Kin

News - Articoli ed Eventi letterari

Recommended Posts

sì straquoto, io ci ho messo mesi a leggere "i demoni" di dostoevskij cercando di capirlo, e un mese per leggermi tutta la saga di twlight :rotfl:

 

Hai letto Twilight?!? :omg1: Hai perso tutta la mia stima in colpo solo. :tsk:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì l'ho letto perchè a quei tempi facevo la baby sitter ad una bambina di 9 anni e sua sorella di 13. La grande me ne parlò e decisi di valutarlo :sasa:

 

è un semplice romanzo dark/rosa, contenente tutti i clichè femminili, un po' come se fosse la controparte di una favola d'amore disney :mmm: devo dire che in quanto saga per ragazze adolescenti svolge perfettamente la sua funzione :boh: sono 4 libri e secondo me il 3° è il meno riuscito xD

 

p.s. ban per scimi che mi fa andare ot :addictocchiali:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo ti fa recuperare un po' di stima, ma non troppa. Preferisco il ban a Twilight. :addoct:

 

Per quanto riguarda il topic (scusandomi per l'OT), se la lettura è un piacere è possibile impegnarsi e leggere un tot di pagine del libro che ci piace, magari la sera dopo cena come scusa per concedere 20 minuti di relax a noi stessi. Se la lettura è un piacere, allora imporsi di leggere un po' ogni sera non sarà un sacrificio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Sono passati sette mesi da quando è stato annunciato che Jon Favreau avrebbe diretto il pilot della serie tv di Shannara per MTV. Da allora non si è saputo più nulla… fino ad oggi.

A dicembre MTV aveva annunciato che nel caso gli script fossero stati soddisfacenti, non sarebbe stato necessario girare il pilot per testare ulteriormente il progetto. E così è stato: il network ha infatti deciso di ordinare l’intera prima stagione, per un totale di dieci episodi, e nel contempo ha confermato che Favreau non sarà più il regista. Al suo posto, Jonathan Liebesman (Tartarughe Ninja) dirigerà i primi due episodi. Favreau rimarrà coinvolto come produttore esecutivo assieme a Liebesman e ai due sceneggiatori Al Gough e Miles Millar (Smallville), oltre che all’autore della saga Terry Brooks e a Dan Farah.

In linea di principio a essere adattato sarà il secondo libro della saga, Le Pietre Magiche di Shannara, che verrà spalmato nell’arco della prima stagione. Ambientata centinaia di anni dopo la distruzione della nostra civilità, la serie seguirà le vicende della famiglia Shannara, che è in grado di controllare la magia antica.

 

 :mki: speriamo bene mtv non mi ispira fiducia :mmm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Svezia è diventata un genere

 

(estratto)

 

"Orgogliosi di avere normato già nel 1766, primi in Europa, la libertà di stampa (e oggi chiedere a un giornalista di svelare le sue fonti è un reato costituzionale). Trasparenti al punto da permettere a qualsiasi cittadino di leggere la posta elettronica di un ministro (in pochi minuti, il responsabile del protocollo soddisferà la richiesta fornendo copia delle mail). A prima vista, gli svedesi non se la passano male: equipaggiarsi per sostenere campagne di denuncia politica e sociale non sembra rientrare nelle loro priorità. Eppure qualcuno sta facendo dello sfregio di quell’acquerello la propria missione. Contraddice la luce soffusa delle illustrazioni di Carl Larsson (1853-1919) dipingendo scenari oscurati dagli spettri della solitudine e della vulnerabilità. Punta il dito sulle crepe dello Stato di diritto. Scova le tracce (di sangue) della xenofobia sotto la retorica ufficiale della società aperta. Parla di infiltrazioni mafiose o islamiste, di politici con lo scheletro nell’armadio (da quelle parti dev’essere ancora una scoperta che sconvolge), della corruzione e del cinismo che vermicano intorno alle emergenze sanitarie (vedi l’Aids), dei conti in sospeso con le ombre della storia e dell’attività di cellule neonaziste. Sono gli scrittori annessi, non senza forzature schematiche, alla scuola del giallo svedese."

 

 

Insomma: tutti hanno la polvere, ma alcuni la sanno nascondere meglio :sasa:
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti.
Vi riporto qui una news del sito  del giornale  Il libraio.
 
Pare che J.K Rowling l'autrice di Harry Potter stia facendo un seguito della storia in versione teatrale. Riporto la news per chi è interessato alla saga e al personaggio
 
Harry Potter Spettacolo teatrale

 

 

Personalmente ho visto i film fino al 5 e ho letto il primo romanzo. L a storia non mi ha appassionato gran che anche se ne ammetto l'originalità

Tralasciando il mio parere personale trovo originale l'idea di proseguire una storia con il teatro e ai probabili interessati dell'argomento farà sicuramente piacere cercarne in giro  qualche video quando lo faranno

 

 Beh  vi lascio il piacere della lettura di questa news e se vorrete discuterne in topic  sarà un piacere leggere ulteriori notizie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinque motivi per leggere prima di andare a dormire

 

Proprio mentre sto  scrivendo sto anche leggendo il seguente articolo del sito del giornale Il libraio

 

http://www.illibraio.it/5-motivi-per-leggere-prima-di-dormire-259720/

 

Lo sto trovando un articolo interessante e anche  rilassante.

 

I 5 motivi per leggere prima di dormire.. E simpatica e divertente l'idea di porsi questa domanda, Personalmente non ho mai dato un motivo alla lettura prima di andare a dormire, leggo e basta perchè mi va  e se il sonno mi lascia in pace sveglia XD

 

Eh si in sto caso sono autenticamente priva di romanticismo :omg:

 

Voi ? Quali sono i 5 motivi che spingono  a leggere prima di dormire? Condividete tutto di quel che riporta l'articolo?

 

 Raccontate in questo topic i 5 motivi per cui leggete prima di andare a dormire e dite anche il vostro parere su quanto riporta questo simpatico articolo ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ne avessi solo due e non cinque? :peo:

 

Dilli uguale :rotfl: 

Dato che mi sono ispirata all'articolo ho scritto 5 :zizi: Inoltre l'opportunità di trovare 5 motivi offre  l'opportunità di porvi la domanda e rifletterci sopra :zuzu:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mmm in effetti potrei aggiornare se ne trovo altri :^^:

Per ora i motivi sono questi:

  1. E' l'unico momento della giornata in cui posso farlo;
  2. Favorisce il sonno :zizi:

In caso, aggiorno :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Wikipedia compie 12 anni

 

Per festeggiare, la comunità organizza sulla Wikisource in italiano un concorso di rilettura, con in palio tre buoni per librerie online, gentilmente offerti da Wikimedia Italia. Vedi il Regolamento.

Inoltre, quest'anno è stato istituito un premio speciale "Europeana Food & Drink", in collaborazione con la Biblioteca universitaria Alessandrina e ICCU, consistente in altri tre buoni per librerie online, anche questi gentilmente offerti da Wikimedia Italia.

La gara si tiene dal 23 novembre (alle 00:00) fino all'8 dicembre (alle 23:59).

I risultati del concorso saranno disponibili in questa pagina al termine del concorso.

 

Mi sembra superfluo citare la fonte :soso:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EVENTI MONDADORI

 

Ven, 5 Feb 2016 16:00
Alberico De Giglio incontra il pubblico e firma le copie del libro “Youdream” Mondadori
Link al post

 

Tutti coloro che acquistano il libro “Youdream” presso il punto vendita da martedì 26 gennaio riceveranno il pass esclusivo per avere accesso prioritario al firma copie con Alberico
Mondadori Bookstore - Libreria Mondadori Marghera VIA P.ARDUINO ANG. VIA TRON . MARGHERA VENETO MARGHERA IT

-

Ven, 5 Feb 2016 18:00
Eleonora Zizzi presenta“La morale di Venere” Gruppo Albatros Il Filo
Mondadori Megastore - Multicenter TORINO
VIA MONTE DI PIETA' 2 . TORINO PIEMONTE TORINO IT

 

-
Ven, 5 Feb 2016 18:30
Margherita Salvador presenta Il Gioco del Domino” Albatros Il Filo
Mondolibri Firenze Via de' Ginori VIA DE GINORI, NR. 19/ROSSO . FIRENZE TOSCANA FIRENZE IT

 

Molti, nella società di oggi, inseguono il successo e fanno di tutto per essere sempre belli, giovani e scattanti. Per rispettare i canoni di una società spietata che vuole i suoi individui sempre più “perfetti”. Il fatto di ascoltare le “voci” all’esterno invece della “voce” all’interno di loro li ha portati a forgiare la loro vita sulla base di quello che “devono essere” e non di quello che “vogliono essere” veramente. Con le chiavi ancora in mano, si trovano adesso a vivere in... Continua a leggere..

 

Promo del mese e libri per ragazzi

 

Altri eventi

 

Tutti gli eventi Libri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pinocchio, apologia della stepchild adoption

E se il capolavoro di Collodi fosse il vero testo anticipatore della teoria del gender? di Gianluca Nicoletti


I0BKUM612876-9134-kheC-U10703737770006tH

Sta da tempo circolando in ambienti riservati un documento che dimostrerebbe insospettabili radici lontane del così detto “complotto del gender”. Non si hanno notizie sulla fonte su cui sia stato elaborato, tanto meno sull’autore dell’analisi. Lo proponiamo senza commentarlo per fornire uno strumento di confronto dialettico, pur prendendo decisamente le distanze dalle conclusioni tratte dall’interpretazione del testo collodiano. (gn)
 
La storia di Pinocchio è in realtà un’apologia della stepchild adoption, ancora peggio celebra aberrazioni come l’utero in affitto e di fatto istiga i giovani lettori a considerare come “normale” una famiglia in cui non è presente la mamma. Una cruda e sconcertante verità si nasconde dunque nel libro più letto e amato da generazioni di ragazzi, solo un’attenta e spietata esegesi del testo può rivelare quello che realmente celebra, in forma subliminale, il racconto di Collodi. 
 
Pinocchio è un libro da sempre giudicato edificante e istruttivo, ma in realtà è il vero testo anticipatore della teoria del gender. La dissoluzione del concetto tradizionale di famiglia è probabilmente stata favorita dalla diffusione, seppur in buona fede, di tale diabolico libello. E’ palese e inconfutabile, sin dall’inizio del racconto, che il protagonista dell’opera non è Pinocchio, ma la coppia gay formata da Mastro Ciliegia e Geppetto. Che tra i due falegnami ci fosse un ambiguo rapporto contro natura si evince dalla zuffa del secondo capitolo, in cui non fanno virilmente a pugni ma testualmente: “si graffiarono, si morsero, si sbertucciarono”. C’è di più: entrambi erano, in quel frangente, travestiti da donna, di sicuro per qualche loro perverso gioco sessuale: “Mastr’Antonio si trovò tra le mani la parrucca gialla di Geppetto, e Geppetto si accorse di avere in bocca la parrucca brizzolata del falegname.”  
 
Altrimenti che per un party “en travesti”, si potrebbero giustificare dei parrucchini in testa a due poveri falegnami della provincia fiorentina in epoca pre risorgimentale? Da non trascurare il fatto che, alla fine della lite “tra innamorati”, i due “giurarono di rimanere buoni amici per tutta la vita” , chiaro come il patto che suggella ogni coppia di fatto. Quale era però il vero motivo della lite? Chiaro, era la decisione, sicuramente sofferta di avere un figlio attraverso una pratica non prevista dalla natura. Simbolico a tale fine è lo scambio tra i due del pezzo di legno, metafora dell’embrione da cui poi sarà generato Pinocchio.  
 
La madre surrogata, come oramai sarà chiaro a tutti, altri non è che la “Bambina dai capelli turchini”. Personaggio in realtà marginale che appare solo nel sedicesimo capitolo, anche se Pinocchio, quando prega Mangiafuoco (il manutengolo di un giro di ragazzi di vita), evoca per commuoverlo la mamma che mai lui conobbe, ma solo perché la fatina era stata...Continua a leggere

 

Oggi ho ascoltato una trasmissione alla radio che ne parlava, cercando ho trovato l'articolo di Gianluca Nicoletti, proprio colui che ne parlava alla radio, che ne pensate di questa rilettura di Pinocchio? :mmm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi Chiara Gily avrebbe dovuto presentare il suo libro "Scherzi del destino" alla sede Mondadori di Genova, l'evento è stato rimandato al 17 settembre

Mondadori Bookstore Genova

Via XX Settembre 27/R . GENOVA LIGURIA GENOVA IT

 

Scherzi Del Destino Genova

 

Qui la fonte e la trama del libro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Brutte notizie da George R.R. Martin, lo scrittore di Game Of Thrones


L'autore di "Cronache del ghiaccio e del fuoco", la saga letteraria su cui si basa la serie, ha rivelato di essere ancora lontano dalla conclusione del sesto capitolo "The Winds Of Winter"
Lo scrittore di Cronache del ghiaccio e del fuoco, George R.R. Martin, ha dato brutte notizie a tutti i seguaci della saga di libri su cui è basata la serie Game of Thrones, rivelando che il sesto e penultimo capitolo della saga, intitolato The Winds Of Winter, è ancora molto lontano dall’essere concluso dallo scrittore. [prosegui la lettura...]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora