Cerca nel Forum

Showing results for tags 'Trevor Jones'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 2 risultati

  1. film Dark City

    Dark City è un film di fantascienza del 1998, diretto da Alex Proyas e interpretato, fra gli altri, da William Hurt, Rufus Sewell, Kiefer Sutherland e Jennifer Connelly. È stato presentato fuori concorso al 51º Festival di Cannes. Trama In una città dove non sorge mai il sole gli Stranieri, razza aliena in crisi, usano gli umani come cavie da laboratorio per scoprire in che cosa consiste la loro umanità. Colpito da amnesia, John Murdoch (R. Sewell) è braccato come serial killer dall'ispettore Bumstead (W. Hurt) e dagli Stranieri che vogliono eliminare in lui uno scomodo testimone della loro attività segreta, ma scopre di possedere doti telecinetiche... fonte Titolo originale Dark City Paese di produzione Stati Uniti d'America Anno 1998 Durata 100 min Colore colore Audio sonoro Genere fantascienza, noir Regia Alex Proyas Soggetto Alex Proyas Sceneggiatura Alex Proyas, Lem Dobbs, David S. Goyer Casa di produzione Mystery Clock Cinema, New Line Cinema Distribuzione (Italia) New Line Cinema Fotografia Dariusz Wolski Montaggio Dov Hoenig Effetti speciali Dan Andrews Musiche Trevor Jones, Pablo Beltrán Ruiz, François Perchat, Ben Weisman Scenografia George Liddle, Patrick Tatopoulos Interpreti e personaggi Rufus Sewell: John Murdoch William Hurt: Ispettore Frank Bumstead Kiefer Sutherland: Dr. Daniel Schreber Jennifer Connelly: Emma Murdoch / Anna Richard O'Brien: Mr. Hand Bruce Spence: Mr. Wall John Bluthal: Karl Harris Colin Friels: Eddie Walenski Melissa George: May David Wenham: assistente di Schreber Trailer Dark City Soundtrack https://youtu.be/B49bWblMI4Q?list=PLA648F4DC4564B39D Opinione personale: meh... l'idea ha del potenziale, ma è stata realizzata con grande confusione secondo me, col risultato di una gran fumosità e di un'incongruenza che aleggiano per tutto il film xD davvero c'è bisogno di fare tutto quel lavorone ogni notte per studiare l'animo umano? come mai il protagonista è l'unico essere umano che ha il potere di accordarsi ancora prima di aver ricevuto l'imprinting o di essere stato sottoposto in qualche modo allo studio degli Stranieri? non sarebbe stato importante spiegarlo? possibile che il suo accordarsi sia più potente di quello di tutti gli Stranieri messi insieme che ce l'hanno come dono naturale? e perchè se lui possiede il potere dell'accordarsi e di far comparire porte in ogni dove, all'ultimo momento, proprio nel bisogno più urgente si mette a picconare il muro con l'ispettore?
  2. film Labyrinth - Dove tutto è possibile

    "Tra rischi indicibili e traversie innumerevoli, io ho superato la strada per il castello oltre la città di Goblin, per riprendere il bambino che tu hai rapito. La mia volontà è forte quanto la tua e il mio regno altrettanto grande... tu non hai alcun potere su di me." Labyrinth - Dove tutto è possibile (Labyrinth) è un film fantastico del 1986 diretto da Jim Henson. Il regista Jim Henson, creatore dei Muppets, venne aiutato da Brian Froud per la parte visiva e dall’autore di libri per ragazzi Dennis Lee per la storia, che è stata poi sceneggiata da Terry Jones dei Monty Python (ed è diventata anche un romanzo grazie ad A. C. H. Smith). I personaggi umani principali sono Jareth il re dei Goblin, interpretato da David Bowie, e Sarah, una giovane Jennifer Connelly. La trama si basa sul percorso di Sarah in uno strano labirinto fantastico. La maggior parte degli altri ruoli importanti sono personificati da pupazzi o da una combinazione di performance umana e di pupazzi. Il film è stato girato nei pressi di New York e agli Elstree Studios in Gran Bretagna. Trama Locandina Labyrinth - Dove tutto è possibile La bella adolescente Sara penetra nel misterioso labirinto per salvare il fratellino rapito dal malvagio re degli gnomi, il demoniaco Jareth. Nel suo viaggio incontra i personaggi più incredibili. Diretto da Henson, babbo dei Muppets, e scritto da Terry Jones, testa pensante dei Monty Python, è un film tecnicamente prodigioso e di raffinatezza figurativa più europea che americana, assistito dall'angelo custode dell'ironia. Fonte Titolo originale Labyrinth Paese di produzione Gran Bretagna, USA Anno 1986 Durata 102 min Colore colore Audio sonoro Genere fantasy Regia Jim Henson Soggetto Jim Henson, Dennis Lee Sceneggiatura Terry Jones Produttore Eric Rattray Fotografia Alex Thomson Montaggio John Grover Musiche Trevor Jones, canzoni di David Bowie Scenografia Elliot Scott Interpreti e personaggi David Bowie: Jareth, il re dei Goblin Jennifer Connelly: Sarah Toby Froud: Toby Shelley Thompson: Matrigna Christopher Malcolm: Padre Shari Weiser: Gogol Warwick Davis: Goblin Corps Frank Oz: Saggio Fonte Opinione personale: sarà che io con questo film ci son quasi cresciuta, sarà che gli effetti speciali son antiquati per i livelli di oggi giorno, ma per me resta un film carinissimo, che fa sognare xD oh come mi vorrei trovare nel regno dei goblin Collegamenti: David Bowie George Lucas