Recommended Posts

kcMbodMAi.png
 
Titolo orig. Dexter's Laboratory
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Studio Cartoon Network Studios, Hanna-Barbera
Rete Cartoon Network
1ª TV 28 aprile 1996 – 20 novembre 2003
Episodi 221 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Cartoon Network, Italia 1, Boing
1ª TV it. primavera 2003
Episodi it. 221 (completa)
Genere commedia
 
Trama

Il protagonista del cartone è Dexter, un ragazzino di otto anni dall'intelligenza superiore alla media. Espertissimo in fisica ed informatica, è riuscito a costruire un laboratorio scientifico segreto (non ha avvisato i genitori di questa sua invenzione), ubicato vicino alla sua cameretta. Dexter è in perenne contrasto con la sorella maggiore Dee Dee, la protagonista femminile del cartone, che è curiosa, pestifera e sicuramente molto meno intelligente rispetto al fratellino, che riesce sempre ad entrare nel laboratorio nonostante esso sia protetto da password e codici d'accesso complicatissimi, oltreché da numerosi dispositivi di sicurezza (per aprire la porta bisogna sollevare un libro particolare dalla biblioteca di Dexter). In certi episodi, Dee Dee viene considerata la ragazza in pericolo, che attende che qualcuno la salvi, principalmente Dexter. Dee Dee è alta, bionda, magra, ha gli occhi azzurri, braccia e gambe lunghe, nonché piedi enormi (da notare è il fatto che mentre cammina, i suoi piedi sembrano calpestare una superficie bagnata).

Il maggior rivale di Dexter è Mandark, antagonista principale dello show, il cui vero nome sarebbe Susan, altro genio precocissimo che però utilizza in modo maligno le sue scoperte. Mandark era dotato di un laboratorio molto più tecnologicamente avanzato rispetto a quello di Dexter: tuttavia, Dee Dee lo ha distrutto (seppur involontariamente, mentre stava ballando) ma egli non se l'è presa, poiché non potrebbe mai essere arrabbiato con la ragazza che vuole sposare. Nell'ultima serie, Mandark era ancora più crudele ed i suoi piani erano sempre più cattivi e diabolici. In un episodio quando Dee Dee viene catturata da un mostro gelatinoso verde inventato dallo stesso Mandark, egli, per salvarla, deve per forza allearsi con Dexter durante una gara di scienze.

Il lato comico dello show animato sta nel contrasto tra Dexter, "secchione" (o, per meglio dire, nerd) sempre intento a studiare, e la sorella Dee Dee, che pensa solo a divertirsi. Ovviamente, la vita sociale dei due personaggi è altamente stereotipata: mentre Dexter non ha amici, non pratica sport e non ha successo con le ragazze (vari sintomi di un vero e proprio disturbo pervasivo dello sviluppo: la Sindrome di Asperger), Dee Dee è circondata da amiche (in particolare Mee Mee e Lee Lee) e non ha nessun problema nell'attività fisica, che anzi pratica volentieri (soprattutto la danza classica ed il nuoto sincronizzato)
 
Fonte: Wikipedia
 

 
Immagini

 
tumblr_m3u3djUPnG1qgzmoio1_500.png
 
132739_1233227305155_400_300.jpg
 
hqdefault.jpg
 
B3FE1D68F.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'intestazione del topic è bellissima :woh:
Credo che questo sia stato uno dei cartoni animati più belli della mia infanzia :'D

 


Credo anche che il mio istinto infanticida derivi dall'odio profondo represso nei confronti di Dee Dee, o come si chiama.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora