Noble4

Aggiornamento Freeboot tramite Xell Reloaded

Recommended Posts

Attraverso questa guida sarà possibile aggiornare il freeboot della propria console attraverso XeLL Reloaded.
Si tratta di una procedura meno pratica delle altre per cui procedete solo se siete utenti esperti oppure se non avete alternative :asd:
 

2py5lee.jpg


Per procedere con l’aggiornamento esistono diverse strade, in base alla versione di XeLL che avete sulla console.
Con XeLL Reloaded alla versione 0.991 (o superiore) la strada è leggermente più breve perche potete flashare direttamente il nuovo freeboot senza passaggi intermedi.
Per quelli che invece hanno una versione inferiore è richiesto l’utilizzo di RawFlash o, al limite, possono prima aggiornare XeLL e poi eseguire il procedimento diretto.

Per completezza, questa guida tratterà tutte le 3 scelte possibili, a voi la decisione finale :pawa:

Strumenti del mestiere
- XeLL 0.993 (download)
- RawFlash 4 (download)
- Chiavetta usb vuota
- File updflash.bin contenente il freeboot

Per creare il vostro freeboot seguite questa guida: Freeboot tramite XeBuild Gui per console RGH o JTAG

Aggiornamento freeboot con XeLL 0.991+
La procedura diretta. Valida solo se avete XeLL Reloaded 0.991 o superiore
1) Prendete una chiavetta usb e formattatela in fat32.
2) Create il freeboot con la guida linkata sopra
3) Copiate la vostra NAND aggiornata nella Root della chiavetta (dovrà essere l’unico file presente)
4) Rinominate il file in updflash.bin
5) Inserite la chiavetta nella Xbox e accendetela premendo il tasto EJECT
6) L’aggiornamento partirà automaticamente, non vi resta che attendere il termine dell’operazione

Per controllare che tutto sia andato bene, potete guardare nelle Impostazioni di sistema. Sotto la voce “Versione Dashboard” dovreste trovate la versione che avete scelto durante la creazione del freeboot %5E%5E.png


Aggiornamento freeboot con RawFlash 4
Difficoltà pari a quella descritta sopra. Valida per chi non vuole aggiornare XeLL alla versione 0.991.
1) Prendete una chiavetta usb e formattatela in fat32
2) Estraete i file di RawFlash 4 e copiateli dentro la Root della chiavetta
3) Create il freeboot con la guida linkata sopra
4) Copiate la vostra NAND aggiornata nella Root della chiavetta
5) Rinominate il file in nandflash.bin
6) Inserite la chiavetta nella Xbox e accendetela premendo il tasto EJECT
7) L’aggiornamento partirà automaticamente, non vi resta che attendere il termine dell’operazione

Per controllare che tutto sia andato bene, potete guardare nelle Impostazioni di sistema. Sotto la voce “Versione Dashboard” dovreste trovate la versione che avete scelto durante la creazione del freeboot %5E%5E.png


Aggiornamento di XeLL alla versione 0.991+
Per quelli che vogliono aggiornare XeLL e portarlo alla versione 0.991 (o superiore).
1) Prendete una chiavetta usb e formattatela in fat32
2) Estraete i file di XeLL 0.993
3) Se avete una console JTAG prendete il file xell-1f.bin e copiatelo nella root della chiavetta
4) Se avete una console RGH prendete il file xell-2f.bin e copiatelo nella root della chiavetta
5) Rinominate il file scelto in updxell.bin
6) Inserite la chiavetta nella Xbox e accendetela premendo il tasto EJECT
7) L’aggiornamento partirà automaticamente, non vi resta che attendere il termine dell’operazione

Se tutto è andato bene, un messaggio vi confermerà l’aggiornamento di XeLL.
Ora non vi resta che seguire una delle due guide descritte qua sopra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

o sono io sfigato o non so che pensare...ho provato tutto ma Xell mi resta inchiodato alla scritta "fat mount uda0"

Sembra che non voglia saperne di leggermi le chiavette usb :peo:

 

EDIT. alla fine sto risolvendo in altro modo, ma penso di avere qualche problema con Xell :mmm: vabbè, si fotta :rotfl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io comunque l'ho messa importante dato che può aiutare a recuperare la console se ci sono problemi con il freeboot, certo è che se non funziona Xell si è abbastanza fregati.
Fortunatamente il mio problema era un plugin che impediva alla console l'avvio della dash, quindi togliendo l'hard disk la console è arrivata alla dash e da li ho messo a posto tutto...magari mi informerò su questo fatto :mmm:

 

EDIT. come non detto, meglio che metta altro come importante :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora