハート WILD STRIKER Hangurī Hāto Wild Striker) è uno spokon manga scritto e disegnato da Yoichi Takahashi, già autore di Capitan Tsubasa. Il primo episodio fu pubblicato in concomitanza dei mondiali di calcio nell'estate 2002. L'opera è formata da 6 volumetti, l'ultimo dei quali è uscito in Giappone nell'aprile 2005. In Italia il manga è stato pubblicato tra il febbraio e il luglio 2005 dalla Star Comics nella testata Techno.

 

195px-Angry-heart.jpg

 

Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Yoichi Takahashi
Editore Akita Shoten
Rivista Weekly Shōnen Champion
Target shōnen
1ª edizione 2002 – 2005
Tankōbon 6 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. 16 febbraio – 18 luglio 2005
Volumi it. 6 (completa)

 

 

Anime

In seguito al successo del manga venne prodotto da Nippon Animation e Animax una serie televisiva anime di 52 episodi, trasmessa in Giappone dall'11 settembre 2002 al 10 settembre 2003 sul canale Animax. In Italia fu trasmesso inizialmente sul canale Sky Italia Teen Television con il titolo La squadra del cuore a fine 2003. Il 3 giugno 2008 iniziò a venire trasmesso su Italia 1 ed infine è stato replicato su Hiro.

 

2563.jpg

 

Autore Yoichi Takahashi
Regia Satoshi Saga
Studio Nippon Animation
Reti Animax, Fuji TV
1ª TV 11 settembre 2002 – 10 settembre 2003
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 24 min
Reti it. Italia Teen Television, Italia 1, Hiro
1ª TV it. 1º dicembre 2003 – 21 gennaio 2004
Episodi it. 52 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Dialoghi it. Flavio De Flaviis, Lorenzo Gioielli, Guglielmo Paternostro, Federico Nobili, Cristiano Saraceni, Marco Bardella, Paolo Turco
Studio dopp. it. Dubbing Brothers International Italia
Dir. dopp. it. Flavio De Flaviis, Mauro Gravina, Massimo Rinaldi, Davide Lepore
 
Trama:
Spoiler

Kyosuke Kano è un ragazzo teppista che ne combina di tutti i colori. Il fratello maggiore, Seisuke, gioca nel Milan. Dopo aver scoperto che Seisuke non è il suo vero fratello, Kyosuke smette di giocare e diventa un teppista. Però si riavvicina al calcio e riprende a giocare iscrivendosi al club di calcio dell'istituto Jojo Akanegaoka dove conosce il centrocampista brasiliano Rodrigo e il portiere di origine inglese Koji Jefferson Sakai e aspira con loro a vincere il campionato regionale battendo il Kokuryo, la squadra più forte della regione.

Il Jojo Akanegaoka grazie ai dribbling di Rodrigo, alle parate di Sakai e ai gol di Kyosuke arriva in finale del torneo regionale dove però viene sconfitto per 7-0 dal Kokuryo. L'anno successivo la squadra, allenandosi duramente, migliora e arriva di nuovo in finale. Nel frattempo i genitori adottivi di Kyosuke gli raccontano la verità: loro non sono i suoi veri genitori. I suoi veri genitori erano morti in un incidente stradale quando Kyosuke aveva solo un anno e loro, amici del padre (Keisuke), decisero di adottarlo anche perché Kyosuke non aveva nessun parente che potesse prendersi cura di lui.

Kyosuke scopre che il suo vero padre giocava nella squadra di una scuola e che aveva segnato una tripletta in ogni partita del campionato regionale. Decide quindi di imitarlo. La finale tra Joyo Akanegaoka e Kokuryo inizia e il Jojo parte subito bene portandosi subito in vantaggio di due gol ma il Kokuryo non si arrende e con una nuova tattica accorcia le distanze nei minuti finali del primo tempo. Nella ripresa il Kokuryo domina e segna altri due gol portandosi così in vantaggio. Ma proprio a pochi secondi dal fischio finale il Jojo perviene a un insperato pareggio. Nei tempi supplementari Kano segna il golden goal. Grazie a una splendida quaterna di Kano il Jojo Akanegaoka vince il campionato regionale e si qualifica al campionato nazionale.

Al campionato nazionale però il Joyo viene eliminato dal Tenryu Gakuen. L'anno dopo però si prende la rivincita battendo proprio il Tenryu in finale e vincendo il campionato nazionale. Rodrigo, Sakai e Kyosuke vengono convocati nella nazionale juniores nipponica per giocare delle partite in Europa e Kyosuke viene notato da dei talent scout dell'Ajax che decide così di acquistarlo. Così Kyosuke diventa titolare di un club prestigioso e può partecipare alla Champions League dove affronta tra gli altri il Milan dove gioca il fratello Seisuke.

 

 
 
 
Ancora mi vengono i brividi :evviva:
 
 
 
All'epoca lo adoravo, infatti era uno dei miei cartoni preferiti. Rispetto al più noto "capitan tsubasa" questo risulta molto più realistico.
Ma vi ricordate che il fratello del protagonista giocava nel Milan? :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanta roba :sasa: e si, concordo che è molto più realistico di Tsubasa e co. ma loro con i loro campi di 1000000mt con terreno irregolare a livelli allucinanti, sarà sempre il cartone di calcio per eccellenza :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora