Cerca nel Forum

Showing results for tags 'Software' in content posted in Guide varie.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 32 risultati

  1. Software

    Aggiungere CDLC (Customs DLC) in Rocksmith 2014 Rocksmith è un videogioco prodotto da Ubisoft. II concetto del gioco è lo stesso di guitar hero con la differenza che qui utilizzerete una chitarra vera. Se non vi è chiaro ancora vi lascio un video qui sotto Bene fin qui tutto fantastico allora perchè questa guida ? Bè perchè personalmente nella tracklist ufficiale molti brani non mi prendono, mentre altri che mi piacerebbe avessero inserito non ci sono E qui entra in gioco la guida, tramite la quale potrete estendere all'infinito la vostra tracklist con quasi tutte le canzoni che vorrete. 1) Per prima cosa dovrete procurarvi un file .dll chiamato D3DX9_42.dll e inserirlo nella cartella di installazione del gioco come vedete nell'immagine 2) collegatevi al sito customsforge.com e registratevi. cliccate su IGNITION.SEARCH e cercate il brano che vi interessa essendo CDLC ovvero DLC creati da utenti potrebbero essere non essere disponibile la traccia da suonare al basso, alla chitarra solista o ritmica, oppure potrebbero mancare i testi o la modalità di apprendimento dinamico (in questa modalità la canzone aumenta di difficoltà man mano che migliori il modo in cui suoni la traccia) quindi ti ritrovi il brano direttamente alla difficolta al 100%. Controllate inoltre anche per quale piattaforma è disponibile il brano (XBOX, PS3, PC), anche se per PC sono praticamente sempre disponibili. Scaricate la canzone che vi interessa e mettetela nella cartella dlc in maniera da avere tutti i DLC all interno di essa come potete vedere dalla mia cartella Teoricamente dovreste aver acquistato in precedenza il DLC ufficiale Cherub Rock perchè quasi tutti i cdlc sfruttano l'id di questo ufficiale.... io sinceramente non ricordo di averlo mai preso se effettivamente serve me lo fate sapere Vi ricordo che dovete essere legalmente in possesso del brano altrimenti scarichereste materiale coperto da copyright illegalmente. Sempre su CustomsForge alcuni cdlc sono a pagamento e verrete rimandati sulla pagina ufficiale del gruppo per acquistarlo Dal sito CustomsForge potete scaricare anche il Rocksmith Custom Song Toolkit per convertire i CDLC da una piattaforma ad un altra (per esempio un dlc è disponibile solo per ps3, tramite il toolkit lo potrete convertire per PC e viceversa) oppure creare voi stessi il vostro CDLC se ne siete in grado Stay Rock!!!
  2. Software

    Differenze Legacy BIOS vs UEFI BIOS Il firmware è il software che funge da interfaccia tra l'hardware (scheda madre) e il sistema operativo. La modalità Legacy si riferisce al firmware BIOS. Il bios (Basic Input / Output System) è stato il primo firmware a popolare i PC desktop introdotto nel 1975 da IBM p. Anche se è ancora ampiamente presente, i computer si sono evoluti enormemente e il BIOS non è in grado di fornire funzionalità avanzate di hardware moderno. Unified Extensible Firmware Interface (UEFI) è il successore dei vecchi BIOS. UEFI utilizza il GUID Partition Table (GPT), mentre BIOS utilizza lo schema di partizionamento Master Boot Record (MBR). GPT e MBR sono entrambi i formati che specificano le informazioni di partizionamento fisico sul disco rigido. BIOS legacy è praticamente obsoleto e UEFI offre molte caratteristiche utili. Qui di seguito vediamo la differenza: Dimensione massima della partizione in MBR è 2 TB, mentre in UEFI è 9 zetabyte MBR può avere al massimo 4 partizioni primarie mentre GPT può averne 128. MBR può memorizzare solo un bootloader, mentre GPT ha dedicato una partizione separata di sistema EFI (ESP) per la memorizzazione di bootloader multipli. Questo è molto utile se si hanno due o più sistemi operativi che richiedono diverso bootloader. Gui più avanzata e più facile da utilizzare UEFI offre il servizio Secure Boot che può impedire ai virus di auto avviarsi al caricamento. Il più grande vantaggio di UEFI è che può lavorare a fianco del BIOS. Il precedente può ancora essere utilizzato in dispositivi che non richiedono storage di grandi dimensioni o di sicurezza. Grazie all'autore della guida Stefano Izzo di guide-informatica.com Uno dei vantaggi più importanti legati all'utilizzo di un BIOS UEFI è quello del supporto al sistema di partizione GPT. Oltre che permettere un numero praticamente illimitato di partizioni primarie (chi mai di voi arrivarà a creare più di 128 partizioni sullo stesso disco ?), su un disco GPT, a diffferenza di uno MBR, lo stesso file viene creato in più punti del disco, cosicché se devosse corrompersi può essere recuperato. Il disco GPT inoltre viene periodicamente sottoposto ad un controllo di integrità dei files e, se corrotti, viene notificato il problema e si tenta il recupero dei files danneggiati da un altra posizione del disco.
  3. Software

    Come scaricare temi gratis per Windows 10 Vi è mai capitato di voler cambiare sfondo al vostro desktop e di non trovare l'immagine giusta da utilizzare? In questi casi si vanno a vedere i temi che il nostro buon Windows ci offre, ma non sempre quelli disponibili corrispondono ai nostri gusti, per cui cosa fare? Per iniziare vi indico come arrivare alla schermata di modifica del tema di Windows: 1. Come prima cosa premete col tasto destro sul vostro desktop e cliccate su "personalizza" 2. Vi si aprirà una finestra all'interno della quale dovrete cliccare su "Temi", la penultima voce nel menù posizionato a sinistra della finestra. 3. Adesso cliccate su "Impostazioni del tema" e vi si aprirà un'altra schermata nella quale vedrete i temi di base disponibili sul vostro Windows 10. Pochini vero? Per aggiungere gratuitamente altri temi sarà sufficiente sulla voce "Altri temi online" che troverete in basso a destra nel piccolo riquadro che contiene i vostri temi: 4. Dopo aver cliccato su "Altri temi online" verrete reindirizzati al sito ufficiale Microsoft contenente la raccolta di temi scaricabili gratuitamente, il cui url è: http://windows.microsoft.com/it-it/windows/themes?ocid=w8_client_themes In questa pagina potrete navigare e visualizzare diverse tipologie di temi. Sulla sinistra sarà presente un menù cliccabile nel quale ogni voce corrisponderà ad una categoria principale nella quale sono racchiusi tutti i temi che corrispondono a quella categoria. Per esperienza personale vi posso assicurare che i temi più belli non sono presenti in prima pagina (a parte "Sentieri" e "Riflessi"). I temi più belli si trovano andando a cercare ben bene nelle svariate categorie. Ce ne sono alcuni abbastanza brutti, altri davvero molto belli, soprattutto i temi con animali. Al momento il tema che ho scelto è "Dalla community: Fauna" e credo sia veramente uno dei più belli, tra le varie immagini c'è una volpe fantastica 5. Una volta scelto il tema potrete scaricarlo cliccando sull'apposita scritta "Download". Scaricherete un file con estensione ".themepack", dovrete semplicemente cliccarci sopra due volte, come se fosse un eseguibile e potrete così installare il nuovo tema. Troverete disponibile il nuovo tema nella schermata di selezione dei temi di cui ho parlato al punto 3. A questo punto vi basterà selezionare quello che più vi piace ed il gioco è fatto. Spero che questa guida possa esservi utile
  4. Software

    In questa miniguida vi mostrerò una procedura velocissima e semplicissima per unlockare i fatidici 60 fps che gli oziosi From Software non hanno voluto portare sulla versione pc: Ovviamente installate la vostra copia regolarmente posseduta di Dark Souls Scaricate il Dsfix di durante a questo indirizzo Estraete il contenuto dell'archivio scaricato nella root di installazione del gioco (v. immagine sottostante ): Aprite il file dsfix.ini ed andate a modificare il parametro unlock fps da 0 a 1 ed impostate il parametro FPSlimit ovviamente a 60 Fate partire il gioco e disattivate AA e bloom dalle opzioni grafiche poichè se attivati incapperete nel quarter screen problem Enjoy!
  5. Software

    Ci sono molti modi di scattare un'istantanea su Mac. Partiamo dai più comodi e veloci. Per impostazione predefinita il Mac salva gli screenshots nel Desktop / Scrivania, in formato png. Se avete il volume attivo sentirete un "Click" come il suono di uno scatto fotografico. 1. Per uno screen dell'intero schermo -> Shift + Cmd + 3 2. Per uno screen di una parte dello schermo -> Shift + Cmd + 4 3. Per copiare uno screen dell'intero schermo negli appunti -> Shift + Ctrl + Cmd + 3 4. Per copiare uno screen di una parte dello schermo negli appunti -> Shift + Ctrl + Cmd + 4 5. Per uno screen di una finestra aperta -> Shift + Cmd + 4 + Spazio 6. Usate l'applicazione Istantanea / Grab Questo procedimento serve invece a cambiare la posizione predefinita in cui i vostri screenshot verranno salvati. Altri metodi: 1. Applicazione Anteprima / Preview -> File -> Scatta istantanea schermo 2. Comando screencapture da Terminale (se ve la sentite, ve lo sconsiglio se non avete pratica) se volete, date un'occhiata qui, io non mi assumo responsabilità di alcun tipo Aggiungo che per scattare screens da browser io uso l'add-on per Firefox Nimbus c'è anche per Chrome
  6. Software

    : Software Installare Whatsapp su PC Seguendo questa guida è possibile installare Whatsapp su pc senza installare emulatori di Android o altro. Occorrente: Pidgin ---> http://www.pidgin.im/ Versione Portable ---> http://portableapps.com/apps/internet/pidgin_portable Whatsapp Plugin ---> http://www.putlocker.com/file/1110506254A44F1D Wart-Master ---> http://www.putlocker.com/file/B4826F5EBC397EFD Un telefono che riceva gli sms (Vabbè ) Come procedere: Installa Pidgin Al termine dell'installazione recati nella cartella di pidgin e poi nella cartella plugins All'interno di questa cartella inserisci il Plugin di Whatsapp Avvia Wart In phone number inserisci il tuo numero di telefono (preceduto da 39) Seleziona SMS Clicca su Request Code Riceverai un codice per SMS Inserisci questo codice nella casella "code" Clicca su confirm code Comparirà un password salvala per sicurezza Avvia pidgin Clicca su Aggiungi... Su protocollo scegli whatsapp Su nome utente inserisci il tuo numero (Compreso 39) Su password inserisci la pass di prima Per comodità spunta su ricorda pass
  7. Software

    : Software Per chi non sapesse cos'è Clash Of Clans http://www.nodownloadzoneforum.net/topic/38210-clash-of-clans/ Requisiti: - Computer con Win XP, vista, 7, 8 o Mac - BlueStacks per Windows o Mac [Download] - Clash Of Clans sincronizzato in modo da poter ripartire su PC da dove si era rimasti* [Come sincronizzare Clash of Clans tra i dispositivi Android e iOS] *Se è la prima volta che giocate non serve sincronizzare "Guida" - Avviate il setup di BlueStacks e fatelo partire appena finisce l'installazione - Una volta nell'interfaccia di Bluestack, premete "Search" e cercate "Clash Of Clans" - Ti chiederà più volte di inserire il tuo account Google, fallo - Installate il gioco dal presunto "Play Store" premendo "Install" - Terminata l'installazione potrete premere "Play" e iniziare a giocare PS: ricordatevi che dovrete fare prima un tutorial e poi potrete sincronizzare e ritornare al vostro villaggio che avete tanto amato nel vostro dispositivo Ragazzi per chi lo stesse usando ... è noto il problema dello zoom Z e X. Googlando in rete ho trovato questo video che risolve il tutto PS: la cartella da me si trova in: C:\ProgramData\BlueStacks\UserData\InputMapper
  8. Rimuovere la pubblicità da Bittorrent o similari Quante volte mi è capitato di voler eliminare la pubblicità da Bittorrent e non ci sono mai riucito. Ho provato diversi metodi, ma nulla di fatto. Oggi per caso ho trovato un topic su un sito internet in cui si spiega come eliminare questa fastidiosissima pubblicità in un modo semplicissimo! Ecco i passaggi da seguire per eliminare definitivamente queste insopportabili pubblicità: La guida si basa su Bittorrent ma in realtà il procedimento è analogo anche per uTorrent o programmi simili perché si basano su un motore software quasi identico. Vediamo come fare: Dal menù in alto selezioniamo "Opzioni" ("Options") e poi "Impostazioni" ("Settings") o più velocemente premiamo simultaneamente CTRL+P Clicchiamo, nel menù di sinistra, sull'ultima scheda "Avanzate" ("Advanced") Ora utilizzando la funzione "Filtro" in alto a destra cerchiamo le seguenti stringhe e settiamole come in tabella, cliccando due volte sul valore true/false: offers.featured_content_notification_enabled false offers.featured_content_rss_randomize false offers.left_rail_offer_enabled false offers.sponsored_torrent_offer_enabled false offers.content_offer_autoexec false (Io non ho trovato tutte le stringhe, qualcuna in meno, ma ha funzionato lo stesso alla grande ) Clicchiamo su "OK" e chiudiamo e riapriamo il nostro programma, all'avvio non vedremo più quelle fastidiosissime pubblicità. Ed ecco il mio client senza pubblicità: Spero che questa breve guida vi sia utile quanto lo è stata a me :D Fonte: Estratto da: http://www.tuttodinternet.com/rimuovere-la-pubblicita-da-bittorrent-similari/#ixzz3GtV2NzWm
  9. Come aggiungere un Cestino funzionante alla Taskbar in Windows 8 Tramite questa guida potremo aggiungere alla taskbar di Windows un cestino completamente funzionante e non solo il suo collegamento. Per “funzionante” intendo dire che si possono trascinare in esso i file da cancellare e che è possibile svuotare il cestino con un semplice click destro sull’icona creata nella barra delle applicazioni. Ecco come riuscirci con pochi semplici passaggi: Fare click destro sulla taskbar e togliere la spunta da Blocca la barra delle applicazioni; Fare click destro sulla taskbar e selezionare la voce Barra degli strumenti > Nuova barra degli strumenti dal menu contestuale; Inserire il percorso %appdata%\Microsoft\Internet Explorer\Quick Launch e dare OK; Fare click destro sul bordo tratteggiato collocato accanto agli elementi appena comparsi sulla taskbar; Togliere la spunta dalle voci Mostra testo e Mostra titolo del menu contestuale; Spuntare la voce Visualizza > icone grandi; Trascinare l’icona del Cestino nella barra degli strumenti Quick Launch aggiunta alla taskbar; Spostare l’icona del Cestino al primo posto della barra Quick Launch; Fare click destro sulla taskbar e mettere la spunta su Blocca la barra delle applicazioni. Fine!
  10. Scorciatoie da mouse e tastiera per Windows 8 e 8.1 Eccovi allora una lista completa delle scorciatoie presenti su Windows 8: Con la tastiera Tasto Windows: passare dal Desktop alla schermata Start Tasto Windows + C: visualizzare la Charm Bar Tasto Windows + I: visualizzare le Impostazioni Tasto Windows + H: visualizzare la scheda Condividi Tasto Windows + K: visualizzare la scheda Dispositivi Tasto Windows + Q: aprire la schermata di ricerca applicazioni Tasto Windows + F: aprire la schermata di ricerca file Tasto Windows + W: aprire la schermata di ricerca delle impostazioni Tasto Windows + P: accedere alla schermata Secondo schermo Tasto Windows + Z: apre la barra delle applicazioni quando ci si trova nella schermata Start Tasto Windows + X: per visualizzare il menu strumenti di Windows Tasto Windows + O: per bloccare l'orientamento dello schermo Tasto Windows + Stamp: cattura uno screenshot dello schermo salvandolo automaticamente in Immagini>Catture di schermata Tasto Windows + Invio: attiva l’assistente vocale Tasto Windows + E: apre la finestra Computer (quella dove viene mostrato l’hard disk principale e le altre eventuali unità di memoria collegata al PC) Tasto Windows + R: apre la finestra di dialogo Esegui Tasto Windows + U: apre il Centro accessibilità Tasto Windows + Ctrl + F: apre la finestra Trova computer Tasto Windows + Pausa/Interr: apre la pagina di riepilogo caratteristiche del sistema operativo Tasto Windows + tasti numerici da 1 a 10: avvia il programma che occupa quella posizione nella barra delle applicazioni di Windows Tasto Windows + T: per passare tra le applicazioni mostrate nella barra delle applicazioni di Windows Tasto Windows + M: minimizza tutte le finestre Tasto Windows + Shift + M: ripristina tutte le finestre minimizzate Tasto Windows + D: mostra/Nascondi Desktop (minimizza/ripristina tutte le finestre) Tasto Windows + L: blocca il computer con password di accesso all’account Tasto Windows + freccia su: massimizza la finestra corrente Tasto Windows + freccia giù: minimizza/ripristina la finestra massimizzata Tasto Windows + Home: minimizza tutte le finestre eccetto quella in primo piano Tasto Windows + freccia sinistra: sposta la finestra corrente sul lato sinistro dello schermo Tasto Windows + freccia destra: sposta la finestra corrente sul lato destro dello schermo Tasto Windows + Shift + freccia su: estende la finestra corrente verso l’alto Tasto Windows + F1: apre la Guida e supporto tecnico di Windows PageSu: scorrere in avanti la schermata Start PageGiù: scorrere all'indietro a schermata Start ESC: chiude la Charm Bar CTRL + scorrimento della rotellina del mouse: per zoomare la schermata Start ALT + P: visualizza il riquadro di anteprima nell’ Esplora risorse di Windows ALT + Tab: per spostarsi rapidamente tra le finestre aperte ALT + Barra spaziatrice: apre il menu di scelta rapida della finestra corrente ALT + Invio: apre la finestra delle Proprietà dell'elemento selezionato ALT + Stamp: cattura uno screenshot della finestra in primo piano e tenendolo in memoria negli appunti di Windows per incollarlo dove occorre ALT + F4: chiudere un’applicazione Shift + Ins: acquisizione di CD/DVD senza attivare Autoplay o Autorun Shift + CANC: eliminare in modo definitivo l'elemento selezionato senza passarlo al cestino CTRL + A: selezionare tutti gli elementi/file presenti in una cartella CTRL + C: copiare l’elemento selezionato CTRL + X: tagliare l’elemento selezionato CTRL + V: incollare l’elemento selezionato CTRL + D: eliminare l’elemento selezionato CTRL + Z: annullare un’azione CTRL + Y: ripetere un’azione CTRL + E: attivare la casella di ricerca nell'angolo superiore destro di una finestra CTRL + Shift + N: creare una nuova cartella (dentro la cartella corrente) CTRL + Shift + Esc: apre il Task Manager di Windows (Gestione attività) CTRL + ALT + CANC: apre la schermata di gestione account Windows (Blocca, Cambia utente, Disconnetti utente, Gestione attività) F1: mostra la schermata Guida e supporto tecnico di Windows F2: rinominare il file selezionato F3: apre la finestra di Ricerca F4: visualizza l'elenco indirizzi internet rimasti in memoria nella barra indirizzi del browser F5: aggiorna la pagina web, finestra, schermata corrente F10: visualizza la barra dei menu nascosti (nella cartella o programma in esecuzione) F11: attiva/disattiva la visualizzazione a schermo intero Con il mouse Puntatore del mouse posizionato nell’angolo in alto o in basso a sinistra dello schermo: per passare al Desktop dalla schermata Start Puntatore del mouse posizionato nell’angolo in alto o in basso a destra dello schermo: per visualizzare la Charm Bar Trascinare dall’alto verso il basso la schermata dell’applicazione in esecuzione: per chiudere l’applicazione Scorrere la rotellina del mouse nella schermata Start: per sfogliare avanti e indietro le applicazioni installate Cliccare con il tasto destro del mouse un’area vuota della schermata Start: per passare alla visualizzazione in elenco di tutte le applicazioni installate Grazie a Danilo Proietti di gigabit.altervista.org
  11. Software

    Ripristinare il Menu start in Windows 8 Microsoft ha deciso di togliere il menu Start, da Windows 8, molti software di terze parti hanno risposto all’appello degli utenti proponendo una nuova implementazione di questo comodo elemento dell’interfaccia utente. Nella maggior parte dei casi tali programmi si limitano a mimare le funzioni e l’aspetto del classico menu Start di Windows 7. Start Menu Reviver, invece, si pone un obbiettivo più ambizioso: non far rimpiangere l’implementazione precedente ma offrire uno strumento più ricco di funzioni, e soprattutto più in linea con l’estetica e la filosofia della nuova interfaccia Il software è gratuito e può essere scaricato cliccando qui; anche se il tool è pensato per gli utenti di Windows 8, è compatibile anche con la versione precedente del sistema operativo. Le applicazioni preferite (desktop e Modern) sono mostrate come piccoli tile e possono essere modificate e organizzate come si preferisce. Si possono perfino aggiungere collegamenti a indirizzi Web, per raggiungere tutto ciò che serve in pochissimi clic. Non manca neppure la possibilità di personalizzare l’aspetto dei tile, scegliendo un’impostazione monocromatica oppure un’estetica più colorata. La colonna di icone posizionate lungo il margine sinistro, infine, permette di accedere rapidamente alle funzioni più importanti, come le impostazioni, la ricerca, i documenti recenti oppure il task manager. Grazie a Roberto Ercolese di infopcfacile.it
  12. : Software Creare un nuovo comando per spegnere windows 8 e windows 8.1 dalla barra applicazioni Seguendo questa semplice guida è possibile creare un nuovo comando per spegnere windows 8 e windows 8.1 dalla barra applicazioni, o eventualmente anche sul desktop o nella metroui dato che in windows 8 questo comando è assente. Ecco come fare: Devi andare nella modalità desktop, cliccare con il tasto destro del mouse in una parte vuota del desktop, poi su nuovo collegamento. A questo punto immettere il percorso per il collegamento, che in questo caso lancerà una funzionalità interna di windows: shutdown.exe -s -t 00 A questo punto puoi dare il nome che vuoi al collegamento chiamandolo caso mai spegni e una volta creato, puoi anche cambiare l’icona. Adesso trascinalo e aggiungilo alla barra delle applicazioni o nel start menu.
  13. Software

    Come trasformare PDF in ePub Leggere un documento pdf su di un tablet o peggio ancora su di uno smartphone può essere abbastanza scomodo. Su tali dispositivi è meglio adoperare file di testo in formato epub, in quanto l'algoritmo rielabora la struttura del testo in maniera tale da adattarlo perfettamente alla dimensione dello schermo. Questa conversione funziona solo se il pdf è in formato di testo e non come scansione di un testo. tanto per capirci questo potrebbe essere convertito, questo no. La prima soluzione è Calibre, un software gratuito e open source compatibile, oltre che con Windows, anche con Mac e sistemi Linux. Per scaricarlo recati sulla homepage e clicca prima sul logo del tuo sistema operativo e poi sulla voce Download Calibre. L'ultima versione di Calibre non è compatibile con Windows XP, pertanto chi fa uso di tale sistema operativo può prendere questa versione Per trasformare PDF in ePub, apri Calibre e segui la procedura di configurazione iniziale in cui andrai a selezionare il modello del tuo ebook reader e la cartella in cui verrà salvata la libreria. Trascina i PDF che vuoi trasformare in ePub nella finestra di Calibre oppure clicca sul pulsante Aggiungi libri (in alto a sinistra) e importali nel programma. Seleziona i pdf che vuoi importare e clicca sul tasto Converti libri che si trova in alto. Nella finestra che si apre, imposta dunque l’opzione EPUB nel menu a tendina collocato in alto a destra e clicca su OK per avviare la conversione dei PDF selezionati. Prima di cliccare su OK è meglio andare nel menù a sinistra, selezionare la voce ELABORAZIONE EURISTICA e mettere la spunta su ABILITA ELABORAZIONE EURISTICA. Cliccare su OK e poi, di nuovo, OK. In questo modo si eviteranno epub con impagionazioni "strane" (ampi spazi bianchi, poche parole per pagina). Se non vuoi installare un software nel PC puoi convertire i tuoi file PDF in ePub utilizzando un servizio online. Fra quelli più efficaci e semplici da usare c’è To ePub che non richiede registrazioni, non ha limiti di upload particolarmente restrittivi e tutela la privacy degli utenti cancellando tutti i dati caricati sui suoi server nell’arco di 1 ora. Basta recarsi sulla home page del sito, trascinare i PDF che desideri trasformare in ePub nella finestra del browser e attendi che i documenti vengano elaborati. A conversione ultimata, potrai scegliere di scaricare i file ePub singolarmente cliccando sulla copertina di ciascun ebook oppure tutti insiemecliccando su Download ZIP. Un altro servizio di conversione online è ZamZar, il quale non opera solo con PDF ma può gestire una grande varietà di formati come per esempio documenti office, immagini e altro. Funziona con tutti i principali programmi di navigazione e consente di caricare fino a 100 MB di dati a volta. Anche qui basta recarsi sulla home page, trascinare i PDF che vuoi trasformare in ePub nel riquadro verde. Dopodiché seleziona il formato ePub dal menu a tendina collocato sotto la voce Step 2, inserisci l'indirizzo di posta elettronica sotto la voce Step 3 e clicca su Convert. Riceverai un'email dove in allegato sarà fornito il file convertito in formato epub
  14. Software

    Download automatico dei sottotitoli con VLC Bazzicando su internet mi sono imbattuto in questa guida molto interessante che interesserà soprattutto coloro che seguono i telefllm in anticipo rispetto alla trasmissione in Italia. Online esistono archivi molto forniti di sottotitoli in varie lingue, come per esempio l’ottimo OpenSubtitles, ma per sfruttarli bisogna scaricare a mano i file necessari e collocarli nella stessa cartella del file video prima di iniziare la riproduzione. Per rendere questo processo molto più rapido e quasi completamente automatico si può scaricare un’eccellente estensione per Vlc, chiamata VLSub. Per prima cosa, scaricate l’estensione da questa pagina web, scegliendo il link alla versione Installer. Scompattate l’archivio e avviate il file windows_installer.bat facendo clic destro sul file e scegliendo Esegui come amministratore; decidete se installare l’estensione per tutti gli utenti o solo per quello corrente, e attendete la fine della procedura. Avviate poi Vlc, aprite un film e selezionate Visualizza/VLsub 0.9.9. L’interfaccia del plug-in è piuttosto semplice: selezionate la lingua dei sottotitoli da cercare, verificate il titolo del film (per default propone il nome del file caricato) e fate clic sul pulsante Search by name. L’elenco sottostante verrà popolato con i risultati della ricerca: selezionate quello desiderato e fate clic su Download selection. Il file sarà scaricato e salvato nella stessa cartella del film, e il sottotitolo sarà attivato automaticamente. Grazie all'autore della guida Dario Orlandi di pcprofessionale.it Altre info utili Sul sito del plug in viene riportata una incompatibilità del plug-in con la versione 2.1 di VLC. Pertanto viene consigliato l'utilizzo delle versioni 2.0 o 2.2.
  15. : Software Penso che tutti conosciamo questo sistema operativo, molti ancora lo preferiscono ai sistemi più recenti (nonostante il supporto al sistema sia finito) Mi sono trovato di fronte a questo problema mentre cercavo di installare XP in un portatile, praticamente il CD di installazione non rileva l'Hard Disk SATA impedendo l'installazione di Windows. Io ho trovato diverse soluzioni per aggirare il problema, ma non le ho testate... Quindi vediamo se funzionano 1- Creare un CD di Windows con i Driver del vostro Hard Disk Copiate sull’hard disk (in una cartella come C:\XP) tutto il contenuto del disco d’installazione originale di Windows XP; Scaricate ed installate il programma nLite; Trovate driver per HD SATA del vostro PC (in internet nel sito del produttore); Avviate nLite; Inserite come percorso la cartella con i file d’installazione di Windows XP precedentemente creata (C:\XP); Andate avanti e mettete il segno di spunta accanto alle voci che permettono di aggiungere driver al disco e creare un’ISO avviabile; Scegliete l’opzione per inserire una cartella con driver multipli e selezionate la cartella contenente i driver per HD SATA precedentemente scaricati (scegliendo prima l’opzione “tutti” e poi selezionando tutte le voci presenti negli elenchi tenendo premuto il tasto Ctrl); Finito di creare l'ISO masterizzate il CD. Fonte: geekissimo.com 2- Emulazione Hard Disk IDE Nel BIOS di alcuni PC è possibile fare in modo che il computer emuli un Hard Disk IDE al posto di usare le funzioni del Hard Disk SATA. Entrate nel BIOS del PC (all'avvio del computer, prima del caricamento del sistema operativo premete ripetutamente F1...di solito il tasto è questo) e dovreste trovarvi una di queste opzioni: Emulation IDE (se la trovate abilitatela) o SATA mode (se la trovate disabilitatela), infine uscite salvando le modifiche Fatto questo provate ad installare XP, questa procedura spesso non è fattibile. 3- Creare un Floppy con i Driver da installare con XP QUI trovate la procedura, non so dire se è possibile farla con la penna USB al posto del Floppy
  16. Software

    : Software Rinominare più file contemporaneamente Questa guida ha lo scopo di illustrare un metodo tramite il quale è possibile rinominare un set di file, in un unica mossa, senza doverlo fare per ogni singolo file della cartella per fare questo è necessaria l'utility Bulk Rename Utility Tramite questa applicazione gratuita per windows sarà possibile fissare una serie di criteri tramite il quale il programma rinominerà file e cartelle. Per scaricare il programma basta andare sulla sua pagina ufficiale e scaricare la versione 32 o 64 bit a seconda che il tuo sistema sia a 32 o 64 bit.Apri il file che hai appena scaricato e installa il software accettando le condizioni di utilizzo per portare a termine l'installazione. Una volta avviato il programma puoi trovare: in alto a sinistra una barra per navigare fino alla cartella da modificare in basso ci sono tutte le funzioni e le variabili che si possono impostare per cambiare nome ai file. Per rinominare più file contemporaneamente recati nella barra laterale in alto a sinistrae seleziona la cartella dove si trovano gli elementi da modificare, poi i file da rinominare ed impostare tutti i campi che si trovano nella parte bassa della finestra. Ad esempio, attraverso il campo Repl, puoi sostituire parole e lettere presenti nei nomi dei file originali con parole e lettere personalizzate, attraverso il campo Remove puoi rimuovere un determinate lettere dai nomi dei file, compilando il campo File (2) puoi applicare lo stesso nome a tutti i file, con le funzioni Auto Date e Numbering puoi aggiungere la data di creazione o una numerazione personalizzata nel nome dei file, e così via. Per comprendere meglio gli effetti di ciascuna funzione, guarda come cambiano i nomi dei file nelle anteprime in verde che compainono nella colonna New name. Una volta fissate le impostazioni è sufficiente cliccare il tasto Rename in basso a destra per attuare i cambiamenti. Fonte: www.aranzulla.it Un grazie a Salvatore Aranzulla per la guida
  17. : Software 3DP Chip - 3DP Net 3DP Chip: QUI Avviare il programma. Cliccare su una periferica che si vuole aggiornare. Il vostro browser vi indirizzerà verso una pagina dove sarà possibile scaricare l'ultimo driver disponibile. In base al vostro sistema/bit scaricare il driver. Installate il driver. 3DP Net: QUI Avviare il programma; vi chiederà di estrarre il contenuto in C. Cliccare sulla periferica che si vuole aggiornare (LAN ethernet o wireless). NB: Nei due programmi potete trovare dei più verdi +, tramite il + è possibile selezionare il tipo di periferica da aggiornare. Programma free, quindi senza licenza/codi o altro, veloce e semplice nel suo utilizzo. Spero vi sia d'aiuto!
  18. Software

    : Software Con questo Software potete utilizzare il vostro Dualshock 3 sul vostro PC (Compatibile con Windows XP/Vista/7). Requisiti Obbliogatori: Dualshock 3/Sixaxis (E' preferibile quello originale della Sony); Cavetto USB (Quello che voi collegate il JoyPad alla Ps3 quando la batteria è scarica); Installazione del Software: Scaricate il programma da questo sito (Versione 32 e 64 Bit). Estraete il pacchetto Zip e installatelo. Collegate il JoyPad al PC tramite cavo USB e avviate il Software. Andate nella sezione "Home" e selezionate la scheda "Gestione Driver", dopodichè premete "Load" e attendete l'installazione dei Driver. Se il gioco non rileva nessun JoyPad, vuol dire che è solo compatibile con il Controller della Xbox 360. Con MotioninJoy potete semplicemente emulare il Pad del 360 selezionando l'opzione "[n]Emulatore Controller Xbox 360[/n]" nella sezione "Home", finestra "Avvio Rapido". In questo modo potete giocare a qualunque gioco con il Controller Dualshock 3.
  19. : Software VirusTotal Scopo della guida: Controllo di file e URL tramite sito internet. Svolgimento: Aprire il browser alla pagina https://www.virustotal.com/ Se si vuole scansionare un file cliccare su "Scegli file", altrimenti cliccare su "URL" Scansionare un file Dopo aver cliccato "Scegli file" scegliere il file che si vuole scansionare ( dimensione massima di 128 MB) Cliccare "Scansiona!" Attendere upload e risultato analisi del file scansionato. Scansionare un URL Dopo aver cliccato "URL" scrivere o incollare URL che si vuole controllare Cliccare "Scansiona!" Attendere controllo e analisi dell' URL scansionato. Video: https://www.youtube.com/watch?v=YFE41ZZ8Qk8
  20. : Software Utilizzare Controller PS4 su PC Seguendo questa guida è possibile utilizzare il controller PS4 (Dualshock 4) su PC ed emularlo come se fosse un controller per Xbox360 e utilizzarlo su qualsiasi gioco per PC che supporta il controller Xbox. Occorrente: Cavo USB o Bluetooth (Se lo si vuole usare senza fili) Controller PS4 DS4 To XInput Wrapper --> http://forums.pcsx2.net/Thread-DS4-To-XInput-Wrapper Procedimento: Collega il controller al pc e attendi che vengano installati i driver Scarica DS4 To XInput Wrapper e avvia ScpDriver.exe contenuto nella cartella Virtual Bus Driver Attendi che tutti i driver vengano installati Al termine apri ScpServer.exe Controlla che il controller venga rilevato se viene rilevato selezionalo e clicca su options Comparirà una schermata con diverse opzioni per selezionare il colore dei led,il controllo della batteria,la sensibilità del touch ecc... Clicca su Save e poi su Set per utilizzare il controller.
  21. Software

    È capitato a me e ad amici di essere vista online a pc spento o assente mentre ero al pc, o invisibile quando ero assente, insomma, un po' di confusione e stati falsificati, non è una vera e propria richiesta di "supporto" ma una soluzione, se qualcuno dovesse avere il mio problema ecco cosa fare Fonte Tempo fa avevo Skype sul telefono, ma l'ho disinstallato da un bel po', comunque ho provato e funziona, vi dico anche che il vostro contatto della chat con cui provate non leggerà niente, voi soli avrete una risposta da "System"
  22. : Software Scaricare e masterizzare Windows 8 - 8.1 Lo scopo di questa guida è fornire le ISO scaricabili gratuitamente di Windows 8 - 8.1 e le istruzioni per masterizzarle su DVD e per metterle su chiavetta USB. Premetto che occorre possedere la Product Key della licenza ufficiale del sistema operativo. Per scaricare il sistema Andare alla seguente pagina, se desiderate Windows 8 cliccate sul pulsante Installa Windows 8; se desiderate Windows 8.1 cliccate sul pulsante Installare Windows 8.1. Scaricate il file che vi viene proposto ed apritelo; a questo punto dovrete inserire la vostra Product Key per proseguire. Dopo di che il sistema verrà scaricato, vi verrà chiesto come installarlo, dunque scegliete Installa creando un supporto di installazione. Adesso se vi serve la ISO del sistema scegliete File ISO, altrimenti per metterlo su chiavetta USB scegliete Unità flash USB; infine seguite la procedura. Masterizzare la ISO su DVD Per masterizzare la ISO su DVD possiamo utilizzare ImgBurn scaricabile da QUI. Dopo averlo installato apritelo e scegliete Write image file to disc, adesso selezionate la ISO da masterizzare, impostate la velocità di scrittura (va bene anche MAX), selezionate il masterizzatore da utilizzare e cliccate su Write. Una volta finita la masterizzazione avrete il vostro DVD con Windows 8 - 8.1. Importare la ISO su chiavetta USB Se avete necessità di usare una chiavetta USB perchè avete un netbook privo di masterizzatore o per qualche altra ragione potete importare la ISO su una chiavetta USB di almeno 4 GB con Windows 7 USB/DVD download tool scaricabile da QUI. Una volta installato avviatelo e scegliete la ISO di Windows 8 - 8.1 che avete cliccando su Browse, poi su Next, scegliete la chiavetta USB (che sarà svuotata di tutto il suo contenuto) in cui importare la ISO e cliccate su Begin copying. Una volta finito avrete la vostra chiavetta con Windows 8 - 8.1. NOTA BENE: Ricordo che è necessaria la licenza per l'utilizzo del sistema operativo.
  23. Scaricare e masterizzare Windows 7 Lo scopo di questa guida è fornire le ISO scaricabili gratuitamente di Windows 7 e le istruzioni per masterizzarle su DVD e per metterle su chiavetta USB. Premetto che i link sono rilasciati da Digital River, un canale di distribuzione ufficialmente supportato da Microsoft; le ISO prelevate sono legali ed assolutamente prive di malware e comprendono già il Service Pack 1 (SP1) del sistema. Link per scaricare le ISO Windows 7 a 32 bit (x86): http://msft.digitalrivercontent.net/win/X17-59212.iso Windows 7 a 64 bit (x64): http://msft.digitalrivercontent.net/win/X17-59215.iso Ottenere tutte le edizioni L'edizione predefinita delle ISO è la Professional, per ottenere tutte le edizioni si deve rimuovere il file ei.cfg; per semplicare la rimozione del file ei.cfg utilizzate l'utility no-istallal ei.cfg Removal scaricabile da QUI. Per la creazione di una ISO multi-edizione di Windows 7, una volta scaricata l'utility estraete i file dell'archivio in una posizione scelta da voi, aprire la cartella dove avete estratto i file, aprire l'eseguibile (eicfg_remover.exe) e selezionare la ISO scaricata in precedenza. Masterizzare la ISO su DVD Per masterizzare la ISO su DVD possiamo utilizzare ImgBurn scaricabile da QUI. Dopo averlo installato apritelo e scegliete Write image file to disc, adesso selezionate la ISO da masterizzare, impostate la velocità di scrittura (va bene anche MAX), selezionate il masterizzatore da utilizzare e cliccate su Write. Una volta finita la masterizzazione avrete il vostro DVD con Windows 7. Importare la ISO su chiavetta USB Se avete necessità di usare una chiavetta USB perchè avete un netbook privo di masterizzatore o per qualche altra ragione potete importare la ISO su una chiavetta USB di almeno 4 GB con Windows 7 USB/DVD download tool scaricabile da QUI. Una volta installato avviatelo e scegliete la ISO di Windows 7 che avete cliccando su Browse, poi su Next, scegliete la chiavetta USB (che sarà svuotata di tutto il suo contenuto) in cui importare la ISO e cliccate su Begin copying. Una volta finito avrete la vostra chiavetta con Windows 7. NOTA BENE: Ricordo che è necessaria la licenza per l'utilizzo del sistema operativo.
  24. Software

    : Software Negli ultimi giochi ormai è richiesto il controller XBOX 360 Per PC che costa la bellezza di 40-45-50 euro!! Si è riusciti però modificando 4 dll situate nel sistem32 di fare in modo che i giochi credano che tu abbia quel tipo di joystick ma puoi utilizzare qualsiasi joypad che vuoi; Io uso addirittura l'adattore per quelli della PS2 e va bene... Per fare ciò dobbiamo prima fare un backup di queste dll nel sistem32 perchè non si sa mai e perchè poi va ricordato che la cosa varia da gioco a gioco e quindi anche gli ultimi giochi prendono tranquillamente un joypad normalissimo come Pro Evolution Soccer 2010 e Burnout Paradise Ultimate Box e che quindi si rimetteranno le originali senza problemi... le dll sono: xinput1_1.dll xinput1_2.dll xinput1_3.dll e xinput9_1_0.dll che voi dovrete tenere anche dopo!! Bene infine scaricate questo rar contenente le dll emulate... tranquilli non da problemi e tutto testato da me e funzionante al 100%! Le estraete prima nel Desktop o dove volete tranne che direttamente nel sistem32... poi le copiate e andate in Risorse del Computer/C:/Windows/Sistem32 e le copiate,vi dirà di sostituirle voi dite si ed'è fatta!!! Ecco uno screen delle impostazioni dei comandi di Fallout 3... NB: Il Joypad che sto utilizzando è quello della PS2 con un addattore che costa 7-10 euro anche meno.. In GTA IV funzionava bene in Fallout 3 l'unica cosa e che il tasto per la telecamera è su-giù= destra e sinistra e destra-sinistra=su giù ma devi rpendeerci la mano... i tasti poi li potrai cambiare tranquillamente Grazie Mille e arriverderci e spero di aver aiutato qualcuno che come me si stava per impiccare per dover spendere 50 euro per un cavolo di joypad ;) ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Lista Giochi Che Richiedono Solo Joypad XBOX 360 Per PC: Guida by P93 ex DZF
  25. : Software Questo servizio gratuito permette a tutti di poter controllare se il proprio PC soddisfa i Requisiti Minimi di un qualsiasi videogioco. E' facile e veloce. Se non sapete come usarlo, seguite questi semplici passi: Andate sul sito ufficiale qui; Aperta la pagina e scrivete nel campo di ricerca il gioco che state cercando. Potete cercare giochi già usciti e non; Dopo aver scritto il nome del gioco, selezionatelo dalla lista e cliccate "Can You Run it"; La prima volta che eseguite tale processo vi comparirà questa finestra: Qui potete selezionare tre metodi differenti per capire se il gioco è compatibile con il vostrio PC Potete vedere direttamento solo i Requisiti Minimi e Raccomandati del videogioco selezionando l'ultima opzione; Potete installare un'applicazione sul vostro PC, con la seconda opzione, che interagirà con il sito Web. Dopo il controllo, vi sarà detto se superate i Requisiti; Con la prima opzione, invece, potete verificare direttamente sul sito Internet se il vostro PC supporta il gioco. Per poter usare questa funzione, dovete avere l'ultima versione di Java installato;