Cerca nel Forum

Showing results for tags 'Michael Fassbender'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 5 risultati

  1. film Assassin's Creed

    Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, Callum Lynch sperimenta le avventure di Aguilar, suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Accumulando conoscenze ed incredibili abilità, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri. DATA USCITA: 04 gennaio 2017 GENERE: Azione , Avventura , Fantascienza ANNO: 2017 REGIA: Justin Kurzel ATTORI: Michael Fassbender, Marion Cotillard, Jeremy Irons, Brendan Gleeson, Ariane Labed, Brian Gleeson, Michael Kenneth Williams SCENEGGIATURA: Bill Collage, Adam Cooper, Michael Lesslie FOTOGRAFIA: Adam Arkapaw MONTAGGIO: Christopher Tellefsen MUSICHE: Jed Kurzel PRODUZIONE: Twentieth Century Fox Film Corporation, Regency Enterprises, DMC Film DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox Italia PAESE: USA Sito Ufficiale italiano: http://assassinscreed.ubi.com/it-it/movie/ Link rimossi
  2. film Bastardi senza gloria

    Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds) è un film del 2009 scritto e diretto da Quentin Tarantino. Le riprese di questa pellicola sono iniziate il 17 ottobre 2008 e si sono concluse in tempo per presentarla in anteprima assoluta al Festival di Cannes, in un'edizione comunque non ancora definitiva, rimaneggiata poi nel corso del giugno 2009; selezionata per il concorso, l'opera ha ricevuto il Premio d'interpretazione maschile, conferito a Christoph Waltz. Il titolo è un omaggio al film del 1977 di Enzo G. Castellari Quel maledetto treno blindato, uscito negli Stati Uniti con il titolo Inglorious Bastards che Tarantino ha storpiato in Inglourious Basterds. Il film ha vinto un Premio Oscar nel 2010 per il miglior attore non protagonista (Christoph Waltz). Trama Info Interpreti e personaggi Opinione personale: non mi è piaciuto proprio il gruppo dei bastardi non ho apprezzato in particolare...non so mi danno l'impressione di essere caricaturali, poco realistici, cozzando con le caratteristiche degli altri personaggi, più credibili a parer mio. Ho apprezzato Bridget Von Hammersmark e l'attore che ha interpretato Hans Landa, veramente molto bravo ma il resto del film...boh...a me non ha detto granchè xD Collegamenti: Django Unchained Pulp Fiction The Hateful Eight Brad Pitt
  3. film Prometheus

    Titolo originale Prometheus Paese di produzione Stati Uniti d'America Anno 2012 Durata 119 min Genere fantascienza, orrore Regia Ridley Scott Sceneggiatura Jon Spaihts, Damon Lindelof Produttore Ridley Scott, Tony Scott, David Giler, Walter Hill Produttore esecutivo Michael Costigan, Michael Ellenberg, Damon Lindelof, Mark Huffam Distribuzione (Italia) 20th Century Fox Prometheus è un film del 2012 diretto da Ridley Scott. È un film di fantascienza, interpretato da Noomi Rapace, Michael Fassbender, Guy Pearce, Idris Elba, Logan Marshall-Green e Charlize Theron. La sceneggiatura è incentrata sull'equipaggio della nave spaziale Prometheus, che dopo aver trovato una mappa stellare rinvenuta da alcune sculture terrestri, scopre un pianeta che potrebbe essere la chiave dell'origine della vita sulla Terra, ma nella ricerca s'imbattono in una minaccia che potrebbe causare l'estinzione della razza umana. Il film è un semi-prequel della pellicola fanta-horror Alien, diretta da Scott nel 1979, tuttavia, seppur ambientato nello stesso universo, non è collegato al franchise e non si incentra sulla creatura aliena protagonista della saga. Il film fu candidato agli Oscar 2013 nella categoria migliori effetti speciali, non vincendo. Trama Trailer Interpreti e personaggi Noomi Rapace: Elizabeth Shaw Michael Fassbender: David Charlize Theron: Meredith Vickers Idris Elba: Capitano Janek Guy Pearce: Peter Weyland Logan Marshall-Green: Charlie Holloway Sean Harris: Fifield Rafe Spall: Millburn Emun Elliott: Chance Benedict Wong: Ravel Patrick Wilson: padre di Elizabeth Shaw Kate Dickie: Ford Daniel James: Ingegnere sacrificale John Lebar: Ingegnere "fantasma" Ian Whyte: Ingegnere sopravvissuto Opinione Personale Molto belle le premesse iniziali del film girato da un nome altisonante come Ridley Scott (Alien, Blade Runner ecc..) che si perdono poi durante un esplosione di effetti speciali fatti benissimo ma non supportati da quell' atmosfera dà film sci-fi che un pò tutti si aspettavano da un cast ed un regista del genere.. Da fan di Alien ammetto di essere rimasto un pò deluso dal pasticcio generato nella trama del film che come dicevo ha una buonissima presentazione-visualizzazione presentando validissimi contenuti ma sviluppati veramente male dove neanche l'ottima recitazione da parte del Cast riesce ad affievolirlirne i difetti in un susseguirsi di richiami ai serial Holliwoodiani che ne sciupano profondamente la trama. Di sicuro non è un film che sconsiglierei anche perchè alla fine grazie a Ridley Scott che cerca di tenere un ritmo fantascentifico serio (anche se poco approfondito) rimane sempre un film migliore degli ultimi usciti tipo Battleship o Skyline. A me è rimasto cmq un film spettacolare con ottima scenografia e buone idee e mi ha colpito in + di una scena.. di sicuro guarderò anche il 2 già previsto per il 2015 dal titolo Paradise.. Collegamenti: The Leftlovers Tomorrowland - Il mondo di domani Altri film di Ridley Scott The Counselor (Il Procuratore) I duellanti Exodus - Dei e re Blade Runner 1492 - La conquista del paradiso Sopravvissuto - The Martian Alien
  4. X-Men: Giorni di un futuro passato (X-Men: Days of Future Past) è un film del 2014 diretto da Bryan Singer. È il settimo capitolo dei film sugli X-Men e serve da sequel sia per X-Men: Conflitto finale che per X-Men: L'inizio: la pellicola segue due linee temporali successive ad entrambi i film, mostrando da una parte un futuro post-apocalittico, risultato degli eventi di X-Men: Conflitto finale, dall'altra un passato ambientato negli anni settanta, successivo a X-Men: L'inizio. La storia del film è ispirata a quella del fumetto Giorni di un futuro passato scritto da Chris Claremont e John Byrne. Bryan Singer dirige nuovamente un film sugli X-Men dopo aver diretto i primi due capitoli della trilogia originale, X-Men e X-Men 2. Nel cast tornano moltissimi attori presenti sia nella trilogia originale che in X-Men - L'inizio. Il film è stato girato nativamente in 3D e distribuito in tale formato. È stato distribuito anche in 2D e in IMAX nelle sale a partire dal 22 maggio 2014 in Italia, mentre il giorno successivo negli USA. Trailer Trama Ambientato in un futuro distopico nel 2023, robot senzienti conosciuti come sentinelle stanno sterminando i mutanti e alcuni esseri umani intervenuti in loro favore. Un piccolo gruppo di X-Men riesce a eludere le sentinelle grazie ai poteri di Kitty Pryde, che ha la capacità di proiettare la coscienza di una persona indietro nel tempo. Utilizzando questo potere riesce a informare il proprio gruppo sui pericoli imminenti, così da poter scappare prima ancora che i problemi insorgano. Visto che ormai la guerra sta per concludersi, lasciando umani e mutanti sconfitti di fronte all’enorme potere delle sentinelle, Magneto e il Professor X preparano un piano: incontrare il gruppo di Kitty Pryde e utilizzare il suo potere per inviare la coscienza di Wolverine indietro nel tempo così da impedire l’uccisione di Bolivar Trask da parte di Mystica (l'evento scatenante che ha permesso l'avverarsi di tale futuro apocalittico). Wolverine si risveglia così nel 1973 nel suo corpo più giovane e inizia la ricerca del professor Xavier. Arrivato alla scuola di mutanti la trova deserta, abitata unicamente da Charles Xavier e dal giovane Hank McCoy (alias Bestia). La maggior parte degli studenti e degli insegnanti sono morti nella guerra del Vietnam. Charles, affranto dal dolore delle perdite, utilizza un siero preparato da Hank che gli permette di vincere la propria paralisi a scapito della perdita dei suoi poteri telepatici e cinetici. Nonostante lo scetticismo di Charles, Logan riesce a convincerlo a incontrare Eric Lehnsherr (alias Magneto), tenuto prigioniero in un carcere di massima sicurezza (nascosto all'interno del Pentagono) per aver ucciso il presidente John F. Kennedy. Charles ed Eric erano grandi amici da giovani, ma da quando Charles ha perso l’uso delle gambe a causa di Eric, tra i due non corre buon sangue. Grazie all’aiuto di Pietro Maximoff, un mutante che può muoversi alla velocità della luce, Charles e Logan riescono a far evadere Magneto dal carcere. Nel frattempo Trask cerca senza successo di far approvare il suo programma sentinelle. Durante la negoziazione di Parigi per il disarmo delle truppe nel Vietnam, Mystica mette in atto il suo piano di uccidere Trask che fallisce solo grazie all’intervento del Professor X, di Magneto, di Wolverine e di Bestia. Ma Magneto, non contento di aver fermato Mystica, cerca di ucciderla, pensando di evitare senza ombra di dubbio che lei possa uccidere Trask e che l’apocalisse si avveri. Mystica, ferita, riesce comunque a scappare durante un combattimento con Magneto davanti alle televisioni di tutto il mondo, rivelando così l’esistenza dei mutanti. Nel frattempo, nel futuro, le sentinelle iniziano un attacco all'esiguo gruppo di mutanti, riuscendo a far breccia tra le loro fila e uccidendo uno a uno i nostri eroi. Il presidente Nixon, dopo aver visto i tumulti provocati dai mutanti, preoccupato per le sorti dell’umanità fa approvare il progetto sentinelle e organizza una dimostrazione dei primi prototipi davanti alla Casa Bianca. Il giorno dell’inaugurazione però Magneto svela i suoi veri piani: distruggere il presidente Nixon e tutti i più potenti politici così da liberare i mutanti dal giogo degli umani. Mystica nel frattempo non ha abbandonato il piano di uccidere Trask e tra il marasma generato da Magneto si prepara all’esecuzione. Xavier riesce però a persuadere Mystica a rinunciare al proprio obiettivo: questa non solo non uccide Trask, ma viene ripresa dalle telecamere mentre salva il presidente Nixon da Magneto. Wolverine viene recuperato dal fiume in cui era bloccato dopo lo scontro contro Magneto: Mystica, nei panni di Stryker, se ne prende cura. Wolverine si risveglia così in un nuovo futuro. La scuola di Xavier è ricca di studenti, tra gli insegnanti si riconoscono Uomo Ghiaccio, Rogue, Kitty, Colosso, Bestia, Tempesta, Jean Grey e Ciclope, grazie al salto degli eventi di X-Men: Conflitto finale nella continuity presente. Wolverine, l’unico che ha memoria del triste futuro che avrebbe potuto esistere, si appresta quindi a raccontare tutta la storia al suo amico Professor X. Dopo i titoli di coda vi è una scena ambientata nell'antico Egitto, in cui si vede un ragazzo incappucciato dalla carnagione grigia, che edifica tramite telecinesi le piramidi di Giza, mentre i popoli attorno a lui intonato "En Sabah Nur". Sullo sfondo si vedono i quattro cavalieri dell'Apocalisse. Interpreti e personaggi Hugh Jackman: Logan / Wolverine Patrick Stewart: Charles Xavier / Professor X Ian McKellen: Eric Lehnsherr / Magneto Halle Berry: Ororo Munroe / Tempesta James McAvoy: Charles Xavier / Professor X da giovane Michael Fassbender: Eric Lehnsherr / Magneto da giovane Jennifer Lawrence: Raven Darkholme / Mystica Nicholas Hoult: Hank McCoy / Bestia da giovane Peter Dinklage: Bolivar Trask Shawn Ashmore: Bobby Drake / Uomo Ghiaccio Ellen Page: Kitty Pryde / Shadowcat Daniel Cudmore: Piotr "Peter" Rasputin / Colosso Omar Sy: Lucas Bishop / Alfiere Booboo Stewart: James Proudstar / Warpath Fan Bingbing: Clarice Ferguson / Blink Adan Canto: Roberto Da Costa / Sunspot Evan Peters: Pietro Maximoff / Quicksilver Lucas Till: Alex Summers / Havok Evan Jonigkeit: Toad Josh Helman: William Stryker Gregg Lowe: Ink Kelsey Grammer: Hank McCoy / Bestia Anna Paquin: Anna Marie / Rogue Famke Janssen: Jean Grey James Marsden: Scott Summers / Ciclope Parere by ghera Questo merita Penso sia uno dei migliori cinecomic, forse il migliore, tra quelli degli ultimi anni (diciamo da L'incredibile Hulk in poi - escludendo il Batman di Nolan che comunque ha ben poco a vedere con gli altri film supereroistici). La trama è portata avanti davvero bene, ma la vera novità è che c'è una trama , cosa che quasi tutti gli altri film del genere o non hanno o portano avanti in modo superficiale per lasciare spazio ad effetti speciali e scazzottate. Qui secondo me fanno una bella panoramica del "problema X-Men" e tutti o quasi i personaggi hanno il loro perché all'interno del film. Poi va be', ci sono differenze con il fumetto da cui il film prende spunto (e anche tante), ma per me è un buon adattamento Anche perché riprodurre fedelmente la trama originale era più complicato. Collegamenti: Wolverine- L'immortale The prestige Hug Michael Jackman Halle Berry Jennifer Lawrence Ellen Philpotts-Page
  5. TRAMA DEL FILM THE COUNSELOR - IL PROCURATORE: La storia è quella di un lanciatissimo avvocato che vede il suo successo e la sua vita andare progressivamente in pezzi quando, per curiosità e presunzione di poterne uscire quando vuole, entra nel mondo della droga. Protagonista è, infatti, un avvocato (Michael Fassbender) in cerca di liquidi dopo aver chiesto alla sua fidanzata di sposarlo e che accetta la proposta di un conoscente legato alla malavita (Javier Bardem) di portare 20 milioni di dollari di cocaina dal Messico negli Stati Uniti. Ad aiutarlo ci sarà un poco di buono interpretato da Brad Pitt. Uscita cinema: 16/01/2014 Secondo Fabi: In un film non bastano solo attori stellari. Lento, lento e ancora lento ... sa di già visto ed è anche molto scontato Ricordiamoci che è pur sempre Ridley Scott (il gladiatore, american gangster ... non vi dicono nulla?); bho delusissimo :/ Ho apprezzato invece la scenografia e le riprese in generale e come voto finale gli darei un 5 Questo film si può riassumere in 2 scene: - Il talento di Cameron Diaz su una ferrari gialla sono rimasto così scioccato questa è spoiler e ve la metto sotto: Collegamenti: Brad Pitt Penélope Cruz Cameron Diaz Altri film di Ridley Scott Prometheus I duellanti Exodus - Dei e re Blade Runner 1492 - La conquista del paradiso Sopravvissuto - The Martian Alien