Big Cesa

Preparare Hard Disk esterno per Xbox JTAG/RGH

Recommended Posts

Ovviamente non siamo così stronzi da non usare un hard disk esterno con questa modifica, ma la nostra cara Xbox non vuole saperne di leggere periferiche in formato NTFS...quindi dobbiamo formattare il nostro archivio di backup in FAT32 :grat:


Windows non permette di formattare in FAT32 oltre i 32 GB, in più non permette di allungare la partizione :peo:

Grazie a dio ci sono dei programmi appositi come MiniTool Partition Wizard ,purtroppo ci possiamo imbattere nel problema del cluster della periferica...in questo caso ci serve il cluster di default di windows per avere una configurazione ottimale del nostro Hard Disk.


Quindi come fare?

Qui di seguito vi riporto il mio procedimento per rendere leggibili gli Hard Disk autoalimentati Toshiba, specifico perché i Western Digital vengono letti senza troppe menate sui cluster (almeno i miei :asd:)

Quindi se dovete preparare un Hard Disk per farlo leggere alla vostra Xbox, o perché no anche per lettori multimediali di ogni tipo, continuate a leggere.



Procedimento

1- Scaricate MiniTool Partition Wizard e installatelo, nel frattempo se avete dei file nel hard disk spostateli (deve essere vuoto per non perdere i dati durante la procedura)

2- Aprite il programma e partizionate il vostro Hard Disk come lo volete (esempio io volevo 800 GB nella partizione primaria FAT32 e la seconda da 100GB in NTFS), fate conto che la partizione FAT32 deve essere primaria!

3- Rendete effettive le modifiche

4- Ora avrete le 2 partizioni, ma i cluster impostati dal programma non vanno bene: adesso dovete restringere la partizione in FAT32 ad un minimo di 32 GB, si creeranno due partizioni FAT32 e voi dovrete eliminare la seconda (quella più grande)

5- Vi dovreste ritrovare un Hard Disk in questa situazione: Partizione 1: FAT32 fino a 32 GB Partizione 2 Spazio non allocato Partizione 3 in NTFS (nel caso l'abbiate fatta), salvate le modifiche

6- Ora chiudete il programma e andate a vedere le periferiche nelle risorse del computer e formattatele entrambe con windows mantenendo il cluster di default (dovrebbe essere 4096 se non sbaglio)

7- Riaprite MiniTool Partition Wizard e allungate la partizione in FAT32 riprendendo tutto lo spazio non allocato, infine salvate le modifiche.


Il vostro Hard Disk è pronto!

Consiglio di controllare che venga letta la partizione FAT32 dal dispositivo in cui si intende usarlo prima di trasferire dentro tutti i dati :sisi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella guida Big, ma da un 'mastino' come te mi sarei aspettato EASEUS, più potente, ci fai quello che vuoi, e ti crea giá le partizioni con il dimensionamento ad Hoc che il file system supporta!! (Aggiungo che solo con Easeus son riuscito a riallocare cluster occupati dal paging)....se vuoi posso fare una guida per quello.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

7- Riaprite MiniTool Partition Wizard e allungate la partizione in FAT32 riprendendo tutto lo spazio allocato,

 

Ma non dovrebbe essere "riprendendo tutto lo spazio non allocato"? :sgrat:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una volta usavo un programma eseguibile dal prompt dei comandi, ma non mi ricordo cos'era :asd:

I metodi sono tanti, io mi sono arrangiato così :rotfl: come ho già accennato le alternative sono ben gradite :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora