XOUJO

manga A Silent Voice - Koe no katachi

Recommended Posts

7MaOZMd.png
 
A Silent Voice (聲の形 Koe no katachi, lett. "La forma della voce") è un manga shōnen, scritto e disegnato da Yoshitoki Ōima, che è stato serializzato sul Weekly Shōnen Magazine di Kōdansha dal 7 agosto 2013 al 19 novembre 2014. I capitoli sono stati raccolti in sette volumi tankōbon, l'ultimo dei quali ha annunciato la produzione di un film d'animazione basato sulla serie.
 
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Yoshitoki Ōima
Editore Kōdansha
Rivista Weekly Shōnen Magazine
Target shōnen
1ª edizione 6 agosto 2013 – 19 novembre 2014
Periodicità settimanale (capitoli), bimestrale (volumi)
Tankōbon 7 (completa)
Editore it. Star Comics
Collana 1ª ed. it. Kappa Extra
1ª edizione it. 7 maggio – 9 dicembre 2015
Periodicità it. mensile
Volumi it. 7 (completa)
Generi dramma, sentimentale
 
Trama:
Shoya Ishida è un bambino vivace delle elementari che passa ogni giorno ad affrontare diverse prove di coraggio insieme ai propri amici. La sua vita cambia quando nella sua classe arriva una nuova alunna: Shoko Nishimiya, una bambina sorda che usa un quaderno per comunicare con gli altri. A causa della sua sordità, la bambina diventa subito vittima di scherni ed atti di bullismo da parte del resto della classe e in particolare da Shoya stesso, ma proprio a causa di ciò, Shoko lascerà poi la scuola e tutta la colpa ricadrà sul suo principale oppressore. Diventato ora vittima di bullismo lui stesso, Shoya si chiude quindi sempre di più in sé, finché anni dopo, una volta diventato studente delle superiori, non ritroverà Shoko con la volontà di iniziare il suo percorso per rimediare ai suoi errori del passato.
 
Immagini:
Spoiler
silent5.jpg
 
silent3.jpg
 
IMG_1143.png
 
hM9lM.png
 
 

 

Parere personale:

Parto subito con il dire che questo manga è magnifico :sisi: La storia l'ho trovata bella, commovente e piena di significati profondi. Nel manga vengono trattati argomenti molto delicati come il bullismo, la solitudine e il sentirsi diverso per via di una disabilità, e Il tutto viene raccontato dall'autore in modo serio e delicato. Per quanto riguarda i disegni posso dire che mi sono piaciuti molto. Consigliatissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla data precisa di uscita ancora non si sa nulla :nono: per ora si conosce solo lo studio che se ne occuperà.

Se hai tempo leggilo, sono sicuro che piacerà molto anche a te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'ho letto sotto consiglio di @espa

il tema è originale e commovente, seppur tratti di bullismo, si discosta dagli altri manga incentrandosi sulla disabilità della sordità e lo fa in modo abbastanza esteso e soddisfacente.

Il tema focale non è veramente il bullismo, ma piuttosto come sia possibile rimediare ai propri errori, liberandosi dai sensi di colpa e facendo i conti col proprio "karma".

A me è risultata una buona lettura anche se in certi momenti tende troppo verso il dramma e il pathos, sfiorando a tratti - per i miei gusti - l'esagerazione.

Ci sono momenti di troppa confusione interiore. Giustifico i due protagonisti che effettivamente sono implicati in realtà difficili, ma l'autore calca troppo la mano sull'emotività dei personaggi di contorno, che a parer mio non dovrebbero vivere un tale conflitto emotivo per come si son svolti gli eventi, non tutti per lo meno, ma....volendo tirare una giustificazione a tutti i costi, diciamo che ci potrebbe stare essendo la maggior parte dei teenagers e quindi non ancora padroni della propria sfera emotiva e particolarmente egocentrici.

In certi punti si fa davvero fatica ad assistere all'incapacità di comunicazione che caratterizza diversi personaggi, io ho sofferto un po' leggendo..

I disegni sono mutevoli, a tratti abbastanza belli e precisi a tratti tremuli e stilizzati.

L'ho valutato 4 stelline perchè è bello, ma gli manca qualcosa per essere ottimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non l'hai ancora fatto prova a dare uno sguardo anche a "Buonanotte, Punpun". Credo lo apprezzerai :mmm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

finito di leggerlo giovedì e devo dire che, sebbene abbia trovato alcune situazioni abbastanza forzate (imho), resta un ottimo manga (e per ora tra i migliori manga che abbia letto). mo mi segno pure gli altri 2 che avete nominato e appena avrò tempo gli darò un'occhiata :zaza: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora