Recommended Posts

Ciao a tutti :ciao:

Ho più o meno finito di studiarmi le guide su php.

È giunto quindi il momento di fare un sito.. in php.

Ma non so da che parte iniziare.

Come di norma si struttura un sito volendo usare php?

Quali parti di un sito è meglio rendere dinamiche?

Poniamo per esempio di voler fare un sito di quattro pagine: home, sezione gatti, sezione cani, contatti.

Creo header, footer, contenuto e poi richiamo dinamicamente?

È meglio creare un menu statico o dinamico?

 

E poi: ha senso, se non a livello di esercizio, provare ad usare la oop se il sito è piccolo e faccio tutto da me?

 

Infine: potete linkarmi un breve, ma utile guida all'uso di un db (es. mysql) tramite php?

 

Grazie infinite in anticipo :smack:

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che nessuno ha risposto ne approfitto io.

 

Il fatto che tu abbia seguito una guida e non un manuale o libro ti porta, infatti, ad avere conoscenze incomplete e mancanza di esercizio a riguardo. Se riesci recupera dei buoni libri su PHP, le guide e i tutorial vanno bene per le basi.

Quindi, parti a fare esercizi semplici. Uno su una pagina PHP con operazioni aritmetiche, passaggio parametri via GET e POST, gestione di un database con mysqli o PDO (l'insieme di funzione mysql è deprecato) e il relativo linguaggio SQL, almeno basilare, se utilizzi un database relazionale di questo tipo. In seguito sperimenta l'OOP e prendici un po' la mano, apprezzane la filosofia. Anche per questo ci sono svariati libri, non è una cosa che si fa da un giorno all'altro. Per la strutturazione del template puoi affidarti a librerie PHP che gestiscono proprio quell'aspetto. Gestione delle sessioni e un minimo di sicurezza. Studio di pattern MVC e framework relativi.

 

Questa è la via lunga, e comunque non completa, se vuoi sviluppare del codice un minimo mantenibile, sicuro e performante. Per un semplice sito e partendo proprio dalle basi puoi tralasciare la programmazione ad oggetti e i template creati con librerie esterne e mandare in output direttamente il codice necessario. Io con questa metodologia ho scritto un CMS completo da 4000 righe quasi 2 anni fa, benché riguardandolo dopo si è rivelato uno scempio. In ogni caso funzionava, quindi vuol dire che si può fare comunque se si ha fretta di veder qualcosa di realizzato.

 

Per rispondere in maniera più pratica alle tue domande:

  • Per la struttura di un sito in php dipende dal progetto, vedendo il tuo progetto almeno una parte dedicata all'elaborazione delle richieste, gestione database e output html. Ovviamente puoi gestire tutto anche in una pagina se proprio;
  • Beh, tutte quelle che hanno la necessità di cambiare in base al tipo di utente od operazione, qui sta a te decidere;
  • Puoi fare anche come hai scritto te per i contenuti richiamati dinamicamente, anche qui dipende dalla struttura e metodologie utilizzate, non c'è mai un'unica via per fare qualcosa;
  • Sempre qui dipende da quello che vuoi fare, meglio se forse prima definisci un'idea su carta senza lanciarti a programmare senza un'idea di fondo. :)

Personalmente mi sono trovato bene con PDO quando l'ho utilizzato, questo il manuale fornito da php.net: http://php.net/manual/en/book.pdo.php. Certo, non è un tutorial o libro ma spiega i concetti abbastanza bene per poter cominciare. Conviene anche leggere i vari commenti, ogni tanto saltano fuori chicche interessanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se hai intenzione di cominciare col piede giusto occorre guardare dei progetti esistenti, di solito usano classi di base (gestione date, db, cache, impostazioni, output [json, html...], sessioni/cookie...) e altre derivate.

Io ho iniziato a studiarmi ogni funzione prima di riuscire a scrivere qualcosa (come un modulo per l'upload via ajax).

ad esempio una classe php per gestire il menu permettendoti quando ti occorre di redifinirla senza dover modificare, questo incide soprattutto quando si lavora su un cms.

per l'output ti occorre definire una base(documento html, con head e body) che puoi fare a mano, poi definisci le variabili come titolo della pagina, script nell'head,header/barra di navigazione, parte dinamica ($html) e footer..

una volta preparata devi stabilire se usare tanti "switch" o fare in ogni pagina/modulo i vari richiami.

il resto ne parliamo a seguire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie ad entrambi, davvero gentilissimi :)

Come giustamente diceva Scanetatore, avverto chiaramente di avere delle conoscenze incomplete (soprattutto perché so che non so, scusate il gioco di parole, da che parte iniziare). Ho studiato php sul w3c, su html.it e su un manuletto (piccolissimo) che ho riperito in libreria. Il problema è che dicono più o meno tutti gli stessi concetti di base. Le varie strutture per il controllo del flusso di codice (che sono praticamente le stesse per molti linguaggi), le variabili, le funzioni, gli array, le sessioni, i cookie... ecc ecc. Poi passano alla oop. Tutto chiarissimo quando li leggi, ma poi sei assolutamente incapace di replicare in modo indipendente.

Il problema è che manuali seri non se ne trovano :( Ho cercato in libreria e c'è poco o nulla :(

 

Comunque mi rendo conto di ripetere cose che ha già fatto presente Scanetatore, il mio era forse più che altro un sfogo :)

Seguirò i vostri consigli: comincerò dagli esercizi semplici e da progetti già esistenti :)

 

Vi ringrazio ancora!

ps. eventualmente, se quando provo a scrivere del codice ho dei dubbi, posso chiedere  in questa sezione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie ad entrambi, davvero gentilissimi :)

Come giustamente diceva Scanetatore, avverto chiaramente di avere delle conoscenze incomplete (soprattutto perché so che non so, scusate il gioco di parole, da che parte iniziare). Ho studiato php sul w3c, su html.it e su un manuletto (piccolissimo) che ho riperito in libreria. Il problema è che dicono più o meno tutti gli stessi concetti di base. Le varie strutture per il controllo del flusso di codice (che sono praticamente le stesse per molti linguaggi), le variabili, le funzioni, gli array, le sessioni, i cookie... ecc ecc. Poi passano alla oop. Tutto chiarissimo quando li leggi, ma poi sei assolutamente incapace di replicare in modo indipendente.

Il problema è che manuali seri non se ne trovano :( Ho cercato in libreria e c'è poco o nulla :(

 

Comunque mi rendo conto di ripetere cose che ha già fatto presente Scanetatore, il mio era forse più che altro un sfogo :)

Seguirò i vostri consigli: comincerò dagli esercizi semplici e da progetti già esistenti :)

 

Vi ringrazio ancora!

ps. eventualmente, se quando provo a scrivere del codice ho dei dubbi, posso chiedere  in questa sezione?

Per dubbi o altro chiedi qui ^_^ comunque per le cose che ti serviranno puoi vedere su: http://php.net/manual/it/ il sito ufficiale :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.