Recommended Posts

hell-kitchen-VISORE.21832_big.jpg

 

Anno 2005 - in corso

Genere Reality Show

Stagioni 14

Durata 60 min

Presentatore Gordon Ramsay

Regia Tony Croll (st. 1)

Brad Kreisberg (st. 2-5)

Sharon Trojan Hollinger (st. 6+)

Rete originale Fox

Rete italiana SKY Vivo, Sky Uno, Cielo, MTV

 

Sito web www.fox.com/hellskitchen

 

Hell's Kitchen, indicato anche come Hell's Kitchen - Il diavolo in cucina in Italia, è un reality show statunitense che consiste in sfide di cucina condotto dallo chef Gordon Ramsay. È basato sull'omonima versione originale del programma prodotta nel Regno Unito nel 2003, che ha avuto Ramsay come chef nella prima stagione. Iniziato nel 2005, il programma è trasmesso in patria su Fox, ed è arrivato alla quattordicesima stagione.

In Italia è in onda su SKY Vivo dagli inizi del 2006 fino alla chiusura del canale; dal 2009 è trasmessa in prima visione da Sky Uno. Successivamente, il programma è stato trasmesso anche in chiaro, sulla rete televisiva Cielo, che dall'autunno del 2010 ha trasmesso in successione le prime otto stagioni, mentre ha trasmesso la nona e la decima insieme a un altro programma dello chef scozzese, MasterChef. Dal 2015 è in onda anche su MTV.

Sempre la stessa Sky ha prodotto un'omonima versione del format in Italia.

La sigla del programma è "Fire" degli Ohio Players, che, come succede anche per Hotel da incubo, fuori dagli Stati Uniti viene usata nella sola versione strumentale.

 

Format:

Due squadre di aspiranti chef, equamente divisi tra uomini e donne, si sfidano con prove di cucina e di servizio al tavolo presso il ristorante Hell's Kitchen, supervisionati e giudicati dallo chef Gordon Ramsay. Dai 12 concorrenti della prima edizione, si è arrivati a 18 nella decima e fino a 20 nella dodicesima stagione. Al termine di ogni edizione, il vincitore ottiene un posto da executive chef di un lussuoso ristorante. Una delle caratteristiche fondamentali del programma è la pressione psicologica a cui chef Ramsay sottopone i concorrenti; egli infatti non esita a rivolgersi a loro utilizzando insulti ed epiteti particolarmente offensivi, per criticarli, rimproverarli o per spronarli a lavorare in maniera più efficiente o cacciarli fuori dalla cucina.

Ogni stagione si apre con i concorrenti, sempre divisi tra uomini e donne che presentano a chef Ramsay un piatto a scelta, nel tentativo di mettere in mostra le loro doti. A partire dall'episodio successivo, nella prima parte di ogni puntata avviene una sfida di abilità tra le due squadre (quando i concorrenti rimangono in sei, tali sfide diventano individuali). Chi vince queste sfide viene premiato con un'attività particolarmente divertente o rilassante. I perdenti, invece, rimangono ad Hell's Kitchen a scontare una punizione, consistente in lavori molto faticosi e, in alcuni casi, umilianti. Il risultato di tali prove, tuttavia, non ha alcuna influenza su quello che sarà il giudizio finale della puntata.

Nella seconda parte della puntata, i concorrenti devono cucinare i piatti per i clienti del ristorante e Ramsay con i suoi chef controlla la loro qualità. In base al lavoro svolto, Gordon Ramsay decide quali delle due squadre è stata la peggiore o le due squadre saranno perdenti. Tra i suoi componenti, viene scelto il cuoco che, secondo Ramsay, si è distinto in maniera positiva rispetto agli altri; a lui spetterà il compito di nominare due compagni di squadra, tra i quali Gordon Ramsay sceglierà chi sarà eliminato dal gioco. Tuttavia, può anche capitare che Ramsay decida di non tener conto di queste nomination al momento dell'eliminazione; nel corso delle edizioni, è accaduto che lo chef abbia eliminato concorrenti che non sono stati nominati (anche se appartenevano alla squadra vincitrice), in virtù del loro scarso rendimento o di comportamenti poco corretti. Allo stesso modo, alcuni concorrenti sono stati eliminati direttamente durante il servizio serale, mentre altre volte non vi è stata alcuna eliminazione.

Infatti, una differenza di Hell's Kitchen rispetto alla maggior parte dei reality show consiste nel fatto che i concorrenti non vengono giudicati da un pubblico, un televoto, una giuria o altre forme di punteggio: qualsiasi decisione riguardo alla loro prosecuzione nella gara spetta al solo Ramsay.

Lo chef Ramsay dirige la cucina con l'aiuto di alcuni sous-chef, i quali coordinano il lavoro delle due squadre di apprendisti. Solitamente, nell'ultimo servizio di ogni stagione, i sous-chef hanno il compito di "sabotare" i piatti dei due finalisti, per vedere se questi se ne accorgono prima di servirli ai tavoli.

 

Screen:

hells-kitchen-july-11-13.jpg

 

hells-kitchen-20060628010432613.jpg

 

047_hells-kitchen-italia-diretta-25-giug

 

 

Fonte: Wikipedia

 

Collegamenti: MasterChef

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora