Joker994

Software Sistemi Operativi a confronto!

Sistemi Operativi  

25 voti

  1. 1. Qual'è a vostro parere il miglior OS?

    • Windows
    • Mac
    • Open Source (Linux, Ubuntu, Chrome OS...)
    • Android
      0


Recommended Posts

Per un notebook penso sia una scelta obbligata, windows 8 è fatto anche per girare sui tablet per questo è cosi leggero. Alla fine interfaccia è solo una questione di abitudine, 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si alla fine, invece del dito si usa la freccetta del mouse. :)

 

Però anche così non è male :asd:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si può usare anche su schermo non touch, la cosa sarà molto utile per il futuro(forse)

 

è stato disegnato appositamente per dispositivi touch, è normale che sia più indicato per un supporto touch

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è stato disegnato appositamente per dispositivi touch, è normale che sia più indicato per un supporto touch

Beh in effetti anche questo è vero. Più che altro per i Tablet e ora con i Notebook Touchscreen :asd: su PC normale anche sono comode le APP però magari la nuova interfaccia non è una cosa a cui ti abitui facilmente :mmm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Windows. Perché se oggi c'è un PC in ogni casa è merito di Microsoft che ha creato un sistema operativo talmente user-friendly che, come recitava la pubblicità di Windows 95, bastano 5minuti e sei già all'opera. Con tutto il rispetto per le qualità degli altri sistemi operativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Windows. Perché se oggi c'è un PC in ogni casa è merito di Microsoft che ha creato un sistema operativo talmente user-friendly che, come recitava la pubblicità di Windows 95, bastano 5minuti e sei già all'opera. Con tutto il rispetto per le qualità degli altri sistemi operativi.

 

Windows è in ogni casa perché viene preinstallato sul 90% dei nuovi PC. Non per altro. Fino a pochi anni fa, nessuno sapeva dell'esistenza di altri sistemi operativi oltre a Windows.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Windows è in ogni casa perché viene preinstallato sul 90% dei nuovi PC. Non per altro. Fino a pochi anni fa, nessuno sapeva dell'esistenza di altri sistemi operativi oltre a Windows.

Beh perchè furbamente ha fatto dei contratti con le varie case produttrici per far pre-installare il proprio SO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vere entrambe le cose, ma a ben vedere è proprio questa politica aperta al mercato che ha portato alla diffusione dei PC: ve lo immaginate se ci fosse solo la Apple che costringe ad acquistare il suo sistema operativo solo se installato su macchine da lei predisposte così ti può chiedere due sovrapprezzi, uno sul sistema operativo e uno sulla macchina? No grazie.

Per questo preferisco Windows, con la sua miriade di driver che è sempre stata la sua forza e che, per me, è più versatile.

poi è chiaro che capisco anche che chi ha esigenze diverse dalle mie può averre una divrsa opinione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Microsoft che ha creato un sistema operativo talmente user-friendly che, come recitava la pubblicità di Windows 95, bastano 5minuti e sei già all'opera

 

Oddio, questo l'ho sempre sentito come slogan portato dalla Apple e di tutti quelli che hanno un Mac. :rotfl:

 

E per i driver, purtroppo, la colpa è da rimandare ai produttori di hardware che forniscono un supporto nullo o quasi su Linux. Solo ultimamente, grazie a Valve e Torvalds, almeno i driver per le schede video sotto Linux hanno più attenzione. :supeo:

 

Comunque fin'ora non ho avuto problemi di compatibilità o pressoché nulli (linux), e non posso far altro che ringraziare la community di sviluppatori che ci lavorano quotidianamente. :sasa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vere entrambe le cose, ma a ben vedere è proprio questa politica aperta al mercato che ha portato alla diffusione dei PC: ve lo immaginate se ci fosse solo la Apple che costringe ad acquistare il suo sistema operativo solo se installato su macchine da lei predisposte così ti può chiedere due sovrapprezzi, uno sul sistema operativo e uno sulla macchina? No grazie.

Per questo preferisco Windows, con la sua miriade di driver che è sempre stata la sua forza e che, per me, è più versatile.

poi è chiaro che capisco anche che chi ha esigenze diverse dalle mie può averre una divrsa opinione.

In effetti l'alleanza ibm e la microsft ha portato pc con hardware aperto e una vera rivoluzione dell'informatica. Se era per apple avevamo ancora pc con hardware chiuso magari li pagavamo 5 mila euro LOL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oddio, questo l'ho sempre sentito come slogan portato dalla Apple e di tutti quelli che hanno un Mac. :rotfl:

 

E per i driver, purtroppo, la colpa è da rimandare ai produttori di hardware che forniscono un supporto nullo o quasi su Linux. Solo ultimamente, grazie a Valve e Torvalds, almeno i driver per le schede video sotto Linux hanno più attenzione. :supeo:

 

Comunque fin'ora non ho avuto problemi di compatibilità o pressoché nulli (linux), e non posso far altro che ringraziare la community di sviluppatori che ci lavorano quotidianamente. :sasa:

 

Sarà che io sono più vecchio e mi ricordo ancora della pubblicità di Windows 95. :rotfl:

 

Tempo fa mi ricordo anche di un tentativo di una distribuzione Linux (forse Ubuntu) che chiedeva la disponibilità di un tecnico dei produttori di hardware per PC al fine di fare alcune semplici domande e poi i driver delle periferiche li avrebbero scritti loro. beh mi pare che l'iniziativa sia stata accolta da pochi produttori ahimé. Probabilmente a causa dello scarso "peso" di Linux, ma è comunque un peccato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

possiamo dire chiaramente che apple è un os chiuso ma la sua qualità non è paragonabile a quella di windows neanche prendendo windows 8 e togliendo il nuovo start.

1. perchè osx ha alcune funzioni che dopo poco ti fanno apprezzare davvero la qualità dell'os. Il multi-desktop ad esempio è infinitamente più comodo di tenere le applicazioni minimizzate o in secondo piano... osx ha questa possibilità ma il multi-desktop è talmente comodo che ti viene voglia di non minimizzare....le notifiche ti avvertono quando: ricevi una mail, finisci un download in torrent, ricevi messaggi su skype... c'è un programma per il riconoscimento vocale integrato che funziona davvero da dio.... poi c'è l'inverso cioè un programma che ti legge e che funziona anch'esso molto bene... i widget ci sono anch'essi... il terminale è simile a quello di linux a differenza di quello di windows che apre una sessione dos, con quicktime si registra, audio, video (con la webcam 720p integrata) e schermo tutto in HQ altro che i rispettivi windows. le gesture e i programmi già integrati insieme al fatto che il sistema risponde perfettamente e dura a lungo fanno dei mac degli ottimi pc con un software completamente pensato per l'hardware. Inutile dire il contrario negli stati uniti dove l'investimento per un computer (che non deve durare solo 2 anni) è più sentito i mac sono più diffusi.

2. Windows 8 è una versione alleggerita, non ha più la grafica aero proprio per questo. mi dite come si fa a dire che windows è reattivo quando hanno dovuto togliere un effetto grafico che ha anche mac e molte distro linux (che però nonostante questi effetti di trasparenze non risentono minimamente di rallentamenti?) i problemi di windows rimangono inoltre il registro e i continui aggiornamenti con necessità di riavvio. il registro appesantisce il sistema lentamente mentre i continui aggiornamenti che obbligano al riavvio ci sono solo su windows.

 

Windows inotre accetta troppo facilmente gli eseguibili. se come su mac e linux ti avvisasse ogni volta che installa qualcosa e ti chiedesse la password di amministratore ci sarebbero molti meno ignari che in tre giorni riempono il computer di merda....(e non ditemi che non vi è mai capitato su windows di installare una toolbar in passato perchè non ci credo XD)

 

Non so come sarebbe andata la storia probabilmente sarebbe stata la apple a fare degli accordi oppure sarebbe andata a finire con computer di nicchia fatto sta che ad oggi credo che nessuno possa contestare il lavoro fatto su osx.

ricordo inoltre che le app scaricate da app store sono normali applicazioni che su mac contengono i sorgenti... mentre su windows le app metro sono delle app chiuse.

Non intendo negare che apple sia un sistema chiuso dal punto di vista hardware ma da quello software non c'è paragone con windows. certo linux batte tutti dal punto di vista dell'open ma non supera in qualità osx. La cavolata che non ci sono abbastanza programmi per mac è qualcosa che non esiste più da secoli. provate a trovarmi un programma dl vostro pc di cui non esiste un'alternativa per mac.....persino winrar che pensavo non esistesse alla fine l'ho trovato come porting da linux in più tra keka e SimplyRar le possibilità di creare e estrarre anche i rar ci sono... gli zip vengono gestiti nativamente stessa cosa per le iso (ma da anni).

il disastro con lion (che è stato chiamato il vista di apple) non è niente di paragonabile al disastro di windows, ed è anche in parte giustificato poichè snow leopard era un os a 32 bit mentre lion a 64... in quel periodo windows era anni luce indietro adesso e un po' meno ma comunque anni luce indietro.

 

Dopo quasi un anno che lo uso sono diventato molto più radicale non tornerei mai più indietro. anche perchè spendere 1000 € se il computer ti dura per 4 anni (al posto di 2) e se lo puoi rivendere a 5-600 € non equivale forse a investire i propri soldi piuttosto che gettarli al vento?

e in quasi un anno mai un solo piccolissimo problema..... quando ho sistemato i computer dei miei parenti (tutti windows 7-8 e un xp) mi sono reso conto della fortuna che avevo ad aver scoperto mac.

 

Comunque è anche vero che un mac potrebbe non piacere ma ci sono comunque 14 giorni per provare un mac e dopo lo si può restituire. Consiglio a tutti se avete l'occasione di provarlo con una mente pronta ad accettare i cambiamenti... (ad esempio se nel mac è inutile minimizzare ed è meglio aprire un app per desktop è inutile che si continua a usare la minimizzazione... è anche inutile la prova se non si imparano tutte le gesture).

 

Mi scuso per il lungo post e preciso che sono tutte impressioni personali, e capisco chi pensa che il mio post sembra fatto da un fan sfegatato....  fino a prima di aver avuto questo computer in regalo avrei disprezzato anche questo post. disprezzavo apple per i suoi alti prezzi e perchè gli iphone e gli ipad mi sembravano cagate (cosa sulla quale non ho cambiato idea e li ho provati tramite miei compagni) ma i mac sono completamente un'altra cosa (non c'è mica l'obbligo di installare le app dall'App store) e il prezzo non è molto diverso da quello di molti smartphone che in molti si comprano (penso agli S4 che costano sui 600€).

Anche per i videogiochi ho cambiato un po' idea ad esempio the witcher 1 e 2 (due ottimi videogiochi) funzionano da dio anche su mac.

Insomma decidete voi cosa è meglio per voi ma almeno provatelo se vi capita l'occasione, io prima di giodicare ho provato windows 7-8 (per diversi mesi anche su mac windows 8 opo poco ho installato windows 8 start... 8.1 metterà il pulsante start che collegherà alla modern ui metro..... quindi in sostanza sarà la stessa cosa), linux (ubuntu, fedora, arch linux, e altri che non ricordo con diversi desktop enviroment).

Capisco che 1000€ non crescano sotto gli alberi ma nella vita può capitare di avere la possibilità (borse di studio, regali, risparmi) se poi non piace prima dei 14 giorni torna al mittente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è che i computer windows durano di meno, è cosi solo se sei un videogiocatore esagerato altrimenti te lo puoi tenere 10 anni  Mio fratello ha preso un ibook pagato 999 euro, senza lettore dvd... alla fine non gli è durato 10 anni visto che la batteria è andata e non gli andava di spendere ira di dio per la batteria. In fatto di videogiochi the witcher ti funziona bene perchè l'hanno fatto anche per il mac ma non tutti i videogiochi sono compatibili per il mac

Ti faccio vedere una cosa:

 

requisiti minimi mac the witcher 2:

 

Questi i requisiti minimi per poter giocare: Processore Intel Core 2 Duo,  4GB RAM
 scheda grafica GeForce GT 650M 512MB (on 1440×900, medium), Radeon HD 5770 1GB (on 1440×900, low), 25 GB di spazio libero sull’hard disk.

 

Requisiti pc:

OS: Windows XP SP2 / Windows Vista SP2 / Windows 7 (32/64-bit)

Processore: Intel Core 2 Duo 2.2 Ghz o AMD Athlon 64 X2 5000+

Memoria: 1 GB Windows XP / 2 GB Windows Vista e Windows 7

Scheda Video: 512 MB RAM, Pixel Shader 3.0 (Nvidia GeForce 8800 o ATI Radeon HD3850)

C'è bisogno di commentare???? :lol:

Con 1400 euro al massimo mi prendo un alienware non certo un mac o certamente un pc con pezzi migliori. Il pc ti da la libertà di scegliere hardware, questo secondo me non è poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho detto in parte per i videogiochi... (deduco che tutte le altre osservazioni da me fatte siano tutto sommato vere XD)

poi su gog lo ho acquistato da poco (ti danno entrambe le versioni) e l'ho provato sia su mac che su windows e gira fluido in tutti e due basta disabilitare l'uber (forse hanno esagerato con le prestazioni minime visto che l'ho provato su un air 13 che ha solo l'integrata).

comunque non so ai tempi dell'ibook ma a parità di hardware un PC arranca. (magari non gli è durato 10 anni ma comunque credo più di un normale PC e se anche la batteria fosse andata poteva tenerlo alla corrente).

gli alienware li ho visti, sono dei mattoni altro che portatili.... e oltre un tot windows non riesce neanche a sfruttare a pieno il pc (=soldi buttati).

Non ci sono solo i videogiochi per giustificare un hardware buono, programmi come photoshop, video editing, compilazione, motori grafici, blender, tutti richiedono risorse sempre maggiori ma tutti questi, a differenza dei videogiochi, sono ottimizzati al 100% anche per mac (alcuni sono nati su mac).

la possibilità di avere un computer con l'hardware che vuoi tu non vuol dire che tu ci debba mettere windows. meglio metterci Linux.

Mentre su mac l'hardware è tarato alla perfezione per la macchina e l'os quindi è inutile che abbia di più o di meno. (discorso a parte per i videogiochi). inoltre si ha un'integrazione tra touchpad, multi-desktop e vari programmi che non hanno pari. su pc per avere tutti quei programmi che trovi su mac di default dovresti spendere un patrimonio. il mac si rivende anche bene (l'ibook ancora oggi ha un valore, notebook dello stesso periodo devi pagare per smaltirli)

 

preferisco che i giochi siano pochi e richiedano hardware maggiore piuttosto di avere un computer che mi fa faticare ogni giorno, tra riavvii per aggiornamenti, ad ogni installazione attenzione ai malaware, trovare quel programma che dev'essere crackato, risolvere problemi di dubbia natura, rallentamenti con il tempo per il registro ecc...

preferisco farci qualcosa con il computer che non sia risolvere i suoi problemi e quando me lo porto dietro e non sento peso so di aver fatto la scelta giusta... (asus simili recenti hanno prezzi simili se non superiori ai mac a parità di hardware, se si guarda il peso)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il fatto del malware ti do ragione, ma il fatto che perchè il 90% della popolazione usa windows non per altro. Se usassero il mac sarebbe pieno di malware anche il mac.

 

A parità di hardware il mac costa il triplo... poi il mio pc va ancora(al contrario dell'ibook di mio fratello preso lo stesso periodo) se prendi pezzi buoni certo che ti gira da paura, certo i pezzi si rompono come si rompono sul mac... il problema che se si rompe un mac e non sei sotto assistenza devi pagare uira di dio. Io mi trovo bene con seven, va ancora veloce...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quella è una favola. i sistemi unix sono molto più sicuri si linux che mac. forse ci sarebbe qualche malaware in più ma windows sarà sempre più vulnerabile fino a quando non cambierà le sue fondamenta dos.

poi anch'io ho un xp che funziona da più di 10 anni ma questo non vuol dire che vada ancora bene e non lo posso rivendere.

ti do ragione se non sei sotto garanzia spendi l'ira di dio, d'altra parte la garanzia funziona da dio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La garanzia dura 2 anni poi sei fottuto LOL Per il fatto del malware basta guardare android basato su linux anzi sono quasi la stessa cosa... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sbagliato Android non richiede mai password di root per le installazioni e nonostante tutto non c'è necessità di alcun antivirus. Se ad esempio pensiamo ad ios (sempre base unix) non ha alcun problema. Certo se si mettono degli eseguibili senza controllo i malaware avranno via libera.

Dopo 2 anni difficile che ci siano problemi di fabbrica. Ma comunque esistono parecchie estensioni di garanzia (non Apple care che costa parecchio) a meno di 25€.

Vabbe tanto ognuno resta della sua idea e nella vita potrei cambiare idea mille volte come tutti.

Però sarebbe bello se anche Windows avesse multi desktop.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sbagliato Android non richiede mai password di root per le installazioni e nonostante tutto non c'è necessità di alcun antivirus. Se ad esempio pensiamo ad ios (sempre base unix) non ha alcun problema. Certo se si mettono degli eseguibili senza controllo i malaware avranno via libera.

Dopo 2 anni difficile che ci siano problemi di fabbrica. Ma comunque esistono parecchie estensioni di garanzia (non Apple care che costa parecchio) a meno di 25€.

Vabbe tanto ognuno resta della sua idea e nella vita potrei cambiare idea mille volte come tutti.

Però sarebbe bello se anche Windows avesse multi desktop.

La differenza fra Android e iOS è come quella tra Linux e OSX. Sono perchè Android/Linux sono aperti e open source, iOs è chiuso e puoi installare solo ciò che dicono loro passando per forza(senza jailbrake) dall'app store! Come vuoi prendere malware/virus? Con Android io posso trovare la app sul sito ufficiale di essa, scaricarla e installarla! Senza tener conto che lo stesso mac OS e anche Windows sono dei derivati che avevano kernel linux agli inizi e secondo me ci si basano ancora molto :asd:

La Apple non sarà mai un sistema operativo per PC commerciali perchè nessuna marca farà mai un PC con pezzi che gli viene detto di usare :asd: ovvio che un OS pensato per girare solo su alcune macchine è migliore rispetto ad un OS che deve girare su tutte! Sinceramente io ho Windows 7, prima Vista e prima ancora XP e non ho mai avuto problemi con essi. Ne di virus e ne di altro, basta stare attenti! Ho 3 portatili e un fisso, spendendo in tutto 1200€ ho 4, ben 4PC! Di cui 2 da 4 anni e ancora funzionanti alla perfezione(prevedo passaggio a Windows 8, presto) e gli altri due che posso usare quando sono in giro! Io con 1200€ ho accontentato tutta la mia famiglia e possiamo stare tutti al nostro PC, te con 1200€ hai appena pagato il tuo :siciao:

Sinceramente non penso che tra minimizzazione e multi-desktop cambi molto, la prima mi sembra più veloce :asd: senza contare che dipende sempre dall'uso che ne fai! Se devi giocare Windows è una mano santa. Installare Windows su una macchina Apple è possibile ma i componenti non sono fatti per giocare quindi ti è quasi impossibile!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sbagliato Android non richiede mai password di root per le installazioni e nonostante tutto non c'è necessità di alcun antivirus. Se ad esempio pensiamo ad ios (sempre base unix) non ha alcun problema. Certo se si mettono degli eseguibili senza controllo i malaware avranno via libera.

Dopo 2 anni difficile che ci siano problemi di fabbrica. Ma comunque esistono parecchie estensioni di garanzia (non Apple care che costa parecchio) a meno di 25€.

Vabbe tanto ognuno resta della sua idea e nella vita potrei cambiare idea mille volte come tutti.

Però sarebbe bello se anche Windows avesse multi desktop.

Perchè è come un telecomando, ha poche funzioni forzate... infatti se provi a mettere il cydia e personalizzazioni già iphone rallenta di brutto.

 

Il valore dei prodotti apple è per via del marketing che ha fatto apple non un prodotto tecnologico ma un prodotto alla moda. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.