Fabi_92

IOS
News iOS

141 risposte in questa discussione

iOS 6.1.2: Jailbreak anche qui

Apple non chiude la porta al jailbreak: la nuova versione di iOS 6.1.2, rilasciata ieri per correggere alcuni bug, non blocca evasi0n, il tool di jailbreak che ha fatto registrare un record di download. Apple è sempre pronta e reattiva a tappare le falle, e anche in questo caso ha rilasciato subito un update di iOS per sistemare alcuni problemi anche fastidiosi come quello legato alla sincronizzazione con i server Exchange, ma sorprende il fatto che sia “passata sopra” alla possibilità di sbloccare i suoi devices, anche i più recenti.

Gli Evad3rs hanno infatti rilasciato la versione 1.4 di evasi0n per lo sblocco untethered di iPad, iPhone 5 e iPad Mini (ma anche tutti i modelli precedenti) permettendo così a tutti coloro che avevano sbloccato il dispositivo di ripristinare, dopo l’aggiornamento, la situazione di sblocco.

Qualcuno inizia a sospettare che la mossa sia anche “politica”: il jailbreak, se controllato, aiuta a vendere di più soprattutto in un periodo in cui le vendite sono un po’ calate. È infatti notizia dell’ultima ora (la riporta il Financial Times) il blocco delle assunzioni da parte di Foxconn, per la prima volta dal 2009: pare che questa mossa sia proprio conseguenza dei tagli agli ordini targati Apple.

Questi giorni è stata rilasciata anche la beta della versione 6.1.3 . Apple avrebbe risolto infatti un bug presente nell’impostazioni di fuso orario. Che avasion , abbia i giorni contati?

fonte: laffy95 - insidegeneration

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iOS 6.1.3 beta 2: Apple chiude la falla che permette il Jailbreak con evasi0n

Pochi giorni fa Apple ha rilasciato iOS 6.1.3 beta 2 per gli sviluppatori, con miglioramenti alle Mappe del Giappone e la correzione della falla di sicurezza che affligge la schermata di blocco dell’iPhone. Ahimè l’aggiornamento arriverà insieme ad una brutta notizia…

Posted Image

Secondo i membri del team evad3rs infatti, Apple avrebbe chiuso le falle che hanno permesso il Jailbreak con evasi0n. Sarà la fine per il Jailbreak di iOS 6.x? Non è detta l’ultima parola!

Planetbeing ha spiegato a Forbes che Apple ha chiuso la porta ad uno dei cinque exploit attualmente in uso per il Jailbreak con evasi0n:

"Ho analizzato il codice di iOS 6.1.3 beta 2 e ho scoperto che in esso Apple ha patchato almeno uno dei cinque exploit che permettono il Jailbreak, in particolare la falla al sistema di regolazione automatica dell’ora in base alla localizzazione.

L’aggiornamento iOS segnerà probabilmente la fine per il tool evasi0n per come lo conosciamo. Attualmente sto testando il tool per verificare quali altre falle sono state chiuse."

Tuttavia gli hacker sembrano ottimisti, ed hanno dichiarato che potrebbe essere possibile sostituire l’exploit bloccato con altri exploit di riserva, già da tempo in mano agli evad3rs:

"Quando sarà pubblicato l’aggiornamento, ci metteremo di nuovo all’opera per verificare quali exploit saranno nuovamente utilizzabili. Durante lo sviluppo dei Jailbreak, abbiamo raccolto una quantità di exploit tale da essere quasi in grado di garantire un secondo Jailbreak.

Ad ogni modo dobbiamo aspettare, e sperare che Apple non chiuda tutte le falle, altrimenti dovremo ripartire da zero!!"

Non sappiamo con esattezza quando Apple rilascerà iOS 6.1.3. Al momento del rilascio pubblico, NON AGGIORNATE se ci tenete a mantenere il Jailbreak Untethered!

fonte: http://www.jailbreak-iphone.it/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero che non utilizzino gli exploit rimanenti per questi piccoli aggiornamenti, ma che vengano usati per update ben più importanti.

Ovviamente il consiglio è quello di salvare sempre l'ssh per effettuare il downgrade in futuro, nel caso il telefono venga erroneamente aggiornato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me cercheranno di correggere tutti i bug o la maggior parte con questi piccoli aggiornamenti

Non lasceranno vita facile agli hacker purtroppo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gran problema la 6.1.3. Apple provvederà ad un aggiornamento! Questa versione di iOS ammazza le batterie dei dispositivi! Durata quasi dimezzata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uscito il Jailbreak Tethered per alcuni dispositivi ;) Per procedura e alcune info recatevi QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Iphone 6... tre volte più veloce del 5 con il nuovo processore... arrivera a 64gb fino max 128... fotocamera da 12mega pixel (brevetti kodac) ... stesso schermo del 5.

Tutto per contrastare il samsung s4.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

WWDC 2013: dal 10 al 14 Giugno. Presentazione d’iOS 7 e d’OS X 10.9

Apple ha annunciato che la sua conferenza annuale, WWDC 2013 si terrà dal 10 al 14 giugno a San Francisco. La società ne approfitterà, come ogni anno, per invitare gli sviluppatori a conferenze sui suoi sistemi OS X e iOS, con 100 sessioni guidate da quasi 1.000 ingegneri.

Inoltre, il colosso americano presenterà le future versioni di iOS 7 e OS X.

wwdc-2013.png

E il logo del WWDC 2013 puo’ far ipotizzare delle novità in merito ai colori dei dispositivi Apple: nuovi colori per il nostro iPhone? Troppo presto per saperlo…

Se siete interessati, i biglietti saranno in vendita a partire da oggi, Giovedi 25 Aprile, 19 ore (ora italiana). E…vi consigliamo di non perdere tempo. Infatti, lo scorso anno, ci sono voluti solo due ore per vendere tutti i biglietti ad un prezzo di 1.599 dollari ciascuno!!!

Il keynote di apertura dovrebbe presentare iOS 7, seguito dall’annuncio dell’OS X 10.9. Speriamo dunque di trovare delle grandi novità per i nostri iPhone, iPad e iPod Touch e i nostri Mac. Con il suo nuovo dirigente Jony Ive, il sistema operativo mobile di Cupertino è pubblicizzato come “più semplice” rispetto ai precedenti.

E intanto aspettiamo con ansia il mese di giugno :D

Fonte: http://www.jailbreak-iphone.it

Piace a N1IKITO e bommy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Iphone 6 puzza anche a me di paccata :rotfl: è appena uscito il 5 è poco credibile che esca gia il 6 magari uscirá una versione migliore del 5 ma il 6 lo vedo improbabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exploit jailbreak iOS 6.1.3.: tutto lavoro perso? La mossa sbagliata degli hacker

 

Il jailbreak iOS 6.1.3., come già saprete, è stato volutamente rimandato dagli hacker i quali, pur avendo tra le mani, gli exploits necessari per la procedura di sblocco, hanno preferito conservarli per tempi migliori.

Ma quale momento si è rivelato, forse meno opportuno? Le ultime novità provenienti ufficiosamente da Cupertino, sembrerebbero dar torto alla strategia adottata dagli esperti. Ecco perchè.

Il jailbreak iOS 6.1.3. non è stato difatti pubblicato per non sprecare i bug già riscontrati da Pod2g e compagni. E’ inutile negarlo, la mossa successiva di Apple che gli hacker si aspettavano era il lancio di una nuova minor release, ossia iOS 6.1.4., che secondo le ultime indiscrezioni, non dovrebbe più arrivare.

Il prossimo passaggio obbligato, insomma, dovrebbe essere iOS 6.2. o addirittura, direttamente iOS 7, visto l’avvicinarsi della conferenza estiva degli sviluppatori Apple. Di qui, una domanda più che lecita: è possibile che le falle in questione dopo gli aggiornamenti risultino già corrette e di fatto, inutili per il dopo jailbreak iOS 6.1.3?

Sembra un paradosso ma potrebbe verificarsi proprio una tale situazione che dovrebbe far arrabbiare molti i possessori di un iPhone 5 o 4s ancora in attesa di un jailbreak iOS 6.1.3.: si potrebbe aver aspettato, insomma, tanto tempo per nulla di fatto e il lavoro degli hacker soffiato via in un colpo di vento, costringendoli a ripartire da zero con conseguente prolungamento dei tempi.

Speriamo vivamente che lo scenario ipotizzato non si verifichi affatto e che, piuttosto, le cose si evolvano al meglio e nel più breve tempo possibile. Intanto, continuiamo a sostenere la petizionne popolare per il jailbreak iOS 6.1.3. che, come raccontato ieri, crescendo in notorietà, potrebbe smuovere gli hacker e convincerli a rilasciare la procedura di sblocco.

 

Fonte optimaitalia

Piace a bommy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rilasciato iOS 6.1.4! Ma.... Solo per iPhone!

 

Apple ha pubblicato l'aggiornamento 6.1.4 dedicato solamente all'iPhone 5. Si tratta di un update minore, in quanto la casa di Cupertino segnala solamente un aggiornamento del profilo audio per il vivavoce del telefono. Potete scaricare l'update direttamente da iTunes, collegando il vostro telefono al computer, oppure da Impostazioni - Generali - Aggiornamento Software.

La build 6.1.4 segue la distribuzione di iOS 6.1.3, che ha risolto un bug relativo alla lockscreen e alcune vulnerabilità che consentivano di applicare il jailbreak untethered attraverso il tool Evasi0n. Si tratta con tutta probabilità dell'ultimo update di iOS 6 prima della WWDC di giugno, momento in cui Apple dovrebbe svelare iOS 7.
E a proposito di iOS 7, ricordiamo che sono insistenti le voci che vedono Apple impegnata in un pesante ammodernamento del sistema operativo, più piatto e minimalista rispetto alle precedenti versioni. Per raggiungere l'obiettivo nei tempi previsti, la casa di Cupertino avrebbe spostato personale dal team OS X a quello iOS.

 

Io personalmente prevedo un Jailbreak e un'estensione agli altri iDevice

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iOS 7 in ritardo?
Da ieri circolano voci in merito a un ritardo di Apple nel suo planning per il rilascio dell’iOS7. La causa sarebbe da ritrovarsi in una revisione completa del sistema operativo mobile, annuciata come “sbalorditiva”.
L’iOS 7 si preannuncia come la versione mobile più rivoluzionaria del sistema operativo offerto da Apple. Questa volta, l’azienda ha deciso non solo di aggiungere delle funzionalità, ma anche di rivedere tutte quelle che sono già sui nostri iDevice.




ios-7.jpg

I grandi progetti possono facilmente dar luogo a dei contrattempi, e questo è ciò che è stato annunciato ieri. Nonostante una grande squadra che lavora sul progetto iOS, Apple potrebbe essere stata un po “presuntuosa” nel definire la data di presentazione del futuro iOS 7. La presentazione potrebbe slittare a settembre, ritardando così l’uscita dell’iPhone 5S…
Ma oggi sono pervenute nuove notizie: Apple sembrerebbe essere pronta a presentarci un iOS 7 completamente rinnovato. Grazie ad un enorme impegno di tutto il team, il software dovrebbe finalmente riflettere la qualità dell’hardware della società.
Ma cosa dobbiamo aspettarci? Cosa si nasconde dietro la frase “cambiamento radicale”?
Una cosa è certa e sicura: le applicazioni native come Calendario e Mail saranno completamente rivisitate e iOS 7avrà un design “scheumorfico“, il che significa che potrebbe presentare degli elementi della vita di tutti i giorni. Un esempio potrebbe essere ad esesmpio una rubrica in finta pelle: nelle interfacce virtuali ritroveremo dei richiami ad elementi reali.
 


Fonte: jailbreak-iphone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scenario Jailbreak mutato. Gli sviluppatori lavorano al rilascio di un possibile Jailbreack di iOS 7

 

"While there has been a lot of good news regarding the future of jailbreaking, today, a few developers stated that this in no way means that they will release anything for 6.1.3. Given the months of effort that went into the 6.0-6.1.2 evasi0n release there would be little point in burning more exploits in such a small update. This makes complete sense especially looking forward to iOS 7 which will in most likelihood be very secure as well.

This method leaves one major downside where anyone who accidentally updates to iOS 6.1.3 can’t go back easily. It is also a pain for anyone who buys a new device already running 6.1.3 or needs to replace their phone. We recommend that everyone stays on 6.1.2 or lower and makes sure they take special care of their phone if they want their jailbreak to last.

Pod2G

 we are not working on a 6.1.3 jailbreak, that would be too much efforts for a minimal update. We’re waiting for a major release.
"

 

 

Traduzione Google:

"Mentre vi è stato un sacco di buone notizie per quanto riguarda il futuro di jailbreaking, oggi, alcuni sviluppatori hanno dichiarato che questo non significa affatto che rilascerà nulla per 6.1.3. Visti i mesi di sforzo che è andato in evasi0n rilascio 6.0-6.1.2 ci sarebbe poco senso bruciare più exploit in un piccolo aggiornamento. Tutto questo ha senso soprattutto in attesa di iOS 7 che a più probabilità essere molto sicuro così.

 
Questo metodo lascia un grave inconveniente in cui chiunque accidentalmente aggiorna per iOS 6.1.3 non può tornare indietro facilmente. E 'anche un dolore per chi acquista un nuovo dispositivo già in esecuzione 6.1.3 o ha bisogno di sostituire il loro cellulare. Si consiglia di tutti rimane il 6.1.2 o inferiore e fa in modo che prendono particolare cura di loro telefono se vogliono il loro jailbreak per durare.
 
pod2g
 
@ xld2s59 non stiamo lavorando su una 6.1.3 jailbreak, che sarebbe troppo sforzo per un aggiornamento del minimo. Siamo in attesa di una major release."
 
Jailbreak.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo segnalare che da adesso (come si fa in Android) ogni volta che viene postata una news va aggiunta la fonte in rispetto dei creatori dell'articolo. Più tardi lo aggiungo al primo post.

Grazie per tutte le news che mettete a disposizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ho dimenticata! L'ho sempre messa ;) correggo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rilasciato iOS 6.1.4

 

Il titolo dice tutto XD 

 

Fonte: Web vario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

WWDC 2013: ECCO TUTTE LE NOVITÀ PRESENTATE DA APPLE 

 

iOS 7

 

  • Control Center: wifi, localizzazione, wifi e tutti i principali controlli ora disponibili con una sola gesture
  • Multitasking per tutte le applicazioni che preserva la batteria, ora con una nuova grafica
  • Nuovo Safari per iOS
  • AirDrop: funzione già scoperta con OSX e che permette di condividere i file velocemente
  • Camera: applicazione per foto e video ridisegnata, ora con l’introduzione dei filtri in stile Instagram
  • Siri: migliorato e con nuove voci
  • iOS in the Car: è possibile far apparire parte dell’interfaccia di iOS sul computer di bordo dell’automobile
  • Le applicazioni si aggiornano automaticamente
  • Nuova applicazione Musica
  • iTunes Radio: streaming di tutta la libreria di iTunes gratis, con l’ascolto di annunci pubblicitari

 

 

    control.pngmultit.pngsiri_ask_screen.jpgsafari_tab_screen-160x283.jpgcamera_pano_screen-160x283.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi piace particolarmente la nuova grafica! Speriamo sia fluido e bello come ci si aspetta, con prestazioni degne!

Inviato dal mio Nexus 4 con Tapatalk 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In occasione del quinto anniversario di App Store alcune applicazioni per iPhone ed iPad sono disponibili gratuitamente:

 

...forse saranno aggiunte anche altre app. 

A me di queste interessa solo Infinity Blade 2 :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.