steve³

Ridurre la dimensione delle ISO con UMDGen

Recommended Posts

Lo spazio sul memory stick è sempre poco e i giochi PSP in formato ISO contengono sempre un po' di files inutili, e quindi è utile poterne ridurre le dimensioni; un primo modo per farlo consiste nel togliere alcuni files interni non necessari come i files di aggiornamento del firmware e gli install data (che non servono se il gioco è già sulla memoria della PSP) e la via più semplice per farlo è usando UMDGen.

 

OCCORRENTE

 

- gioco PSP in formato ISO

- UMDGen 4.00

- un computer che esegua Windows XP o successivi

 

PROCEDURA

 

scaricare e scompattare l'archivio di UMDGen; una volta avviato il programma l'interfaccia è molto semplice

 

 

t27Sggi.png

 

 

cliccare su Open per selezionare la ISO da modificare; la struttura in cartelle di una ISO è più o meno sempre questa che si vede sulla sinistra

 

 

GkFOLNd.png

 

 

veniamo alla lista della roba che si può buttare:

 

  • cartella SYSDIR/UPDATE: contiene i files di aggiornamento del firmware ed è completamente inutile, anche perché i Custom Firmware ignorano a priori questa cartella per evitare aggiornamenti. Si possono eliminare i tre files PARAM.SFO, EBOOT.BIN e DATA.BIN ma per mantenere integra la struttura del gioco è meglio sostituirli con dei files vuoti aventi lo stesso nome ed estensione cliccando di destro e selezionando Add > Existing File(s)...
  • cartella SYSDIR: si può fare la stessa cosa al file BOOT.BIN che non serve altro che a eseguire l'autoavvio quando si inserisce l'UMD del gioco nella console
  • cartella INSDIR: in questa cartella vengono messi eventuali files di installazione (di estensione .PAC, .DNS etc.) per favorire il caricamento del gioco quando si usa un UMD, dato che la lettura dalla memoria interna è più veloce; ma se l'intero gioco è nella memoria interna questi files non servono a nulla e si possono sostituire con omonimi files vuoti lasciando le immagini che li accompagnano

una volta rimossi o sostituiti i vari files basterà premere in alto il tasto Save per salvare la nuova ISO alleggerita; consiglio di salvare in formato ISO perché la compressione con questo programma è un po' lenta e si può fare con qualche altra utility come CSO'n'DAX.

 

 

NOTA: consiglio la sostituzione dei files e non la cancellazione perché alcuni titoli non bootano più se si eliminano i files interni, o non si possono più comprimere dopo; in rari casi anche eseguendo la sostituzione si possono avere problemi, e in questi casi non è possibile fare nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora