Adenina

Droghe (leggere e non)

Recommended Posts

rispetta sè stessa se non arriva ad usare droghe pesanti o a non abusare :P a quanto pare per molti è solo un sollievo assumerne.. rispetta il prossimo se è in grado di controllarsi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda l'uso delle droghe ne ho provate di diverse e sono un fumatore abituale di hashish. Ho provato anche la coca e il popper, poi, forse, anche qualcos'altro che non ricordo (tipo la colla, hahahah). Nonostante ciò, posso stare diversi mesi senza toccare nulla e lo so poiché ora, ad esempio, non sto toccando nulla.
Ma sono dell'opinione che l'evasione non sia il motivo che mi spinge a fare uso di queste sostanze o, se di evasione si parla, al massimo è quella da me stesso in un senso, però, capovolto. Mi spiego meglio. Solitamente, quando mi faccio, a seconda della droga, vengono esaltati o inibiti aspetti presenti in me che, normalmente, a causa della lucidità, vengono repressi o espressi. Un esempio semplice può essere dato dalla violenza che compare in alcuni individui che fanno uso (o abuso) di alcool. La violenza non scaturisce dall'alcool stesso, poiché altrimenti non si spiegherebbero le migliaia di persone che, bevendo, si divertono senza ledere nessuno, bensì il violento è già presente in chi utilizza tale sostanza e poi "si mostra" violento (ma lo era già da prima, solo in modo represso). Ciò spiega anche parzialmente la soggettività degli effetti. Ad esempio quando io fumo tendo ad applicarmi maggiormente, altri, invece, a distrarsi. Sperimentando ho scoperto che l'uso dell' hashish mi facilità nello studio poiché il benessere (che, ATTENZIONE, è raggiungibile anche e meglio senza l'artificio delle droghe) che questo mi suscita tende a far sì che io non ricerchi altro e mi concentri sul libro che sto leggendo. Ovviamente questa non è una legge universale, nel senso che non è sempre così neanche per me e a volte, ad esempio, mi capita di essere violento con l'alcool o distratto con l'hashish. Ciò quindi dovrebbe far intuire che l'uso delle droghe non è per tutti (né è adatto in ogni momento), ma è per coloro che, diciamo, abbiano fatto almeno un poco di esperienza di sé stessi o che almeno, abbiano voglia di farne. Ho parlato prima del fatto che io evadi da me stesso, in senso capovolto, proprio per questo motivo: indago me stesso in stati di coscienza alterati, il che è un evadere da sé, ritornandoci. (Questi stati di coscienza alterati possono essera raggiunti anche per vie diverse, ad esempio, attraverso la meditazione zen, lo yoga, ma anche facendo esercizio fisico e via discorrendo)

Quindi, concludendo, non sono né pro né contro l'uso delle droghe, sono invece critico verso le persone che le usano senza averne coscienza. Se infatti la droga reprime o esprime dati aspetti presenti in sé, ciò significa che, durante il suo effetto, bisogna andarci abbastanza cauti, anzi, prestare il doppio dell'attenzione che solitamente si presta poichè altrimenti potrebbero accadere cose spiacevoli. Ciò, ovviamente, potrebbe essere oggetto di obiezione poiché chi beve, chi si droga (ebbene penso che, se lo stato di alterazione psichica sia catalogabile come l'effetto che fa di una sostanza uno stupefacente, in questo senso, alcool, caffeina, cioccolata siano, per l'appunto, droghe), potrebbe affermare che così verrebbe sminuito l'effetto, mentre, per chi non ne fa uso, che l'uso di stupefacenti provoca una mancanza di autocontrollo, ma è proprio questo quello che sto dicendo, cioè che bisogna conoscere sé stessi al punto di comprendere, nel caso dello sminuimento degli effetti, che non si pensa allo stesso modo, anche andandoci con i piedi di piombo, quando ci si "droga" e quindi che, lo sminuimento degli effetti non sussiste, sussiste invece uno sminuimento dell'effetto che questi vogliono, cioè l'evasione (come se, drogandocisi, si vada in una realtà altra da quella dei non tossici, cosa assolutamente errata poiché si calpesta entrambi la stessa terra) mentre, per coloro che invece parlano di mancanza di autocontrollo, dico proprio questo, cioè che non è per tutti drogarsi e che, per l'appunto, bisogna conoscersi.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Assolutamente no, al massimo un'attenuante. Nel senso che, giuridicamente parlando, dire che stavi fatto, non significa che il crimine non è stato commesso , può essere un'attenuante, ma così come la legge non ammette ignoranza, allo stesso modo non accetta scuse. A livello umano, potrei dire che è ingenuo scusarsi per un atto commesso dando la colpa agli effetti della droga. La droga non ti fornisce idee criminali, altrimenti dovrei essere al padrino o the godcapone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Baretto è forse l'unica sezione dove la tolleranza di OT è minima, fate i bravi :soso:

Dimentico che mi devo leggere il regolamento di sezione :urk:

Comunque vedetevi, se vi va, questo documentario: Siamo fatti così.

https://www.youtube.com/watch?v=krORI9KEZsk&list=PLKRIy78KLz-r2TL5kRp8QVdOdjDjLe81a 

Fatto da Freak Antoni, la vecchia voce degli Skiantos

A.A.A. ATTENZIONE: ovviamente qui abbiamo parlato di droghe pulite, ma ci sono, e mi è capitato anche di rimanerci, droghe allungate. Vi invito a leggere l'articolo che segue: Seguo

Chiamarla Amnesia è però sbagliato poiché non lo è. È solo erba di piazza che a causa della criminalità, dell'ignoranza e della mancanza dell'occhio vigile dello stato che, se legalizzata, potrebbe controllarne la vendita, viene spacciata ai fini d'intensificarne il consumo. Infatti al suo interno è possibile trovare residui di ogni altra sostanza tossica che provoca forte dipendenza, come l'eroina e il metadone. (questo è marketing camorristico)

L'Amnesia in senso proprio, di cui si possono anche comprare i semi, è altra ed è chiamata anche Haze. È forte come sostanza, ma non provoca un collasso fisico, come quella spacciata in giro.

Quindi imparate a conoscere quel che fumate o ciò con cui vi drogate e cercate la qualità migliore. Se vi drogate, fatelo al meglio e in sicurezza.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sdrammattizzo :addict:

Guardate questo genio con uno zaino colmo di panetti di hashish nella piazza su cui danno le finestre della Questura...esatto non è uno scherzo, i poliziotti hanno visto tutto comodamente seduti nei loro uffici :asd:

 

http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2015/08/13/news/mantova-fuma-lo-spinello-in-piazza-pallone-con-un-amico-arrestato-per-spaccio-1.11929813

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Kin dice:

:facepalm:

sei in depressione Tali?

Oooooooh se volessi potrei esserlo tranquillamente :isee: fatemi sapere che in caso torno, qua mi han chiesto 90€ per 5g :tsk: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora