Crowder

Il Topic Delle Citazioni

Recommended Posts

Vincere! E vinceremoooo!!!

Una persona che ha fatto tante cose buone per l'Italia, ma che con quest'affermazione ha segnato l'inizio di una serie di pessime scelte - Mussolini.

Saluti,

FantasticWater

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È facile avere un'idea complicata. La cosa davvero molto, molto complicata è avere un'idea semplice.

Carver Mead

Quella che vorrei avere io. ç_ç

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il segreto dell'esistenza umana non è vivere per vivere, ma avere qualcosa per cui vivere.

 

                                                            Fëdor Michajlovic Dostoevskij dal libro "I fratelli Karamazov"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione,
si comporta in maniera perfettamente onesta. (Isaac Asimov)
 

Il computer non e' una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi e' una macchina stupida
che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti. (Umberto Eco)
 

Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda
contro di lui. (J.Swift)

Chi se non uno stronzo vuol vedere la gente prostrarsi davanti a lui? (W.S. Burroughs - Strade Morte)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non nominare il nome di Dio,
non nominarlo invano.
Con un coltello piantato nel fianco
gridai la mia pena e il suo nome:
ma forse era stanco, forse troppo occupato
e non ascoltò il mio dolore.
Ma forse era stanco, forse troppo lontano
davvero, lo nominai invano.

 

Il testamento di Tito - De Andrè

 

 

Vincere! E vinceremoooo!!!
Una persona che ha fatto tante cose buone per l'Italia,

Saluti,
FantasticWater

Una dieta all'olio di ricino? :mhm: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Non se ne va tutta d'un colpo, con un grande scoppio. E forse è proprio questo l'aspetto più inquietante, pensa adesso. Non si smette di essere piccoli tutt'a un tratto, con una grande esplosione, come uno di quei palloncini pubblicitari con gli slogan. Il bambino che hai dentro cola fuori, trapela come aria da una foratura in una gomma. E un giorno ti guardi allo specchio e ti trovi faccia a faccia con un adulto. Puoi continuare a portare i jeans, puoi continuare ad andare ai concerti di Springsteen e Seger, ti puoi tingere i capelli, ma la faccia che c'è nello specchio è lo stesso quella di un adulto. Ed è successo tutto mentre dormivi, forse, come la visita della fatina dei denti.
No, pensa. Non la fatina dei denti. La fatina dell'età".
[stephen King-IT]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"C'è una fondamentale differenza tra la religione, che è basata sull'autorità, e la scienza,
che è basata su osservazione e ragionamento. E la scienza vincerà perché funziona." (Stephen W. Hawking)
 
L’esistenza di una creazione senza Dio, senza scopo, mi sembra meno assurda che la presenza di un Dio perfetto,

che crea un uomo imperfetto per fargli correre il rischio di una punizione infernale.(Armand Salacrou)

La vittoria perfetta si ottiene evitando lo scontro. (Sun Tzu)

"E' meglio essere processati da 12, che trasportati da 6" (proverbio del vecchio West)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È facile avere un'idea complicata. La cosa davvero molto, molto complicata è avere un'idea semplice.

Carver Mead

Quella che vorrei avere io. ç_ç

 

le ha Scan, devi imparare a riconoscerle e non prenderle per banali :soso:

avevo scritto:

La guardò. Ma d'uno sguardo per cui guardare già è una parola troppo forte. Sguardo meraviglioso che è vedere senza chiedersi nulla, vedere e basta. Qualcosa come due cose che si toccano - gli occhi e l'immagine- uno sguardo che non prende ma riceve, nel silenzio più assoluto della mente, l'unico sguardo che davvero ci potrebbe salvare - vergine di qualsiasi domanda, ancora non sfregiato dal vizio del sapere - sola innocenza che potrebbe prevenire le ferite delle cose quando da fuori entrano nel cerchio del nostro sentire-vedere-sentire- perché sarebbe nulla di più che un meraviglioso stare davanti, noi e le cose, e negli occhi ricevere il mondo - ricevere - senza domande, perfino senza meraviglia - ricevere -solo- ricevere- negli occhi - il mondo.

Alessandro Baricco - OceanoMare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il messicano (e la ragazza), poesia paesana sconcia

(Ragazza) "Mamma mia me l'hanno messo!"
(Madre) "Bimba mia chi te l'ha messo?"
"Me l'ha messo il messicano, sotto il ponte di Grignano...
Era duro, grosso e liscio, me l'ha messo dove piscio...
Non sapevo che voleva ma sapevo che godeva."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle. (Voltaire)

Sotto l'effetto della paura si compiono i gesti più inammissibili. (Cvetan Todorov)

Il fanatismo consiste nel raddoppiare i tuoi sforzi quando hai dimenticato lo scopo ultimo del tuo impegno.

(George Santayana, Life of Reason, 1905, vol. 1, Introduzione)

 

Se stai cercando una mano disposta ad aiutarti la troverai alla fine del tuo braccio. (...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aforismi di Karl Kraus:

 

- Con le donne monologo volentieri. Ma il dialogo con me stesso è più stimolante.

 

- Cultura è quella cosa che i più ricevono, molti trasmettono e pochi hanno.

 

- Guerra è dapprima la speranza che dopo si stia meglio; poi l'attesa che l'altro stia peggio; poi la soddisfazione che anche l'altro non stia meglio; ed alla fine la sorpresa che tutti e due stanno peggio.

 
- Il diavolo è un ottimista se pensa di poter peggiorare gli uomini.
 
- Il seduttore che si vanta di iniziare le donne ai misteri dell'amore è come il turista che arriva alla stazione e si offre di mostrare alla guida locale le bellezze della città.
 
- E così lui la costrinse a fare quello che voleva lei.
 
- Bisogna distinguere fra donne colpose e donne dolose.
 
- Chi mai vorrà cacciar via un errore che lui stesso ha messo al mondo, per sostituirlo con una verità adottata?
 
- Ci sono donne che non sono belle, ma hanno l'aria di esserlo.
 
- Come cominciano le guerre? I diplomatici raccontano bugie ai giornalisti, poi credono a quello che leggono.
 
- Donna, l'inconsistenza nobilitata dall'incoscienza.
 
- I bambini giocano a fare i soldati. Ma perché i soldati giocano a fare i bambini?
 
- I diritti delle donne sono doveri degli uomini.
 
- I pazzi sono definitivamente riconosciuti tali dagli psichiatri per il fatto che dopo l'internamento mostrano un comportamento agitato.
 
- Le idee si trapiantano per scissione, i pensieri per gemmazione.
 
- Mentire per necessità è sempre perdonabile. Ma chi dice la verità senza esservi costretto non merita nessuna indulgenza.
 
- Se due hanno un pensiero, esso non appartiene a quello che lo ha avuto per prima, ma a quello che lo ha avuto meglio.
 
- Se la morale non urtasse, non verrebbe lesa.
 
- Per l'uomo sano basta la donna. Per l'uomo erotico basta la calza per giungere alla donna. Per l'uomo malato basta la calza.
 
- La solitudine sarebbe una condizione ideale se si potessero scegliere le persone da evitare.
 
- L'odio deve rendere produttivi, altrimenti è più intelligente amare.
 
- Il potere censura solo le battute che riesce a capire.
 
- L'erotismo sta alla sessualità come il guadagno alla perdita.
 
- L'ideale della verginità è l'ideale di quelli che vogliono sverginare.
 
- L'immoralità dell'uomo trionfa sull'amoralità della donna.
 
- La bruttezza del presente ha valore retroattivo.
 
- La donna vera inganna per il piacere. L'altra cerca il piacere per ingannare.
 
- La gelosia è un abbaiare di cani che attira i ladri.
 
- La maggior parte dei miei contemporanei è la triste conseguenza di un aborto mancato.
 
- Le donne vogliono apparire vestite e essere guardate svestite.
 
- Lui era così incauto che le toglieva via ad ogni passo le pietre dalla strada. Così si prese un calcio.
 
- L'uomo si immagina di colmare la donna. Ma è soltanto un riempitivo.
 
- Non la violenza, solo la debolezza mi mette paura.
 
- Non si vive neppure una volta.
 
- Sono già così popolare che uno che mi insulta diventa più popolare di me.
 
- Sono per la dispersione della stupidità. Non va bene che si concentri per intere settimane in un punto solo.
 
- Sotto al sole non c'è persona più infelice del feticista che brama una scarpa da donna e deve accontentarsi di una femmina intera.
 
- Un aforisma non deve necessariamente essere vero, ma deve superare la verità.
 
- Una certa psicanalisi è il mestiere di lascivi razionalisti che riconducono a cause sessuali tutto ciò che esiste al mondo, eccetto il loro mestiere.
 
- Una delle malattie più diffuse è la diagnosi.
 
- Una donna che ama gli uomini ama soltanto un uomo.
 
- Chi ha il cuore vuoto, ha la bocca che trabocca.
 
- "Con quale desiderio Lei entra nell'anno nuovo?" Con il desiderio di essere risparmiato da domande del genere.
 
- Confessiamo una buona volta a noi stessi che da quando l'umanità ha introdotto i diritti dell'uomo, si fa una vita da cani.
 
- Dignità è la forma condizionale di quello che uno è. Se la dignità non esistesse, non ci sarebbe nemmeno la mancanza di dignità. Essa provoca i guardoni, e dove ci sono i guardoni, il traffico si paralizza.
 
- Il disgusto mi trova insopportabile. Ma noi due ci separeremo solo quando anch'io ne avrò abbastanza di lui.
 
- Il progresso importuna la natura e dice di averla conquistata. Ha scoperto morale e macchine per portar via la natura alla natura e all'uomo; e si sente al sicuro in una costruzione del mondo tenuta insieme dall'isterismo e dai comfort.
 
- Le persone famose vivono e muoiono pubblicamente. Ma che non possano vomitare privatamente è la maledizione del nostro tempo.
 
- L'entusiasmo serve a "lanciarsi". Se non è d'aiuto, si può sfruttare la delusione con buona pace della coscienza.
 
- Mi sono interessato a fondo della dignità umana: ho disposto nel mio laboratorio le analisi più disparate sull'argomento. Tutti i tentativi sono falliti miseramente a causa della difficoltà che ho incontrato a procurarmi il materiale occorrente.
 
- La dignità umana ha la caratteristica di essere assente proprio là dove si presume che sia presente, e di comparire sempre dove non c'è.
 
- Non si può nemmeno immaginare quanto la vita potrebbe essere libera da peccati se la morale non si scandalizzasse.
 
- Quando l'uomo viaggiava in diligenza, il mondo andava avanti meglio di oggi in cui anche il commesso vola nell'aria. A che serve guadagnare tempo se il cervello si è spappolato per strada?
 
- Quando non si sa scrivere, un romanzo riesce più facile di un aforisma.
 
- Se osserviamo l'immagine del mondo in quello specchio che è il giornale, vedremo che il progresso in realtà è il metodo più rapido per farci apprendere tutte le arretratezze che vanno avanti nel nostro vasto mondo.
 
- Tutte le più grosse bestialità avvengono di mattina: l'uomo si dovrebbe svegliare solo quando terminato l'orario d'ufficio.
 
- Adoperare parole inusuali è un atto di maleducazione letteraria. Soltanto le difficoltà di pensiero devono essere messe fra i piedi del pubblico.
 
- Chi dà le sue opinioni non può farsi cogliere in contraddizioni. Chi ha dei pensieri pensa anche in mezzo alle contraddizioni.
 
- Ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il pastore e la pastora (poesia campagnola)

ea pastora salta el fosso e il pastore ghè salta dosso,

ea pastora verze el taio e il pastore gratta el formaio,

ea pastora grida aiuto e il pastore gheò pianta tuto,

ea pastora grida ahi e il pastore non gheò cava mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"il popolo non dovrebbe temere il proprio governo, sono i governi che dovrebbero temere il popolo!"

dal film V per Vendetta

 

meditate gente, e agiamo di conseguenza lol

 

 

 

"che cos'è per voi guidare?" "un sogno"

Ryosuke Takahashi di Initial D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora