Cerca nel Forum

Showing results for tags 'Dance rock'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 11 risultati

  1. Alternative rock Panic! at the Disco

    Panic! at the Disco Chi sono? I Panic! at the Disco (noti anche come PATD o P@TD) sono un gruppo musicale statunitense formatosi a Las Vegas, Nevada, nel 2005. Storia della band Discografia Album in studio 2005 - A Fever You Can't Sweat Out 2008 - Pretty. Odd. 2011 - Vices & Virtues 2013 - Too Weird to Live, Too Rare to Die! 2016 - Death of a Bachelor Formazione Brendon Urie - voce, chitarra, tastiera (2004-presente)Turnisti Daniel Pawlovich - batteria (2013-presente) Kenneth Harris - chitarra, cori (2013-presente) Dallon Weekes - basso, voce secondaria (2010-presente) Li ho ascoltati per un bel po' devo dire che mi garbano molto Panic! At The Disco - Miss Jackson ft. LOLO Panic! At The Disco - This Is Gospel Panic! At The Disco - Emperor's New Clothes Sito Ufficiale Pagina Facebook Account Twitter Canale Youtube Instagram Spotify Ringrazio @steve³ per il suggerimento Fonte: Wikipedia
  2. Rock Freddie Mercury

    Freddie Mercury, nome d'arte di Farrokh Bulsara (Zanzibar, 5 settembre 1946 – Londra, 24 novembre 1991), è stato un cantautore, musicista e compositore britannico. Nato a Zanzibar con ascendenze parsi e indiane, Freddie Mercury fu fondatore nel 1970 dei Queen, gruppo rock britannico di cui fece parte fino alla morte. È ricordato per il talento vocale e la sua esuberante personalità sul palco. Nazionalità Regno Unito Regno Unito Genere Glam rock, Hard rock, Pop rock, Rock progressivo, Dance rock, Art rock, Arena rock, Arena rock, Heavy metal Periodo di attività 1969-1991 Strumento voce, pianoforte, sintetizzatore, tastiera, clavicembalo, chitarra Etichetta Columbia, Polydor, EMI, Parlophone Gruppi: The Hectics Ibex Wreckage Sour Milk Sea Queen Album pubblicati 39 Studio 17 (2 da solista, 1 postumo) Live 6 (3 postumi) Raccolte 16 (14 postume, delle quali 5 da solista) Biografia: Discografia: Fonte: Wikipedia Collegamenti: Queen
  3. Alternative rock Apollo 440

    Gli Apollo 440 (chiamati anche Apollo Four Forty o @440) sono una rockband inglese formata nel 1990 a Liverpool dai fratelli Trevor e Howard Gray con Noko e James Gardner. Tutti i membri cantano e in ogni canzone aggiungono un gran campionario di suoni elettronici e fatti a computer. Il loro nome deriva dal dio greco Apollo e dalla frequenza del la4 (La usato per accordare gli strumenti e che vibra a 440 Hz, che a sua volta secondo la notazione anglofona e tedesca si annota con la lettera 'A'). Discografia 1994 - Millennium Fever 1997 - Electro Glide in Blue 1999 - Gettin' High on Your Own Supply 2003 - Dude Descending a Staircase 2012 - The Future's What It Used to Be Fonte - Official website
  4. Rock No Doubt

    L'ultimo album mi è piaciuto troppo, Gwen Stefani è il top:
  5. Pop Duran Duran

    Duran Duran Biografia: I Duran Duran sono un gruppo musicale inglese, formatosi a Birmingham nel 1978; considerato parte del movimento New romantic (come Japan, Visage, e gli Spandau Ballet) e uno dei gruppi-bandiera degli anni ottanta. Dal loro debutto al novembre 2014 hanno registrato 185 canzoni e preso parte a 1.242 concerti tenuti in ogni parte del mondo. La band è attualmente costituita da Simon Le Bon (voce), John Taylor (basso), Nick Rhodes (tastiere), e Roger Taylor (batteria). La formazione originaria comprendeva anche Andy Taylor (chitarra), il quale ha lasciato la band nel 1986, per poi tornare nel 2001 e rilasciarla nel 2006. Gli altri ex membri sono Warren Cuccurullo (chitarra) e Sterling Campbell (batteria), che si sono uniti al gruppo nel 1989 e lo hanno lasciato rispettivamente nel 2001 e nel 1991. Si sono distinti per uno svariato numero di brani di successo e per l'isteria collettiva dei loro fan durante gli anni ottanta, l'utilizzo precursivo della tecnologia, nonché per una costante presenza mediatica nell'arco della loro carriera. Con vendite per oltre 100 milioni di dischi ed hit prime in classifica nell'intero globo. Pionieri nell'uso massiccio di video musicali, all'avanguardia e di forte impatto visivo, all'inizio degli anni ottanta i Duran fecero parte di quel filone musicale, in rapida espansione, definito come New romantic, ponendosi come complesso leader ed artefice di quella che venne definita la «seconda invasione britannica», con cui ci si riferisce a band ed artisti britannici che, nel corso della decade, riuscirono a sfondare nelle classifiche statunitensi, solitamente chiuse alla musica proveniente dall'estero. I Duran Duran furono tra i primi artisti pop a lavorare autonomamente sui propri brani con arrangiamenti complessi e multistrato prima della diffusione dei sintetizzatori digitali e del campionamento musicale che rese questo genere di arrangiamenti più facile. Formazione attuale: Simon Le Bon - voce Nick Rhodes - tastiere John Taylor - basso Roger Taylor - batterie Discografia: 1981 - Duran Duran 1982 - Rio 1983 - Seven and the Ragged Tiger 1986 - Notorious 1988 - Big Thing 1990 - Liberty 1993 - Duran Duran (conosciuto anche come The Wedding Album) 1995 - Thank You 1997 - Medazzaland 2000 - Pop Trash 2004 - Astronaut 2007 - Red Carpet Massacre 2010 (digitale)/2011 (fisico) - All You Need Is Now Video: http://www.duranduran.com/ Collegamenti: Glee
  6. Pop Robbie Williams

    Robbie Williams Biografia: Robert Peter Williams, noto come Robbie Williams (Stoke-on-Trent, 13 febbraio 1974), è un cantautore, musicista e attore britannico. Cominciò la carriera musicale nel 1990 come componente dei Take That, che divenne ben presto uno dei gruppi musicali più noti e seguiti del periodo. Lasciò i Take That nel 1995 per iniziare una brillante carriera da solista. Malgrado non goda di grande popolarità negli Stati Uniti, le vendite delle sue pubblicazioni toccano ben 80 milioni di copie, piazzando undici album e nove singoli nella vetta delle classifiche del Regno Unito e ricevendo numerosi premi e vittorie, tra cui 17 volte quelle dei BRIT Awards. Nel 2004 è stato inserito nella "UK Music Hall of Fame" ed eletto più importante artista britannico degli anni novanta. Dal 2010 è poi rientrato a far parte del suo storico gruppo. Williams è entrato nel Guinness dei primati per aver venduto 1,6 milioni di biglietti in un solo giorno per il tour mondiale del 2006. La carriera di Robbie Williams iniziò con i Take That, gruppo pop britannico formato nel 1990 la cui straordinaria popolarità portò al fiorire di molti gruppi simili nel Regno Unito. Tuttavia, fin dall'inizio il carattere rude di Williams ostacolò un suo buon inserimento nel gruppo e, infatti, Robbie litigava spesso con i suoi compagni e con i loro agenti. Robbie fu cacciato dal gruppo nel 1995 per la sua condotta poco corretta, che rovinava l'immagine di "bravi ragazzi" costruita dai Take That. Pochi mesi dopo l'allontanamento di Williams dal gruppo, i Take That si sciolsero. Nel novembre 2005 ITV1 mostrò un documentario sui Take That in cui si spiegavano i motivi per cui Williams lasciò il gruppo con interviste allo stesso cantante e con gli altri membri della band. Sempre nel 2005, i Take That si sono riformati, senza la partecipazione di Robbie Williams. Nel 2010 torna anche lui nel gruppo con cui scrive e fa uscire l'album Progress e una riedizione intitolata Progressed nel 2011 in vista del nuovo Progress Live 2011 che ritrova insieme i cinque componenti dopo 16 anni. Dopo aver lasciato i Take That Williams si immerse in uno stile di vita molto movimentato, come testimoniano, anche a detta dei media, una certa eccessiva spavalderia e una controversa apparizione durante un'esibizione degli Oasis al Glastonbury nel 1995. Questa situazione portò ben presto Williams ad una dura lotta contro le droghe e l'alcolismo, durante la quale ingrassò di 18 kg e fu spesso visto in pubblico miseramente vestito, sporco e con la barba non curata. Dopo una violenta discussione con il gruppo degli Oasis, di cui i giornali hanno abbondantemente parlato, Liam Gallagher incominciò a definirlo "il ballerino obeso dei Take That". A quel tempo i media e i giornali scandalistici e non britannici prevedevano che il cattivo ragazzo Robbie Williams non avrebbe mai avuto successo come cantante solista. Discografia: 1997 - Life thru a Lens 1998 - I've Been Expecting You 2000 - Sing When You're Winning 2001 - Swing When You're Winning 2002 - Escapology 2005 - Intensive Care 2006 - Rudebox 2009 - Reality Killed the Video Star 2012 - Take the Crown 2013 - Swings Both Ways 2014 - Under the Radar Vol. 1 Video: http://www.robbiewilliams.com/
  7. Alternative rock Depeche Mode

    I Depeche Mode sono un gruppo musicale britannico formatosi a Basildon nel 1980. La band è costituita da Dave Gahan (voce), Martin Gore (chitarra e tastiere) e Andy Fletcher (tastiere, basso e portavoce). La formazione originaria comprendeva anche Vince Clarke (tastiere) noto per essere lo strumentista degli Yazoo, il quale ha lasciato la band nel 1981. Dopo l'abbandono di Clarke, Alan Wilder (tastiere) si è unito al gruppo nel 1982 per poi lasciarlo nel 1995. Affermatisi sulla scena synth pop inglese agli inizi degli anni ottanta, la loro fama si è protratta ed accresciuta negli anni. Attraverso una proficua carriera trentennale, hanno abbracciato più di un genere musicale, con larghe concessioni al pop rock e alla new wave, specie nella seconda fase, e una massiccia incursione nella dance alternativa, fino a diventare il gruppo synth-pop di maggior successo nella storia della musica elettronica, ed una delle band più influenti degli ultimi trent'anni. La nota rivista musicale britannica Q li ha definiti "la band elettronica più popolare e longeva che il mondo abbia mai conosciuto", e Rolling Stone "la quintessenza della musica elettronica degli anni 80". I Depeche Mode hanno venduto complessivamente oltre 100 milioni di album in tutto il mondo; ma la loro carriera è costellata di successi quali Just Can't Get Enough (1981), Everything Counts (1983), People Are People (1984), Shake the Disease (1985), Stripped (1986), Never Let Me Down Again (1987), Strangelove (1987), Personal Jesus (1989), Enjoy the Silence (1990), Policy of Truth (1990), Walking in My Shoes (1993), It's No Good (1997), Precious (2005), e Heaven (2013) soltanto per nominarne alcuni, dei numerosi singoli che hanno realizzato. Discografia Fonte - Official website Collegamenti: Glee
  8. Dark gothic The Cure

    The Cure è un gruppo musicale post-punk inglese, i cui esordi risalgono al 1976, in piena esplosione new wave (in compagnia di gruppi come Siouxsie and the Banshees, Joy Division, Echo and the Bunnymen). La band, la cui formazione è variata più o meno regolarmente nel corso degli anni, comprendendo da un minimo di due fino ad un massimo di sei membri, ha raggiunto l'apice del successo tra la metà e la fine degli anni ottanta (soprattutto con i singoli Close to Me e Lullaby, tratti, rispettivamente, dai due album The Head on the Door del 1985 e Disintegration del 1989). Robert Smith, il cantante, chitarrista, autore dei testi e compositore di quasi tutte le musiche, nonché fondatore del gruppo, è l'unico membro ad averne sempre fatto parte dagli esordi ad oggi. Al luglio 2008, i Cure avevano venduto circa 28 milioni di dischi. L'album più venduto è la raccolta di successi Standing on a Beach - The Singles 1978-1985 del 1986, che solo in America ha venduto più di due milioni di copie. Tra Regno Unito, Stati Uniti d'America e Italia, i Cure hanno avuto nella Top Ten 12 album (posizioni più alte: UK: Wish, numero 1; USA: Wish, numero 2; Italia: The Cure, numero 2) e 11 singoli (posizioni più alte: UK: Lullaby, numero 5; USA: Lovesong, numero 2, Italia: High, numero 2). Discografia Fonte - Facebook Collegamenti: Il Corvo Glee
  9. Rock Queen

    Queen Info: I Queen sono un gruppo musicale rock britannico, formatosi a Londra nel 1970, composto originariamente dal cantante e pianista Freddie Mercury, dal chitarrista Brian May, dal batterista Roger Taylor e dal bassista John Deacon. La band, conosciuta come una tra le più importanti della scena musicale internazionale, ha venduto tra i 150 e i 300 milioni di dischi; tra le più importanti canzoni del quartetto si ricordano Bohemian Rhapsody, inserita sia da critici sia da sondaggi popolari tra le migliori canzoni di tutti i tempi, We Are the Champions e Somebody to Love di Mercury, We Will Rock You, Who Wants to Live Forever e The Show Must Go On di May, Radio Ga Ga e A Kind of Magic di Taylor e Another One Bites the Dust e I Want to Break Free di Deacon. La loro prima raccolta del 1981, Greatest Hits, risulta l'album più acquistato in assoluto in Inghilterra, con oltre sei milioni di copie vendute, precedendo Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band dei Beatles. Il gruppo ha riscosso nel corso degli anni un grandissimo successo di pubblico e ha avuto una forte influenza sulle generazioni e sui musicisti successivi. Nel 2001 la band è stata inclusa nella Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland e, nel 2004, nella UK Music Hall of Fame. Un sondaggio d'opinione, effettuato in Gran Bretagna dalla BBC nel 2007, elesse i Queen come il "miglior gruppo britannico di tutti i tempi", davanti ai Beatles e ai Rolling Stones; inoltre, i quattro membri della band sono stati ammessi nella Songwriters Hall of Fame. I Queen, che attinsero principalmente al progressive e al glam rock, furono capaci di adottare generi musicali molto diversi e innovativi, come heavy metal, gospel, blues rock, musica elettronica, funky e rock psichedelico. Caratteristica del gruppo erano i loro concerti (ben 707 in 26 nazioni dal 1971 al 1986) che, animati da Mercury, considerato uno dei più carismatici frontman di sempre, si trasformavano in spettacoli teatrali; per questo motivo, alla band è stato spesso attribuito il titolo di miglior live-band della storia. La loro esibizione al Live Aid è stata votata da un vasto numero di critici non solo come la migliore dell'evento, ma una delle migliori in assoluto della storia della musica moderna. La morte di Mercury, leader carismatico del gruppo, avvenuta il 24 novembre 1991, e il ritiro di Deacon nel 1997 frenarono la produzione musicale della band; May e Taylor continuarono a suonare insieme, formando con Paul Rodgers, a partire dal 2005, i Queen + Paul Rodgers, esperienza terminata nel 2009. Discografia: 1973 - Queen 1974 - Queen II 1974 - Sheer Heart Attack 1975 - A Night at the Opera 1976 - A Day at the Races 1977 - News of the World 1978 - Jazz 1980 - The Game 1980 - Flash Gordon 1982 - Hot Space 1984 - The Works 1986 - A Kind of Magic 1989 - The Miracle 1991 - Innuendo 1995 - Made in Heaven Raccolte: 1981 - Greatest Hits 1991 - Greatest Hits II 1992 - Classic Queen 1992 - The 12" Collection 1997 - Queen Rocks 1999 - Greatest Hits III 2006 - Stone Cold Classics 2007 - The A-Z of Queen, Volume 1 2008 - The Singles Collection Volume 1 2009 - The Singles Collection Volume 2 2009 - Absolute Greatest 2010 - The Singles Collection Volume 3 2010 - The Singles Collection Volume 4 2011 - Deep Cuts 2011 - Deep Cuts 2 2011 - Deep Cuts 3 2014 - Queen Forever Video: http://www.queenonline.com/ Collegamenti: Glee @Brezza dell'est Freddie Mercury
  10. Rock David Bowie

    David Bowie, pseud. di David Robert Jones (Londra, 8 gennaio 1947), è un cantautore, polistrumentista, attore e compositore britannico. Attivo dalla metà degli anni sessanta, Bowie ha attraversato cinque decenni della musica rock, reinventando nel tempo il suo stile e la sua immagine e creando alter ego come Ziggy Stardust, Halloween Jack e The Thin White Duke (noto in Italia come il Duca Bianco). Dal folk acustico all'elettronica, passando attraverso il glam rock, il soul e il krautrock, David Bowie ha lasciato tracce che hanno influenzato molti artisti. Come attore, dopo alcune piccole apparizioni ha avuto un buon successo nel 1976 come protagonista del film di fantascienza L'uomo che cadde sulla Terra di Nicolas Roeg. Tra le sue interpretazioni più note si ricordano Furyo (Merry Christmas Mr. Lawrence) di Nagisa Oshima del 1983, Absolute Beginners e Labyrinth del 1986 e Basquiat di Julian Schnabel del 1996 nel quale interpreta il ruolo di Andy Warhol. David Bowie è sposato dal 1992 con la modella somala Iman Mohamed Abdulmajid ed ha due figli, Duncan Zowie Haywood (nato nel 1971 dal precedente matrimonio con Mary Angela Barnett) e Alexandria Zahra (nata nel 2000), oltre a Zulekha, nata dal precedente matrimonio di Iman. Nel 2008 è stato inserito al 23º posto nella lista dei 100 migliori cantanti secondo Rolling Stone, e tra le sue migliori "tracce vocali" ci sono Life on Mars?, Space Oddity, Starman ed Heroes. Nel 2007 è secondo la rivista Forbes al quarto posto nell'elenco dei cantanti più ricchi del mondo. Al ritmo di un disco all'anno, Bowie per parecchi anni nel bene e nel male non si è mai limitato a creare un "marchio Bowie" uguale a se stesso e rassicurante: dalle nostalgie beat con Pin Ups, agli incubi orwelliani di Diamond Dogs, al R&B bianco con Station to Station e Young Americans, all'electro pop intellettuale che, secondo molti critici, costituirà la fase più creativa della sua carriera fra il 1977 e il 1979, con la cosiddetta trilogia berlinese di Low, Heroes e Lodger, album in realtà (salvo il secondo) realizzati solo parzialmente a Berlino, ma comunque fortemente influenzati dalle contaminazioni tra rock ed elettronica di cui erano maestri i Kraftwerk e i Neu!, gruppi entrambi tedeschi. Decisivo l'incontro con Brian Eno, altro reduce dal glam-rock dei primi '70 con i Roxy Music del dandy Bryan Ferry. Altrettanto decisivo un successo ormai consolidato che permette all'artista di sperimentare soluzioni nuove senza inseguire il riscontro commerciale. Nel frattempo il personaggio non è più l'androgino Ziggy Stardust ma un thin white duke (sottile duca bianco) dalle inquietanti suggestioni androgine sotto uno stile musicale esteriormente sempre più virile, colto, e raffinato. Discografia Fonte - Official website Collegamenti: Christiane F. Noi i ragazzi dello zoo di Berlino Gia - Una donna oltre ogni limite Labyrinth - Dove tutto è possibile The Prestige Placebo Metal Gear Solid Hd Collection - BLES01419 in Giochi PS3 Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - BLES02102 in Giochi PS3 Metal Gear Solid V: The Phantom Pain in Microsoft Xbox Metal Gear Solid V - The Phantom Pain in PS3 Cheats Zone Metal Gear Solid Saga Heroes Glee
  11. Alternative rock Jane's Addiction

    I Jane's Addiction sono un gruppo alternative rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1985.Nata nei ghetti della capitale losangelina, fra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta la band venne riconosciuta come una delle più innovative e variegate formazioni del periodo. Il gruppo è composto da quattro membri, Perry Farrell (cantante), Dave Navarro (chitarra), Eric Avery (basso) e Stephen Perkins (batteria). Dopo periodi di registrazioni e concerti negli Stati Uniti, il gruppo registra il primo album nel 1987, un album dal vivo. Il primo album in studio, Nothing's Shocking, arriva invece nel 1988 e consolida la loro fama di gruppo internazionalmente: riceve infatti una nomination al Grammy Award come miglior album di musica alternativa. Il secondo album, Ritual de lo habitual, viene pubblicato nel 1990 e con questo album la band si scioglie. In seguito allo scioglimento del gruppo, i musicisti si dividono: Perry Farrell forma i Porno for Pyros, con cui pubblica due album e registra un suo album da solista Song Yet to Be Sung; mentre Dave Navarro pubblica nel 2001 il suo primo album Trust No One, in cui è cantante e chitarrista. Nel corso degli anni novanta comunque vengono rilasciate alcune raccolte con canzoni inedite. Dopo ben tredici anni, nel 2003, il gruppo pubblica il terzo album studio, Strays, da cui estraggono il singolo Just Because che riceve una nomina al Grammy. La band si scioglie nuovamente, ma dopo sette anni e dopo altri progetti il gruppo unisce ancora una volta le forze e pubblica il quarto album in studio The Great Escape Artist. Gli inizi http://youtu.be/6z48rC3-4xM Official website