Cronoblack

News dal Mondo

Recommended Posts

Non ho capito cosa avrebbe dovuto invece fare il Papa :grat: Tenere le braccia incrociate e dire "no, io non prego con i violenti"? Mostrargli un meme di Fabb? La chiesa cattolica professa - almeno negli ultimi secoli - un atteggiamento pacifista. Puoi  certamente condannare gli atti cruenti ispirati dal fanatismo islamico, ma devi farlo con una certa diplomazia. Perché un'aperta acrimonia può anche essere la scintilla finale per lo scoppio di una guerra religiosa, la scusa servita, per il fanatico islamico, per finalizzare il proprio pensiero omicida. Certamente non si risponde alla violenza con altra violenza. Il Papa può solo cercare il dialogo, di certo non può indire una nuova crociata. Spetterebbe piuttosto, secondo me, ad altri organi internazionali andare a tamponare, giudicare e punire atti che, seppur ispirati dalla propria religione, sono di fatto nient'altro che omicidi. Forse si ha tutti un po` paura di affrontare il problema e allora si temporeggia, si argina a livello mediatico e si tentenna sperando che l'incendio si spenga da sé lasciando niente più che qualche tizzone ardente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora: 1) non avrebbe dovuto piegarsi di fronte a persone chiaramente violente contro chi non è della loro famiglia; 2)se tu avessi un parente morto per colpa di integralisti islamici, certamente non ti piegheresti come ha fatto il papa che comportandosi cosi ha mancato di rispetto ai suoi fedeli morti per mano dell'islam; 3) con questo chiaro segno di debolezza, l'islam e i sui seguaci sono ancora piu convinti che l'occidente sia debole, corrotto e vada sterminato; 4)la paura di una guerra? ma se va avanti cosi, ci sarà senza dubbio. il fanatismo religioso non si ferma con una genuflessione davanti all'imam. non è una questione solo religiosa ma culturale. non ci si puo inchinare a persone che vogliono la tua morte perchè non hai la loro stessa cultura. si deve avere rispetto delle reciproche diversità culturali non piegarsi verso chi ammazza chi non la pensa come te per paura; 5) sei davvero ingenua se pensi che non affrontando il problema per paura, sperando che si argini da sè o si spenga....guarda il conflitto arabi-ebrei, sono secoli che si fanno la guerra, e non sarà facendo finta di niente che si risolverà il problema....

 

1-2) La penso come ti ho spiegato sopra.

3) Può essere, ma può anche essere il contrario. Non lo so io e non lo sai tu.

4) se la guerra ci sarà, ripeto, non può essere di certo il Papa a scatenarla e ti ho già spiegato il mio punto di vista

 

non ci si puo inchinare a persone che vogliono la tua morte perchè non hai la loro stessa cultura. si deve avere rispetto delle reciproche diversità culturali non piegarsi verso chi ammazza chi non la pensa come te per paura

 

Questa è UNA interpretazione, io la vedo in modo diverso. Per come la vedo io non si tratta di paura, ma non sto a ripetermi.

 

5) non hai capito una sega. Ho detto che chi dovrebbe seriamente occuparsi della cosa non lo fa (trascura, ignora ecc). Dove hai letto che per me è un atteggiamento corretto?

Anzi, è il contrario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capisci cio che intendo? tu hai fatto un discorso e io ti ho risposto su quello che hai scritto.

chi è che non capisce una sega?

se  sei tanto istruita, allora fammi capire meglio quello che ti passa per la testa...

 

 

Inanzitutto modera i toni perché non è che dobbiamo far rissa, non c'è bisogno di fare il bullo.

Ho mai detto che sono "tanto istruita"?

 

e io ti rispondo: che ti illudi se pensi che gli stessi paesi che fomentano il fondamentalismo religioso debbano essere i primi a fare qualcosa in merito,

 

il papa dovrebbe prima di tutto smettere di farsi portavoce di paesi e altro, perchè in primo luogo è solo uno che va a distribuire pace preconfezionata, con la sua presenza fa piu danni che altro....oltre che a ricoprirsi di idiozia e far sembrare idioti chi crede in lui...

- la tua interpretazione? non si tratta di paura? allora si tratta di ignoranza o mancanza di rispetto, verso cosa o chi l'ho già detto...

 

Ah ok, nessuno fa nulla perché tutti hanno degli interessi e quindi deve farsi carico di tutto il Papa? È, in tempi moderni, una figura poco più che simbolica. Ha ancora il potere però di influenzare le masse. Dato che per forza di cose deve esprimere un parere, cosa dovrebbe fare? Incitare alla violenza? Molto meglio che rimanga su una linea pacifica. Se tu mi dai uno schiaffo io ovviamente te lo restituisco. Gesù, se non ricordo male, porgeva l'altra guancia ed è il concetto fondamentale (il perdono) della religione cattolica. Il Papa banalmente si tiene su questa linea (suppongo). Che poi io o tu possa ritenerlo corretto secondo i tuoi canoni di giudizio è un altro discorso.

Se il Papa restituisse lo schiaffo non sarebbe molto meglio dei fondamentalisti islamici.

Tralaltro, se anche il Papa dicesse "mo basta, armiamoci e partite", se tutto ciò va cmq contro gli interessi internazionali chi cavolo parte e va?! Andiamo io e te con i forconi?

Comunque questo è il mio parere, non dev'essere necessariamente giusto per te e tu non devi necessariamente convincermi della tua. 

Per te è paura, per me buon senso. Serve a poco che continui a ripetermi gli stessi concetti perché il mio pensiero rimane lo stesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fini generalizzi troppo. Islam non è male, il male sono hamas, isis ecc. Il Papa non ha fatto nulla di male anzi. Quello che succede in Iran non ci deve fregare nulla, Italia è un Paese quasi democratico dove ognuno può professare la religione che vuole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il papa dovrebbe farsi i cazzi suoi? per un papa decente che eleggono, che denuncia i vescovi pedofili, che dice che non bisogna dare soldi ai preti per le cerimonie, che dice che non serve a nulla non mangiare carne durante la quaresima e poi mangiare il pesce (che è comunque carne) ma anzi bisognerebbe digiunare l'ultimo venerdì, che non dorme in vaticano perchè sa benissimo che visto ciò che sta facendo lo fanno fuori... e tu vuoi che stia zitto? :asd: ma ben venga sto papa :asd:

 

allora: 1) non avrebbe dovuto piegarsi di fronte a persone chiaramente violente contro chi non è della loro famiglia; 2)se tu avessi un parente morto per colpa di integralisti islamici, certamente non ti piegheresti come ha fatto il papa che comportandosi cosi ha mancato di rispetto ai suoi fedeli morti per mano dell'islam; 3) con questo chiaro segno di debolezza, l'islam e i sui seguaci sono ancora piu convinti che l'occidente sia debole, corrotto e vada sterminato; 4)la paura di una guerra? ma se va avanti cosi, ci sarà senza dubbio. il fanatismo religioso non si ferma con una genuflessione davanti all'imam. non è una questione solo religiosa ma culturale. non ci si puo inchinare a persone che vogliono la tua morte perchè non hai la loro stessa cultura. si deve avere rispetto delle reciproche diversità culturali non piegarsi verso chi ammazza chi non la pensa come te per paura; 5) sei davvero ingenua se pensi che non affrontando il problema per paura, sperando che si argini da sè o si spenga....guarda il conflitto arabi-ebrei, sono secoli che si fanno la guerra, e non sarà facendo finta di niente che si risolverà il problema....

 

1) non sono tutti terroristi, che si chiami Allah, Cristo, Dio, Mitra, Babbo Natale, tutte le religioni onorano la stessa entità. Cambia solo il nome datogli.

2) Io non sono il papa, ma nonostante questo, non vedo perchè dovrei rifiutarmi di pregare insieme ad altre persone (persone, non islamici, cristiani, buddhisti, francescani, satanisti..... PERSONE) qualora mi venisse chiesto.

3) per te è un segno di debolezza, per me è un segno di forza e rispetto verso un altro credo/cultura. 

4) vedi la 3)

 

poi mi sembra che sostieni corretto l'atteggiamento del papa che si fa promotore del dialogo, quindi dai ragione all'inchino....

è un atteggiamento, quello del papa, davvero molto stupido, questo perchè:

- il cristianesimo è ancora (purtroppo) la religione di stato, grazie anche ai patti lateranensi, quindi qualsiasi cosa faccia il papa si riflette anche sulla società italiana, quindi anche sugli atei, e dimmi che non è vero...

- chiedi a qualche immigrato recente che sia di fede musulmana, cosa pensa dell'italia e degli italiani cattolici (compresi gli atei), poi pensa che diamo aiuti a questa gente dimenticandoci dei nostri compatrioti...

- non si puo scendere a compromessi, e questo vale anche per il papa, qualora si abbia a che fare con persone e paesi che si sono macchiati di crimini contro l'umanità, altrimenti la Dichiarazione universale dei diritti umani è solo carta igienica...

- infatti l'islam si è messo all'opera sulla Dichiarazione islamica dei diritti dell'uomo, "Si è resa necessaria per il fatto che la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo non è compatibile con la concezione della persona e della comunità che ha l'Islam." (wiki)

- islam vuol dire "sottomissione, abbandono, consegna totale [di sé a Dio]" (wiki)

- pensa con che persone va parlare il papa, se vuole farlo deve staccare il vaticano dall'italia una volta per tutte, affinchè le conseguenze delle sue parole le abbia sulla sua persona e sul vaticano e non sull'italia e gli italiani...

cattolicesimo, non cristianesimo. Il cristianesimo è morto nel 200DC, quando papa Paolino (mi sembra si chiamasse così) reinterpretò a suo piacere quello che esso (non) era, tramandandoci il cattolicesimo, o paolinesimo che dir si voglia. Ho aggiunto il "non" alla frase precedente, perchè il cristianesimo è in verità morto ancora prima: l'impero romano, per placare le insurrezioni dovute all'imposizione dell'imperatore come avatar di Dio in terra anche a popoli appena conquistati che avevano altri credi, decise di riunire le 3 "religioni" principali, ossia i seguaci di Cristo, i seguaci di Mitra e quelli Giovanni Battista.... sì,  Giovanni Battista era più come un rivale di gesù che non un seguace :asd: Questo portò a prendere elementi da tutte e 3 le correnti teologiche (il battesimo da Giovanni, la nascita del 25 dicembre di Mitra - Cristo è nato il 9 marzo -, la crocifissione da Cristo sono piccoli esempi), creandone un miscuglio unico per creare un'unica religione e far contenti tutti. Gli gnostici non vennero invece calcolati de pezza, anzi, in seguito gli fu intimato di bruciare tutti i documenti relativi ai vangeli apocrifi perchè scomodi al paolinesimo :asd: documenti che fortunatamente vennero sotterrati e salvati e che vennero ritrovati dopo qualche anno, ma ormai catalogati come non veritieri. Per chi è interessato, il vangelo di Giuda è a San Gabriele, tradotto dal sanscrito e con scritto su "questa è un'opera di fantasia" :asd: Ho divagato un po' :ymmio: tutto ciò per dire che il cristianesimo vero e proprio lo praticano ormai FORSE alcune tribù sperdute dell'africa. Quello che abbiano noi e che erroneamente è classificato come cristianesimo è solo cattolicesimo.

 

 

 

- chiedi a qualche immigrato recente che sia di fede musulmana, cosa pensa dell'italia e degli italiani cattolici (compresi gli atei), poi pensa che diamo aiuti a questa gente dimenticandoci dei nostri compatrioti...

politica sbagliata, ma il papa che c'entra?

 

 

 

- non si puo scendere a compromessi, e questo vale anche per il papa, qualora si abbia a che fare con persone e paesi che si sono macchiati di crimini contro l'umanità, altrimenti la Dichiarazione universale dei diritti umani è solo carta igienica...

 

Il perdono è alla base della religione cattolica (come di anche altre), il papa è tenuto a perdonare come dovrebbe farlo chiunque si professi cattolico

 

 

 

- islam vuol dire "sottomissione, abbandono, consegna totale [di sé a Dio]" (wiki)

ma anche il cattolicesimo professa il doversi abbandonare completamente a Dio, come lo professa anche il buddhismo, come lo professava Giovanni Battista, come lo professavano gli gnostici (non agnostici, gnostici) e come lo professava anche San Francesco. Quindi che vuol dire 'sto quote? :asd: Molte religioni se non la totalità (magari il satanismo no) lo professa :asd: 

 

 

 

- pensa con che persone va parlare il papa, se vuole farlo deve staccare il vaticano dall'italia una volta per tutte, affinchè le conseguenze delle sue parole le abbia sulla sua persona e sul vaticano e non sull'italia e gli italiani...

 

o in alternativa puoi andartene tu, se non ti sta bene :asd: come sopra, il papa da cattolico (o cristiano, visto che il perdono era professato anche nel cristianesimo) è tenuto a perdonare.

 

Se non ti sta bene questo modo di pensare, puoi sempre pensare al fatto che il papa è stato superiore a rispettare un credo altrui piuttosto che abbassarsi al livello di chi aveva avanti e reagire come avrebbe fatto il suo interlocutore, magari così ti va più a genio.

 

Concludo chiedendoti, oltre a calmarti, di informarti prima di parlare di argomenti che non conosci, in quanto dai tuoi commenti traspare chiaramente il fatto che non sai nulla di religioni e spiritualismo in generale (così togliamo completamente dall'argomento le religioni che sono una pura invenzione degli uomini, che come me, mi pare che sei allergico ad esse :asd: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Morale della favola se a uno schiaffo rispondi con un cazzotto, quello la prossima volta si presenta con un mitra... Ci sono già troppi conflitti nel mondo, e giustamente il papa ha scelto di versare acqua sul fuoco anziché benzina... se ancora ragioniamo con la logica dell'aggressione e della sopraffazione significa che non abbiamo proprio speranza di vivere prossimamente in un mondo con meno conflitti :zizi: le religioni, TUTTE, non predicano la violenza e se per una volta il papa segue questa strada, noi che facciamo? gli diamo addosso ? :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
anzi mi è stato detto che non capisco una sega...

 

 

È inutile che continui a marciare su questa frase :sisi:

Non ho detto che non capisci una sega in generale, ho detto che non avevi capito una sega del punto 5. Non ti attaccare ora ad una mia frase per difendere il tuo atteggiamento aggressivo. Mi spiace che tu l'abbia presa come un'offesa, ma io non la intendevo certamente nel senso dispregiativo che intendi tu. Qui noi la usiamo in modo quasi colloquiale.

Se può servire... chiedo venia per l'uscita.

 

Fine OT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Carisma20

Il papa dovrebbe farsi i cazzi suoi? per un papa decente che eleggono, che denuncia i vescovi pedofili..

-> dovrebbe farsi i cazzi suoi perchè molta gente lo ascolta ancora e le sue azioni possono riflettersi in italia anche sui non religiosi.

poi non prendere per oro colato tutte le sue buone azioni, ratzinger è stato destituito perchè non piaceva più e al suo posto è stato messo un papa buono e simpatico. coincidenza? non credo, è solo un ritorno di immagine per la chiesa.

il pesce è pesce, altrimenti sarebbe carne eh.

questo è ovvio come il sole, non serviva me lo dicessi tu :asd: ma penso personalmente che si sia spinto un po' oltre quanto permesso, il che spiegherebbe perchè non dorme in vaticano.... ma è una mia idea. E ratzi non è destituito, il papa non si può destituire, ne abbiamo due ora, per la seconda volta nella storia del cattolicesimo.

 

sì, gli uccelli sono uccelli, e i cavalli sono cavalli. Solo perchè vive in mezzo all'acqua, sempre carne è. Motivo per cui i vegetariani non mangiano neanche il pesce...

 

-> ma ti credi ancora che gli islamici non siano una massa di violenti che alla prima occasione non farebbe del male a chi non è dei loro?

 

non ho detto questo, ho detto di non fare di tutta l'erba un fascio, anche qui abbiamo cattolici con cui si può parlare e altri con cui vieni classificato satanista se ascolti metal e cagate varie :asd: mi rifiuto di credere che tutti sarebbero ben più che felici di farsi saltare in aria.

 

-> semplicemente perchè i crimini perpetrati in nome delle religioni andrebbero puniti, ogni volta che il papa si inchina, si dimentica di chi è morto e non ha avuto giustizia.

la vediamo in modo diverso

 

-> il cristianesimo comprende Cattolicesimo, Ortodossia e Protestantesimo, è la radice di queste tre religioni.

non prendiamoci per il culo dicendo che è morto, quello di cui tu parli sono i culti estinti come ebioniti, chiesa marcionita e i catari...

tra l'altro nel cristianesimo rientra anche la chiesa copta e il Restaurazionismo che ha come scopo il ritorno alla chiesa cristiana antica e comprende i testimoni di geova, mormoni...altro che tribu sperdute dell'africa...

 

essere la radice non vuol dire essere il cristianesimo, come spiegato sopra il cristianesimo è stato completamente travisato, innanzitutto perchè fuso ad altri due movimenti religiosi e poi perchè oltre ai vari errori di traduzione ("non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male", perchè dio dovrebbe indurti in tentazione? :mhm: ), la chiesa si è divertita ad aggiungere, togliere e modificare parti scomode da qualsiasi documento, bibbia inclusa. Penso che questa sia una cosa ben più che risaputa. Inolter il nuovo testamento, su cui si basa praticamente il nostro cattolicesimo, raccoglie forse neanche un quarto dei documenti dell'epoca, caso eclatante quello dei vangeli dove ne sono stati presi solo 4 su 14, ossia manco una metà, quindi la nostra religione si basa sulle idee che un tizio qualunque si è fatto alla lettura di ciò che hanno vissuto altre 4 persone. Quello che è emerso dai documenti ritrovati successivamente, ha rivelato un Cristo totalmente diverso da quello raccontato dai 4 evangelisti, troppo comodo prendere una manciata di idee che ci fanno comodo e cestinare le altre perchè vanno contro quello che predichiamo, ma non penso che sia a doverti spiegare che la chiesa è sempre stata una potenza politica e economica, penso che tu questo lo sappia già. Il cristianesimo sono gli insegnamenti di cristo, crudi e puliti, tutto quello che ne è scaturito subito dopo non si può chiamare più tale perchè contaminato dal culti di Giovanni e di Mitra, e successivamente, da Paolino. E nomici chiesa antica, la chiesa non è il cristianesimo, è una forma antica della chiesa attuale. Non posso parlare per gli altri perchè non sono informato, ma ti posso parlare dei testimoni di geova. Documentati un po' sulla watchtower (torre di guardia) e guarda che bel "cristianesimo" :asd: il cristianesimo non ha mai imposto limiti, qui sì. Non guardare i testimoni da noi (che hanno comunque limiti sebbene minimi), son come i cattolici in america, non hanno il papa in casa e vivono la cosa in modo diverso (il che non vuol per forza dire "sbagliato" o "peggio"). Il cristianesimo PURO è morto se non in qualche tribù sperduta dove non è arrivata la contaminazione della religione. 

 

 

-> il papa centra perchè ogni volta che parla degli immigrati che hanno bisogno di aiuto, si dimentica di tutti gli italiani che sono a casa disoccupati in questo momento...

che ti deve dire, "non è vero che hanno bisogno"? tu fai o zero o cento, non va bene fin :/

 

-> questa è la tipica idiozia che si ripete tra le persone bigotte e ipocrite. il perdono dici? anche per chi uccide in nome di un dio fasullo? vediamo cosa ne pensi se un giorno uccidono tuo figlio in questo modo...non rispondermi adesso, fallo quando sarà il momento...

 

sai benissimo pure tu che la violenza genera altra violenza, non è difficile da immaginarselo. ciò non toglie che in quel caso se ce l'ho davanti probabilmente lo prendo a sprangate, ma è perchè io in quel momento voglio sbagliare, mosso dall'ira. Ciò non toglie che sia sbagliato, quello che vorrebbe una persona sana di mente è la fine di tutti questi problemi e cattiverie, quindi ciò che è giusto. E sai anche cosa è sbagliato. Però ci sono volte che nonostante tutto, per orgoglio, vuoi sbagliare, ma questo non cambia il fatto che sia uno sbaglio.

 

-> si certo, ma nell'islam si predica anche l'uccisione degli infedeli, vedi sempre il versetto 74 sopra...

 

io ti ho risposto semplciemente al quote, dove non menzionavi il versetto 74, questo lo so pure io che è sbagliato :asd:

 

-> come dovrei risponderti in questo caso? ah si, pagami un soggiorno per la svizzera o un altro paese meno corrotto di questo e me ne vado.

 

era una mezza battuta, ad ogni modo non puoi farci nulla, sai benissimo di vivere in un finto paese laico, e sei parte di una minoranza non cattolica. Sei una minoranza. E' per questo che reputo tremendamente fallace la democrazia.

 

-> ha calato le braghe davanti a crimini rimasti impuniti, non so se hai capito, non è affatto un segno di superiorità ma di sottomissione a un potere piu forte del suo...e l'inchino è stato eloquente in questo senso, poi ognuno è libero di pensare a quello che gli fa piu bene...

la pensiamo diversamente parte 2

 

-> sono calmissimo, sei tu che vedi cose inesistenti, per caso ho aggredito qualcuno in modo offensivo? non mi sembra, anzi mi è stato detto che non capisco una sega...

ti ha detto che non hai capito una sega di ciò che lei aveva detto, non ti ha dato del deficiente, sei te che hai interpretato male e reagito male. Ma vabè, nulla di grave :zizi:

 

in cosa dovrei informarmi esimio professore? dici che parlo di cose di cui non so niente, ma se non specifichi cosa, le tue sono solo critiche vuote.

 

parlavamo di papa e cattolicesimo, quindi credo tu debba informarti di come si fanno le merendine della balocco :zizi:

ti ho chiesto di informarti perchè hai usato impropriamente il termine "cristianesimo", secondo perchè non comprendi la figura del papa, non puoi pretendere che pensi e agisca come fai tu :asd: è come se tensin tornasse a casa a fare il culo ai cinesi :asd: sai benissimo che è una cosa che per morale e ruolo non vuole fare, idem il papa.

 

sono allergico alle religioni ma non sopporto la stupidità che deriva da essa, forse questa è la mia colpa.

 

pensiero che comprendo e condivido (pensavo si fosse capito), io non sono religioso. Quindi amen :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora