Kin

.•*°*•Magica..mente✰*°¨°º•.

Recommended Posts

Posso darti anche la mia, per quel poco che so e di cui ho avuto esperienza, a me serve per confrontarmi, questi argomenti sono infiniti, puoi leggere su wikipedia che è abbastanza imparziale ma forse poco esaustiva, tieni conto che troverai delle differenze, tra oriente, occidente, o tra vari periodi, che dipendono dalle culture, dai limiti e dall'orientamento della società in cui sono nate o importate, ma l'importante è farsi una base di conoscenza/esperienza propria, in modo da capire che concettualmente ogni cosa ricada al suo posto.

Puoi leggere qui per i Voladores o sul sito di Castaneda, ne ha parlato nei suoi racconti di Don Juan Matus

Puoi cercare qualcosa sui chakras, vedere come collaborano alla funzionalità delle nostra ghiandole, come i corpi fanno "funzionare" l'essere umano, la sua salute, la sua crescita e la sua creatività. Un motore di ricerca potrà aiutarti, sulla veridicità di ciò che leggi, interroga come prima cosa il tuo intuito e il tuo buon senso, senza pregiudizi e con l'intento di sapere, se vuoi qui c'è sempre il topic, se ti va di leggere, qualche post qui dentro può offrirti qualche spunto  :sasa:

 

Ti direi davvero di partire dai corpi, giusto per capire cosa siamo, e proseguire man mano a piccoli passi, dopo aver effettivamente compreso e consapevolizzato ciò che hai appreso :sasa:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Kin dice:

Non c'è molto da spiegare, o meglio, molto è stato detto nei post precedenti, ma è impretendibile (che brutta parola :ymmio: ) che tu legga 13 pagine di topic, dunque, ti dico brevemente qualcosa ma dimmi tu se devo approfondire secondo ciò che ti interessa :sasa:

 

Se è stato un sogno lucido è normale che tu abbia avuto paura e tuo fratello non abbia sentito, sicuramente hai urlato solo nel sogno, ciò significa che hai sognato di urlare, sogno lucido vero e proprio però, si ha quando si ha coscienza di stare sognando, probabilmente lo hai solo dimenticato, te lo dimostra anche il fatto che non riuscivi a muoverti, il corpo dorme, l'inconscio è più sveglio che mai, quindi la mente ti fa brutti scherzi :sisi:

 

Provo a spiegarti dei corpi, se non ho spiegato bene qualcosa dimmi :zizi:

  Nascondi Contenuto

 

Premesso che ogni cultura ha le sue radici, definizioni (credenze se vuoi), studi e quant'altro, il concetto è per tutti lo stesso, non siamo fatti di un solo corpo, o meglio, il corpo fisico che vediamo non è l'unico che ci "compone". Ci sono vari corpi, chiamati corpi sottili o corpi energetici, perché appunto sono composti da energia che vibra a un livello diverso dal corpo fisico, (e diverse tra loro) e non sono visibili (in realtà sì, ma partiamo da una condizione "comune").

Il corpo fisico è avvolto dal corpo eterico, è il più denso ed è anche chiamato corpo vitale, premesso che tutti i corpi sono in parte fusi insieme, quando il corpo eterico si separa dal corpo fisico, si "muore".

Il corpo astrale avvolge il corpo eterico, si stacca quando dormiamo (e da qui "viaggio astrale"), ed accoglie tutte le nostre emozioni, queste determinano i colori di cui questo corpo si colora.

Il corpo mentale (anch'esso "stratificato") è esterno al corpo astrale, compone le forme dei pensieri (o pensiero-forma), ed è composto dalla loro energia.

Esterno a questi corpi sottili c'è il corpo spirituale, che è la nostra "coscienza superiore", questo più o meno tutto, l'emanazione di questi "corpi" forma la cosiddetta aura.

 

 

Riguardo le larve e i voladores, sono entità del piano astrale che si nutrono della nostra energia disarmonica (non mi piace mai dire "negativa" ), allontanandoci dal nostro equilibrio, dalla consapevolezza e maturità spirituale. Può sembrarti assurdo, ma sono ciò che in Matrix vengono chiamate macchine.

 

Scusa se rispondo adesso ma ho avuto da fare e trovo solo ora un momento per scrivere abbastanza da essere quantomeno comprensibile :fiaccopeo:

Ho dimenticato qualcosa? :mmm:

 

Cavolo .. I miei complimenti hai indovinato dove stò male, o meglio può essere che si nutrono della mia energia perchè alla mattina avvolte sono fiacco e poi c'è il discorso dei pensieri che mi fanno stare molto male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Assolutamente, adesso non so se sia il caso discutere di cose private e personali qui sul forum, ma credo che comprendendo questo tu possa iniziare a quantomeno provare a reagire, anche forzadoti a un pensiero / visione positiva, già un "io merito di stare bene" accompagnato alla ferma volontà di raggiungere uno stato di benessere psicofisico, può aiutarti, i corpi rispondono in fretta, l'equilibrio arriverà in modo precario ma si stabilizzerà appena ti rendi conto che effettivamente funziona, sii determinato, vedrai che andrà bene :)

Ricordati che, per quanto tu possa ricevere aiuto fuori, il vero sostegno e il più del lavoro, deve partire da te, ricordati che sei completo da solo, ogni essere umano lo è, puoi condividerti ma non lasciarti "costruire" da altri, se no ne diventi dipendente e condizionato, questo ti porta inevitabilmente al punto di partenza nel caso in cui qualcosa o qualcuno dovrà separarsi da te :sasa:

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Kin dice:

Assolutamente, adesso non so se sia il caso discutere di cose private e personali qui sul forum, ma credo che comprendendo questo tu possa iniziare a quantomeno provare a reagire, anche forzadoti a un pensiero / visione positiva, già un "io merito di stare bene" accompagnato alla ferma volontà di raggiungere uno stato di benessere psicofisico, può aiutarti, i corpi rispondono in fretta, l'equilibrio arriverà in modo precario ma si stabilizzerà appena ti rendi conto che effettivamente funziona, sii determinato, vedrai che andrà bene :)

Ricordati che, per quanto tu possa ricevere aiuto fuori, il vero sostegno e il più del lavoro, deve partire da te, ricordati che sei completo da solo, ogni essere umano lo è, puoi condividerti ma non lasciarti "costruire" da altri, se no ne diventi dipendente e condizionato, questo ti porta inevitabilmente al punto di partenza nel caso in cui qualcosa o qualcuno dovrà separarsi da te :sasa:

 

 

Giusto devo cominciare a pensare positivo. E difficile però costruirsi da solo. Poi c'è anche da dire il mondo di adesso e molto strano bisogna essere forti per andare avanti nel presente io non ho o forse per me è impossibile reagire in questo mondo perchè ho un carattere molto debole e quelli come me se li mangiano tranquilli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Angmar9412 dice:

Giusto devo cominciare a pensare positivo.

 

Questo è un pensiero positivo :soso:

1 minuto fa, Angmar9412 dice:

E difficile però costruirsi da solo.

questa è una presa di coscienza dello stato in cui sei attualmente, è difficile perché devi volerlo e farlo con impegno

 

2 minuti fa, Angmar9412 dice:

Poi c'è anche da dire il mondo di adesso e molto strano bisogna essere forti per andare avanti nel presente io non ho o forse per me è impossibile reagire in questo mondo perchè ho un carattere molto debole e quelli come me se li mangiano tranquilli.

Questa è una resa bella e buona, che contraddice la prima frase :mmm:

 

c'è un conflitto dettato dai pensieri che ti stai trascinando, non farli diventare una scusa per non reagire :nono:

 

prova, giusto con un sorriso allo specchio :zizi: e beviti un succo d'arancia, che fa bene all'anima :zizi:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Kin Kin, visto che ho visto che sei abbastanza esperta in materia chiedo a te :mkiflower:

Allora,la mattina mio marito ha sveglia alle 6.30,solitamente mi sveglio anche io e mi alzo per sistemare alcune cose, a volte quando va via (alle 7)mi rimetto a letto.

Mi è capitato spesso di sognare di essere ancora a letto,e c'è ancora anche lui (un pò come quando dovevo alzarmi per andare a scuola e sognavo di essermi alzata e preparata:rotfl:)quindi sembra molto realistico,fin quando una mattina in questo sogno,che per me era la realtà, guardo Salvo nel letto e mi rendo conto che lui era già andato a lavoro,e capisco quindi di sognare, lo guardo e gli dico "tu non sei Salvo,lui è andato a lavoro" :addict: e da lì in poi ho preso il controllo del sogno e iniziato a fare quello che volevo,son uscita dalla finestra volando e così via :asd: Son riuscita a fare questa cosa spesso,iniziava sempre allo stesso modo e da lì prendevo il controllo del sogno,ma è anche sempre finito allo stesso modo,ad un certo punto mi ritrovo sempre in camera da letto nel letto,consapevole che sto ancora nel sogno,però sento qualcosa che corre,come se prendesse la rincorsa e salta sul letto,tant'è che ne sento il peso ma non ho il coraggio di guardare :mepiange: questa cosa mi spaventa ogni volta e mi obbligo a svegliarmi,anche se con un pò di difficoltà riesco ad aprire gli occhi. Secondo te cos'è che salta sul letto?Perchè mi spaventa tanto? e perchè rovina sempre i sogni che riesco a controllare? :ayo:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/5/2017 at 23:21, Cronoblack dice:

 

  Nascondi Contenuto

Un bicchiere di kin al giorno, toglie il medico di torno :yuxifua:

 

 

Spoiler

Non credevo che KIn fosse un lassativo! :omg1:

 

4 ore fa, Tayga dice:

Secondo te cos'è che salta sul letto?Perchè mi spaventa tanto? e perchè rovina sempre i sogni che riesco a controllare? :ayo:

 

Perché....

Spoiler

...è GermanoReale. :ops:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo topic non è in tema libero :qwi:

Tay perdonami, ho letto il tuo post in serata, ma i miei fine settimana mi impediscono di dedicare tempo al forum, domani ti rispondo con calma, e ti do la mia ipotesi per quel che ti accade :zizi:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno :margherita:

Dunque, l'esperienza che hai raccontato mi sembra chiaramente un sogno lucido dato che ne hai coscienza, seguito dal viaggio astrale di cui parlavamo sopra (voli), il peso che senti potrebbe essere la sensazione del corpo astrale che ritorna nel corpo a letto, oppure senti qualcosa di estraneo?

Ne hai paura perché non sai cos'è, però se apri gli occhi ci sono buone possibilità che scompaia, mentre sei in uno stato di rrilassamento e visualizzi qualcosa ad esempio, se sei a occhi chiusi e li apri, o viceversa se hai gli occhi aperti e li chiudi, la tua "visione" ha un cambiamento repentino che ti fa tornare alla normalità; in questo caso però tu stai ancora dormendo, ricordati che la paura da forza a ciò di cui ne hai, per come sono io proverei a guardare, ma è possibile che non sia nulla, solo lo "strattone" di un brusco rientro.

Se così non fosse ti chiedo dettagli :sasa:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per come la percepisco io è proprio una presenza,come se qualcosa o qualcuno (decisamente piccolo :zizi:) arrivasse correndo e saltasse sopra al letto,in corrispondenza delle mie gambe, ne riesco a sentire il peso sul letto ma non m'ispira fiducia,è come se non fosse nulla di buono,per questo mi spaventa e decido di volermi svegliare. :uff:

Ah,un altra cosa, ricordo sempre cosa sogno,ogni mattina aprendo gli occhi ripenso a ciò che ho sognato,e praticamente in tutti i miei sogni c'è sempre un animale!

Che sia un cane,un cavallo,un serpente,un maiale o qualsiasi altro,ma c'è sempre un animale presente (premetto che io amo gli animali :tenero:) Può significare qualcosa in particolare? :mmm: 

Grazie Kin @Kin :lovvina:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli animali sono i nostri istinti, oppure potrebbero essere messaggi dalle nostre guide, o parte di te, visto che hai il potere di controllare i sogni prova ad avvicinarti a questi animali e vedi cos'accade, con attenzione, se ti senti in pericolo potresti metterli in condizione di minacciarti, dunque non farti vincere dalla paura.

Riguardo la presenza, come tutto nei sogni, potrebbe essere qualsiasi cosa, forse come dicevo prima una parte di te stessa che vedi come "peso" o che hai paura ti arrivi addosso all'improvviso e il tuo inconscio sa che è qualcosa di piccolo che può "pesarti", posso fare mille ipotesi, ma dovresti scoprire tu di cosa si tratta, come prima cosa non avendone paura :sasa:

Figurati, non sono stata molto utile :qwo:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/5/2017 at 22:52, Kin dice:

 

Questo è un pensiero positivo :soso:

questa è una presa di coscienza dello stato in cui sei attualmente, è difficile perché devi volerlo e farlo con impegno

 

Questa è una resa bella e buona, che contraddice la prima frase :mmm:

 

c'è un conflitto dettato dai pensieri che ti stai trascinando, non farli diventare una scusa per non reagire :nono:

 

prova, giusto con un sorriso allo specchio :zizi: e beviti un succo d'arancia, che fa bene all'anima :zizi:

 

OK ci proverò e ti faccio sapere .. Ti ringrazio .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/5/2017 at 13:34, Soshin dice:

Ho letto dei voladores e di quello che avete detto sui viaggi astrali, beh mica ti offendi se dico che non credo ad una singola virgola?!

hai provato o sei solo scettico? :ops:

 

necroposting is the pawa :pawa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/7/2017 at 11:51, Soshin dice:

che provo su una cosa che esiste solo nella mente della gente :ops:

 

I viaggi astrali potresti sempre provare eh :ops: non è difficile sdraiarsi a pancia in su, svuotare la mente e vedere che succede :ops:

per i voladores non so che dirti, non combacia con la mia esperienza quindi lascio il beneficio del dubbio :sasa:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Carisma20 dice:

 

I viaggi astrali potresti sempre provare eh :ops: non è difficile sdraiarsi a pancia in su, svuotare la mente e vedere che succede :ops:

per i voladores non so che dirti, non combacia con la mia esperienza quindi lascio il beneficio del dubbio :sasa:

 

 

Io potrei stare giorni a pancia in su e non dormire. Quindi cavolo, si che è difficile :asd:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per qualcuno è difficile svuotare la mente, se non ci credete non ci riuscite, perché per averli in modo consapevole serve un minimo di intenzione, allo stesso modo la paura vi intralcia senza che ve ne accorgiate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora