Cerca nel Forum

Showing results for tags 'Hardware' in content posted in Guide varie.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • Sexy Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 4 risultati

  1. Hardware

    Guida al raffreddamento del PC Il controllo delle temperature è un problema di primaria importanza per un computer, soprattutto per i notebook. Concentrare, infatti, tutto l'hardware di un computer fisso all'interno di uno spazio estremamente ridotto, comporta spesso dei problemi ai sistemi di areazione previsti. Tutti i laptop tendono (chi più chi meno) a scaldarsi, il problema è quello di mantenere le temperature entro una certa soglia di sicurezza. Determinare se il computer è surriscaldato o esce solo aria calda Come è stato detto, tutti i laptop si riscaldano ma bisogna capire se la temperatura è nella normalità. I Mac hanno sono provvisti di un sistema di monitoraggio delle temperature che immediatamente arresta il computer in caso di surriscaldamento, pertanto, in questo caso è abbastanza semplice capire quando sono state superate le temperature consentite. Questa funzione di protezione non è nativa nei sistemi Windows, ma si può comunque usufruire di un programma come Core Temp Monitor CPU per avere lo stesso risultato. In ogni manuale d’uso del computer sono indicati i limiti di sicurezza della temperatura, prendete nota di questi valori e inseriteli in Core Temp sotto Opzioni> Protezione da surriscaldamento. E’ possibile impostare un messaggio di popup che si aprirà ogni volta che la temperatura supererà il limite. Se il messaggio non comparirà allora non c’è il rischio di surriscaldamento. Come mantenere basse le temperature nel vostro notebook Anche se il computer non raggiunge il livello di surriscaldamento, il fatto che mantenga una temperatura calda al tatto non è sempre l’ideale. Per ovviare questo fastidioso problema è possibile usare degli accorgimenti che possono aiutare il raffreddamento del pc. 1. Controllare e mantenere pulita la ventola Quando la temperatura del pc rimane calda per troppo tempo, provate a mettere la mano davanti alle aperture della ventola. Se riuscire a sentire il soffio d’aria allora il sistema di ventilazione è perfettamente funzionante, se invece sentite un soffio molto leggero è possibile che vi sia polvere in eccesso o addirittura danni fisici alla ventola. Se siete capaci e sicuri di quello che fate, potete smontare l’alloggio della ventola e pulirla se è sporca oppure sostituirla se è rotta. 2. Se fa caldo tenetelo al riparo da calore esterno Con l’avvicinarsi dell’estate, le alte temperature contribuiscono a mantenere alta la temperatura del pc, e anche se questo non si surriscalda regolarmente potrebbe comunque avere dei danni a causa delle temperature estive superiori ai 35°C. Tenete il pc all’ombra lontano dai raggi del sole altrimenti il disco rigido e la batteria potrebbero subire danni irreparabili. 3. Procuratevi un appoggio da scrivania Il pc portatile ha una struttura piatta progettata per appoggiare bene su una superficie piana. Per migliorare il raffreddamento del pc è utile mantenerlo sollevato usando per esempio dei piedini in gomma che permettono al pc di avere un maggiore flusso d’aria. Se siete seduti e tenete il pc sulle gambe, è da preferire di gran lunga la posizione a gambe incrociate che lascia più libero il pc. 4. Controllate la velocità della ventola Il corretto funzionamento del sistema di raffreddamento del pc è importante ai fini del funzionamento generale del computer. Un ottimo strumento per tenere sotto controllo il funzionamento della ventola è installare un programma come SpeedFan (per Windows) o smcFanControl (per OS X). 5. Tenete d’occhio i processi che richiedono maggiore potenza Per evitare il surriscaldamento del vostro pc è utile tenere sotto controllo l’esecuzione di processi che richiedono troppa potenza e che spremono al massimo la CPU che già ad alte temperature tende a stressarsi maggiormente. Anche il caricamento di un sito web con Flash rientra tra i processi da tenere sotto controllo, e il rimedio in questo caso è utilizzare un FlashBlock nel browser in modo da caricare i video Flash solo quando effettivamente si desidera. I giochi per computer e i programmi di codifica video come Handbrake richiedono l’utilizzo eccessivo della CPU e quindi è meglio usarli solo su un pc desktop. Se sentite la ventola girare in modo eccessivo e troppo rumoroso aprite il task manager per vedere se qualcosa sta impegnando la CPU più del solito. In Windows, potete farlo premendo Ctrl + Shift + Esc, su un Mac invece, aprite Activity Monitor / Applicazioni / Utility. Il consiglio più importante che vi permetterà di mantenere un buon raffreddamento del pc è di tenerlo lontano dal corpo, non utilizzatelo sulle gambe e soprattutto non usatelo mai appoggiato su coperte o cuscini. Grazie a Simone De Micheli di alground.com
  2. Hardware

    : Hardware L'EasyCAP è un dispositivo usb che permette l'acquisizione di audio e video da dispositivi tramite cavo component o s-video. Acquistato soprattutto per riversare videocassette in formato digitale, questa periferica viene scelta per il suo basso costo nonostante le sue funzionalità. Ma la domanda è: riesce ad acquisire bene i video con un prezzo così misero? Scopriamolo insieme Unboxing La confezione di plastica è molto basilare, facilmente apribile a metà senza il bisogno di usare le forbici. Troveremo queste cose: EasyCAP Prolunga cavo USB Disco di installazione del software fornito e dei driver Non avrete cavi component o s-video integrati! Premesse Innanzitutto posso dire che ci sono 4 versioni di EasyCAP: 2 sono gli EasyCAP originali e 2 sono delle imitazioni. Questo spiega come mai si trovano EasyCAP dai 7 ai 40 euro! La differenza sostanziale tra le varie versioni è il chipset al loro interno; gli originali hanno il nome Philips e Syntek mentre i falsi hanno il nome SMI e usb007 In più i modelli principali sono 2: EasyCAP 60 (modello iniziale) e EasyCAP 60+ (modello più recente e migliorato) Installazione Sistema provato Windows 7 Home Basic Inizialmente il mio portatile non voleva saperne di leggere il CD di installazione, quindi l'ho fatto leggere computer con un masterizzatore esterno. Inizialmente i driver del EasyCAP non si sono installati correttamente, ma con il CD rivelato windows ha installato il tutto da se (se i driver non si installano automaticamente si possono installare con la procedura manuale) In caso di problemi del CD scaricate i driver da QUI Poi ho avviato l'installer del programma e ho seguito le istruzioni su schermo fino a installazione completa del software. Avviando il programma ho inserito il codice seriale inciso sul disco di installazione e così ho cominciato ad usare l'EasyCAP Il software a me fornito è stato honestech HD DVR 2.5 ,leggendo online altri hanno avuto Ulead Video Studio in allegato...insomma, nelle mie prove ho provato un po' tutti i programmi con la conoscenza dell'utente medio. La prova finale Usando il programma di base ho trovato subito il segnale video collegando via component la mia Wii, ma il segnale audio non veniva riprodotto. Nelle impostazioni del programma ho abilitato la funzione di streaming interna del dispositivo e riavviando il software l'audio si è sentito. La qualità video di trasmissione era buona, così anche il risultato della qualità video nel file creato, ma l'audio risultava gracchiato e alto. Per risolvere questa cosa ho trovato un consiglio in internet, cioè quello di acquistare un cavo Jack-RCA femmina ,ma purtroppo il programma honestech HD DVR 2.5 non mi fa funzionare il microfono e riprendendo l'audio con il Jack non lo riproduce e neanche lo prende. Provando una cassetta l'audio ottenuto con la funzione streaming interna del EasyCAP è migliore di quello su Wii ma con un brusio di fondo, mentre con l'Xbox l'audio è buono ma non perfetto. Quindi ho provato VLC, qui ho ottenuto un risultato audio e video peggiore per Wii e non ho provato per Xbox visto che con honestech ho ottenuto un buon risultato. Per quanto riguarda le cassette ho ottenuto il risultato audio perfetto e una qualità video buona, quindi uso questo programma per riversare le cassette! Però non si può usare la funzione di streaming interna del EasyCAP, bisogna acquisire l'audio con il Jack-RCA. Ho provato anche VirtualDub ,Ulead Video Studio 11 e DScaler ma i risultati tra incompatibilità con Windows 7 e risultato dell'immagine e suono ottenuti non sono degni di nota. Conversione L'unico formato video che risulta funzionante per ottenere un file "funzionante" è MPEG-2 con tutti i programmi che uso. Il file ottenuto sarà pesantissimo! Assicuratevi di avere molto spazio nel Hard Disk del computer; io non spiegherò come farlo con il programma fornito con EasyCAP perché le istruzioni ci sono nel CD di installazione ma farò una breve guida per VLC. Credo che per ovviare al problema dell'eccessivo peso basti convertire il file nel formato che preferite usando uno dei tanti programmi di conversione (per esempio Freemake Video Converter), ma non ho ancora testato Acquisire il video con VLC Aprite il programma e andate su Media -> Converti/Salva Poi selezionate Dispositivo di Acquisizione -> mettete come dispositivo video l'EasyCAP (a me risulta come scheda OEM) e come periferica audio il Microfono (Jack-RCA) e su Opzioni Avanzate spuntate la voce "Proprietà del Dispositivo" Cliccate su Converti e Salva si aprirà la finestra successiva, qui vi viene chiesto quale formato usare per il video (MPEG-2), spuntate la voce "Mostra il risultato" e scegliete la destinazione del file (dove verrà salvato). Adesso prima di aprire il video dovreste selezionare le opzioni di EasyCAP (o meglio dovrete solo confermarle) e del Jack, ma nella scheda finale dovrete selezionare l'imput (component o s-video, dipende da cosa usate) Adesso dovrebbe già iniziare a registrare, per stoppare fate stop o chiudete il programma. Conclusione A conti fatti io ho acquistato un EasyCAP a 7 euro, ovviamente risultato uno dei due modelli falsi, e i risultati sono buoni. Quindi io posso solo consigliarvi questa periferica, che non farà miracoli ma fa il suo dovere! Per riversare cassette su PC è la soluzione migliore, per i gameplay su Xbox 360 (e credo anche PS3) è un buon prodotto e per Wii ci si accontenta Ovviamente non potete fare riprese in HD ma il risultato non è male Il prezzo è bassissimo, acquistatelo e abbiate la pazienza di trovare la giusta configurazione
  3. Hardware

    : Hardware Tradurre i beep del BIOS Lo scopo di questa guida è interpretare i beep del BIOS in caso di problemi con il PC per capire quali componenti sono responsabili del mancato o errato avvio. Legenda: CPU --> processore, GPU --> scheda video, RAM --> memoria in moduli. BIOS Award 1 beep lungo: Problema della RAM 1 beep lungo ripetuto: Problema della RAM 1 beep lungo continuo: Problema della RAM o della GPU 1 beep lungo, 2 brevi: Problema della GPU 1 beep lungo, 3 brevi: Problema della GPU BIOS AMI 1 beep breve: Il sistema è partito correttamente 2 beep brevi: Se non appare nulla sullo schermo è un problema della RAM, altrimenti seguire ciò che è indicato sullo schermo 3 beep brevi: Se non appare nulla sullo schermo è un problema della RAM, altrimenti seguire ciò che è indicato sullo schermo 4 beep brevi: Se non appare nulla sullo schermo è un problema della RAM, altrimenti seguire ciò che è indicato sullo schermo 5 beep brevi: Problema della scheda madre, provare a cambiare la CPU, la RAM, in caso di non risoluzione sostituire la scheda madre 6 beep brevi: Problema della tastiera o del controller della tastiera 7 beep brevi: Problema della CPU, sostuirla, in caso di non risoluzione sostituire la scheda madre 8 beep brevi: Problema della GPU 9 beep brevi: BIOS corrotto, resettarlo o flasharlo 10 beep brevi: Sostituire la batteria tampone, in caso di non risoluzione sostituire la scheda madre 11 beep brevi: Problema della cache 1 beep lungo, 3 brevi: Problema della RAM 1 beep lungo, 8 brevi: Test della GPU fallito, verificare se è montata bene BIOS IBM 1 beep breve: Il sistema è partito correttamente 0 beep: Problema della scheda madre, in rari casi può anche essere dovuto all'alimentatore 1 beep lungo, uno breve: Problema della scheda madre 1 beep lungo, 2 brevi: Problema della GPU 1 beep lungo, 3 brevi: Problema della GPU 3 beep lunghi: Problema del controller della tastiera Beep continui: Problema della scheda madre, provare prima a cambiare la tastiera Beep brevi continui: Problema della scheda madre, in rari casi può anche essere dovuto all'alimentatore
  4. : Hardware Spiegazione dei componenti di un PC Lo scopo di questa guida è illustrare e spiegare l'uso e le caratteristiche dei componenti di un PC Processore (CPU) RAM Scheda madre Scheda video (GPU) Hard disk (HDD) Unità a stato solido (SSD) Unità ottiche (ODD) Alimentatore (PSU) Case Pasta termica Dissipatore della CPU Ventole Scheda audio Schede PCI a 32 bit Schede PCI-Express x1 Consigli e note generali