Cerca nel Forum

Showing results for tags 'swing'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 5 risultati

  1. Elettronica Caravan Palace

    Caravan Palace Paese d'origine: Francia Chi sono? Caravan Palace è un gruppo musicale di genere electro/swing francese, formatosi nel febbraio del 2005. Il loro primo album, che ha avuto particolarmente successo in Francia arrivando all'undicesimo posto degli album più venduti e rimanendo in classifica per 55 settimane, è uscito nell'ottobre 2008 con l'etichetta Wagram Music e ha avuto una realizzazione internazionale, venendo pubblicato fino in Belgio e Svizzera. Il gruppo si dichiara inoltre apertamente influenzato dalla musica di Django Reinhardt, Daft Punk, Billie Holiday, Vitalic, e Cab Calloway. Un po' di biografia In principio, quelli che sarebbero poi stati il nucleo iniziale della band, erano tre giovani uniti semplicemente da una passione comune per la musica swing-jazz. Ognuno abile nel suonare uno strumento differente, Hugues nel violino, Arnaud con la chitarra e Carlos con il contrabbasso, hanno la possibilità di mettersi alla prova, quando gli viene richiesto, da una produzione televisiva, di creare una "colonna sonora" per un film pornografico muto degli anni '20. Nonostante la singolarità dell'incarico il risultato piace. L'idea di mescolare sonorità più moderne proprie della musica electro o house alla musica jazz manouche viene accolta positivamente. Ciò li stimola a intraprendere seriamente un progetto musicale. Nei primi due anni di vita il gruppo registra numerosi pezzi e crea ancora piccole colonne sonore (come avviene per uno spot della adidas, trasmesso però a livello locale) ma, nonostante l'idea inizialmente fosse appunto quella di concentrarsi verso una produzione realizzata esclusivamente in studio, i tre giovani musicisti ebbero presto l'occasione di esibirsi in pubblico. Fu in questo momento che, per venire incontro alle loro nuove esigenze, il gruppo decise di creare una pagina sul noto sito MySpace. In questo modo ebbe la possibilità di accrescere notevolmente la propria popolarità e inoltre conobbe i nuovi membri della band: Chapi (clarinetto), Toustou (trombone e sintetizzatore) e Colotis Zoé (voce). A questo punto la band è al completo, la loro musica ha talmente successo che si esibiscono in numerosi festival della Francia, ancor prima di aver pubblicato il loro album, uscito infine nel 2008. Il disco in questione, che prende appunto il nome del gruppo, ha avuto un ottimo successo arrivando addirittura all'undicesimo posto degli album più venduti in Francia nella prima settimana di agosto del 2009, ed è stato pubblicato in seguito anche in edizione limitata in formato vinile. Il 3 ottobre 2011 hanno pubblicato il singolo Clash, con due nuove canzoni e quattro remix. Il 5 maggio 2012 esce il loro nuovo album studio Panic, composto da quattordici brani, tra cui i due titoli del precedente singolo. Discografia Album in studio 2008 – Caravan Palace (Wagram Music) 2012 – Panic 2015 – <I°_°I> Formazione Charles Delaporte (Carlos) - contrabbasso, sintetizzatore Arnaud Vial - chitarra Hugues Payen - violino Sonia Fernandez Velasco alias Colotis Zoé - voce Antoine Toustou - trombone, sintetizzatore Camille Chapellière o Chapi - clarinetto Paul-Marie Barbier - vibrafono, spazzole Band trovata totalmente per caso, tra i video consigliati del tubo ho trovato una thumbnail che mi ha incuriosito ed ho cliccato, il singolo era Lone Digger, da perfetto non amante del genere me ne sono innamorato, a seguire molti altri singoli, sto cominciando a preoccuparmi, sarà per lo stile simil Jazz Caravan Palace - Lone Digger Caravan Palace - Wonderland Caravan Palace - Rock It For Me Sito Ufficiale Facebook Twitter Instagram Youtube Spotify iTunes Play Music Fonte: Wikipedia
  2. Pop Mina

    Mina, nome d'arte di Mina Anna Mazzini (Busto Arsizio, 25 marzo 1940), è una cantante, conduttrice televisiva, attrice e produttrice discografica italiana naturalizzata svizzera. Dopo il matrimonio del 10 gennaio 2006 con Eugenio Quaini è diventata, per l'anagrafe elvetica, Mina Anna Quaini. Tale variazione non viene applicata nelle registrazioni anagrafiche italiane. Nazionalità Italia, Svizzera (ha acquisito cittadinanza svizzera nel 1989) Genere Pop, Pop rock, Rhythm and blues, Jazzl Swing, Soul, Tango Periodo di attività 1958 – in attività Album pubblicati 115 Studio 71 Live 3 Colonne sonore 1 Raccolte 40 Biografia Discografia Sito web: http://www.minamazzini.it/it/ Fonte: Wikipedia Collegamenti: Adriano Celentano in Gruppi & Cantanti
  3. Metal Diablo Swing Orchestra

    I Diablo Swing Orchestra (noti anche con l'abbreviazione D:S:O) sono un gruppo musicale avant-garde metal svedese formato nel 2003 e composto da due chitarristi (uno dei quali, Daniel Håkansson, si occupa anche delle parti canore maschili), un bassista, un violoncellista, un batterista ed una cantante lirica soprano. Il gruppo ha fornito sul proprio sito ufficiale una spiegazione sul nome -e sulle origini mitiche- della band, facendo riferimento ad un'omonima orchestra svedese condannata per la sua musica accattivante e peccaminosa ai tempi dell'Inquisizione. La band registrò nel 2003 un EP intitolato Borderline Hymns in seguito al quale ottenne un contratto con l'etichetta Guillotine Grooves che le permise di pubblicare, nel 2006, il primo full-length album, The Butcher's Ballroom, immediatamente apprezzato, per le sue originali sonorità e per i suoi variegati arrangiamenti orchestrali, negli ambienti metal di gusto più vicino al symphonic (di cui l'avant-garde non è che un ramo). Nello stesso anno i Diablo Swing Orchestra hanno ricevuto il "The Biggest Surprise Award" agli annuali Metal Storm Awards. Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Diablo_Swing_Orchestra Sito Ufficiale: http://www.diabloswing.com/
  4. Pop Tiziano Ferro

    Tiziano Ferro Biografia: Tiziano Ferro (Latina, 21 febbraio 1980) è un cantautore e produttore discografico italiano. Nel corso della sua carriera ha cantato anche in spagnolo, inglese, francese e portoghese. Le sue pubblicazioni certificate ammontano ad oltre 10 milioni di copie, vendute prevalentemente in Europa e in America Latina e nella sua carriera decennale, ha ottenuto numerosi premi, candidature e riconoscimenti tra i più importanti a livello nazionale ed internazionale. La sua famiglia (di origine veneta, in particolare del paese di Cavarzere) è composta dalla madre Giuliana, casalinga, dal padre Sergio, geometra e dal fratello minore, Flavio, di 11 anni più piccolo. All'età di cinque anni ricevette come regalo di Natale la sua prima tastiera Bontempi: è il suo primo incontro con la musica. Iniziò fin da piccolissimo a scrivere i primi brani, componendo le varie basi con mezzi molto semplici ed incidendo mediante un registratore. Due di queste brevi brani realizzati nel 1987, intitolate Il cielo e Gli occhi, vennero successivamente inserite come tracce fantasma del terzo album in studio Nessuno è solo (2006). Ferro attraversò un'adolescenza difficile: è timido, viene spesso emarginato dai compagni di classe, soffre di bulimia con conseguente sovrappeso (arriverà a pesare centoundici chili). Trovò uno sfogo nella musica e iniziò a partecipare a corsi privati di chitarra classica (sette anni), canto, pianoforte (due anni), batteria (un anno). Nel 1996 entrò nel Coro Gospel di Latina Big Soul Mama Gospel Choir, dove si appassionò alle atmosfere e ai ritmi della musica nera statunitense e, successivamente, partecipò ad un corso a distanza per doppiatore cinematografico, iniziando a collaborare come speaker per alcune radio locali della sua città. Fece inoltre esperienze di pianobar in vari locali con il proprio gruppo hip hop Q4, proponendo cover di black music e musica rap e con le gare amatoriali di karaoke. Nel 1997 si iscrisse all'Accademia della Canzone di Sanremo, con l'intenzione di partecipare al successivo Festival di Sanremo, venendo tuttavia scartato alle prime selezioni. Nel 1998 partecipò come concorrente al programma televisivo Caccia alla frase su Italia 1, dove il conduttore Peppe Quintale gli permise di esibirsi per qualche minuto. Nello stesso anno superò l'Esame di maturità al Liceo Scientifico Ettore Majorana di Latina, con un voto di 55/60, e venne pubblicato l'album Anima e corpo del gruppo rap A.T.P.C., contenente il singolo Sulla mia pelle realizzato con lo stesso Ferro. Nel 1999 partecipò nuovamente all'Accademia della Canzone di Sanremo con il brano Quando ritornerai (ritenuto il primo brano ufficialmente composto dal cantautore), entrando fra i 12 finalisti ma senza aggiudicarsi uno dei tre posti che garantivano l'ammissione all'edizione seguente della manifestazione. Tra marzo e maggio partecipò alla tournée del gruppo rap Sottotono come corista. Il suo futuro da cantante rimase tuttavia incerto, pertanto Ferro decise d'iscriversi alla facoltà d'ingegneria della Sapienza - Università di Roma, passando successivamente a scienze della comunicazione. Nel 2000 scrisse il testo di Angelo mio, versione italiana del brano Angel of Mine della cantante Monica (cover di un brano originariamente scritto dalla band femminile Eternal. Tale brano sarebbe stato incluso successivamente nella raccolta TZN - The Best of Tiziano Ferro (2014). Discografia: 2001 – Rosso relativo 2003 – 111 Centoundici 2006 – Nessuno è solo 2008 – Alla mia età 2011 – L'amore è una cosa semplice 2014 – TZN - The Best of Tiziano Ferro Video: http://www.tizianoferro.com/
  5. Pop Robbie Williams

    Robbie Williams Biografia: Robert Peter Williams, noto come Robbie Williams (Stoke-on-Trent, 13 febbraio 1974), è un cantautore, musicista e attore britannico. Cominciò la carriera musicale nel 1990 come componente dei Take That, che divenne ben presto uno dei gruppi musicali più noti e seguiti del periodo. Lasciò i Take That nel 1995 per iniziare una brillante carriera da solista. Malgrado non goda di grande popolarità negli Stati Uniti, le vendite delle sue pubblicazioni toccano ben 80 milioni di copie, piazzando undici album e nove singoli nella vetta delle classifiche del Regno Unito e ricevendo numerosi premi e vittorie, tra cui 17 volte quelle dei BRIT Awards. Nel 2004 è stato inserito nella "UK Music Hall of Fame" ed eletto più importante artista britannico degli anni novanta. Dal 2010 è poi rientrato a far parte del suo storico gruppo. Williams è entrato nel Guinness dei primati per aver venduto 1,6 milioni di biglietti in un solo giorno per il tour mondiale del 2006. La carriera di Robbie Williams iniziò con i Take That, gruppo pop britannico formato nel 1990 la cui straordinaria popolarità portò al fiorire di molti gruppi simili nel Regno Unito. Tuttavia, fin dall'inizio il carattere rude di Williams ostacolò un suo buon inserimento nel gruppo e, infatti, Robbie litigava spesso con i suoi compagni e con i loro agenti. Robbie fu cacciato dal gruppo nel 1995 per la sua condotta poco corretta, che rovinava l'immagine di "bravi ragazzi" costruita dai Take That. Pochi mesi dopo l'allontanamento di Williams dal gruppo, i Take That si sciolsero. Nel novembre 2005 ITV1 mostrò un documentario sui Take That in cui si spiegavano i motivi per cui Williams lasciò il gruppo con interviste allo stesso cantante e con gli altri membri della band. Sempre nel 2005, i Take That si sono riformati, senza la partecipazione di Robbie Williams. Nel 2010 torna anche lui nel gruppo con cui scrive e fa uscire l'album Progress e una riedizione intitolata Progressed nel 2011 in vista del nuovo Progress Live 2011 che ritrova insieme i cinque componenti dopo 16 anni. Dopo aver lasciato i Take That Williams si immerse in uno stile di vita molto movimentato, come testimoniano, anche a detta dei media, una certa eccessiva spavalderia e una controversa apparizione durante un'esibizione degli Oasis al Glastonbury nel 1995. Questa situazione portò ben presto Williams ad una dura lotta contro le droghe e l'alcolismo, durante la quale ingrassò di 18 kg e fu spesso visto in pubblico miseramente vestito, sporco e con la barba non curata. Dopo una violenta discussione con il gruppo degli Oasis, di cui i giornali hanno abbondantemente parlato, Liam Gallagher incominciò a definirlo "il ballerino obeso dei Take That". A quel tempo i media e i giornali scandalistici e non britannici prevedevano che il cattivo ragazzo Robbie Williams non avrebbe mai avuto successo come cantante solista. Discografia: 1997 - Life thru a Lens 1998 - I've Been Expecting You 2000 - Sing When You're Winning 2001 - Swing When You're Winning 2002 - Escapology 2005 - Intensive Care 2006 - Rudebox 2009 - Reality Killed the Video Star 2012 - Take the Crown 2013 - Swings Both Ways 2014 - Under the Radar Vol. 1 Video: http://www.robbiewilliams.com/