Fabi_92

manga Worst - La legge del più forte

Recommended Posts

Worst_vol1_cover_(manga).jpg2njlgcn.jpg

Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Hiroshi Takahashi
Editore Akita Shoten
Rivista Shonen Champion
Target shōnen
1ª edizione maggio 2002 – In corso
Periodicità Irregolare
Tankōbon 33 (completa)
Editore it. Planet Manga
1ª edizione it. Giugno 2005 – maggio 2014
Periodicità it. Irregolare
Volumi it. 33 (completa)
Genere combattimento
 
Trama:
Hana Tsukishima è un ragazzo di campagna, dai modi un po' rozzi ma dal cuore d'oro. Arrivato a Tokyo per frequentare le scuole superiori si rende immediatamente conto che l'istituto che dovrà frequentare, il terribile Suzuran, assomiglia ad una giungla: più che i professori bisogna temere gli studenti, in particolare quelli delle classi superiori, tutti organizzati in bande più o meno agguerrite. Nel pensionato in cui alloggia, casa Umehoshi, fa la conoscenza di altri ragazzi come lui - Renji Muto, Takumi Fujishiro, Toranosuke Tominaga e Takefumi Sakota - con i quali stringe un forte rapporto di amicizia, tanto da sentirsi a casa. Peccato che lo stesso clima conviviale non alberghi al Suzuran, dove Hana deve dimostrare di essere all'altezza della "guerra dei primini" che stabilirà chi è la matricola più forte dell'istituto.

 

Fonte: Wikipedia.it

 

Opinione personale:

Niente di che all'inizio, stupendo alla fine; ci si affeziona come non mai.

Alcuni su animeclick lo reputano addirittura il miglior shonen in assoluto...

Come dicevo, worst è un manga da cui non ti puoi aspettare una trama (ecco il perchè la mia delusione iniziale) ma solo istituti, bande, personaggi carismatici e tante tante botte.

Non aspettatevi gente che lancia onde energetiche o che si prende 2000 pugni e rimane in piedi: le risse durano poco e il tutto è molto, molto realistico :zizi:

Meno realistico qualche situazione in cui mi aspettavo un cattivo degno di essere cattivo ... invece qui regna un codice d'onore in stile mafioso pentito; forse solo Amachi ricopre abbastanza bene questo ruolo.

I personaggi sono tantissimi tant'è che all'inizio facevo una confusione mega allucinante reputando questo il punto debole del manga ma mi sono dovuto ricredere! i personaggi sono rappresentati uno meglio dell'altro e ognuno di loro tra cicatrici, fama, capelli strambi e particolari vari, diventa un pezzo immancabile della serie.

Imparerete davvero a conoscere tutte la bande e tutti i personaggi....

 

Il protagonista non l'ho trovato carismatico come il signor mitico Onizuka di gto/junai gumi e l'intramontabile mitsuhashi di due come noi ma è apprezzabilissimo... la mia polpetta di riso preferita :rotfl:

Tra l'altro non è come tantissimi shonen che sai già come finiscono: (spoiler)

Hana è reputato un ragazzo fortissimo, molto strambo e che non perde un incontro vincendo risse su risse ma .... nel manga perde proprio nei 2 "match" più importanti. Il suo scopo risce comunque a raggiungerlo: diventare il capo e unire quell'inferno dell'istituto Suzuran.

 

La banda che più amato a differenza di molti, non è quella dell'istituto suzuran ma il fronte armato (T.F.O.A); banda fatta da gente davvero pawosa :pawa: 

Il mio preferito (come si fa a non amarlo?), è colui che non appartiene a nessuna banda: Giuriko.

 

Risse su risse ma apprezzerete anche molto altro raga, a partire dai disegni e dallo stile del disegnatore.

Sono belle le scene di lealtà e di misura del più forte ma sono bellissime le scene che mi hanno addirittura toccato: (spoiler)

potrei farvi l'esempio della morte in moto del capo del T.F.O.A della sesta generazione :sasa:

 

 

Gallery breve:

worst-1519824.jpg

9781569709825_03.jpg

 

 

Tra l'altro si legge in modo scorrevolissimo: io ci ho messo mesi e mesi per via del poco tempo che gli dedicavo ogni giorno ma ne sentirò davvero la mancanza :sasa:

@Mr.X secondo me ti piacerà un casino :zizi: ma a quanto pare con due come noi non è andata bene ..... (sai come è, non allarghi gli orizzonti e ti impunti su gto :ommiohorror:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veramente Due Come Noi lo leggevo fino ad un paio di mesi fa :eqw:

 

 

Comunque sembra davvero interessante :mhm: lo aggiungo alla lista :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora