corsaronero

User
  • Numero contenuti

    72
  • Iscritto

  • Ultima visita


Attività Reputazione

  1. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da trimoto in Mr. Robot   
    ho seguito la serie in italiano, devo dire che non è male. un qualcosa di leggermente diverso rispetto al piattume generale della tv.
    quasi ogni puntata è caratterizzata da una sorta di delirio onirico, e gli attori sono tutti giusti per i ruoli che ricoprono, tra cui vorri sottolineare christian slater che mi pare molto azzeccato.
  2. Like
    corsaronero reacted to XOUJO in Peanuts   
    Peanuts (letteralmente noccioline ma qui nel senso di "piccolezze" o "cose da poco") è un fumetto giornaliero scritto e illustrato da Charles Monroe Schulz, pubblicato dal 2 ottobre 1950 al 13 febbraio 2000 (il giorno dopo la morte dell'autore). La striscia di fumetti (il fumetto veniva pubblicato in strisce quotidiane di quattro vignette) è stata una delle più famose ed influenti in tutta la storia dei fumetti: è stata infatti pubblicata in oltre 2600 giornali, con un bacino di 355 milioni di lettori in 75 Paesi nel mondo ed è stata tradotta in 21 lingue diverse. In Italia è pubblicata dal mensile Linus e ogni giorno sul quotidiano online Il Post.   Lingua orig. inglese Paese Stati Uniti Autore Charles Monroe Schulz 1ª edizione 2 ottobre 1950 – 13 febbraio 2000 Periodicità giornaliera Genere humor   Storia:
      Personaggi: Charlie Brown Shermy Patty Snoopy Violet Schroeder Lucy Linus Pig-Pen Charlotte Braun Sally Frieda 5 3 e 4 Roy Piperita Patty Woodstock Marcie Franklin Thibault Replica (Ripresa in alcune strisce) Spike Belle Molly Eudora Andy
      Fonte: wikipedia
  3. Like
    corsaronero reacted to Mr.X in Narcos   

     
     
    Narcos è una serie televisiva statunitense creata da Chris Brancato, Carlo Bernard e Doug Miro per Netflix.
    Tutti i dieci episodi, che compongono la prima stagione, sono stati resi disponibili sulla piattaforma di streaming Netflix dal 28 agosto 2015. Poco dopo la serie è stata rinnovata per una seconda stagione. Tra gli interpreti principali figurano Wagner Moura, nei panni di Pablo Escobar, Pedro Pascal e Boyd Holbrook nel ruolo degli agenti sulle sue tracce.
     
     
    Titolo originale: Narcos
    Paese: Stati Uniti d'America
    Anno: 2015 - in produzione
    Genere: drammatico, poliziesco
    Durata: 43-57 min (episodio)
    Lingua originale: inglese, spagnolo
     
    Prima Stagione: 10 puntate (Completa)
    Seconda Stagione: in via di realizzazione
     
    Trama:
    La serie racconta la storia vera della dilagante diffusione della cocaina tra Stati Uniti ed Europa negli anni '80, grazie al cartello di Medellín del boss della droga Pablo Escobar. Due agenti della DEA vengono incaricati di guidare una missione per catturare e uccidere Escobar.
     
     
    Interpreti e personaggi:
     
     
    Info da: Wikipedia
  4. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da steveee in Fast & Furious 7   


    Fast & Furious 7 (Furious 7) è un film del 2015 diretto da James Wan. È il settimo film della serie Fast and Furious ed è interpretato da Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Lucas Black e Jason Statham. È inoltre il primo film della serie ambientato dopo le vicende di The Fast and the Furious Tokyo Drift.
    Il film segna l'ultima apparizione cinematografica dell'attore Paul Walker, deceduto il 30 novembre 2013, quando le riprese del film erano ancora in corso.
     
    Regia James Wan
    Musiche Brian Tyler
     
    Cast
     
    Trama





    Considerazioni personali sul film.
    Premetto che sono andato a vedere il film principalmente per Paul Walker, perchè è uno dei miei attori preferiti e l'ho sempre stimato per la sua passione per i motori, amava le stesse auto che amo io in particolar modo (gtr 34).
    Per me il primo ed il secondo film della serie sono i migliori per i dettagli e la passione per le auto. Poi Tokyo drift mi è piaciuto meno per lo scarso carisma del protagonista.
    Mentre dal 4 in poi l'attenzione si è spostata dalle auto/tuning/corse clandestine all'azione e alle mazzate. Anche se non sono malaccio.

     
    Collegamenti: Snitch - L'infiltrato Fast & Furious 6 G.I. Joe - La nascita dei Cobra G.I. Joe - La vendetta Pain & Gain - muscoli e denaro   Nathalie Emmanuel Vin Diesel
  5. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da Xenos in Holly e Benji - Capitan Tsubasa   
    un gran bel cartone animato della mia infanzia, il bello del titolo italiano che menziona benjii che poi se ne parte per la germania e non si vede quasi più XD.
    man mano crescendo i ragazzini tutto diventa quasi un effetto nostalgia continuo ad ogni raduno della nazionale giapponese.
  6. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da steveee in Fast & Furious 7   


    Fast & Furious 7 (Furious 7) è un film del 2015 diretto da James Wan. È il settimo film della serie Fast and Furious ed è interpretato da Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Lucas Black e Jason Statham. È inoltre il primo film della serie ambientato dopo le vicende di The Fast and the Furious Tokyo Drift.
    Il film segna l'ultima apparizione cinematografica dell'attore Paul Walker, deceduto il 30 novembre 2013, quando le riprese del film erano ancora in corso.
     
    Regia James Wan
    Musiche Brian Tyler
     
    Cast
     
    Trama





    Considerazioni personali sul film.
    Premetto che sono andato a vedere il film principalmente per Paul Walker, perchè è uno dei miei attori preferiti e l'ho sempre stimato per la sua passione per i motori, amava le stesse auto che amo io in particolar modo (gtr 34).
    Per me il primo ed il secondo film della serie sono i migliori per i dettagli e la passione per le auto. Poi Tokyo drift mi è piaciuto meno per lo scarso carisma del protagonista.
    Mentre dal 4 in poi l'attenzione si è spostata dalle auto/tuning/corse clandestine all'azione e alle mazzate. Anche se non sono malaccio.

     
    Collegamenti: Snitch - L'infiltrato Fast & Furious 6 G.I. Joe - La nascita dei Cobra G.I. Joe - La vendetta Pain & Gain - muscoli e denaro   Nathalie Emmanuel Vin Diesel
  7. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da Xenos in Need For Speed (2015)   

     
    Need for Speed è il ventiduesimo capitolo della serie Need for Speed, reboot della serie, sviluppato da Ghost Games. È stato pubblicato ufficialmente il 5 novembre per Xbox One e PlayStation 4, mentre sarà disponibile per Windows nella primavera 2016.
    Electronics Arts, in occasione della sua conferenza E3 2015, ha pubblicato due nuovi video di Need for Speed, uno dei quali mostra per la prima volta una sessione di gameplay.
    Il titolo cercherà di trarre le caratteristiche migliori dai suoi predecessori, offrendo un mondo di gioco ispirato da Need for Speed Carbon e le personalizzazioni da Need for Speed Underground.
     
     
    Parere Personale:
     
    Sto giocando da un paio di giorni a questo nuovo Need for speed, e devo dire che ha confermato tutte le idee che mi ero fatto leggendo online.
    La grafica è bella, all'inizio ho dovuto farci l'abitudine perchè mi sembrava poco nitida e definita...mi sembrava di vedere una foto scattata con uno di quei vecchi cellulari che non arrivavano nemmeno ai 2mpx. Poi invece mi sono abituato, era l'effetto della pioggia che mi creava quella sensazione, effetto che svanisce quando cessa di piovere e si passa in zone piu illuminate della mappa.
    La giocabilità è quella di un ottimo arcade, pecca nell'intelligenza della polizia e nell'effetto elastico. Anche se questi fenomeni tendono a diminuire (ma non a svanire) col progredire delle missioni.
    Il tuning, è realizzato davvero bene, almeno quello estetico. Non mancano pezzi e parti di tutti i tipi e anche grafiche ed adesivi sono fedeli al mondo reale, dove ormai si punta meno su uno stile pesante e troppo definito in favore di uno più "grezzo" o racing.
    La cosa che non mi piace molto è la quasi assenza di traffico, che rende tutta la mappa quasi priva di interesse.
    Se con una patch riuscissero a rimediare il gioco meriterebbe un voto in più nelle recensioni.
    Un altra cosa che non mi è piaciuta sono le poche auto, poche nel senso che quelle adatte alle modifiche ed al tuning in generale sono solo quelle fino ad un massimo di 80k dollari, a salire si incontrano tutte supercar come ferrari e lamborghini  che mal si adattano a questo mondo clandestino. chi modificherebbe mai una ferrari? sacrilegio!
    Avrei preferito meno super car, o peggio auto esotiche e hypercar (che stanno al tuning come la panda 750 sta alle gare di derapata) e più auto comuni. spero nei prossimi dlc.
  8. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da pazzorik in Crash Team Racing   
    bellissimo gioco, ormai è passata una vita da quando ci giocavo. mi ha sempre divertito come tutti i crash.
    Peccato per la scelta di sony di non dedicare più tempo ed attenzioni a quella che era la sua mascotte a tutti gli effetti.
    ai tempi della ps1 quando parlavi di playstation era d'obbligo avere un crash con cui giocare.
    Il declino di crash è iniziato con ps2, ma non vedo perchè non creare giochi del genere per risollevarne la fama...
    W crash XD
  9. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da pazzorik in Crash Team Racing   
    bellissimo gioco, ormai è passata una vita da quando ci giocavo. mi ha sempre divertito come tutti i crash.
    Peccato per la scelta di sony di non dedicare più tempo ed attenzioni a quella che era la sua mascotte a tutti gli effetti.
    ai tempi della ps1 quando parlavi di playstation era d'obbligo avere un crash con cui giocare.
    Il declino di crash è iniziato con ps2, ma non vedo perchè non creare giochi del genere per risollevarne la fama...
    W crash XD
  10. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da AlcØÖ®_Mej@ in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    Nel giorno dell'anniversario di Ritorno al Futuro mi pareva d'obbligo creare questo thread.




     
     
    La trilogia di Ritorno al futuro è una saga cinematografica comico-fantascientifica, di grandissimo successo negli anni ottanta e novanta. Ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e diretta da quest'ultimo, è stata prodotta da Steven Spielberg e distribuita dalla Universal Studios.
    Narra delle peripezie a cavallo di varie epoche della storia americana (il 1955, il 1985, il 2015 e il 1885) affrontate dal giovane Marty McFly (Michael J. Fox) e dal suo amico, lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd), inventore di una bizzarra macchina del tempo ricavata da un'autovettura, una DeLorean DMC-12. Nel corso dei tre episodi i due si trovano a risolvere diversi problemi per evitare catastrofici paradossi temporali, come il possibile mancato matrimonio dei genitori di Marty negli anni cinquanta (in seguito a questo fatto Marty non esisterebbe più) l'arresto del figlio di Marty nel 2015 o la morte di Doc per mano di un feroce pistolero nel 1885, o ancora l'uccisione del padre di Marty per mano del suo eterno rivale Biff Tannen (Thomas F Wilson).
    Caratterizzata da uno spiccato umorismo, da un efficace uso degli effetti speciali, da un ritmo indiavolato e da un velo di nostalgia, la saga di Ritorno al futuro ha appassionato un'intera generazione di spettatori e regalato la grande notorietà al regista Robert Zemeckis e all'attore Michael J. Fox.
    L'idea di Zemeckis era quella di operare una variazione sul classico tema dei viaggi nel tempo: invece di narrare - com'era consuetudine all'epoca nei film - un viaggio di centinaia di anni nel passato, il regista preferì concentrarsi sulle implicazioni che avrebbero coinvolto un giovane che si ritrova a vivere nell'epoca in cui i propri genitori erano anch'essi ragazzi, nella stessa città.
     
    La trilogia si compone di tre film:
     
    Ritorno al Futuro 1985
    Ritorno al futuro - Parte II 1989
    Ritorno al futuro - Parte III 1990
     
    Vi allego il link di wikipedia dal quale potrete poi approfondire i singoli film di cui si compone la trilogia :
     
    Wikipedia
     
    Condiderazioni Personali:
    Io sono del 1986, quindi sono nato un anno dopo il primo Ritorno al Futuro e quando ho avuto un età in cui si può comprendere il significato dei film la trilogia era già bella che uscita.
    Ma nonostante l'anagrafica questo film/trilogia è il mio preferito di sempre, conosco le scene e le battute a memoria e l'ho rivisto decine di volte.
    La cura e la maniacalità nella ricostruzione delle ambientazioni, sia degli anni 50 che del futuro sono encomiabili.
    Un film che ha rivalutato anche un auto come la delorean che all'epoca era già uscita di produzione.
     
    Collegamenti:
    Ritorno al Futuro
    Ritorno al futuro - Parte II
    Ritorno al futuro - Parte III
    Steven Allan Spielberg (come produttore)
     
    Back to the future: The Game
  11. Like
    corsaronero reacted to Cronoblack in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    una parte della mia infanzia :')
  12. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da AlcØÖ®_Mej@ in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    Nel giorno dell'anniversario di Ritorno al Futuro mi pareva d'obbligo creare questo thread.




     
     
    La trilogia di Ritorno al futuro è una saga cinematografica comico-fantascientifica, di grandissimo successo negli anni ottanta e novanta. Ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e diretta da quest'ultimo, è stata prodotta da Steven Spielberg e distribuita dalla Universal Studios.
    Narra delle peripezie a cavallo di varie epoche della storia americana (il 1955, il 1985, il 2015 e il 1885) affrontate dal giovane Marty McFly (Michael J. Fox) e dal suo amico, lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd), inventore di una bizzarra macchina del tempo ricavata da un'autovettura, una DeLorean DMC-12. Nel corso dei tre episodi i due si trovano a risolvere diversi problemi per evitare catastrofici paradossi temporali, come il possibile mancato matrimonio dei genitori di Marty negli anni cinquanta (in seguito a questo fatto Marty non esisterebbe più) l'arresto del figlio di Marty nel 2015 o la morte di Doc per mano di un feroce pistolero nel 1885, o ancora l'uccisione del padre di Marty per mano del suo eterno rivale Biff Tannen (Thomas F Wilson).
    Caratterizzata da uno spiccato umorismo, da un efficace uso degli effetti speciali, da un ritmo indiavolato e da un velo di nostalgia, la saga di Ritorno al futuro ha appassionato un'intera generazione di spettatori e regalato la grande notorietà al regista Robert Zemeckis e all'attore Michael J. Fox.
    L'idea di Zemeckis era quella di operare una variazione sul classico tema dei viaggi nel tempo: invece di narrare - com'era consuetudine all'epoca nei film - un viaggio di centinaia di anni nel passato, il regista preferì concentrarsi sulle implicazioni che avrebbero coinvolto un giovane che si ritrova a vivere nell'epoca in cui i propri genitori erano anch'essi ragazzi, nella stessa città.
     
    La trilogia si compone di tre film:
     
    Ritorno al Futuro 1985
    Ritorno al futuro - Parte II 1989
    Ritorno al futuro - Parte III 1990
     
    Vi allego il link di wikipedia dal quale potrete poi approfondire i singoli film di cui si compone la trilogia :
     
    Wikipedia
     
    Condiderazioni Personali:
    Io sono del 1986, quindi sono nato un anno dopo il primo Ritorno al Futuro e quando ho avuto un età in cui si può comprendere il significato dei film la trilogia era già bella che uscita.
    Ma nonostante l'anagrafica questo film/trilogia è il mio preferito di sempre, conosco le scene e le battute a memoria e l'ho rivisto decine di volte.
    La cura e la maniacalità nella ricostruzione delle ambientazioni, sia degli anni 50 che del futuro sono encomiabili.
    Un film che ha rivalutato anche un auto come la delorean che all'epoca era già uscita di produzione.
     
    Collegamenti:
    Ritorno al Futuro
    Ritorno al futuro - Parte II
    Ritorno al futuro - Parte III
    Steven Allan Spielberg (come produttore)
     
    Back to the future: The Game
  13. Like
    corsaronero reacted to Scimitar in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
     
    Ottima idea.
     
    E ottima recensione.
  14. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da AlcØÖ®_Mej@ in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    Nel giorno dell'anniversario di Ritorno al Futuro mi pareva d'obbligo creare questo thread.




     
     
    La trilogia di Ritorno al futuro è una saga cinematografica comico-fantascientifica, di grandissimo successo negli anni ottanta e novanta. Ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e diretta da quest'ultimo, è stata prodotta da Steven Spielberg e distribuita dalla Universal Studios.
    Narra delle peripezie a cavallo di varie epoche della storia americana (il 1955, il 1985, il 2015 e il 1885) affrontate dal giovane Marty McFly (Michael J. Fox) e dal suo amico, lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd), inventore di una bizzarra macchina del tempo ricavata da un'autovettura, una DeLorean DMC-12. Nel corso dei tre episodi i due si trovano a risolvere diversi problemi per evitare catastrofici paradossi temporali, come il possibile mancato matrimonio dei genitori di Marty negli anni cinquanta (in seguito a questo fatto Marty non esisterebbe più) l'arresto del figlio di Marty nel 2015 o la morte di Doc per mano di un feroce pistolero nel 1885, o ancora l'uccisione del padre di Marty per mano del suo eterno rivale Biff Tannen (Thomas F Wilson).
    Caratterizzata da uno spiccato umorismo, da un efficace uso degli effetti speciali, da un ritmo indiavolato e da un velo di nostalgia, la saga di Ritorno al futuro ha appassionato un'intera generazione di spettatori e regalato la grande notorietà al regista Robert Zemeckis e all'attore Michael J. Fox.
    L'idea di Zemeckis era quella di operare una variazione sul classico tema dei viaggi nel tempo: invece di narrare - com'era consuetudine all'epoca nei film - un viaggio di centinaia di anni nel passato, il regista preferì concentrarsi sulle implicazioni che avrebbero coinvolto un giovane che si ritrova a vivere nell'epoca in cui i propri genitori erano anch'essi ragazzi, nella stessa città.
     
    La trilogia si compone di tre film:
     
    Ritorno al Futuro 1985
    Ritorno al futuro - Parte II 1989
    Ritorno al futuro - Parte III 1990
     
    Vi allego il link di wikipedia dal quale potrete poi approfondire i singoli film di cui si compone la trilogia :
     
    Wikipedia
     
    Condiderazioni Personali:
    Io sono del 1986, quindi sono nato un anno dopo il primo Ritorno al Futuro e quando ho avuto un età in cui si può comprendere il significato dei film la trilogia era già bella che uscita.
    Ma nonostante l'anagrafica questo film/trilogia è il mio preferito di sempre, conosco le scene e le battute a memoria e l'ho rivisto decine di volte.
    La cura e la maniacalità nella ricostruzione delle ambientazioni, sia degli anni 50 che del futuro sono encomiabili.
    Un film che ha rivalutato anche un auto come la delorean che all'epoca era già uscita di produzione.
     
    Collegamenti:
    Ritorno al Futuro
    Ritorno al futuro - Parte II
    Ritorno al futuro - Parte III
    Steven Allan Spielberg (come produttore)
     
    Back to the future: The Game
  15. Like
    corsaronero reacted to Brezza dell'est in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    @corsaronero mi son permessa di aggiungere i trailer nel primo post :3
  16. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da AlcØÖ®_Mej@ in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    La penso esattamente come te, d'altronde poi i film degli anni 80 sono ormai dei cult da ritorno al futuro a goonies a scarface ecc ecc, travalicano generi e stili ma sono tutti degni di nota.
    E non a caso molti (come BTTF) sono entrati nell'elenco dei film tutelati e conservati dal congresso degli USA (non ricordo il nome preciso dell'elenco di questi film conservati).
  17. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da AlcØÖ®_Mej@ in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    Nel giorno dell'anniversario di Ritorno al Futuro mi pareva d'obbligo creare questo thread.




     
     
    La trilogia di Ritorno al futuro è una saga cinematografica comico-fantascientifica, di grandissimo successo negli anni ottanta e novanta. Ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e diretta da quest'ultimo, è stata prodotta da Steven Spielberg e distribuita dalla Universal Studios.
    Narra delle peripezie a cavallo di varie epoche della storia americana (il 1955, il 1985, il 2015 e il 1885) affrontate dal giovane Marty McFly (Michael J. Fox) e dal suo amico, lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd), inventore di una bizzarra macchina del tempo ricavata da un'autovettura, una DeLorean DMC-12. Nel corso dei tre episodi i due si trovano a risolvere diversi problemi per evitare catastrofici paradossi temporali, come il possibile mancato matrimonio dei genitori di Marty negli anni cinquanta (in seguito a questo fatto Marty non esisterebbe più) l'arresto del figlio di Marty nel 2015 o la morte di Doc per mano di un feroce pistolero nel 1885, o ancora l'uccisione del padre di Marty per mano del suo eterno rivale Biff Tannen (Thomas F Wilson).
    Caratterizzata da uno spiccato umorismo, da un efficace uso degli effetti speciali, da un ritmo indiavolato e da un velo di nostalgia, la saga di Ritorno al futuro ha appassionato un'intera generazione di spettatori e regalato la grande notorietà al regista Robert Zemeckis e all'attore Michael J. Fox.
    L'idea di Zemeckis era quella di operare una variazione sul classico tema dei viaggi nel tempo: invece di narrare - com'era consuetudine all'epoca nei film - un viaggio di centinaia di anni nel passato, il regista preferì concentrarsi sulle implicazioni che avrebbero coinvolto un giovane che si ritrova a vivere nell'epoca in cui i propri genitori erano anch'essi ragazzi, nella stessa città.
     
    La trilogia si compone di tre film:
     
    Ritorno al Futuro 1985
    Ritorno al futuro - Parte II 1989
    Ritorno al futuro - Parte III 1990
     
    Vi allego il link di wikipedia dal quale potrete poi approfondire i singoli film di cui si compone la trilogia :
     
    Wikipedia
     
    Condiderazioni Personali:
    Io sono del 1986, quindi sono nato un anno dopo il primo Ritorno al Futuro e quando ho avuto un età in cui si può comprendere il significato dei film la trilogia era già bella che uscita.
    Ma nonostante l'anagrafica questo film/trilogia è il mio preferito di sempre, conosco le scene e le battute a memoria e l'ho rivisto decine di volte.
    La cura e la maniacalità nella ricostruzione delle ambientazioni, sia degli anni 50 che del futuro sono encomiabili.
    Un film che ha rivalutato anche un auto come la delorean che all'epoca era già uscita di produzione.
     
    Collegamenti:
    Ritorno al Futuro
    Ritorno al futuro - Parte II
    Ritorno al futuro - Parte III
    Steven Allan Spielberg (come produttore)
     
    Back to the future: The Game
  18. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da AlcØÖ®_Mej@ in Ritorno Al Futuro (trilogia)   
    Nel giorno dell'anniversario di Ritorno al Futuro mi pareva d'obbligo creare questo thread.




     
     
    La trilogia di Ritorno al futuro è una saga cinematografica comico-fantascientifica, di grandissimo successo negli anni ottanta e novanta. Ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e diretta da quest'ultimo, è stata prodotta da Steven Spielberg e distribuita dalla Universal Studios.
    Narra delle peripezie a cavallo di varie epoche della storia americana (il 1955, il 1985, il 2015 e il 1885) affrontate dal giovane Marty McFly (Michael J. Fox) e dal suo amico, lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd), inventore di una bizzarra macchina del tempo ricavata da un'autovettura, una DeLorean DMC-12. Nel corso dei tre episodi i due si trovano a risolvere diversi problemi per evitare catastrofici paradossi temporali, come il possibile mancato matrimonio dei genitori di Marty negli anni cinquanta (in seguito a questo fatto Marty non esisterebbe più) l'arresto del figlio di Marty nel 2015 o la morte di Doc per mano di un feroce pistolero nel 1885, o ancora l'uccisione del padre di Marty per mano del suo eterno rivale Biff Tannen (Thomas F Wilson).
    Caratterizzata da uno spiccato umorismo, da un efficace uso degli effetti speciali, da un ritmo indiavolato e da un velo di nostalgia, la saga di Ritorno al futuro ha appassionato un'intera generazione di spettatori e regalato la grande notorietà al regista Robert Zemeckis e all'attore Michael J. Fox.
    L'idea di Zemeckis era quella di operare una variazione sul classico tema dei viaggi nel tempo: invece di narrare - com'era consuetudine all'epoca nei film - un viaggio di centinaia di anni nel passato, il regista preferì concentrarsi sulle implicazioni che avrebbero coinvolto un giovane che si ritrova a vivere nell'epoca in cui i propri genitori erano anch'essi ragazzi, nella stessa città.
     
    La trilogia si compone di tre film:
     
    Ritorno al Futuro 1985
    Ritorno al futuro - Parte II 1989
    Ritorno al futuro - Parte III 1990
     
    Vi allego il link di wikipedia dal quale potrete poi approfondire i singoli film di cui si compone la trilogia :
     
    Wikipedia
     
    Condiderazioni Personali:
    Io sono del 1986, quindi sono nato un anno dopo il primo Ritorno al Futuro e quando ho avuto un età in cui si può comprendere il significato dei film la trilogia era già bella che uscita.
    Ma nonostante l'anagrafica questo film/trilogia è il mio preferito di sempre, conosco le scene e le battute a memoria e l'ho rivisto decine di volte.
    La cura e la maniacalità nella ricostruzione delle ambientazioni, sia degli anni 50 che del futuro sono encomiabili.
    Un film che ha rivalutato anche un auto come la delorean che all'epoca era già uscita di produzione.
     
    Collegamenti:
    Ritorno al Futuro
    Ritorno al futuro - Parte II
    Ritorno al futuro - Parte III
    Steven Allan Spielberg (come produttore)
     
    Back to the future: The Game
  19. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da Brezza dell'est in Dawson's Creek   
    quando ero adolescente l'ho vista questa serie e l'ho sempre trovata molto "riflessiva" e seriosa a volte angosciante. almeno per quei tempi. dawson poi  era troppo un ned flanders xD.
  20. Like
    corsaronero reacted to Cannavaro in The Shield   
    Mi accodo ai primi due commenti, serie molto coinvolgente e frenetica, sicuramente tra le migliori
  21. Like
    corsaronero reacted to Fabi_92 in The Shield   
    mi è piaciuto molto di più THE WIRE.
    questa serie non è male e la sufficienza se la merita comunque ma ci mette davvero tanto a carburare.
    l'ho trovata noiosa come minimo le prime 4 stagioni se non di più
     
    magari non è il mio genere e questo è possibilissimo eh ... ma boh, a questo punto non mi dovrebbe piacere manco all'ultimo.
    sia questa che the wire ci hanno messo un po' per farmi apprezzare il tutto
     
    ad ogni modo ... finita
     
    finale:
  22. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da steveee in Fast & Furious 7   


    Fast & Furious 7 (Furious 7) è un film del 2015 diretto da James Wan. È il settimo film della serie Fast and Furious ed è interpretato da Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Lucas Black e Jason Statham. È inoltre il primo film della serie ambientato dopo le vicende di The Fast and the Furious Tokyo Drift.
    Il film segna l'ultima apparizione cinematografica dell'attore Paul Walker, deceduto il 30 novembre 2013, quando le riprese del film erano ancora in corso.
     
    Regia James Wan
    Musiche Brian Tyler
     
    Cast
     
    Trama





    Considerazioni personali sul film.
    Premetto che sono andato a vedere il film principalmente per Paul Walker, perchè è uno dei miei attori preferiti e l'ho sempre stimato per la sua passione per i motori, amava le stesse auto che amo io in particolar modo (gtr 34).
    Per me il primo ed il secondo film della serie sono i migliori per i dettagli e la passione per le auto. Poi Tokyo drift mi è piaciuto meno per lo scarso carisma del protagonista.
    Mentre dal 4 in poi l'attenzione si è spostata dalle auto/tuning/corse clandestine all'azione e alle mazzate. Anche se non sono malaccio.

     
    Collegamenti: Snitch - L'infiltrato Fast & Furious 6 G.I. Joe - La nascita dei Cobra G.I. Joe - La vendetta Pain & Gain - muscoli e denaro   Nathalie Emmanuel Vin Diesel
  23. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da itzbloody in Californication   


    Californication è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2007 al 2014 e trasmessa per sette stagioni da Showtime.
    Ideata da Tom Kapinos, la serie è interpretata da David Duchovny nel ruolo di uno scrittore dalla vita dissoluta a Los Angeles, in California.

    Titolo originale: Californication
    Paese: Stati Uniti d'America
    Anno: 2007–2014
    Formato: serie TV
    Genere: commedia, drammatico
    Stagioni: 7
    Episodi: 84
    Durata: 30 min (episodio)
    Lingua originale: inglese
    Ideatore Tom Kapinos
    Produttore esecutivo David Duchovny, Tom Kapinos, Stephen Hopkins

    Trama
    Hank Moody è un affermato scrittore newyorkese in piena crisi creativa ed esistenziale che, trasferitosi nell'odiata Los Angeles per seguire la trasposizione cinematografica del suo romanzo nichilista God Hates Us All (Dio ci odia tutti), trasformato in una melensa commedia romantica intitolata A Crazy Little Thing Called Love con "Tom e Katie", deve tentare di ritrovare il suo talento, sistemare il rapporto con la ex compagna Karen, di cui è ancora innamorato, ed essere un padre presente per la figlia adolescente Becca. Sfoga tutta la sua rabbia e frustrazione nel sesso compulsivo, concedendosi continue avventure di una notte, nell'alcool e nella scrittura di un blog, Hell-A. Magazine.

    Personaggi principali
    Hank Moody (stagioni 1-7), interpretato da David Duchovny.
    Hank è uno scrittore in crisi che si trasferisce a Los Angeles con la figlia e la compagna Karen per ritrovare la vena artistica. Insieme all'amico Charlie Runkle si trova spesso in situazioni imbarazzanti e scandalose. Ama Karen, ma finisce spesso a condividere avventure con partner occasionali. Karen Van Der Beek (stagioni 1-7), interpretata da Natasha McElhone.
    Karen è la compagna di Hank con cui ha una figlia. Di professione architetto, ama Hank ed è consapevole del suo carattere autodistrutti, ma alla fine torna sempre da lui. Marcy Runkle (stagioni 1-7), interpretata da Pamela Adlon.
    Moglie di Charlie e grande amica di Karen. In passato ha avuto problemi con la cocaina. Rebecca "Becca" Moody (stagioni 1-7), interpretata da Madeleine Martin.
    Becca è la figlia adolescente di Hank e Karen. Ribelle e spesso in contrasto con i genitori. Charlie Runkle (stagioni 1-7), interpretato da Evan Handler.
    Agente e grande amico di Hank, si trovano spesso in bizzarre situazioni. È sposato con Marcy. Mia Lewis, interpretata da Madeline Zima (stagioni 1-4).
    Figlia di Bill, fidanzato di Karen. Personaggio principale nelle prime due stagioni, dalla terza diviene un personaggio ricorrente Personalmente questa serie tv mi è piaciuta molto, all'inizio (nel 2007) sembrava qualcosa di totalmente "nuovo" nel panorama dei telefilm ed inoltre mi incuriosì vedere David Duchovny dopo tanti anni di Xfiles in un nuovo ruolo del tutto opposto a quello di fox mulder.
     
     
    Forse l'hanno terminata un pò prematuramente, magari si poteva tirare avanti un altra stagione. Il finale non mi è piaciuto molto perchè:

     
    Un episodio della seconda stagione, intitolato In Utero (Nell'utero, nella versione italiana), racconta del periodo in cui Karen scopre di essere incinta, proprio nei giorni della morte di Kurt Cobain. Il titolo della puntata, del resto, è un chiaro riferimento ad un album dei Nirvana, intitolato appunto In Utero.
     
    Il 19 novembre 2007 i Red Hot Chili Peppers hanno sporto denuncia nei confronti del canale via cavo Showtime accusandolo di aver copiato il nome di una loro canzone del 1999, oltre che dell'omonimo album che la contiene.
    Showtime si è difesa sostenendo che la band non ha inventato il termine Californication, il quale comparve come una sorta di "participio passato" del verbo/neologismo "to californicate" sulla rivista Time Magazine nel 1972, in un articolo intitolato The Great Wild Californicated West
    Fonte
     
    Collegamenti:
    Marilyn Manson (2013) in Gruppi & Cantanti
    Heater Graham in Sexy Girls
  24. Like
    corsaronero ha ricevuto la reputazione da steveee in Fast & Furious 7   


    Fast & Furious 7 (Furious 7) è un film del 2015 diretto da James Wan. È il settimo film della serie Fast and Furious ed è interpretato da Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Lucas Black e Jason Statham. È inoltre il primo film della serie ambientato dopo le vicende di The Fast and the Furious Tokyo Drift.
    Il film segna l'ultima apparizione cinematografica dell'attore Paul Walker, deceduto il 30 novembre 2013, quando le riprese del film erano ancora in corso.
     
    Regia James Wan
    Musiche Brian Tyler
     
    Cast
     
    Trama





    Considerazioni personali sul film.
    Premetto che sono andato a vedere il film principalmente per Paul Walker, perchè è uno dei miei attori preferiti e l'ho sempre stimato per la sua passione per i motori, amava le stesse auto che amo io in particolar modo (gtr 34).
    Per me il primo ed il secondo film della serie sono i migliori per i dettagli e la passione per le auto. Poi Tokyo drift mi è piaciuto meno per lo scarso carisma del protagonista.
    Mentre dal 4 in poi l'attenzione si è spostata dalle auto/tuning/corse clandestine all'azione e alle mazzate. Anche se non sono malaccio.

     
    Collegamenti: Snitch - L'infiltrato Fast & Furious 6 G.I. Joe - La nascita dei Cobra G.I. Joe - La vendetta Pain & Gain - muscoli e denaro   Nathalie Emmanuel Vin Diesel
  25. Like
    corsaronero reacted to Brezza dell'est in Fast & Furious 7   
    @corsaronero Ho messo la trama sottospoiler, ci raccontava praticamente tutto il film xD meglio metterla sottospoiler in questi casi, sopratutto se la copi dalla wiki. Ti ho unito anche il commento personale al primo post, puoi benissimo includerlo, non serve che siano separati in due post ed ho messo sotto spoiler la parte in cui entri un po' nei dettagli del film, così chi non vuole che gli si rivelino troppe info del film sa che può saltare quella parte. Ti ho anche uppato l'immagine su typinic perchè non si visualizzava nella barra che scorre le immagini.