Adenina

Droghe (leggere e non)

Recommended Posts

ma che coccolo :woh:

*fugge*

Messaggio fuori logo u.u

 

edit: infame :scrut:

Modificato da Taliten Crow
editato con tanto abuso di potere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma perchè continui a fare affermazioni che non hanno un fondamento solido salvo le tue convinzioni? Perchè di questo si tratta. Tu sei convinto che la legalizzazione porta a un aumento del consumo. Per carità senza dati alla mano, tutti saremo propensi a pensarlo, ma per fortuna i dati alla mano ce li abbiamo. 

Legale non significa più accessibile, anzi è l'esatto opposto. Se ti obbligo a comprare un prodotto solo da specifici rivenditori ( e magari di consumarlo solo o a casa o in quei specifici luoghi) invece di avere la possibilità di comprarlo in cento posti diversi da 100 pusher diversi, LIMITI l'accesso, la disponibilità di quel prodotto. Se qualcosa per averla la puoi comprare solo da me e non da altre 100 persone, quel prodotto avrà inevitabilmente un mercato limitato. 

E come vedi, non ho minimamente accennato l'assenza di trasgressione nel comprare qualcosa di illegale. 

 

Ma prima di continuare, dobbiamo specificare che non si liberalizza un bel nulla. Quella parola è usata da chi è contro le legalizzazione perchè vuole far credere che con le droghe legali si è liberi di fare quello che gli passa per la mente. Ma non è così. Ti darebbe fastidio vedere un drogato per strada? Bene, lo obblighi a consumare solo in un bar o solo a casa propria. Non vuoi che si guidi? Bene, lo vieti...e così via. E non fare l'obiezione che si può violare la legge, perchè quella è un obiezione che vale per qualunque altra legge. 

 

Detto questo, leggi bene l'articolo, l'aumento tra i giovani c'è solo se conti quelli che bevono una volta ogni tanto e non tra quelli che ne fanno uso quotidianamente, soprattutto se consideri la fascia di età poco più matura dei 17enni/18enni. Il dato è chiaro, c'è un lieve aumento tra i giovanissimi che poi una volta passata l'età delle cazzate, consuma sempre meno alcol :sasa:

 

 

 

A quindi tu, vuoi farmi credere che se avessi la possibilità di salvare anche solo una persona all'anno non l'attueresti per un semplice motivo di moralità? Perchè di questo stai parlando. Per te drogarsi è amorale e non ti frega nulla del resto. E' questo il tuo messaggio, sicuro che vuoi passare come questo tipo di persona? Per uno che farebbe cento volte lo stesso errore solo per motivi ideologici ? Ovviamente la domanda era assurda, ma è assurda se la questione è l'omicidio, ma la storia ci sta insegnando che non è assurdo legalizzare un prodotto pericoloso per renderlo più sicuro. Sono quasi 100 anni che esiste il proibizionismo, è fallito, non siate così testardi ed egoisti da non ammettere tale evidenza. 

 

La storia di una sigaretta e diventi dipendente è un altro luogo comune che si dice ai bimbi per non farli iniziare a fumare. :asd:  Se uno inizia a fumare, sarà anche per i motivi più idioti del mondo, ma prende il vizio perchè nella stragrande maggioranza dei casi, gli PIACE :asd:

 

Per le altre droghe, sorvolando sempre sulle inesattezze scientifiche ( e se veramente hai letto e studiato certe cose ti consiglio di rivedere le tue fonti), e detto pure francamente: e sti cazzi che fa male? Perchè la gente dovrebbe vivere secondo le tue idee? Ma a te piacerebbe se qualcuno venisse e ti obbligasse a vivere secondo dettami che a te non piacciono? 

 

L'alcol è solo preso come esempio per farti notare che non c'è bisogno di farsi chi sa quali seghe mentali per comprendere cosa possa accadere in caso di legalizzazione di una droga, hai esempi pratici tutti i giorni e non mi pare che, nonostante i problemi reali legati agli abusi, sia tutto sto scenario apocalittico che descrivete e ribadisco che lo descrivete su sole vostre convinzioni e non coi dati alla mano che disponiamo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

già fatto. leggi i miei post dalla pagina 1 di questa discussione. non sono tanti. per altre cose chiedi pure e ti rispondo appena posso (su quello che so ovviamente). Riassumendo velocemente: sì, fanno male, tutte.  :asd:

 

 

Ok grazie mille!Domani lo farò sicuramente.Ora sono appena arrivato a casa e tra 3 ore circa mi devo svegliare per andare a lavorare,meglio se lascio la mano per ora :asd:

 

 

PS. per quanto riguarda il mio dare del mezzo-criminale era dovuto: al suo comportamento con la sua ragazza, il suo intervento a difesa delle droghe

mi ha dato semplicemente una sua immagine negativa. comunque ho subito fermato la mia discussione perchè so di non essere adatto a discutere con tutti. e neanche mi interessa.

 

1) A te non deve fregare assolutamente nulla su come tratto la mia ragazza.La potrei tenere anche legata a delle catene in cantina,ma nemmeno in quel caso sarebbero fatti tuoi.E' la mia ragazza,non tua e la tratto come mi pare e piace.Non conosci me e non conosci lei.Se volevi dire qualcosa lo potevi far nell'apposita discussione,non l'hai fatto,quindi stai zitto.Non capisco perchè ti ostini a tirare in ballo questa storia,che con questo topic non c'entra assolutamente nulla.

 

2) Quando mai ho difeso le droghe?Io ho solo difeso (per modo di dire) i drogati,cercando di farti riflettere (fallendo miseramente,ma va bè) e cercando di farti capire che generalizzare non è mai giusto.Ma capisco che l'empatia non faccia parte di te.Come capisco che dimostri di non aver sentimenti in questo specifico lato.Fa come ti pare,a me non cambia la vita.Ma prima d'andare in giro a fare il sapientone, forse dovresti sapere che non tutte le persone sono uguali.Ma soprattutto dovresti imparare a conoscere gli argomenti di cui parli.Non tutti hanno avuto la fortuna di vivere con mammina e paparino sotto la cupola divina che li protegge dal mondo intero.Le persone si drogano per un sacco di motivi che nemmeno ti immagini e sono più che sicuro che sia cosi!Perchè se tu immaginassi questi motivi,non scriveresti di certo quelle cattiverie.E no io non mi drogo....Ma conosco gente che per la droga ci ha rimesso la vita.Persone che per anni interi hanno cercato di smettere senza riuscirci...Persone che con il cuore in mano hanno sempre dato ottimi consigli ai giovani,hanno sempre cercato di tenerli il più lontano possibile dalla droga.Tu non sai cosa significa veder morire persone a cui vuoi bene per quello schifo che è la droga.Non sai cosa significa vederle ogni giorno,scavarsi la fossa per colpa di quel maledetto vizio che loro stessi odiano,ma che non riescono a togliersi.Veder la gente come te che li insulta,che dice "Sono solo dei drogati di merda,vogliono solo sballarsi,che morissero tutti" come se fossero solo erbaccia marcia da tagliare e buttare via.No caro mio non è cosi.Sono persone,hanno una testa,un cuore,dei sentimenti...Hanno problemi e come tante persone nel mondo hanno bisogno d'aiuto!Ma non sono dei mostri come pensate voi.

Quindi si,parli tanto,ma non sai assolutamente nulla.

 

Io ai tuoi occhi sarò anche un mezzo criminale (affermazione assai pesante che fai,senza nemmeno conoscermi) ma almeno io a differenza di qualcun altro ho dei sentimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bboni, state bboni, maria falli sta boni :ayo:

 

ho scritto "falli" :ymmio: 

 

 

1) A te non deve fregare assolutamente nulla su come tratto la mia ragazza.La potrei tenere anche legata a delle catene in cantina,ma nemmeno in quel caso sarebbero fatti tuoi.

 

beh, oddio, mo non esageriamo :ymmio:

 

raga, capite che chi capita nel circolo della droga son sempre persone con problemi alle spalle, in famiglia, persone che trovano rifugio in questa robaccia, vanno aiutati, non giudicati :sasa: 

e non mi paragonate i fumetti alla droga :ommiohorror: fumetti = letteratura disegnata, arte dell'immagine (sebbene molti li leggano "per moda"), non è minimamente avvicinabile all'argomento droga/alcohol :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma peggiora ogni giorno che passa sto ragazzo :mhm:

 

 

 

Ecco qual'è la differenza tra una droga ritenuta accettabile e una illegale. Se è ritenuta illegale significa che i suoi effetti compaiono anche per dosi minime.

 

Avevo dimenticato una cosa :mhm:

 

3530c0cb1bb30b678b2a2242f735dacc.png

 

69becc9549d35f1e7376921b6da6b866.png

Marijuana-Deaths.jpg

 

Tutto questo per dimostrarti quanto tu parli solamente per tue convinzioni e non dati alla mano, come andrebbe sempre fatto. 

 

Poi puoi continuare a pensare che drogarsi sia stupido, inutile, da criminali, ecc...perchè è un discorso etico e la tua opinione vale quanto la mia, ma su nozioni che possono essere dimostrate scientificamente, bisogna informarsi al meglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma più che le morti, il problema sono i danni irreparabili che le sostanze provocano al cervello :mhm:

se poi si fanno locali appositi dove la gente può fumare questa roba e non li fai uscire fino a quando non si riprendono definitivamente, ben venga la legalità della cosa xD hanno legalizzato le sigarette (non cito l'alcohol perchè assunto con moderazione non da problemi, se andiamo a vedere, qualsiasi cosa portata all'eccesso fa danni, quindi personalmente guarderei solo consumi normali/moderati di roba che fa male, che sia nel breve o nel lungo periodo), si possono legalizzare pure le cosiddette droghe leggere con le dovute precauzioni e severi controlli. Cioè, sta gente con le percezioni sfasate non può andare in giro. Poi sta all'individuo scegliere se farsi del male o meno, purchè non ne faccia ad altri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per chi fosse interessato:

 

Tutto lo sballo minuto per minuto
Come agiscono le sostante stupefacenti? Oltre a dare dipendenza, quali conseguenze hanno sul nostro organismo? E bruciano davvero i neuroni?
 
In sintesi
1) Le droghe sostituiscono, nel cervello, sostanze prodotte dal corpo.
 
2) La sostituzione compromette il funzionamento del cervello...
 
3) ... e crea scorciatoie verso sensazioni illusorie di piacere.
 
4) Ottenere la droga diventa così l'obiettivo più importante al mondo.
 
5) Col tempo il cervello funziona in condizioni sempre più alterate...
 
6) ... finché il corpo stesso accusa il colpo.
 
Una storica campagna di Pubblicità Progresso del 1989 recitava Chi ti droga ti spegne. Uno slogan perfetto, sia in termini pubblicitari sia scientifici: alcool, canne e pasticche infatti spengono lo sguardo e intere zone del cervello, ingannano i meccanismi chimici che regolano...[prosegui la lettura]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai letto tante generalizzazioni in unico topic.

 

Uno si droga perchè ha problemi in famiglia ecc... Non è sempre cosi anche per divertirsi o cercare lo sballo, ci sono casi e casi che non vanno condannati visto che ci sono ottime persone che si drogano una volta ogni 6 mesi solo per divertirsi. Non succede nulla se non lo fai spesso, ovviamente se non parliamo di roba come eroina. Parlo di roba come coca e anfetamine....

Hashish e marijuana sono cose a parte, se le fumi perchè ti piace il gusto va bene ma se lo fai per provare qualcosa è un male perchè poi effetto passa e vuoi provare altre cose(poi non la finisci più e finisci molto male). Dipende sempre da persona a persona.

 

Per i videogiochi, possono diventare peggio della coca. Ci sono persone che si isolano dalla vita, passano il loro tempo a giocare non si fanno amici ecc. Basta cercare su internet, è una vera patalogia ed alcuni che passano 24 ore su 24 a giocare se gli togli la console diventano aggressivi. Naturalmente non tutti i casi sono cosi anzi una minima parte quindi non bisogna demonizzare i videogiochi come per le droghe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai letto tante generalizzazioni in unico topic.

 

Uno si droga perchè ha problemi in famiglia ecc... Non è sempre cosi anche per divertirsi o cercare lo sballo, ci sono casi e casi che non vanno condannati visto che ci sono ottime persone che si drogano una volta ogni 6 mesi solo per divertirsi. Non succede nulla se non lo fai spesso, ovviamente se non parliamo di roba come eroina. Parlo di roba come coca e anfetamine....

Hashish e marijuana sono cose a parte, se le fumi perchè ti piace il gusto va bene ma se lo fai per provare qualcosa è un male perchè poi effetto passa e vuoi provare altre cose(poi non la finisci più e finisci molto male). Dipende sempre da persona a persona.

 

Per i videogiochi, possono diventare peggio della coca. Ci sono persone che si isolano dalla vita, passano il loro tempo a giocare non si fanno amici ecc. Basta cercare su internet, è una vera patalogia ed alcuni che passano 24 ore su 24 a giocare se gli togli la console diventano aggressivi. Naturalmente non tutti i casi sono cosi anzi una minima parte quindi non bisogna demonizzare i videogiochi come per le droghe.

 

generalizzazioni il cazzo :asd: uno che non ha problemi non finisce nella droga senza motivo xD la stessa scusa del "vuole divertirsi" è dovuta comunque a dei problemi di fondo dietro, siano essi gravi o futili. Se poi vuoi prendere il caso limite della persona che non ha problemi, che non ha patologie, che non ha complessi di inferiorità eccetera, il problema in quel caso è che è idiota, quindi sempre un problema c'è dietro :sisi: uno che sta bene non inizia a drogarsi, sia esso una volta l'anno, sia ogni settimana. Il drogarsi per sballo una volta ogni 6 mesi, col cavolo non succede nulla :asd: quelle sostanze le assumi, è ovvio che fa meno male e sono inavvertite in quanto ne assumi eccessivamente meno rispetto ad uno che lo fa abitualmente, ma quelle sostanze ormai ce le hai in corpo, non mi puoi dire che non ti fanno niente. Non a livello evidente, ma ho visto gente che trema ogni tanto senza motivo, altri hanno tic (di cui ovviamente non si rendono conto).

 

Quello dei videogiochi è un argomento su pochi casi estremi, il troppo fa male ovunque, è un discorso applicabile a qualsiasi argomento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:mmm2: Conosco gente cosi e fa una vita normale. Magari hanno provato la coca una volta solo nella loro vita per vedere che faceva ma finisce li. Guardi troppa tv, non muori se ti fai una striscia... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carisma è riuscito a dire una cosa intelligente, dopo che io tentai di spiegarlo inutilmente, perlopiù contraddicendo Roby... Tutto questo è bellissimo :evviva:

 

 

Roby, è ovvio che si parla di gente che cade nella dipendenza, non solo quello che lo fa per "provarlo" (che poi anche in quel caso, il 70% di quelli che vogliono solo provarlo, non si fermano lì).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 uno che sta bene non inizia a drogarsi, sia esso una volta l'anno, sia ogni settimana. Il drogarsi per sballo una volta ogni 6 mesi, col cavolo non succede nulla :asd: quelle sostanze le assumi, è ovvio che fa meno male e sono inavvertite in quanto ne assumi eccessivamente meno rispetto ad uno che lo fa abitualmente, ma quelle sostanze ormai ce le hai in corpo, non mi puoi dire che non ti fanno niente. Non a livello evidente, ma ho visto gente che trema ogni tanto senza motivo, altri hanno tic (di cui ovviamente non si rendono conto).

non so se ho capito male io, ma ogni tanto una cannetta con gli amici me la faccio e non penso di aver nessun problema...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non so se ho capito male io, ma ogni tanto una cannetta con gli amici me la faccio e non penso di aver nessun problema...

 

Ma chi parla della cannetta con gli amici :ommiohorror:

Il discorso è legato a chi cade in gravi dipendenze :zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carisma è riuscito a dire una cosa intelligente, dopo che io tentai di spiegarlo inutilmente, perlopiù contraddicendo Roby... Tutto questo è bellissimo :evviva:

 

 

Roby, è ovvio che si parla di gente che cade nella dipendenza, non solo quello che lo fa per "provarlo" (che poi anche in quel caso, il 70% di quelli che vogliono solo provarlo, non si fermano lì).

Dove vivi? Veramente pensi che il 70 % che prova la coca cada in dipendenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne avete mai fatto uso/abuso?

usavo almeno finchè potevo,abuso non sò...di sicuro sono dipendente da tante cose hehe.

Cosa ne pensate in generale?

penso che tutto ciò che facciamo possa diventare col tempo una droga,molti di voi si sono soffermati su droga e alcool,su quest'ultimo posso dire che puoi anche berti una bottiglia intera di vodka e non essere un "drogato",tutto dipende dal controllo che hai in ciò che fai,in ogni caso che siano canne o altro di sicuro non sono meno pericolose o dannose di altre cose che creano dipendenza,mi verrebbe da dire facebook per dirne uno a caso...conosco persone che se non guardano ogni ora se hanno notifiche ecc si sentono male e non si rendono neanche conto di esserne schiavi.

Fate distinzione tra droghe leggere e non?

ovviamente si,solo un pazzo direbbe che essere dipendenti dall'eroina e dal sex è la stessa cosa

Considerate gli alcolici una droga?

l'alcool di per sè è una droga a tutti gli effetti,con il solo beneficio che se ne può fare uso senza per forza cadere nella dipendenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dove vivi? Veramente pensi che il 70 % che prova la coca cada in dipendenza?

Sì perché la maggior parte mette già in conto di riprovarla più volte XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì perché la maggior parte mette già in conto di riprovarla più volte XD

Non è detto. Magari la prova per sballarsi una volta. Dipende dal carattere della persona ma sono sicuro che il 70 % è una cifra esagerata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:mmm2: Conosco gente cosi e fa una vita normale. Magari hanno provato la coca una volta solo nella loro vita per vedere che faceva ma finisce li. Guardi troppa tv, non muori se ti fai una striscia... 

 

infatti non ho mai menzionato la morte, ho parlato di alterazione delle percezioni e tic nervosi :asd:

 

non so se ho capito male io, ma ogni tanto una cannetta con gli amici me la faccio e non penso di aver nessun problema...

 

no, vabè, la semplice cannetta ogni tanto non ti fa arrivare ad avere tic nervosi, se è ogni tanto xD l'argomento era più legato a droghe un po' più pesanti, anche se pure le cannette di certo bene non ti fanno :asd:

 

 

Non è detto. Magari la prova per sballarsi una volta. Dipende dal carattere della persona ma sono sicuro che il 70 % è una cifra esagerata.

 

personalmente non capisco perchè uno per divertirsi debba aver bisogno di questi mezzi (il che denota un problema, per ricollegarmi al precedente post), ma insomma, scelte vostre :zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 anche se pure le cannette di certo bene non ti fanno :asd:

 

una canna fa più o meno male quanto una sigaretta... non ti succede nulla se fumi una sigaretta al mese, manco se ne fumi una alla settimana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è detto. Magari la prova per sballarsi una volta. Dipende dal carattere della persona ma sono sicuro che il 70 % è una cifra esagerata.

Guarda, parlando solo di comportamento e non di dipendenza sì, in tantissimi lo rifanno, molti senza ripercussioni eh, ma tantissimi ci finiranno sotto XD

Proprio perché farlo solo una volta ogni tanto non causa sostanziosi danni, lo rifaranno senza pensarci troppo... e alla lunga... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una canna fa più o meno male quanto una sigaretta... non ti succede nulla se fumi una sigaretta al mese, manco se ne fumi una alla settimana.

 

capito :sasa: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quello che a me fa rabbia non è l'assunzione ma il traffico di droga con cui le mafie guadagnano milioni e milioni di euro! io non ho mai assunto droghe e non ho mai fumato, ma se una persona desidera assumerne per qualsiasi motivo dovrebbe essere libera di farlo, con buonsenso e rispettando sè stessa e il prossimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora