Recommended Posts

2dlt1lz.jpg

 

 

Trainspotting è un film del 1996 diretto da Danny Boyle, tratto dall'opera omonima di Irvine Welsh del 1993, presentato fuori concorso al 49º Festival di Cannes.

 

Trama

Tratto dal romanzo (1993) di Irvine Welsh, sceneggiato da John Hodge. Ambientato in una zona suburbana di Edimburgo, è la storia del tossicomane Mark e della sua banda di amici: brutti, sporchi, cattivi e ladri, ma nella loro insolenza ribalda suscitano pena e simpatia, più che paura o schifo. È il 1° film che in modo esplicito racconta una storia di drogati dal loro punto di vista. Il contesto non è abbellito. Il giovane Boyle e il suo sceneggiatore Hodge non hanno pregiudizi nel raccontarli, come non offrono alibi alla loro inerte deriva autodistruttiva. A livello figurativo, il direttore della fotografia Brian Tufano e lo scenografo Kave Queen si sono ispirati ai quadri di Francis Bacon, con la loro allucinata mescolanza di realtà e fantasia, ma anche a Scorsese, Almodóvar, Kubrick (Arancia meccanica). Colonna musicale all'insegna del rock più duro e del pop più scatenato. Efebo d'oro 1997.AUTORE LETTERARIO: Irvine Welsh Fonte

 

 

 

 

Titolo originale Trainspotting
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1996
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85 : 1
Genere drammatico
Regia Danny Boyle
Soggetto Irvine Welsh (romanzo)
Sceneggiatura John Hodge
Fotografia Brian Tufano
Montaggio Masahiro Hirakubo
Musiche Damon Albarn, Bedrock con Kyo, Blur, Elastica, Brian Eno, Leftfield, New Order, Iggy Pop, Primal Scream, Pulp, Lou Reed, Sleeper, Underworld
Scenografia Kave Quinn
Costumi Rachael Fleming
Trucco Robert McCann
 
 
Interpreti e personaggi

Ewan McGregor: Mark Renton
Robert Carlyle: Francis Begbie
Ewen Bremner: Spud (Daniel Murphy)
Jonny Lee Miller: Sick Boy (Simon Williamson)
Kevin McKidd: Tommy (Thomas Mckenzie)
Kelly Macdonald: Diane
Peter Mullan: Swanney (Johnny Swan)
James Cosmo: Mr. Renton
Eileen Nicholas: Mrs. Renton
Susan Vidler: Allison
Pauline Lynch: Lizzy
Shirley Henderson: Gail
Stuart McQuarrie: Gavin
Irvine Welsh: Mikey Forrester

 

 

Fonte

 

 

Opinione personale: Un film che descrive il mondo della droga in maniera abbastanza fedele seppur passando da un punto di vista comico per certi aspetti,  completamente folle (vedi il viaggio nel water di Mark) ed anche estremizzato. Un viaggio in compagnia di ragazzi cinici, privi di speranza, che cercano di arrabattarsi per costruirsi un futuro nel modo più sbagliato possibile...anche se... Lo consiglio a chi fosse interessato al genere, è tra i migliori :zizi: (lo sconsiglio a chi è di stomaco debole xD) colonna sonora spettacolare :pawa:

 

Collegamenti

The Program (film)

Blur

Iggy Pop

Lou Reed 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto e l'ho trovato un pò pesante, ne ho visti altri sulla droga che mi hanno coinvolto di più :sasa: forse quella sera non ero tanto predisposto ad un film del genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora