XOUJO

Artista Sven Sachsalber - Performer

Recommended Posts

1588gg3.jpg

 

Oggi vi racconto la storia di questo tale Sven Sachsalber, diventato famoso per la sua abilità di cercare l'ago nel pagliaio...

 

L’artista sudtirolese Sven Sachsalber è stato protagonista di una insolita performance artistica lo scorso novembre al Palais de Tokio, la famosa galleria d’arte contemporanea di Parigi: la ricerca di un ago in un pagliaio.
 
Sven aveva due giorni di tempo per dare vita a quello che è un modo di dire diffuso in tutte le lingue, ma è riuscito a trovare l’ago in “appena” 18 ore. Un’esperienza comunque faticosa, dato che chiaramente non aveva possibibilità di ricorrere né ad aiuti né a strumenti.
 
Il metodo utilizzato comunque sembra piuttosto intelligente: Sven prendeva una manciata di paglia, piegava il tutto un paio di volte e poi lo tastava ulteriormente, in modo che se ci fosse stato l’ago lo avrebbe sicuramente sentito.
 

 

Ecco un video che mostra a lavoro Sven Sachsalber. Guardate com'è contento  :evviva:

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si può mettere in art zone :sisi:
se è una performance :sasa:
 
Jojo ti conviene spostare "L’artista" che cerca (letteralmente) l’ago in un pagliaio nella descrizione topic,

 

ma c'è una marea di paglia!

è un pazzo :ommioymmio:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e che fa un rugulo di m .. con la paglia? :grat: scusate ma sta arte non la vedo :rotfl: ha solo appalottolato dei mucchietti di paglia e li ha gettati a caso in una nuova mucchia :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e che fa un rugulo di m .. con la paglia? :grat: scusate ma sta arte non la vedo :rotfl: ha solo appalottolato dei mucchietti di paglia e li ha gettati a caso in una nuova mucchia :asd:

Era per quello che non volevo metterlo in Art Zone :facepalm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

L’artista sudtirolese Sven Sachsalber è stato protagonista di una insolita performance artistica

 

 

Wikipedia dice:

Un'azione performativa coinvolge generalmente uno o più dei quattro elementi base: tempo, spazio, Il corpo del performer, o in alternativa la sua presenza in un medium, e la relazione fra il performer e il pubblico. La performance d'artista può essere fatta in qualsiasi luogo e senza limiti di durata. L'azione di un individuo o di un gruppo in un particolare luogo e in un particolare lasso temporale costituisce l'opera stessa.

 

Se non ti va rispostalo :soso: ma è un artista , anche se non con matita, pennello o foto o photoshop :zizi:

 

È arte: Sven Sachsalber cerca un ago in un pagliaio

 

In passato, l’artista italiano Sven Sachsalber  ha mangiato un fungo velenoso e ha trascorso 24 ore chiuso in una stanza con una mucca, tutto per amore dell’arte. E presso il Palais de Tokyo di Parigi, Sachsalber ha tentato di smentire il famoso proverbio, cercando materialmente di trovare un ago in un pagliaio.

Non è la prima volta che Sachsalber realizza questa performance; una versione precedente del lavoro, Die Nadel im Heuhaufen (L’ago nel pagliaio), ha avuto luogo nel 2012 presso la Limoncello Gallery di Londra.

Secondo il Palais, Sachsalber è “sempre il protagonista delle sue opere, in cui l'elemento scultoreo e quello performativo sono parti fondamentali […] La performance è durata due giorni, ma per trovare un ago in un pagliaio forse serve più tempo…”

Quindi l'artista avrebbe dovuto essere molto fortunato per smentire la saggezza popolare.

Cliccate qui per saperne di più. Fonte

 

click

 

Anche questi sono suoi

 

7835720_orig.png

 

Click

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh raga qui il problema è che non è arte nel senso di arte come dipinti, scultura, architettura.. Non so che tipo di arte si possa definire uno che si avvelena volontariamente o che fa palline di paglia e le getta a casaccio ma di sicuro non è arte intesa nel senso pratico artistico.

Quindi se volete lasciarla  almeno definiamo il genere di arte a cui appartiene e specifichiamolo  nel titolo topic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saki ti ho linkato Wikipedia, che questo artista non eserciti arte tradizionale non credo sia motivo per nonconsiderarlo tale, le performance sono ufficialmente considerate arte, però non ti leggo convinta :asd:

Leggi qui

Ci sono molti tipi di performance, pure gente che fa cose che mettono in pericolo la propria vita, o che provocano dolore, il tutto per dare spettacolo.

Per capirci, una situazione simile ai cantanti, non dipingono ma intrattengono, gli attori di teatro, sono esempi che non c'entrano moltissimo, ma è per farti capire :mmm:

E poi se vuoi c'è il solito pensiero come nelle arti classiche, se io taglio una tela ho solo tagliato una tela, se lo fa Fontana ha aperto una finestra sul mondo xD

Allo stesso modo, se tu mangi stai mangiando, se lo fa uno in pubblico, si filma e vende, allora è artista, ma ma ne vogliamo parlare? :asd: anche per dipinti e sculture è così :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saki ti ho linkato Wikipedia, che questo artista non eserciti arte tradizionale non credo sia motivo per nonconsiderarlo tale, le performance sono ufficialmente considerate arte, però non ti leggo convinta :asd:

Leggi qui

Ci sono molti tipi di performance, pure gente che fa cose che mettono in pericolo la propria vita, o che provocano dolore, il tutto per dare spettacolo.

Per capirci, una situazione simile ai cantanti, non dipingono ma intrattengono, gli attori di teatro, sono esempi che non c'entrano moltissimo, ma è per farti capire :mmm:

E poi se vuoi c'è il solito pensiero come nelle arti classiche, se io taglio una tela ho solo tagliato una tela, se lo fa Fontana ha aperto una finestra sul mondo xD

Allo stesso modo, se tu mangi stai mangiando, se lo fa uno in pubblico, si filma e vende, allora è artista, ma ma ne vogliamo parlare? :asd: anche per dipinti e sculture è così :sasa:

 convengo tessora mia che  la questione è lunga e complicata ma avendo fatto scuola d'arte, definisco arte quella che sia improntata al creare  qualcosa di tangibile, non a uno che semplicemente fa una cretinata e viene osannato.

Per me quella non è arte è semplice modo  di farsi vedere, poi ci sono i polli che abboccano e che con il cervello disinserito lo considerano arte.

Ma l'arte è una questione di ingegno e concetto, non il buttare palline di paglia a caso e darsi una frustata per far scena.

Personalmente  non è considerabile arte dal punto di vista artistico, considerabile performance o modo di far scena per far soldi si,  ma l'arte è qualcosa che fai, a cui pensi non altro.

L'arte è dipinto, scultura, concept art, architettura, oreficeria, questo è spettacolo gratuito solo per lo scopo :mi faccio vedere.

Quindi ripeto, se lo volete lasciare in sezione venga messo la sigla Performance prima del titolo perchè vera arte non lo è.

Non costruisce nulla e non progetta nulla, fa solo scenetta per farsi vedere.

Il teatro ad esempio può essere considerato arte anche se  vale non solo a livello di performance ma anche a livello di ingegno, perchè l'immedesimarsi, il riuscire a essere un altro può definirsi arte, il sapersi affiliare psicologicamente coi toni della voce ad un testo è arte ma non a livello artistico.

Quindi non confondiamo e soprattutto non sputtaniamo l'arte vera che richiede lavoro, impegno, tempo e ingegno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora