Carisma20

Ex Staffer NDZF
  • Numero contenuti

    4689
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    11

Carisma20 last won the day on Giugno 20

Carisma20 had the most liked content!

Su Carisma20

  • Rank
    Verba manent
  • Compleanno 11/12/1990

Interessi

  • Genere
    Non Espresso
  • Videogame
    dota2
    SuperMario
    Mario
  • Fumetti/anime
    Fullmetalalchemist
    Steins;gate
  • Pokémon
    Umbreon
    pokeball

Multiplayer

  • Steam
    Carisma20
  1. MULTI

    Fattela passare, che non ne vale la pena Escono discussioni migliori e più costruttive, non ci si può odiare solo perchè non si è d'accordo Per le mie recensioni sdrammatizzavo, non voglio che qualcuno le legga se non ha voglia o non le ritiene utili Per il dubbio, ovviamente sì, ma ciò che ti spinge a dire che è un brutto gioco è leggermente più importante: sono le critiche che evidenziano cosa non piace e come può essere migliorata una cosa, gli elogi sono solo un indice di apprezzamento che non fornisce crescita. Ma questo è solo il mio pensiero Nel caso possiamo creare un topic in cui parlarne meglio dato che qui siamo un po' OT
  2. MULTI

    Ma come? Perchè ti viene difficile? Che ti ho fatto? Mi scuso anche io per la mia arroganza e averti portato a tanto Ora vai a leggere le mie recensioni
  3. Benvenuto :)
  4. Benvenuto :)
  5. hanno ragione, 50 anni fa la droga non esisteva, bere alcohol e fumare era considerato una cattiva abitudine e ai limiti del legale e le bestemmie le hanno inventate nel 1994.
  6. I viaggi astrali potresti sempre provare eh non è difficile sdraiarsi a pancia in su, svuotare la mente e vedere che succede per i voladores non so che dirti, non combacia con la mia esperienza quindi lascio il beneficio del dubbio
  7. hai provato o sei solo scettico? necroposting is the pawa
  8. Sereno cammino tra spighe di grano si riaccendono in me pensieri assopiti la metà riposa non troppo lontano ma il sangue che scorre tinge i prati fioriti l'effluvio dei gelsi satura l'aria cerco tra i salici un posto tranquillo la loro esistenza sarà millenaria la mia così breve con la cera sigillo molte stagioni vorrei ancora vedere di questo crepuscolo mi dovrò accontentare il mio debole corpo all'albero appoggio lascerò questa storia senza neanche un messaggio...
  9. MULTI

    Era chiusa tipo 9 giorni fa xD e il cielo non è nè verde, nè blu è fucsia Non ero così acceso come potrebbe sembrare però sì, la mia arroganza è una brutta bestia da controllare a volte Per tornare in topic: Overwatch è fregno, stacce! NB. fregno è un superlativo di figo che pensavo si usasse un po' ovunque, invece crit non lo conosceva quindi boh, lo spiego, magari si usa solo qui al centro italia
  10. sì a tutto, ma come scritto sopra, da' il meglio giocato con amici e coordinandosi con loro. è abbastanza tattico, puoi scegliere come fare il piano, se farlo stealth, se entrare ad armi sparate e stare attento che gli ostaggi non avvertano la polizia, etc. è uno sparatutto atipico, provalo che non è male... però è un dlc fest, hanno davvero esagerato
  11. MULTI

    No, no, io ero serissimo, e mai detto di avere ragione, anzi, ti sto invitando al confronto. Sono recensore di giochi da tavolo e videogame presso Pixelflood, tutti comprati con i miei soldi che mi guadagno facendo un altro lavoro, non mi baso su recensioni di altri megasiti blasonati, scrivo di mio pugno in maniera il più oggettiva possibile tutto quello che puoi leggere e lo faccio gratis... ai tuoi occhi sarò anche incompetente, ma credo che il parere di una redazione abbia un po' più peso. Controlla quando vuoi la "mezza paginetta" dei miei articoli. Sono ex-admin di questo sito, è normale che io legga quasi tutte le discussioni delle sezioni che mi interessano, non sempre rispondo perchè non sempre ho qualcosa da dire. Nessuna caccia all'errore nei tuoi confronti, semplicemente ho letto i tuoi post perchè mi ci sono trovato. E' improbabile che io venga qui solo per leggere la discussione su Overwatch, non credi? Leggo quasi tutte le discussioni. Lo so, non sono molto intelligente, ma non è colpa mia, non è qualcosa che posso modificare... quella m'hanno dato, quella mi tengo. Divertirsi è uno scopo... Io stesso gioco per divertirmi, svagarmi, non è che gioco per salvare il mondo. E mi piace così tanto che il gioco lo studio, cerco di apprenderne le meccaniche, e mi piace parlarne e confrontarmi con altri appassionati per capirne qualcosa di più, tanto da arrivare a scrivere di ciò che gioco. Non esistono gamer di livello basso e non esistono gamer pro, gli unici gamer pro che si possono definire tali sono quelli che vengono pagati per farlo (gamer professionisti appunto), tutti noi altri siamo tutti indistantemente giocatori. C'è chi predilige giochi casual, da una partita da 10 minuti e chi invece giochi più profondi, ma siamo videogiocatori... Non sono mai stato e mai sarò d'accordo con l'elitarismo. Avviserò la mia redazione di questa cosa e provvederemo a correggerla. Tutto po esse, però pure te leggi un po' quel che ti pare... strano, io ci sto riuscendo a non offenderti, non sembra così difficile, nonostante abbiamo idee completamente diverse
  12. MULTI

    Mi soffermo in primis su questa frase perchè, guarda che ti ho dato ragione sul non seguire le recensioni Ho invitato alla calma e ad un'esposizione meno offensiva, non ho detto che sei arrabbiato Vorrei mi dimostrassi perchè dico cose secondo te non veritiere, è così che funziona una discussione. Limitarsi a dire "stai dicendo cazzate" senza spiegare perchè pensi una cosa del genere non mi aiuta e non genera una crescita in nessuno dei due interlocutori. Il mio non è fare il maestrino del cazzo, è spiegare le motivazioni e le ragioni, forse dilungandomi un po' troppo, del perchè penso una determinata cosa. Vorrei che nascesse un confronto e che anche tu mi spiegassi perchè pensi ciò che scrivi. E' la base di una discussione, altrimenti non avrebbe senso farne. Sarebbe utile spiegarli soprattutto perchè critichi così duramente il gioco. Una discussione "E' un gioco brutto" "Sì, ma perchè?" "Perchè sì", converrai con me che non mi aiuti a capire il tuo di vista e non mi da occasione di rivedere la mia idea... perchè potrei anche cambiare idea se mi spieghi le tue. Io non ho mai detto questo, anzi, ti ho dato ragione, anche parlando di come i voti delle recensioni siano gonfiati e quindi non affidabili... non è che siccome non sono d'accordo con te su una cosa ti devo dare contro su tutto xD Non colgo la contraddizione, illuminami: sarò ben felice di correggermi e chinare il capo. grazie per le belle parole innanzitutto... ma quale parte della frase "meccaniche FPS integrate in un MOBA in terza persona" vuol dire "meccaniche nuove" e ci aggiungo "originali, mai viste"? Overwatch è chiaramente un rimaneggiamento di ciò che è Team Fortress. Ovviamente accetterò ben volentieri la risposta "Non dire che non intendevi dire questo", perchè è ovvio che tu sappia meglio di me cosa io intendessi dire. Come sopra. Come nel messaggio precedente, esistono tanti grigi, non solo capolavori o merde.. e soprattutto esistono i gusti. Ho letto anche altri tuoi commenti, come quelli su Final Fantasy o Shadow of Mordor, non mi baso solo sul tuo giudizio su ow, ma ho visto che non analizzi obbiettivamente le meccaniche dei videogame. Mi è abbastanza per dire che non sei professionalmente competente sui videogiochi, che non è una cosa brutta, il mercato è fatto da tanti fruitori del medium senza per forza esserne appassionati (che sono per l'appunto pochi). io non cerco, la evito proprio xD E ti ho dato ragione su questo, credo sia inutile continuare a dirci le stesse cose in maniera diversa dato che siamo d'accordo... pippone su recensioni gonfiate No, vedasi pippone su recensioni gonfiate e "scale di grigi, non tutto merda, non tutto capolavoro" Non si da per scontato, ma il curriculum a qualcosa serve, è normale avere aspettative più alte per un videogame di Kojima che per uno fatto da Ornella Muti (tizio a caso così le software house non si triggerano). ora sono diventato la personificazione della massa, figo. Non mi risulta di essermi lamentato che i vecchi giochi erano migliori, anche perchè non lo penso. Affronterò l'argomento solo se ne sei interessato dato che è un discorso lungo, riassumibile in "è il mercato". l'intelligenza non è un dono di tutti, purtroppo Grazie, apprezzo molto. Sì, ma se non esponi i motivi pure mia nonna che non ha mai toccato un videogioco può dirmelo, mi sta bene la critica, ma che sia costruttiva. Dove? Ci sono livelli da gamer? C'è una statistica online dove posso leggere il mio nome nella categoria "giocatore alto, bello, biondo, con gli occhi azzurri"? E' incredibile amico mio, ma hai perso questa scommessa. Che ho vinto? Teoricamente è ciò che si dovrebbe fare in un forum, altrimenti potevi scriverlo su un pezzo di carta e buttarlo nel cestino, avrebbe avuto lo stesso effetto. Questo è lo spirito giusto per affrontare una discussione, tanto c'ho ragione io. Esatto, per te. E' una tua idea e non è detto che sia corretta. Ora ci manca solo il "Puoi pensare quello che vuoi, basta che sei d'accordo con quello che penso io" e avremo avuto la miglior discussione di sempre, l'apoteosi del confronto.
  13. MULTI

    Calma, calma: No, io ho detto che non sei competente dal momento in cui mi definisci Battlefield un FPS realistico, dato che è un FPS arcade, e in generale da varie cose che ho letto ieri da te scritte che ora non ricordo e non ho voglia di ricercare. Ho inoltre utilizzato delle parole ben precise, troppo spesso diamo significati alle parole che ci vengono rivolte diversi da quelle intese dall'interlocutore, quando basterebbe attenersi semplicemente a quanto scritto. Ho specificato che non era mia intenzione offenderti o giudicarti, lungi da me credermi migliore di qualsiasi altra persona e ti chiedo scusa se ti ho dato questa impressione. Occhio inoltre che io ho parlato di gusti, cosa soggettiva, ed elementi oggettivi riconoscibili nel gioco, ma non ho mai menzionato il fatto che il gioco fosse un capolavoro, ti invito a indicarmi dove ho detto una cosa del genere, provvederò a correggere in tal caso. Parlando di recensioni, vanno prese in un certo modo: è innegabile che ultimamente si gridi alla merda o al capolavoro con troppa facilità, addirittura un titolo da voto 7 siamo abituati a non prenderlo nemmeno in considerazione, molti giochi da 7 vengono quindi gonfiati verso l'8 o il 9 per dargli in qualche modo risalto. Già di base devono quindi essere prese con le pinze, inoltre devono fornirti un'idea del gioco e delle meccaniche. E' ovvio che se a te non piacciono i giochi di auto e ti dicono che DIRT4 è un capolavoro, non ti piacerà comunque non essendo il tuo genere. E tranquillo, le mie opinioni sono mie, non guidate da BIG youtuber. Il discorso mercato videoludico in peggioramento è complesso. Più che un peggioramento ha due caratteristiche che l'hanno mutato: la prima è che molte più persone si sono avvicinate al medium, e come in ogni mercato esistente si cerca di vendere il più possibile. I giochi vengono fatti in modo che possano piacere a più persone possibili, e spesso porta a giochi che non eccellono in nulla, ma fanno mediamente bene tutto. La seconda caratteristica è che tutti hanno ormai accesso a internet e possono urlare la propria opinione, anche se sei un incompetente, e i dev cercheranno di assecondare l'opinione... perchè loro campano con i soldi che tirano fuori le persone accontentate, e poco importa se tu competente sei insoddisfatto del nuovo gioco, perchè fai parte di una rumorosa minoranza: cosa sono gli appassionati di videogame in confronto a numeri di gente che compra FIFA o COD? Per chiudere, ho già esposto la mia idea sul fatto che sia giusto non approfondire ciò che non ci interessa, sarebbe solo una perdita di tempo. Ma giudicare così aspramente un gioco solo da dei video non ti fornisce un feedback reale: ho visto giochi che sembravano divertenti diventare noiosi e ripetitivi dopo qualche ora, e giochi a cui non avresti dato una lira in video mostrare una profondità e un coinvolgimento pad/tastiera alla mano. Che sono, gli insulti dell'asilo? "Tu sei brutto" "No tu" "No tu".... Non vedo perché dovrei offendermi, che hai detto di male? Il gioco non ti piace, non fa per te, mi sta benissimo. Gioco da 4 soldi, con aiuti e meccaniche stupide: questo non mi sta bene, parere di parte e poco oggettivo. Spero di essere riuscito a chiarire questo fraintendimento, lungi da me giudicarti, credermi migliore o importi che ti piaccia Overwatch.
  14. MULTI

    Il problema è il modo in cui ti esponi, giudichi invece di dare opinioni, e a quel che leggo non sei affatto competente in ambito videoludico (non prenderla come offesa, non vuole esserlo, ma una semplice constatazione). Battlefield è un FPS arcade, quanto di meno realistico possa quindi esserci... ti do atto che è sicuramente più realistico, ragionato e complesso di un COD, ma non basta un'ambientazione verosimile per rendere un gioco realistico. Per rispondere punto per punto: 1) I movimenti sono fluidi. Non capisco cosa intendi per movimenti bambineschi, ma i personaggi non barcollano e non dondolano... non mi viene altro in mente per questa definizione. 2) Overwatch è di base un MOBA. Non cerca di scimmiottare gli FPS, ma ne prende alcune meccaniche e le inserisce in un contesto diverso. Può piacere o meno, essere funzionale o meno, ma l'evoluzione software ci sta portando a mischiare i generi, un po' come accadde in Borderlands, meccaniche GDR inserite un gioco chiaramente FPS. Abilità e quant'altro sono concetti base dei MOBA, non hanno aggiunto piccole cose e dubito che Blizzard voglia far sembrare i propri giochi dei MOBA: Heartstone è un gioco di carte, WOW un mmorpg e starcraft un RTS. Il colpo vincente di Blizzard in tutto questo è stato creare un gioco semplice da approcciare ma molto profondo, ma non solo, è riuscita a dare una caratterizzazione ai personaggi, tramite storia, fumetti, cortometraggi, aggiornamenti, eventi, e soprattutto, una campagna mediatica fatta come si deve... checchè se ne possa dire, è una delle migliori degli ultimi anni, forse superiore anche a quelle di Kojima. E la caratterizzazione dei personaggi è un qualcosa che aiuta molto a spingere un gioco, è un qualcosa solitamente relegato ai picchiaduro, perchè porta il giocatore ad immedesimarsi nel personaggio utilizzato, a sviluppare lo stile di combattimento in base alle proprie credenze, alla propria morale e al proprio stile, che vanno a corrispondere a quelle del personaggio. Chiamiamole "piccole aggiunte" se vuoi, ma fanno una grande differenza. 3) Non comprendo la cosa degli aiuti. Un aiuto è una meccanica volta a semplificare l'esecuzione di un qualcosa, o comunque un vantaggio rispetto agli avversari. Qui non vedo una semplificazione, dato che sono meccaniche integrate di base nel gioco, e non vedo un vantaggio dato che i tuoi avversari hanno le tue stesse abilità bilanciate da più/meno movimento/danno/hp. 4) Rinvio al punto 3 per le abilità e chiudo con un semplice "sono gusti". Nessuno esige che il gioco debba piacerti per forza, personalmente non me ne viene nulla a convincerti del fatto che sia un gioco brutto o bello, è una cosa soggettiva ed è un bene che sia così. Ma ci sono cose oggettive di cui bisogna tener conto quando ci si espone su un qualsiasi argomento, liquidare il tutto ad un "è un gioco di merda,il gameplay è mediocre" quando 30 milioni di giocatori la pensano diversamente mi fa pensare che non hai approfondito, o forse non ci hai neanche giocato, non hai compreso le meccaniche alla base del gioco e l'hai bollato come una bambinata da 4 soldi... non che sia un obbligo provare e approfondire ciò che non ci interessa, ma sarebbe utile sapere qualcosa dell'argomento di cui si parla nel momento in cui si decide di esporre la propria idea, in alternativa ridimensionare un po' le parole aiuterebbe un sacco ("a me non piace, non è il mio genere" non avrebbe generato questa serie di wall of text come invece ha fatto "gioco di merda, bambinata da 4 soldi, gioco mediocre"). Il tutto senza avere la minima intenzione di offenderti, ma farti semplicemente notare "occhio a come ti poni".