Cerca nel Forum

Showing results for tags 'Rock'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Welcome to The Forum
    • Benvenuti - Presentatevi
    • Comunicazioni e guide al forum
    • Supporto
  • Informatica
    • Computer Zone
    • Cellulari - Smartphone - Tablet
  • Videogame Zone
    • Sony PlayStation
    • Microsoft Xbox
    • Nintendo
    • NoDZF Multiplayer Game
  • Discussioni Varie
    • Anime, Cartoni, Manga, Fumetti & Comics
    • Videogiochi
    • Musica
    • Film, Telefilm e TV
    • Letteratura
    • Seriamente Parlando
  • Extra Forum
    • Tema Libero
    • Video Zone
    • L'Angolo Degli Sportivi
    • Cucina
  • Artistic Forum
    • Digital Art
    • Traditional Art
    • Fai da te!
  • E-commerce
    • Mercatino [IN CANTIERISSIMO]
    • Negozi Online
    • Offerte del WEB
    • Guide, Consigli, Segnalazioni

Blogs

  • Recensioni & Opinioni
  • Recensioni & Opinioni [Varie]

Trovato 106 risultati

  1. Rock Gianna Nannini

    Gianna Nannini (Siena, 14 giugno 1954) è una cantautrice e musicista italiana. Nazionalità Italia Genere Pop rock, Pop, Musica d'autore Periodo di attività 1974 – in attività Album pubblicati 27 Studio 19 Live 3 Raccolte 5 Sito web giannanannini.com You Tube Spotify Biografia: Discografia: Fonte La mia preferita
  2. Rock Karnivool

    I Karnivool sono un gruppo musicale australiano formatosi a Perth nel 1997. La formazione è attualmente costituita da Ian Kenny alla voce, Drew Goddard e Mark Hosking alle chitarre, Jon Stockman al basso, e Steve Judd alla batteria. I Karnivool non sono altro che una band emersa dalle ceneri di un piccolo progetto musicale a cui diedero vita Kenny e Goddard ai tempi del liceo, che si è successivamente evoluto in quello attuale. Partita inizialmente sulla scia di un rock alternativo influenzato dal grunge e dal nu metal come si può notare nei primi lavori, con il secondo album Sound Awake la band si è in seguito spostata su di un sound di matrice più progressive rock, pur mantenendosi su un sound dallo stampo nettamente moderno. Discografia Karnivool (EP) - 1999 Persona (EP) - 2001 Themata - 2005 Sound Awake - 2009 Asymmetry - 2013 Fonte : https://it.wikipedia.org/wiki/Karnivool Sito Ufficiale: http://www.karnivool.com.au/latest *Aggiunta discografia, grazie @Brezza dell'est
  3. Rock Lenny Kravitz

    Leonard Albert "Lenny" Kravitz (New York, 26 maggio 1964) è un cantautore, polistrumentista, produttore discografico ed attore statunitense. Nella sua musica si ispira ad artisti come John Lennon, Jimi Hendrix, Elton John e Prince. Oltre a cantare, suona anche chitarra, basso elettrico, batteria, pianoforte, armonica a bocca e sitar per ognuna delle sue canzoni. Nazionalità Stati Uniti Genere Pop rock, Neopsichedelia, Hard rock, Rock psichedelico, Folk rock, Soul, Funk rock, Reggae Periodo di attività 1988 – in attività Strumento Voce, chitarra, basso, batteria, pianoforte, sitar, armonica a bocca Etichetta Virgin Records, Roadrunner Records/Atlantic Records Album pubblicati 12 Studio 10 Raccolte 2 Sito web lennykravitz.com Canale YouTube Biografia: Discografia:
  4. Rock Zen Circus

    Zen Circus Biografia: Gli Zen Circus (anche detti The Zen Circus) sono un gruppo rock italiano composto da Andrea Appino, Karim Qqru e Massimiliano "Ufo" Schiavelli. Fu fondato nel 1994 a Pisa da Andrea Appino e Marcello Bruzzi.Il nome del gruppo fa riferimento a Zen Arcade e a Metal Circus, entrambi lavori pubblicati dal gruppo Hüsker Dü.Nel 1994, all'età di 16 anni, Andrea Appino (chitarra e voce) e Marcello 'Teschio' Bruzzi (batteria) decidono di formare un gruppo punk rock. Dopo numerosi cambi di formazione, riescono a registrare due demo, una nel 1996 e un'altra nel 1997. Nello stesso 1997 appaiono nella compilation Soniche avventure edita dalla Fridge Records di Milano insieme ad altri gruppi nascenti all'epoca, tra cui i Verdena (che si chiamavano Verbena). Dopo essere riusciti a creare la propria sala prove al primo piano dello storico centro sociale Macchia Nera di Pisa (davanti al quale abitava Appino), debuttano con il nome di The Zen nel 1998 con l'album autoprodotto About Thieves, Farmers, Tramps and Policemen. La formazione dei The Zen prevedeva la presenza, oltre che di Appino e Teschio, anche del bassista Emiliano 'Fufù' Valente. L'autoproduzione del primo album sfocerà nella creazione di una personale etichetta, la Iceforeveryone Records, con la quale la band pubblicherà anche il secondo album. La maggior parte delle copie del CD viene venduta nei Paesi Bassi, dove Appino decide di trasferirsi per tentare la carriera come one man band.Appino è costretto a tornare in patria nel 2000 a causa del servizio civile. L'amico Teschio lo convince a coinvolgere un terzo componente, il chitarrista Massimiliano 'Ufo' Schiavelli nel loro progetto, che così acquisisce il nome definitivo di The Zen Circus. Vero punto di svolta è la vittoria alle selezioni regionali di Arezzo Wave e la partecipazione all'Arezzo Wave On The Rocks. È proprio per questo tour che decidono di investire dei soldi e comprare Nello, un camper del 1978, che terrà loro compagnia anche per tutte le altre numerose date in giro per l'Italia.Nel 2001 esce il primo album, intitolato Visited by the Ghost of Blind Willie Lemon Juice Namington IV. Nel 2003 il fondatore Teschio lascia il gruppo e viene sostituito da Karim Qqru. Con il suo arrivo e con l'uscita dell'album Doctor Seduction la band comincia a diventare uno dei nomi di punta della scena rock italiana, grazie anche ad un'estenuante attività live. Formazione: Formazione attuale Andrea Appino - voce, chitarra, armonica (1994-presente) Karim Qqru - batteria, cori (2003-presente) Ufo (Massimiliano Schiavelli) - basso, cori (2000-presente) Ex componenti Emiliano "fufù" Valente - basso (1994-2000) Andrea Picchetti - voce (1994-2000) Marcello "Teschio" Bruzzi - batteria (1994-2003) Brian Ritchie - basso, chitarra (2007-2008) Discografia: 1998 - About Thieves, Farmers, Tramps and Policemen 2001 - Visited by the Ghost of Blind Willie Lemon Juice Namington IV 2004 - Doctor Seduction 2005 - Vita e opinioni di Nello Scarpellini, gentiluomo 2008 - Villa Inferno 2009 - Andate tutti affanculo 2011 - Nati per subire 2014 - Canzoni contro la natura 2016 - La terza guerra mondiale Video: Altro gruppo "particolare", @Brezza dell'est e @mauricchio provate a buttarci un orecchio insieme alle canzoni del loro frontman
  5. Rock Phil Collins

    Phil Collins Biografia: Philip David Charles Collins (Londra, 30 gennaio 1951) è un cantautore, polistrumentista e musicista britannico, noto sia come solista sia come componente dello storico gruppo dei Genesis. Collins è uno dei tre artisti (insieme a Paul McCartney e Michael Jackson), ad aver venduto oltre 100 milioni di album in tutto il mondo sia come solisti che come membri principali di una band. Nel 1970 risponde a un annuncio su Melody Maker ed ottiene la possibilità di un'audizione per entrare a far parte dei Genesis, che avevano già cambiato tre batteristi nel giro di due album. Recatosi presto sul luogo, riesce ad ascoltare i pezzi da suonare (facenti parte dell'album Trespass) prima del suo turno. La sua abilità sullo strumento ed i suoi trascorsi teatrali fanno di lui il "batterista" ideale per la band. Collins canta già come solista nella canzone For absent friends presente nell'album Nursery Cryme del 1971 e nella canzone More Fool Me presente nell'album Selling England by the Pound del 1973. I dissidi con il cantante e fondatore della band Peter Gabriel cominciano già nel 1973, quando Gabriel si rifiuta di cantare la canzone More Fool Me; Collins abbraccia l'idea di essere la voce dei Genesis per la seconda volta, dopo la comparsa in For Absent Friends dall'album Nursery Cryme. Collins lascia i Genesis nel 1995 per dedicarsi alla carriera da solista. L'ultimo album in studio con i Genesis è We Can't Dance (1991), mentre è del 1993 l'album live "The way we walk". Discografia: Face Value (1981) Hello, I Must Be Going! (1982) No Jacket Required (1985) 12"ers (1988) But Seriously (1989) Both Sides (1993) Dance into the Light (1996) Testify (2002) Going Back (2010) Video: http://www.philcollins.co.uk/ Collegamenti: Genesis in Gruppi & Cantanti Glee
  6. Rock Maybeshewill

    Maybeshewill Info I Maybeshewill sono stati una band Post-rock formatasi nel 2005 a Leicester. I Maybeshewill sono stati formati dai chitarristi Robin Southby e John Helps mentre i due stavano studiando insieme all'università nel 2005. Nel maggio 2007 John e Robin cominciarono a lavorare con il batterista James Collins (Originariamente membro dei Fight Fire With Water e il bassista Andrew Jackson, insieme ad altri musicisti e cantanti per registrare Not for Want of Trying. L'album fu pubblicato un anno dopo. Esattamente tredici mesi dopo, la band tornò in studio per registrare il secondo LP, Sing the Word Hope in Four-Part Harmony. Successivamente, nel 2011, rilasciano un nuovo album intitolato I Was Here For A Moment, Then I Was Gone. Dall'ultima data del tour promozionale di quest'ultimo album, tenutasi al The Y Theatre di Leicester, Inghilterra, è stato tratto un film di 50 minuti che riprende l'esibizione della band. Unitamente al film è stato rilasciato l'album dal vivo "Live at The Y Theatre". L'ultimo lavoro in studio della band è Fair Youth, caratterizzato da un sound più ripieno, morbido e ben miscelato rispetto ai primi lavori. La band si distingue per il largo uso d'interventi elettronici e i riferimenti culturali, adottando frasi celebri per i titoli delle canzoni e testi che riprendono discorsi e monologhi di film. (Nonostante le info qui riportate siano in italiano ho ritenuto opportuno linkare la pagina inglese di wikipedia perchè è aggiornata al loro scioglimento) 2008 - Not For Want of Trying 2009 - Sing the Word Hope in Four-Part Harmony 2009 - Not For Want of Trying + 4 2011 - I Was Here For A Moment, Then I Was Gone 2014 - Fair Youth Video Commento personale
  7. Rock Ligabue

    Ligabue Info: Luciano Ligabue nasce a Correggio il 13 marzo 1960, cittadella emiliana che lo ha visto agli esordi con in primi concerti in un circolo culturale insieme con il gruppo degli "Orazero". La gavetta con il gruppo è lunga, interminabile. Ligabue, ormai già ventisettenne (un'età non verdissima nel campo del rock), ancora gira per i locali senza intravedere con precisione davanti a sé un futuro di affermazione e di soddisfazione artistica. Corre l'anno 1987 quando Pierangelo Bertoli decide di pubblicare nel suo album "Sogni di rock and roll", una canzone scritta da Ligabue. Nel luglio dello stesso anno Luciano ottiene con il gruppo la vittoria al concorso "Terremoto rock". Questi due traguardi consentono al cantante emiliano e agli Orazero di incidere un 45 giri (ormai praticamente introvabile), contenente le canzoni "Anime in plexiglass" e "Bar Mario". Il 1988 si chiude con la partecipazione fra i finalisti del "Primo Concorso Nazionale per Gruppi di Base" grazie al quale un'altra canzone, "El Gringo", viene pubblicata sulla compilation del concorso. Nel 1989 Ligabue, separatosi dagli "Orazero", si unisce con i "ClanDestino" e con questi entra per la prima volta in uno studio di registrazione per realizzare un album. Venti giorni di registrazioni e nel mese di maggio del 1990 nasce il primo LP, intitolato semplicemente "Ligabue". Con il pezzo forte dell'album, "Balliamo sul mondo", vince il premio più importante della sua fin qui breve carriera, il "Festivalbar Giovani". Dopo questa esperienza, parte con una serie di oltre 250 concerti in tutta Italia. Durante questo periodo compone le canzoni per i due album successivi: "Lambrusco, coltelli, rose & popcorn" e "Sopravvissuti e sopravviventi". I due dischi consentono al cantante di mettere in luce le sue qualità a 360 gradi, anche se pubblico e critica ancora faticano a riconoscerlo come un rocker di primo piano del panorama musicale. Siamo alla fine del 1994: Ligabue pubblica il suo quarto album, trainato dal singolo "A che ora è la fine del mondo". Venduto a prezzo speciale, riscuote molto meno successo dei precedenti, ma non si tratta ancora della grande consacrazione. E' famoso ma non popolare, ha un grosso seguito ma non ha ancora sfondato nel senso pieno del termine. Abbandona i "ClanDestino" e cambia la formazione della band. Prepara dunque l'album "Buon compleanno, Elvis", che segna il suo definitivo successo. Basta dare un'occhiata alle cifre per confermare queste affermazioni: oltre un milione di dischi venduti, oltre 70 settimane di permanenza nella classifica degli album più venduti ed il premio Tenco per la miglior canzone dell'anno ("Certe notti"). Il tour successivo all'uscita dell'album conferma il successo, con decine di concerti nella penisola, tutti esauriti. Malgrado il successo ottenuto, i panni del semplice cantante gli vanno stretti. All'uscita dell'album si affianca anche l'uscita del suo primo libro, "Fuori e dentro il borgo", ritratto del sottobosco bolognese con le sue storie e i suoi straordinari personaggi. Il libro, com'era prevedibile, è un successo; non solo di pubblico ma anche di critica. Queste gratificazioni parrebbero ricondurre "il Liga" sulla via della musica, invece decide di rimettersi nuovamente in discussione, scegliendo di scrivere la sceneggiatura di un film la cui trama riprende alcune delle vicende raccontate nel suo libro. Nasce così "Radio Freccia" (1998, con Stefano Accorsi e Francesco Guccini), presentato per la prima volta a Settembre al Festival del Cinema di Venezia dove, iscritto fuori concorso, raccoglie numerosi consensi. Il film ottiene in totale tre Nastri d'Argento (Miglior regista esordiente, miglior colonna sonora, miglior canzone) e due David di Donatello (Miglior regista esordiente e miglior colonna sonora), oltre che a rastrellare miliardi di lire al botteghino. A quella del film si accompagna anche l'uscita della colonna sonora, contenente alcuni classici degli anni '70 e musiche composte appositamente da lui per la pellicola. Uno di questi brani, "Ho perso le parole", consente a Ligabue di vincere il Premio Italiano della Musica nella categoria "Miglior canzone del 1998". Discografia: 1990 - Ligabue 1991 - Lambrusco coltelli rose & pop corn 1993 - Sopravvissuti e sopravviventi 1994 - A che ora è la fine del mondo? 1995 - Buon compleanno Elvis 1999 - Miss Mondo 2002 - Fuori come va? 2005 - Nome e cognome 2010 - Arrivederci, mostro! 2013 - Mondovisione Raccolte: 2007 - Primo tempo 2008 - Secondo tempo Video: http://www.ligabue.com/
  8. Sperimentale Quintorigo

    I Quintorigo si formano nel 1996, la loro musica, fortemente sperimentale, fonde jazz, classica, rock e pop. Squarciarono i cieli di Sanremo nel 99' e nel 2001, io credo di averli conosciuti proprio nel 2001 e mi piacquero fin da subito Purtroppo il cantante De Leo lasciò nel 2005. Discografia Maggiori Informazione:
  9. Funk Fantasia Pura Italiana

    Fantasia Pura Italiana Biografia: I Fantasia Pura Italiana sono una band di Prato. Eclettici per definizione, poetici ed ironici, si presentano come un sestetto esuberante, capaci come sono nellʼarte del palcoscenico, ibridando burlescamente ogni concerto con sketch, gags, improvvisazioni teatrali. Terzi classificati ad Arezzo Wave 2014 (primi nelle selezioni “Toscana”) e vincitori del Marea Festival 2014, hanno collezionato oltre cento date in poco più di due anni, facendosi apprezzare per tutta quanto lo Stivale. “Fantasia Pura Italiana significa la volontà di trovare una nuova strada musicale: mischiare, dilatare, sperimentare, azzardare, attorno al perno della poesia e della melodia italiana." Il primo nucleo del gruppo, costituito dal cantante e dal chitarrista, si formò nel 2004 a Prato sotto altro nome. Nel corso degli anni, proponendo un repertorio inedito in numerosi concerti e concorsi nell’area pratese, il gruppo è andato formandosi artisticamente, sono cambiati alcuni componenti, altri si sono aggiunti, fino ad arrivare alla formazione attuale che conta sette elementi. Nel 2010 alcuni componenti si trasferiscono a Roma in cerca di maggiori opportunità, inizia una serie di concerti nella capitale; a marzo 2011 il gruppo registra il singolo “MungoMandinghi” presso lo “Skie studio” di Roma e nel Gennaio del 2012 inizia la collaborazione con Helikonia Indi Edizioni e Produzioni Musicali di Roma. Fonte1 - Fonte2 Discografia: 2009 - Contemporanea Poetica 2011 - Mungo Mandinghi 2015 - Buon appetito Fonte Formazione attuale Fabrizio Ganugi - Voce, chitarra ritmica Ivan Crisci - Chitarra Elettrica Claudio LAINA Brambilla - Basso elettrico Alessio Tanzini - Batteria Tiziano BOLLORE Nieri -Tastiere Francesco Gori - Recitazione, cori e quant’altro Video: https://www.facebook.com/Fantasiapuraitaliana
  10. Rock Razorlight

    I Razorlight sono un gruppo musicale indie rock inglese attivo dal 2002. Paese d'origine Inghilterra Genere Indie rock, Post-punk Periodo di attività 2002 – in attività Album pubblicati 3 Studio 3 Sito web razorlight.co.uk Canale Youtube Spotify Storia Discografia Fonte
  11. Rock The Pack A.D.

    The Pack AD è un duo garage rock/pop/punk canadese, di Vancouver. E' noto per le esibizioni dal vivo e per la capacità di generare un suono massiccio con due soli membri. Discografia: Tintype (2007) Mixtape Funeral (2008) Uccidiamo Computer (2010) Unpersons (2011) Non impegnarsi (2014) Pensiero positivo (2016) Needles Making Gestures Sirens Youtube Spotify Official website Facebook
  12. Rock Elf Power

    Elf Power è un gruppo indie rock che ha avuto origine in Athens, Georgia . Attualmente, è composto dal chitarrista/cantante Andrew Rieger, tastierista Laura Carter, il chitarrista Bryan Poole, il bassista James Marito e il batterista Peter Alvanos. Fanno parte del The Elephant 6 Recording Company Discografia: Curse of Yoth-Bal-Tzar (cassette) - Self-Released (1994) Hekinah Degul (Cassette) - Self-Released (1994) Vainly Clutching at Phantom Limbs - Self-released / Drug Racer / Arena Rock Recording Co. (1995/1999) When the Red King Comes - Arena Rock Recording Co. / Elephant 6 (1997) A Dream in Sound - Arena Rock Recording Co. / Elephant 6 (1999) The Winter Is Coming - Sugar Free Records / Elephant 6 (2000) Creatures - spinART (2002) Nothing's Going to Happen - Orange Twin (2002) Walking with the Beggar Boys - Low Transit Industries / Orange Twin (2004) Back to the Web - Rykodisc (2006) Treasures from the Trash Heap - Self-Released (2006) In a Cave - Rykodisc (2008) Dark Developments (With Vic Chesnutt and the Amorphous Strums) - Orange Twin (2008) Elf Power - Orange Twin (2010) Sunlight on the Moon - Orange Twin (2013) Come Lie Down with Me (And Sing My Song) Spiral Stairs . Never Believe Fonte Official website
  13. Rock Stuck in the Sound

    Stuck in the Sound Paese d'origine: Francia Chi sono? Stuck in the Sound è una band indie rock francese formata a Parigi nel 2002. La formazione corrente ha come componenti José Reis Fontao (voce solista e chitarra), Emmanuel Barichasse (chitarra solista), Arno Bordas (basso) e François Ernie (batteria e voce secondaria). Il gruppo ha rilasciato 4 album in studio; il loro primo album rilasciato è Nevermind the Living Dead nel 2006 e il più recente è Survivor, rilasciato a inizio 2016. Discografia Album in studio 2006 - Nevermind the Living Dead 2009 - Shoegazing Kids 2012 - Pursuit 2016 - Survivor Formazione José Reis Fontao - voce solista e chitarra Emmanuel Barichasse - chitarra solista Arno Bordas - basso François Ernie - batteria e voce secondaria Romain Della Valle - chitarra e piano Band consigliatami da un amico con il singolo Let's Go, quel singolo è entrato tra le mie canzoni preferite di tutti i tempi il videoclip è geniale e il singolo anche, ho cercato di vedere se fosse solo un caso isolato o tutti i maggiori singoli son belli come quello, purtroppo non ho trovato moltissimo che mi piace, son gusti vi posto quelli che mi son piaciuti, meritano Stuck in the Sound - Let's Go Stuck in the Sound - Miracle Stuck in the Sound - Brother Sito Ufficiale Facebook Twitter Instagram Youtube Deezer Spotify iTunes Play Music Collegamenti: Indie Music in Musica
  14. Pop Laura Pausini

    Laura Pausini (Faenza, 16 maggio 1974) è una cantante italiana. Ha iniziato la sua carriera nel 1993, vincendo il Festival di Sanremo nella sezione Novità con il brano La solitudine. Ha raggiunto il mercato discografico internazionale, soprattutto in numerosi paesi dell'Europa e dell'America Latina, incidendo brani in spagnolo, portoghese, inglese, francese e catalano. Nazionalità Italia Genere Pop, Pop rock, Pop latino Periodo di attività 1993 – in attività Etichetta CGD, CGD East West, Atlantic Records Album pubblicati 16 Studio 11 Live 3 Raccolte 2 Opere audiovisive 7 Sito web laurapausini.com You Tube Spotify Biografia: Discografia: Fonte
  15. Rock Shinedown

    Shinedown Info Gli Shinedown sono una rock band formatasi a Jacksonville in Florida all'inizio del 2001. Le loro influenze musicali spaziano da Lynyrd Skynyrd (hanno fatto una reinterpretazione di Simple Man) ai Pantera (nei concerti dedicano spesso Simple Man a Dimebag Darrel) e gruppi come Alice in Chains, Soundgarden e altri. Nei loro dischi si ritrovano sia tracce di rock classico e tipicamente southern che di rock moderno. Hanno venduto oltre 8 milioni di album in tutto il mondo. Formazione attuale Brent Smith - voce Zach Myers - chitarra Barry Kerch - batteria Eric Bass - basso, pianoforte Discografia 2003 Leave a Whisper 2005 Us and Them 2008 The Sound of Madness 2012 Amaryllis Video http://www.shinedown.com/
  16. New age Enya

    Enya Eithne Patricia Ní Bhraonáin, meglio nota come Enya (Gweedore, 17 maggio 1961), è una cantante e musicista irlandese. Enya è una approssimazione fonetica derivata dalla pronuncia in lingua gaelica irlandese del vero nome della cantante, Eithne (ˈɛnʲə); il nome completo in gaelico, Eithne Patricia Ní Bhraonáin, corrisponde all'inglese Enya O' Brennan, ovvero Figlia di Brennan. Dietro alla sua figura musicale, ruota in realtà un trio composto dalla cantante stessa, che compone le musiche, suona e canta, Nicky Ryan, produttore e arrangiatore, e Roma Ryan, che scrive i testi in diverse lingue. The Council of Elrond e May it be (premiata più volte come miglior canzone) sono composte e suonate per il film Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello Nel corso della sua carriera, Enya ha venduto più di 75 milioni di album e risulta essere la cantante solista irlandese ad aver riscosso più successo nel mondo e il fenomeno musicale più importante del suo paese dopo gli U2. Tra i numerosi premi e riconoscimenti ricevuti spiccano quattro Grammy Awards, sei World Music Awards, due lauree honoris causa e una nomination al Premio Oscar. Official website
  17. Rock Dire Straits

    I Dire Straits (IPA: [daɪə(ɹ) stɹeɪts]) sono stati un gruppo rock britannico fondato nel 1977 da Mark Knopfler (voce, chitarra e autore di tutti i brani) insieme al fratello David Knopfler (chitarra), a John Illsley (basso) e a Pick Withers (batteria). Nel corso degli anni, la band conobbe qualche avvicendamento nella formazione, che in tempi diversi vide Alan Clark (tastiere), Hal Lindes (chitarra), Terry Williams (batteria) e Guy Fletcher (tastiere) entrare a far parte del progetto come componenti stabili, affiancati di volta in volta – in base alle varie esigenze interpretative – da alcuni turnisti. Il gruppo proponeva un rock limpido, costruito intorno agli stilemi del blues rock e contraddistinto da un'ampia gamma di influenze musicali, tra le quali spiccavano elementi country, folk, jazz e rock progressivo. Pur collocandosi in netta controtendenza rispetto ai canoni del periodo, dominato da post-punk, new wave, soft rock e disco music, i Dire Straits si affermarono grazie a sonorità originali e immediatamente riconoscibili, nonché alla loro abilità tecnica come esecutori. Il frontman Mark Knopfler, in particolare, fin dagli esordi è stato considerato un virtuoso della chitarra e un autore di talento. L'atteggiamento sobrio e modesto, agli antipodi dello stereotipo delle rockstar, e la propensione a rifuggire le luci della ribalta per dedicarsi alla musica senza divagazioni costituivano i tratti peculiari dello spirito che ha sempre animato l'attività del gruppo. In occasione dei primi concerti della band, ad esempio, Mark Knopfler era solito chiedere agli ingegneri del suono di non alzare eccessivamente il volume dei diffusori, in modo tale da permettere al pubblico di conversare liberamente durante lo spettacolo. Annoverati tra gli esponenti principali del rock britannico, i Dire Straits hanno inciso, escludendo le antologie, nove album – di cui tre dal vivo – che nel complesso contano oltre 120 milioni di copie vendute. Il sodalizio si sciolse di fatto agli inizi degli anni novanta, allorché Mark Knopfler – che insieme a John Illsley era rimasto l'unico componente del quartetto originario – preferì concentrarsi a tempo pieno sulla propria carriera solista e su alcuni progetti alternativi, allontanandosi ulteriormente dal mondo del music business e dalle sue dinamiche. Discografia 1978 – Dire Straits 1979 – Communiqué 1980 – Making Movies 1982 – Love over Gold 1985 – Brothers in Arms 1991 – On Every Street Fonte - Official website
  18. Rock Dick Dale

    Dick Dale, nome d'arte di Richard Anthony Monsour (Quincy, 4 maggio 1937), è un chitarrista e compositore statunitense. È considerato il "re della chitarra surf", un pioniere del surf rock e uno dei chitarristi più influenti all'inizio degli anni sessanta. Lavorò molto sul riverbero e fece uso di amplificatori Fender personalizzati, incluso il primo amplificatore da 100 watt mai esistito. Inoltre molti attribuiscono la prima sperimentazione del tremolo picking a questo chitarrista, tecnica che oggi è largamente usata in tanti generi musicali (ad esempio metal estremo, folk ecc.). Suona accompagnato dalla sua band, i Del-Tones. Discografia Surfers' Choice (Deltone 1962) King of the Surf Guitar (Capitol 1963) Checkered Flag (Capitol 1963) Mr. Eliminator (Capitol 1964) Summer Surf (Capitol 1964) Rock out with Dick Dale and his Del-Tones: Live at Ciro's (Capitol 1965) The Tigers Loose (Balboa 1983) Tribal Thunder (HighTone 1993) Unknown Territory (1994) Calling Up Spirits (Beggars Banquet 1996) Spacial Disorientation (Dick Dale Records / The Orchard 2001) Surfers Choice (Sundazed Records: ReRelease ottobre 2006) Fonte - Official website
  19. Metal Korpiklaani

    Korpiklaani Paese d'origine: Finlandia Genere: Folk metal Periodo di attività: 1993 – in attività Album pubblicati: 10 (8 come Korpiklaani, 2 come Shaman) Studio: 10 (8 come Korpiklaani, 2 come Shaman) Live: 0 Raccolte: 0 Sito Web Canale Youtube Facebook Twitter Tumblr Instagram Fonti Chi Sono? I Korpiklaani sono un gruppo musicale folk metal finlandese fondato a Lahti. Il gruppo era conosciuto fino al 2003 con il nome di Shaman. Il termine korpiklaani significa letteralmente "il clan della foresta". Biografia Il cantante Jonne Järvelä, con l'idea di miscelare melodie folk finniche con sonorità metal, coinvolse nel progetto il violinista Jaakko Lemmetty (conosciuto con il soprannome di Hittavainen), il batterista Matti Johansson, il bassista Arto Tissari, il chitarrista Toni Honkanen e il percussionista Ali Määttä. Ancora con il nome di Shaman, il gruppo pubblicò nel 1999 il primo album, Idja, e nel 2002 Shamániac. Nel 2003 uscì il terzo album, Spirit of the Forest, con il nuovo nome della band, l'attuale Korpiklaani.Le sonorità folk vengono fuse con la humppa, la danza tradizionale finlandese da cui attingono anche i Finntroll (con cui peraltro il cantante Jonne ha collaborato nell'album Jaktens Tid). Due anni dopo viene pubblicato Voice of Wilderness, che include la canzone Beer Beer, rifacimento in inglese di Vuola lavlla, contenuta in Shamániac. Poco dopo l'uscita dell'album si aggiunge il secondo chitarrista Kalle "Cane" Savijärvi. Il quinto album dei Korpiklaani è Tales along this Road, pubblicato nel marzo 2006. Nell'agosto dello stesso anno partecipano al Wacken Open Air. Nel luglio 2007 è uscito il loro sesto album, Tervaskanto. Nel marzo 2008 viene pubblicato Korven Kuningas, dal quale viene estratto il singolo Keep on Galloping. Vengono inoltre pubblicati due videoclip, di Metsämies (il 17 gennaio 2008) e di Keep on Galloping (il 13 febbraio 2008). Del 2009 è invece la pubblicazione dell'ottavo album Karkelo, dal quale è stato estratto il singolo Vodka. Nell'ottobre 2010 il gruppo ha preso parte ad un tour europeo con gli Eluveitie, che ha toccato Polonia, Slovacchia, Ungheria, Austria, Croazia, Repubblica Ceca, Italia, Francia, Germania, Spagna e Bulgaria. La band ha partecipato anche al 70000 Tons of Metal, crociera che si è tenuta a partire dal 24 al 29 gennaio 2011, partendo da Miami, Florida e terminando a Cozumel in Messico. Il 4 febbraio 2011 è uscito l'album Ukon Wacka, composto da 11 canzoni tutte in finlandese, e vi appare come ospite il cantante Tuomari Nurmio. Nel disco è presente una canzone di tributo (Päät pois tai hirteen) al gruppo rock finlandese Peer Günt. Nel settembre 2011 il violinista Jaakko "Hittavainen" Lemmetty lascia la band dopo otto anni per motivi di salute. Viene successivamente sostituito dal giovane talento finlandese Teemu Eerola, il quale però, solo dopo pochi mesi, abbandona anche lui la band perché non se la sente più di suonare nei concerti live. Verso la fine del 2011 esce il singolo Metsälle, contenente l'omonima canzone che farà parte del nuovo album Manala (che nel Kalevala è il regno dei morti), uscito il 3 agosto 2012. Intanto, nel febbraio 2012 e dopo un paio di mesi senza violinista, i Korpiklaani annunciano l'entrata nel gruppo del violinista finlandese Tuomas Rounakari, il quale li seguirà per i prossimi concerti e parteciperà alla composizione del nuovo album. Formazione: Jonne Järvelä - voce, chitarra Matti "Matson" Johansson - batteria Jarkko Aaltonen - basso Kalle "Cane" Savijärvi - chitarra Juho Kauppinen - fisarmonica Tuomas Rounakari - violino Membri precedenti: Discografia: 1999 - Idja 2002 - Shamániac 2003 - Spirit of the Forest 2005 - Voice of Wilderness 2006 - Tales Along This Road 2007 - Tervaskanto 2008 - Korven Kuningas 2009 - Karkelo 2011 - Ukon Wacka 2012 - Manala 2015 - Noita Video: KORPIKLAANI - Metsamies KORPIKLAANI - Vodka KORPIKLAANI - Ämmänhauta
  20. Blues Hugh Laurie

    Hugh Laurie Chi è? James Hugh Calum Laurie (Oxford, 11 giugno 1959) è un attore, regista, musicista, cantante, doppiatore e comico britannico, noto soprattutto per il ruolo del dottor Gregory House, protagonista della serie Dr. House - Medical Division. In Gran Bretagna ottenne i primi successi come membro del duo comico Fry and Laurie (formato con Stephen Fry), e successivamente per la sua partecipazione alla serie della BBC Blackadder (nella quale ha interpretato George), con protagonista Rowan Atkinson. Storia dell'artista Per maggiori informazioni andate qui. Gli album Let Them Talk è l'album di debutto dell'attore e musicista britannico Hugh Laurie, pubblicato nel 2011. L'album, composto da classici brani blues, è stato pubblicato nel Regno Unito il 9 maggio 2011. Alcune delle canzoni sono collaborazioni con noti artisti come Tom Jones, Irma Thomas e Dr. John. Laurie ha eseguito in anteprima alcuni dei suoi brani in un piccolo locale di New Orleans nel marzo del 2011. Nel Regno Unito, si è esibito nella Union Chapel a Londra, al Cheltenham Jazz Festival, al Warwick Arts Centre di Coventry, e al Royal Northern College of Music a Manchester. Laurie ha fatto inoltre diverse apparizioni televisive, tra cui quelle nei programmi di BBC Two The Graham Norton Show e Later With Jools Holland, ed è stato intervistato in Chris Evans Breakfast Show di BBC Radio 2. Didn't It Rain è il secondo album discografico dell'attore e musicista Hugh Laurie. Registrato negli studi della Ocean Way Recording di Los Angeles, l'album contiene numerose canzoni blues (come l'album precedente Let Them Talk). Tuttavia, rispetto all'album precedente, Laurie spazia in altri generi del sud degli Stati Uniti, come il Jazz, l'R&B, e il tango. Laurie oltre a cantare, suona il piano e la chitarra, mentre la Copper Bottom Band lo accompagna con altri strumenti; come in Let Them Talk, all'album partecipano, come ospiti, altri musicisti tra i quali Gaby Moreno, Jean McClain, e Taj Mahal. Didn't It Rain è stato pubblicato il 6 maggio 2013, su iTunes è stata resa disponibile la prenotazione e il download digitale, mentre su Amazon è stato commercializzato il disco in vinile ed un'edizione speciale del CD in formato deluxe (Special Edition Bookpack). Discografia Album in studio 2011 - Let Them Talk 2013 - Didn't It Rain Qualche bella canzone di uno dei miei attori preferiti Hugh Laurie - Battle of Jericho Hugh Laurie - Unchain My Heart Hugh Laurie - Evenin' Sito Ufficiale Pagina Facebook Account Twitter Canale Youtube MySpace Fonte: Wikipedia Collegamenti: Hugh Laurie in Attori e Registi Dr. House - Medical Division in Film, Telefilm e TV
  21. Rock The Cult

    The Cult Chi sono? The Cult è un gruppo musicale rock inglese fondato nel 1983 da Ian Astbury e Billy Duffy. Storia della Band Discografia Album in studio 1984 - Dreamtime 1985 - Love 1987 - Electric 1989 - Sonic Temple 1991 - Ceremony 1994 - The Cult 2001 - Beyond Good and Evil 2007 - Born into This 2012 - Choice of Weapon 2016 - Hidden City FormazioneIan Astbury - Voce Billy Duffy - Chitarre John Tempesta - Batteria Qualche bella canzone random The Cult - Rain The Cult - She Sells Sanctuary The Cult - Love Removal Machine Sito Ufficiale Pagina Facebook Account Twitter Canale Youtube Instagram Fonte: Wikipedia
  22. Rock Chris Isaak

    Chris Isaak, all'anagrafe Christopher Joseph Isaak (Stockton, 26 giugno 1956), è un cantautore, showman e compositore statunitense che spesso recita come comparsa ed ospite in molti film e telefilm. Il suo genere musicale è una fusione tra il folk, il country ed il rock. Biografia Isaak è nato a Stockton, in California, il 26 giugno 1956 da padre statunitense di origini tedesche e da madre italiana nativa di Trefontane, frazione di Montoggio (in provincia di Genova). Le sue origini liguri vennero esplicate dallo stesso Isaak quando apparve come ospite in una puntata di Domenica In, nella quale raccontò anche della sua passione per il pesto alla genovese. L'anno che lo portò al successo fu il 1989 grazie ad una radio di Atlanta che aveva trasmesso la sua più celebre canzone Wicked Game, già orecchiabile perché inclusa in versione solo strumentale in un film di David Lynch intitolato Cuore selvaggio. La sua carriera cominciò invece 5 anni prima, nel 1985, anno in cui risale la pubblicazione del suo primo album intitolato Silvertone. Wicked Game fu un successo internazionale: grazie anche al videoclip molto sensuale girato dal fotografo Herb Ritts con una famosa top model, Helena Christensen, Chris Isaak si aggiudicò una forte presenza in ogni canale televisivo musicale facendo traino all'album Heart Shaped World in cui la canzone è inclusa. Il connubio tra la sua musica e la cinematografia era solo all'inizio: alcune sue canzoni sono state incluse in film di grandi registi, tra cui, per esempio Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick (con il singolo Baby Did a Bad Bad Thing) o presenziando con brevissime parti in film come Piccolo Buddha di Bernardo Bertolucci, Il silenzio degli innocenti di Jonathan Demme, Fuoco cammina con me (prequel cinematografico della serie televisiva I segreti di Twin Peaks) Beverly Hills 90210 o in telefilm come Friends. Nel 2001, tramite il canale televisivo via cavo Showtime nacque il The Chris Isaak Show, una trasmissione in cui lui e la sua band mostravano alcuni backstage (veri o di fantasia) di alcuni loro concerti: definito "la rockstar della porta accanto" per la sua disponibilità di incontrare sempre i fan dopo le sue performance. Discografia 1985 - Silvertone 1987 - Chris Isaak 1989 - Heart Shaped World 1990 - Wicked Game 1993 - San Francisco Days 1995 - Forever Blue 1996 - Baja Sessions 1998 - Speak of the Devil 2001 - Always Got Tonight 2004 - Christmas 2006 - Best Of Chris Isaak 2009 - Mr. Lucky 2011 - Beyond the sun Fonte - Official website
  23. Rock Daughtry

    Daughtry Chi sono? I Daughtry sono un gruppo musicale alternative rock statunitense, proveniente da McLeansville (Carolina del Nord) e fondata da Chris Daughtry, frontman del gruppo e finalista della quinta stagione di "American Idol". Storia della Band Discografia Album in studio 2006 - Daughtry 2009 - Leave This Town 2011 - Break the Spell 2013 - Baptized Formazione Chris Daughtry - voce, chitarra ritmica (2006-presente) Josh Steely - chitarra solista, cori (2006-presente) Brian Craddock - chitarra ritmica, cori (2007-presente) Qualche bella canzone random Daughtry - Drown In You Daughtry - It's Not Over Daughtry - Crawling Back To You Sito Ufficiale Pagina Facebook Account Twitter Instagram Canale Youtube Fonte: Wikipedia
  24. Folk The Moors (U.K.)

    The Moors è una band fondata nel 2009 a Hastings, East Sussex, Regno Unito, da Elaine e Ken Edwards. Hanno suonato in molti concerti all'aperto e al coperto nella regione del South East inglese e non solo. La parte "frizzante" dei The Moors comprende musica balcanica, musica klezmer, melodie sefardite medievali, i ritmi cubani e folk-rock, che uniscono composizioni e arrangiamenti originali di musica tradizionale. Fatta per ballare La parte unplugged (acustica) e più "tranquilla" ha toni più riflessivi di musica tradizionale, spesso è senza batteria, a volte suonata in duo o trio. Proprio oggi, 9 febbraio 2016 si esibiscono a The Crown, Hastings. Fonte e Sito Ufficiale Collegamenti: The Moors (band americana), Bandcamp
  25. Folk The Moors (U.S.A.)

    Sharynne MacLeod NicMhacha è la cantante, suona il flauto, il pennywhistle, flauto dolce, tastiera, arpa,mandolino e percussioni. Si è esibita con musica classica (oboe, pianoforte), jazz (sassofono baritono), celtica, musica medievale e world music. Canta in molte lingue celtiche (Gaelico scozzese, irlandese moderno, gallese, bretone e della Cornovaglia), così come francese antico, latino e lingue provenzali. Sharynne sta studiando l'antica musica celtica e i suoi canti, ed è autrice di 'Celtic Myth and Religion' (McFarland), 'The Divine Feminine in Ancient Europe' (McFarland), e 'Queen of the Night' (Weiser). Conduce corsi di formazione a distanza basati su suoi libri. Sharynne ha studiato sciamanesimo andino, e pratica lo sciamanesimo ancestrale scozzese, irlandese e gaelico; è una discendente diretta dei MacLeod, tradizionalmente noti in Scozia per avere legami (anche di sangue) con popoli soprannaturali come l'Aes Sidhe e il popolo delle Fate. Scott Dakota è un ingegnere professionista e produttore, suona la chitarra elettrica e acustica, una chitarra fretless (senza tasti) auto-progettata con accordature appena armonizzate, mandoloncello e percussioni. Ha origine tra i nativi americani, studia sciamanesimo e i principi di guarigione del suono. La band non è più in attività ma ha un seguito di numerosi fans, definisce il proprio stile "goth-pagan-trance rock" Fonte - Official website Collegamenti: The Moors (band inglese), Bandcamp