Kin

Administrators
  • Numero contenuti

    16949
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    215

Kin last won the day on Novembre 13

Kin had the most liked content!

Su Kin

  • Rank

Interessi

  • Genere
    Femminile
  • Presentazione
    3809
  1. Kin sistema i segnalibri del browser, per non dimenticare
  2. Salve a tutti

    Bentornato
  3. fotografiamo 11° Contest - Votazioni

    Votazioni chiuse, vince @Germanoreale con la foto numero 2, Germano a te la scelta del prossimo tema, e grazie a tutti per aver partecipato.
  4. The Ancient Magus Bride (魔法使いの嫁 Mahō tsukai no yome) è un manga shōnen scritto e disegnato da Kore Yamazaki. La pubblicazione è iniziata il 30 novembre 2013 sulla rivista Monthly Comic Blade, su cui è proseguita fino al settembre 2014[1] per poi passare su Comic Garden, dove è attualmente in corso. In Italia il manga è pubblicato da Star Comics a partire dal febbraio 2016. Un prequel anime di 3 episodi, sotto forma di OAV, è stato prodotto da Wit Studio, mentre una serie televisiva anime basata sul manga ha avuto inizio il 7 ottobre 2017. Info Sito ufficiale sito ufficiale - serie anime Trama Orfana di madre e con il padre scomparso da anni, Chise Hatori ha passato l'infanzia affidata a parenti vari senza ricevere amore familiare e perdendo la speranza, finché a quindici anni viene venduta in una strana asta di schiavi umani. A comprarla per una cifra esorbitante è Elias Ainsworth, un potente mago dalla testa a forma di teschio canino, che vuole fare di lei il suo apprendista per via dei suoi poteri magici. È così che inizia - con difficoltà per Chise - la sua nuova vita in Inghilterra, in un mondo di fate, draghi ed esseri magici, dove però le sorprese non finiscono qui: Elias annuncia infatti a Chise che diventerà la sua sposa. OAV La vita insieme al mago scorre lenta e pacifica, finché un giorno, arriva da Londra, insieme ai libri di magia inviati da Angelica - una strega, vecchia conoscenza di Elias - un libro illustrato giapponese, che le riporta alla mente i tristi ricordi della sua infanzia solitaria. Chise Hatori, 8 anni. “Questa è la mia storia.” Ho visto gli OAV, e iniziato la serie anime, e mi sta piacendo, Elias viene chiamato in molti modi, a seconda di chi si trova davanti, è il mago dei rovi, promette a Chise di insegnarle la magia e in cambio lei gli insegnerà l'empatia umana. Insieme a lei, fate, demoni ed esseri più o meno magici, curiosi dei suoi poteri e degli esseri umani, che stimano e disprezzano contemporaneamente. Consigliatissimo, la trama scorre e non è per niente noioso e i personaggi sono molto particolari, non mancano riferimenti al flklore nipponico e nordico da Wiki: La serie è stata nominata all'ottavo Manga Taishō e ha ottenuto il secondo posto nel sondaggio "top 20 manga per lettori maschi" di Kono manga ga sugoi! nel 2014 Perciò guardatelo @Cronoblack penso possa piacerti
  5. quali progetti avete per questo natale?

    Se magari Sono curiosa di vedere e mi sto trattenendo di chiederti foto
  6. Su Netflix esce nel 2018, del manga uscirà il secondo volume il 22 novembre, io aspetto, dai trailer e dai video mi sembra possa valere, ho letto recensioni positive che hanno confermato la mia prima impressione, credo che quando sarà su Netflix (spero) la serie sarà completa
  7. Consigli su Anime/Manga

    @Fabi_92 My capricorn friend: fra bullismo, vendetta e sovrannaturale - recensione
  8. Titolo originale: Demokratia Titolo inglese: Demokratia Titolo Kanji: デモクラティア Nazionalità: Giappone Casa Editrice: Shogakukan Storia: Motoro Mase Disegni: Motoro Mase Categoria: Seinen Genere: Fantascienza Anno: 2013 - 2015 Volumi: 5 - Capitoli: 40 Stato in patria: completato Stato in Italia: completato Disponibilità: Panini Comics Serializzato su: Big Comic Spirits Trama: Un androide avanzatissimo, retto da un sistema di controllo basato sul voto online, dà voce al popolo della rete… Siamo forse in presenza dell’essere umano perfetto? Possiamo parlare di saggezza divina? Fonte: Animeclick Recensione di animeclick: Demokratia di Motoro Mase - recensione dell'inquietante social thriller
  9. animazione Studio Ghibli

    Al cinema solo domani 14 novembre, qui le sale Nexodigital
  10. Never-Ending Man – Hayao Miyazaki, diretto da Kaku Arakawa, sarà nelle sale solo per un giorno come evento speciale il 14 novembre, dopo l’anteprima nazionale di Lucca Comics & Games venerdì 3 novembre. Un approccio intimo e delicato per un documentario che ritrae lo Studio Ghibli e Miyazaki all’età di 70 anni, nel tentativo di ritornare alla ribalta. Ancora una volta. Regia: Kaku Arakawa Sonoro: Shinichiro Ogata Sound Design: Shigeyoshi Tanaka Montaggio: Tetsuo Matsumoto Produttore Esecutivo: Yuki Ikeda Una Produzione: NHK – ©NHK Durata: 70’ Fonte e cinema in cui sarà distribuito: Nexodigital
  11. Children of the Whales è un manga scritto e disegnato da Abi Umeda, serializzato sul Monthly Mystery Bonita di Akita Shoten dal 6 giugno 2013. Un adattamento anime, prodotto da J.C.Staff, ha iniziato la trasmissione televisiva l'8 ottobre 2017. I diritti per un'edizione in lingua italiana del manga sono stati acquistati da Star Comics. La serie anime sarà disponibile su Netflix nel 2018. Manga Anime Trama Fonti info e trama: Wikipedia Animeclick - manga Animeclick - anime @Germanoreale guardalo
  12. ciao

    Benvenuto
  13. Si defnisce "artista di pietra" Akie Nakata, giapponese, per lei le rocce devono più che soddisfare l'occhio. Abbandonando l'uso di tele convenzionali per un approccio più naturale, Nakata dipinge immagini di animali realistiche e minuziosamente dettagliate sulla superficie di pietre lisce. Dai pulcini di gufo a serpenti, Nakata ci affascina con una vasta gamma di rappresentazioni animali. Anche se le sue selezioni possono sembrare arbitrarie, in realtà sono profondamente significative. L'artista descrive descrive la sua ispirazione come incontri apparentemente provvidenziali, Nakata scopre e raccoglie personalmente le pietre che elabora. Quando raccoglie le pietre non ha in mente un argomento specifico, ma trova un'ispirazione nei contorni naturali di ogni roccia - che non modifica in alcun modo - e poi decide quale creatura creare. Per Nakata, la forma di ogni pietra - dal ciottolo più piccolo al più grande masso - fa parte della sua storia e, quindi, svolge un ruolo cruciale nel suo lavoro. Data l'incredibile quantità di dettagli e profondità apparenti in ogni pezzo, non c'è da stupirsi che ogni dipinto richieda molta pazienza, sforzo e tempo. Nakata osserva, tuttavia, che il ragionamento dietro il suo approccio meticoloso trascende la tecnica e l'accuratezza artistica. Il suo cauto processo è anche un po 'spirituale in natura. "Quello che dipingo sulla pietra è ispirato dalla pietra stessa", spiega. "Per far emergere l'essere vivente che sento dalla pietra alla sua superficie, procedo con molta attenzione. Considero passo dopo passo, per esempio, come posso posizionare la spina dorsale nel posto giusto. Qui va bene? Devo forzare qualcosa che non sia d'accordo con la forma naturale della pietra?" Chiaramente, per Nakata, ogni pietra è molto più di una formazione naturale o di una tela non convenzionale. https://www.instagram.com/akie_2525/ www.facebook.com/stoneartist.akie