XOUJO

Wii U Bayonetta 2

Recommended Posts

PS_WiiU_Bayonetta2_PEGI16.png

 

Bayonetta 2 è un videogioco sviluppato da Platinum Games in esclusiva per la console Wii U della casa giapponese Nintendo.

 

Sviluppo Platinum Games

Pubblicazione Nintendo

Ideazione Hirono Sato

Hideki Kamiya

Serie Bayonetta

Data di pubblicazione Giappone 20 settembre 2014, Europa 24 ottobre 2014

Genere Azione

Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer online

Piattaforma Wii U

Fascia di età CERO: D

ESRB: M

PEGI: 16

USK: 16

Preceduto da Bayonetta

 

Trama:


Il gioco inizia in una foresta sperduta, dove padre Balder, gravemente ferito accanto ai resti della testa di Jubileus, mormora qualcosa a uno spirito che pare dimorare in lui, dicendogli che non sarebbe fuggito dal suo destino e che sarebbero morti insieme. Prima di morire riesce a dire ancora qualcosa su Cereza dicendo che alla fine aveva mantenuto la promessa che gli aveva fatto e che lui avrebbe sempre vegliato su di lei. Dopodiché si dissolve e muore.
 
Intanto, a New York, Bayonetta è intenta a fare spese con Enzo, finché una motociclista, Jeanne, non lo investe per poco. Jeanne comunica a Bayonetta che qualcosa non va, "sia sopra e sia sotto", e infatti poco dopo in cielo inizia una parata aerea militare costituita dai Platinum Stars. Sfortunatamente uno degli aerei sembra perdere il controllo precipitando proprio verso il negozio in cui si trova Enzo, ma Bayonetta riesce a deviare il veicolo semplicemente con un calcio e in seguito ci salta sopra. Scopre così che la causa del disastro sono gli angeli, iniziando a combattere sopra all'aereo. La battaglia continua in varie zone della città, dove Bayonetta evoca il demone-drago Gomorrah per dare il colpo di grazia ad un angelo. Il demone pare ritornare nei meandri dell'Inferno, ma qualcosa va storto e Gomorrah riesce a liberarsi e Jeanne viene colpita a morte, e la sua anima viene trascinata violentemente all'Inferno. Bayonetta affronta così il demone che lei stessa aveva evocato, evocando un altro demone per finirlo.
 
Rodin comunica a Bayonetta che avrebbe avuto circa un giorno per scendere negli Inferi e salvare l'anima di Jeanne, e così la strega ed Enzo intraprendono un viaggio fino ad una città dell'est Europa, Noatun, situata alla base del monte Fimbulventr, che si dice sia la congiunzione di Paradiso e Inferno.
 
Bayonetta entra in città e inizia a incamminarsi verso la montagna. Giunta nella Piazza delle cascate, trova un gruppo di angeli che non sembrano interessati a lei, ma ad un ragazzino incappucciato che sembra trovarsi nel Purgatorio come lei. Bayonetta lo insegue, riuscendo infine a raggiungerlo dopo aver sconfitto l'angelo Valiance. Il ragazzo dice di aver perso la memoria e di chiamarsi Loki, e come Bayonetta vuole raggiungere la cima del monte Fimbulventr, così deciderà di accompagnare la protagonista nel suo viaggio sotto forma di scoiattolo.
 
Dopo aver combattuto contro il demone Insidious ed averlo sconfitto, Bayonetta viene inghiottita insieme a Loki al suo interno, dove incontrerà e combatterà contro un misterioso Saggio di Lumen mascherato in possesso dell'"Occhio Destro". Al termine del combattimento il demone nel quale erano imprigionati esplode, così, una volta ritornati all'esterno, Bayonetta e Loki ricominciano il loro viaggio. Una volta raggiunte le porte dell'Inferno Bayonetta e Loki si imbattono nuovamente nel Saggio mascherato, questa volta accompagnato da un altro individuo, il "Profeta". Il saggio comincia ad attaccare Loki mentre Bayonetta intraprende un combattimento con il Profeta, che rivendica per se l'"Occhio Sinistro"; messi in difficoltà, Loki scaglia un attacco con una delle sue carte aprendo le porte dell'Inferno, in cui viene risucchiato insieme alla strega ed al saggio. Raggiunto l'Inferno, Bayonetta sconfigge il demone Alraune che tiene prigioniera l'anima di Jeanne, riuscendo così a liberarla. Il colpo di grazia ad Alraune viene però inferto da Rodin, dalla quale riesce ad ottenere due fruste per Bayonetta, mostrando finalmente come riesce a realizzare le armi attraverso i demoni. Nel frattempo Bayonetta si accorge tuttavia che Loki sta subendo nuovamente degli attacchi dal saggio mascherato, così corre in suo aiuto. Prima di combattere nuovamente, il saggio distrugge la sua maschera mostrando il suo vero volto, rivelandosi Balder da giovane. Durante il combattimento, però, Loki sprigiona uno strano potere che catapulta Bayonetta nel passato, precisamente a Vigrid 500 anni prima, nel periodo della caccia alle streghe. Lì Bayonetta incontra sua madre Rosa ed insieme iniziano a combattere contro gli angeli che le attaccano. Ad un certo punto incontra un ragazzino uguale a Loki, che in realtà si rivela essere Loptr, la metà malvagia del Dio del Caos Aesir. I due cominciano a combattere ma Bayonetta viene sconfitta, quando riesce a raggiungere sua madre Rosa ormai è troppo tardi poiché questa è stata assassinata da Loptr. Qui inoltre incontra Balder, che si dispera per la morte di Rosa, e gli propone di tornare con lei nel suo periodo attraverso un portale dimensionale che ha aperto. Nel frattempo, Loki incontra Luka e gli chiede di accompagnarlo a Fimbulventr.
 
Una volta ritornati nel presente, Bayonetta e Balder si dirigono anch'essi a Fimbulventr a bordo di un jet guidato da Jeanne, combattendo insieme contro orde di angeli e demoni. Arrivati a Fimbulventr incontrano di nuovo il Profeta, che il realtà si rivela essere Aesir, il quale assorbe prima il potere di Loki di controllare gli Occhi del Mondo (il "Potere Supremo") e poi il potere dell'Occhio Destro di Balder. Bayonetta e Balder cominciano così a combattere contro Aesir, che vuole ottenere anche il potere dell'Occhio Sinistro. Durante lo scontro Aesir riuscirà ad ottenere acnche il potere dell'Occhio Sinistro in possesso di Bayonetta, riacquistando così la sua forma divina ed il potere di controllare tutta l'umanità. Il combattimento continua fino a quando Loki non afferma che il Potere Supremo di Aesir non è nulla in confronto a quello che a lui è rimasto, cioè il potere di distruggere qualsiasi cosa. In questo modo Loki riesce ad annullare il potere di Aesir che viene scaraventato dall'evocazione congiunta di Balder e Bayonetta nelle fauci di un demone a forma di drago sua volta evocato da Jeanne. Tuttavia, dopo essere stato sconfitto, lo spirito di Aesir tenta di tornare nel passato per creare una nuova era ma Balder gli si frappone, assorbendolo nel suo corpo. Prima di tornare nel passato, Balder si fa promettere da Bayonetta che se la sua anima fosse stata corrotta dallo spirito malvagio da lui assorbito lei avrebbe dovuto fermarlo, dopodiché, dimostrando di conoscere la sua vera identità, le chiede di farsi chiamare almeno una volta papà, desiderio che viene esaudito da Bayonetta.
Il gioco termina con Bayonetta e Jeanne che, mentre sono intente a fare shopping, vengono nuovamente attaccate da un'orda di angeli.


 
Personaggi:

Sono confermati alcuni personaggi del capitolo precedente e se ne aggiungono di nuovi:

Bayonetta: la protagonista del primo gioco ritorna con un look diverso, dai capelli più corti, una nuova tuta più larga e maestosa e nuovi poteri tra i quali l'Umbra Climax, che permette di utilizzare i demoni delle climax del primo capitolo, durante le combo.
Jeanne: la strega di Umbra amica di Bayonetta. All'inizio del gioco, la sua anima verrà trascinata all'inferno, dove verrà divorata da un demone, Alraune. Bayonetta riuscirà a salvarla, e quindi aiuterà i protagonisti nella battagglia finale contro Loptr. Sarà giocabile nella nuova modalità multiplayer, ma sbloccabile anche nella modalità principale una volta finito il gioco.
Rodin: Un demone, ex-angelo esperto nel trafficare armi, e titolare del locale noto come Le Porte dell'Inferno. Il suo ruolo non è dissimile a quello del gioco precedente, e consisterà nel venderci nuove armi e nuovi accessori durante il corso dell'avventura. Tuttavia, aiuterà Bayonetta in un punto del gioco, e sarà affrontabile come boss finale nella sua forma demoniaca in modalità Tag Climax. Dopo averlo sconfitto, sarà giocabile in modalità Multiplayer.
Luka Redgrave: Giornalista d'assalto, a differenza del gioco precedente avrà un ruolo meno marginale, dal momento che Rodin gli ha dato degli occhiali magici che gli permettono di vedere nel Purgatorio. Sarà lui a fornire a Bayonetta nuove informazioni sulla Trinità delle Realtà, e che non è Jubileus a governare il mondo umano, la cui custodia è in realtà affidata all'essere che controlla il caos, noto come Il Guardiano.
Enzo: L'inetto umano amico di Rodin e Bayonetta. Sarà lui a condurre Bayonetta verso il monte Fimbulventr, illustrando l'importanza della montagna.
Balder: Saggio di Lumen padre di Bayonetta. Combatte con una lancia dalla doppia lama, e, similmente alla Chioma Malefica delle streghe di Umbra, è in grado di evocare le membra dorate delle Virtù Cardinali per aiutarlo in battaglia. Durante la caccia alle streghe, viene ingannato da Loptr, che lo conduce al tempo presente e lo manda, in veste di un saggio di Lumen mascherato, a caccia di Loki, che scambia erroneamente per l'assassino di sua moglie Rosa (uccisa in realtà dallo stesso Loptr). Fungerà sia come nemico sia come alleato, aiutando Bayonetta durante la battaglia finale. Alla fine prenderà nel corpo lo spirito di Loptr per impedirgli di reincarnarsi, prima di scomparire di nuovo al suo tempo. Il male di Lotpr corruppe lentamente lo spirito di Balder, portandolo ad ideare il piano per la resurrezione di Jubileus e dando il via agli eventi del primo gioco. Sarà giocabile in modalità Multiplayer, dopo aver completato il 13º Capitolo della modalità Tag Climax.
Loki: Un ragazzino con un monile dorato al collo, che può aprire le porte del monte Fimbulventr. Loki è, insieme a Loptr, una delle due metà del dio del Caos, Aesir. Combatte gli angeli con delle carte incantate, e sostiene di essere detentore di un potere che chiama Rimembranza Del Tempo, col quale può ricreare ciò che è stato distrutto, mentre gli venne affidato anche il potere di controllare gli Occhi del Mondo. Purtroppo non ricorda nulla del suo passato, ma sarà un alleato di Bayonetta e l'aiuterà a varcare le vere Porte dell'Inferno. Sarà un personaggio brevemente giocabile durante il corso del gioco.


 


 
Fonti: wikipedia.org
 
Collegamenti:
Bayonetta in giochi PS3
Bayonetta in PS3 Cheats Zone
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora