Xengas

Convertire i giochi PSN (.pkg) nel formato cartella/ISO

Recommended Posts

Come da titolo, in questa guida vi spiegherò come convertire i giochi PSN nel formato cartella/ISO.

Lista di compatibilità dei giochi PSN convertiti in ISO (psx-place)
 

Disclaimer

Quanto riportato ha finalità puramente didattiche e deve essere impiegato esclusivamente con i propri contenuti legalmente acquistati.
 

Vi ricordo che ciò non si può fare per tutti i giochi, ovvero una volta convertiti nel formato cartella/ISO, alcuni giochi non funzioneranno e quindi dovrete per forza usare il formato pkg (PSN).
 
 
OCCORRENTE:

  • Il pkg del gioco che vogliamo attivare;
  • Il file .rap relativo al suddetto gioco (IMPORTANTE: senza il rap i giochi non si possono attivare; tranquilli, a meno che il pkg non sia già fixato, esso è al 99% dei casi accompagnato dal relativo .rap);

Il processo si divide in tre fasi:
- Estrazione del pkg;
- Attivazione file *.edat e file EBOOT.BIN;
- Crazione della struttura cartella (e conversione ad ISO facoltativa).
 
 
FASE 1): ESTRAZIONE FILE .PKG
 


Come prima cosa dobbiamo estrarre il .pkg del nostro gioco:
 

- Installiamo il VB5 runtime DLL scaricato in precedenza;
- Installiamo il PS3 Tools Collection 2.7.28 scaricato in precedenza;
- Avviamo il PS3 Tools Menù;
- Comparirà ora questa schermata; clicchiamo su PkgView;
 
1t4.png
 
- Si aprirà ora il PkgView v1.3;
 
3l7r5w.png
 
- Clicchiamo su File ---> Open e selezioniamo il pkg che vogliamo estrarre;
- Il tutto si presenterà così:
 
1u4.png
 
- Adesso clicchiamo col tasto destro sull'ID del nostro gioco (quello evidenziato nell'immagine sopra) e premiamo Extract to source folder ed attendiamo il completamento dell'estrazione;
- Troverete ora, nella cartella dove c'è il vostro pkg, il contenuto estratto (nel mio caso troverò la cartella NPEB00686 con relative sottocartelle).
 
Una volta estratto il pkg, potete passare alla fase 2.





FASE 2): ATTIVAZIONE FILE *.edat E FILE EBOOT.BIN
 


In questa fase bisogna attivare, tramite rap, sia l'EBOOT.BIN del gioco, sia il file *.edat (per alcuni giochi PSN è necessario attivare solamente l'EBOOT.BIN; più avanti nella guida vedremo come capirlo).
 
PROCEDURA ATTIVAZIONE EDAT:

  • Estrarre TrueAncestor EDAT Rebuilder in una cartella vuota nel desktop ed avviare il rebuilder.exe e richiuderlo (esso ci servirà dopo, ma questo primo avvio serve per creare in automatico tutti i file necessari al programma);
  • Dopo aver estratto il pkg (come spiegato nella fase precedente) recatevi nella cartella USRDIR, qua (o nelle relative sottocartelle) cercare il file .edat (se ve n'è più di uno, quello da prendere è quello nel cui nome compare anche la parola key); recatevi ora nella cartella dove avete estratto il TrueAncestor e troverete la cartella "edat", spostate qua il file .edat; nella cartella "raps" copiate invece il relativo file .rap;
  • Avviare il BruteForce EDAT Dev Klic di aldo (lo trovate nel PS3 Tools Menù, all'interno del sottomenù Bruteforce Tools), come percorso scegliete quello della cartella "edat" sopracitata (se avverte della mancanza dell'EBOOT.BIN, cliccare su si), lasciare tutte le opzioni così come sono e premere "Start >", pochi secondi ed avremo la chiave (i 32 caratteri alfanumerici) -----> copiarla;

NOTA:

Se dovesse uscire l'errore "missing file to be decrypted (.edat)", mettete il file .edat dove avete installato il ps3tools di aldo (il percorso dovrebbe essere questo ---> C:\Users\****\ps3tools\ps3tools\tools\scetool) ed avviate nuovamente il Bruteforce; adesso non dovrebbe più dare l'errore; dopo che avrete la chiave alfanumerica, rimettete il file .edat nella cartella edat del true ancestor (come da guida) e proseguite con la guida

  • Avviare nuovamente il rebuilder.exe, a noi interessa la dicitura "Fast Rebuild EDAT", quindi premere il tasto 3 e poi Invio; adesso ci dirà tutti i file contenuti nella cartella "edat", premere il numero corrispondente al file che vogliamo attivare (naturalmente se c'è un solo file, il numero da premere è 1 :asd: ) e poi Invio; adesso incollare la chiave alfanumerica copiata prima e premere nuovamente Invio, pochi secondi e si avrà la notifica di avvenuto successo; premere un tasto qualunque e chiudere il programma;

La procedura di attivazione dell'.edat è finita; adesso dovete rimettere il file .edat appena attivato nella cartella del pkg estratto da cui lo avete preso (sovrascrivendo quello qui presente) e proseguire con il punto successivo della guida (attivazione dell'EBOOT)
 
NB: come detto prima, vi sono dei giochi PSN che richiedono solo l'attivazione dell'EBOOT e per i quali la procedura d'attivazione dell'.edat non è necessaria;
ve ne accorgete perchè quando andrete a cercare la chiave alfanumerica degli eventuali .edat presenti, il BruteForce Edat vi dirà: Tried keys: nothing found.
 
 
PROCEDURA ATTIVAZIONE EBOOT.BIN:

  • Estrarre TrueAncestor SELF Resigner in una cartella vuota nel desktop ed avviare il resigner.exe e richiuderlo (esso ci servirà dopo, ma questo primo avvio serve per creare in automatico tutti i file necessari al programma);
  • Dopo aver estratto il pkg (come spiegato nella fase precedente) recatevi nella cartella USRDIR, qua troverete l'EBOOT.BIN da attivare; recatevi ora nella cartella dove avete estratto il TrueAncestor SELF Resigner e spostate qua il file EBOOT.BIN; nella cartella "raps" copiate invece il relativo file .rap (se non inserite il .rap, al momento dell'attivazione dell'EBOOT.BIN, il programma vi darà questo errore: Decrypt EBOOT.BIN failed);
     
  • Avviamo il resigner.exe;
    Comparirà ora questa schermata:
     
    jf1j.png
     
     
    - Se vogliamo che il file sia resignato con le chiavi del 4.21+ dobbiamo premere A e dare invio e poi confermare, in modo che l'opzione A. 4.21+ CFW ALT risulti [ON]; altrimenti, se vogliamo le chiavi 3.40, andiamo al punto successivo;
    - Inseriamo il numero 2 (Resign to NON-DRM EBOOT) e premiamo invio;
    - Troveremo ora nella cartella dove abbiamo estratto il PS3 TrueAncestor SELF Resigner v1.91 il file EBOOT.BIN appena attivato;

La procedura di attivazione è finita :ok:
Adesso dovete rimettere il file EBOOT.BIN appena attivato nella cartella del pkg estratto da cui lo avete preso (sovrascrivendo quello qui presente), infine seguite la terza ed ultima fase.


 
 
 
FASE 3): CREAZIONE DELLA STRUTTURA CARTELLA E SUCCESSIVA ISO
 

Dopo aver attivato i file e rimessi quest'ultimi al loro posto, dobbiamo ora creare la struttura del formato cartella.

 

Per farlo bisogna procedere in questo modo:

 

- Creiamo nel desktop una cartella nominata come l'ID del nostro gioco (nel mio caso NPEB00686);

- Creiamo, all'interno di quest'ultima cartella, un'altra cartella nominata PS3_GAME;

- Scarichiamo questo file (PS3_DISC.SFB) ed apriamolo tramite il PS3 DISC SFB edit (lo trovate nel PS3 Tools Menù);

 

Comparirà ora questa schermata:

 

488y0f9.png

 

- Modifichiamo l'ID BLES-00000 con quello del nostro gioco (NPEB-00686 nel mio caso) e cliccate prima su Save e poi su Close;

- Spostiamo ora il PS3_DISC.SFB appena modificato nella cartella "ID del nostro gioco" che avevamo creato in precedenza nel desktop;

 

Il tutto, quindi, risulterà così:

 

ckb.png

 

- Adesso dobbiamo spostare all'interno della cartella PS3_GAME creata in precedenza, tutto il contenuto della cartella del nostro gioco che avevamo estratto all'inizio (ovvero le cartelle USRDIR e TROPDIR, con i relativi contenuti, ed i file PARAM.SFO, ICON0.PNG, ecc...);

 

Il tutto, quindi, nel mio caso, risulterà così:

 

12w69.png

 

- Adesso l'ultima cosa da fare è modificare il file PARAM.SFO, per cui apriamolo tramite il PARAM SFO Editor (lo trovate nel PS3 Tools Menù) e modifichiamo la voce Category da HG Harddrive Game a DG Disc Game (blueray); inoltre, in PS3 System, settiamo 04.2100; clicchiamo su Save (se viene richiesto, sovrascriviamolo a quello precedente) e chiudiamo il programma.

 

Finito :pawa:

Abbiamo convertito il nostro gioco dal formato PSN (pkg) al formato cartella;

Possiamo inserirlo nella PS3 (o in un hdd esterno) ed avviarlo tramite un backup manager;

 

NB: se vogliamo, possiamo convertire adesso il formato cartella nel formato ISO seguendo questa guida.

 

 

La guida termina qua! :ciao:
Spero che vi sia stata d'aiuto e che sia stata comprensibile :asd:
 
 
 
 
 
 
E' VIETATO POSTARE QUESTA GUIDA IN ALTRI FORUM SENZA I RELATIVI CREDITI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FASE 3: Metodo alternativo

 

Dopo aver fixato l'attivazione per i file EBOOT.BIN e EDAT (Fase 1 e Fase 2, come spiegato nel primo post), sostituirli a quelli del gioco PSN e procedere come segue.

1 - Avviare ISO Tool 3key e verificare che nelle impostazioni (menu Tools -> Settings) sia spuntata la voce "Enable homebrew ISOs (without IRD)"

Catturas.png

2 - Selezionare Create ISO e come cartella selezionare quella del PKG del gioco PSN estratto (dove avete sostituito i file patchatti per l'attivazione).

3 - Scegliete il percorso dove salvare e scrivete il non da dare all'ISO e cliccate su Salva, quindi quando viene chiesto l'IRD cliccare su Annulla

4 - Attendere che l'ISO venga creata (automaticamente sarà costruita la struttura di un gioco BD durante la creazione del'ISO).

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si potrebbe avere un link funzionante per il (PS3_DISC.SFB) ? Mi sembra sia down?

Vorrei provare la guida, ho gia' un pkg funzionante e sbloccato ma vorrei portarlo a iso o cartella, mi sembra che dovrei fare solo l'ultimo passaggio giusto?

grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@margiatec il PS3 DISC.SFB è sicuramente un file di proprietà della SONY quindi potresti reperirlo solo dalla tua copia di backup. Se non ce l'hai ...google is your friend :sasa:

 

se mi sbaglio correggetemi :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Dino05 se però apro con un editor di testo il file, all'interno ci trovo l'id game del gioco, come minimo mi verrebbe da pensare che andrebbe modificato :sasa: non centra nulla il fatto che dentro ci sia l'id del gioco? :mmm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avete ragione con seven si apre bene.

una domanda ma se ho un pkg di un gioco gia' completo devo lo stesso fare tutti i passaggi in particolare la fase 2?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avete ragione con seven si apre bene.

una domanda ma se ho un pkg di un gioco gia' completo devo lo stesso fare tutti i passaggi in particolare la fase 2?

 

Si, anche se avresti tutto già fixato, l'eboot va comunque convertito per Retail game (parlo della fase 2).

 

Comunque vanno sempre eseguite tutte le tre fasi descritte da Xengas nella guida.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il problema e' che io questi file rap edat non li ho da nessuna parte :(

 

 

 

 recatevi nella cartella USRDIR, qua (o nelle relative sottocartelle) cercare il file .edat (se ve n'è più di uno, quello da prendere è quello nel cui nome compare anche la parola key); recatevi ora nella cartella dove avete estratto il TrueAncestor e troverete la cartella "edat", spostate qua il file .edat; nella cartella "raps" copiate invece il relativo file .rap;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora