elblancko

User
  • Numero contenuti

    505
  • Iscritto

  • Ultima visita


Attività Reputazione

  1. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da alex47ka in Yu Gi Oh! - 1° Torneo NDZF   
    tutte le carte sono disponibili fin dall'inizio
     
    @Lief ti capisco ma per quello tranquillo,il torneo si può fare senza la regola delle carte vietate e anche contro il computer puoi metterla
  2. Like
    elblancko reacted to Kin in Le Portrait de Petit Cossette   

     
    Le Portrait de Petit Cossette (コゼットの肖像 Kozetto no shōzō) è una serie OAV di tre episodi, prodotti nel 2004 dallo studio Aniplex.
    Dall'anime è stato tratto anche un manga di Asuka Katsura, edito in Italia dalla Star Comics.
     
    « Questa per me fu una storia eterna. La purezza di un angelo, la seduzione di un diavolo. Sorrisi di miele, sguardo vellutato, labbra provocanti e disgrazie ammantate di sogni e di speranze... Mi dominavano completamente... Mi fecero dimenticare la noia del mondo e annullarono persino la gravità del tempo. Paure, tormenti, ansie e disperazione... Nessun dolore poté opporsi alla gioia suprema. Restai affascinato... Mi persi completamente. Quando la ragione si addormenta, la follia prende il sopravvento. L'amore impazzito... si trasforma in un impulso di morte. »
     
    OAV

     
    Manga
    Colonna sonora
     
    Trama
    Fonte
     

     
    Su animeclick
     
    Quest'anime mi ispirava parecchio, l'ho visto tempo fa dopo aver visto Karneval. Forse mi aspettavo di più, molto di più, all'inizio mi è piaciuto, ero curiosa della trama e il genere mi coinvolge particolarmente di solito. Purtroppo sono rimasta un pochino delusa, mi è sembrato in parte inconcluso, sono abituata a trame insolite e la parte psico-thriller la preferisco a tanti altri generi, Cossete mi sembra un tantino capricciosa e pretenziosa, lui a tratti esageramente servile nei suoi confronti, non so se consigliarlo, penso sia un bene che siano solo 3 episodi, perché a tratti ho faticato a seguirlo, a dispetto di ciò che ho scritto, vorrei che lo guardaste, o non avrei aperto il topic, merita, qualunque sia il vostro giudizio
    Sconsigliato fortemente a chi non ama troppo splatter
     
    @Brezza dell'est questo è per te e per @CriticalError
  3. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da matt_dev in "Project Forum"   
    hehe pio lo sò bene di essere un genio del male muhahaha
  4. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da Cronoblack in Invogliamo gli utenti a partecipare!   
    @elblancko dovresti essere più partecipe
     
    scherzi a parte complimenti a crono per la bella idea
  5. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da matt_dev in "Project Forum"   
    hehe pio lo sò bene di essere un genio del male muhahaha
  6. Like
    elblancko reacted to Ruffycrazy in One Piece Treasure Cruise   
    http://one-piece-treasure-cruise-italia.forumfree.it/?t=71613354
  7. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da XOUJO in "Project Forum"   
    per chi fosse ignaro di come passiamo il tempo io e matt,lui ha cominciato l'uni e studia come un pazzo oltre che a fare mille altre cose,iooo lavoro e già dormire per me è un optional detto questo no a dicembre non uscirà di sicuro nessuna pre alpha ma faremo il possibile per non rinunciare a pf e completarlo quanto prima,promessa di blancko,soddisfatti o soddisfatti
  8. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da XOUJO in Moto GP   
    un immenso pezzo di m.... non solo gli ha tagliato la curva,ha rallentato e prima di dargli un calcio si è anche girato per prendere la mira,ma si è anche giustificato prendendo tutti per fessi,come se non sapesse cosa fosse successo e anzi incolpava marquez perchè lo ha rallentato...che poi è un'immensa cazzata,non li avrebbe mai ripresi gli altri 2 ma vabbè...
  9. Like
    elblancko reacted to Cannavaro in Horror Forum i 70 misteri dell'inferno su ndzf OAO"""   
    Che posso farci, non posso mancare mezza giornata che vanno in astinenza da Canna
  10. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da ZGbox_MT in "Project Forum"   
    scimi frigo ultra economico e che non inquina ,per farlo funzionare basta pedalare pedali non inclusi
  11. Like
    elblancko reacted to התגלות של זמן in Quale è stata la canzone più bella che avete ricevuto?   
    apro questo topic perchè io quando sono con le mie amiche molte di loro mi consigliano canzoni oppure le ascolto dal loro telefono non tutte mi piacciono però alcune che non conoscevo grazie a loro mi sono veramente piaciute quindi la domanda è la seguente: quali sono le canzoni che vi sono piaciute di più ricevute o consigliate da un amico/a? io vi dico le mie potrebbe essere che vi piacciano anche a voi ^.^
     
    1) The Mother We Share- Chvrches
     
    2) Madcon Don't Worry feat Ray Dalton
     
    3) Stromae - AVF (ft. Orelsan & Maître Gims)
     
    scusate ne ho dimenticata 1 che mi aveva inviato una mia amica Italiana che ho conosciuto 1 anno fa a trieste quando ero in vacanza in Italia e ci sentiamo ancora per telefono
     
    4) Giorgia- Goccie Di Memoria
  12. Like
    elblancko reacted to Adenina in Avete mai marinato la scuola?   
     
    Ma non dire fesserie
     
    @elblancko
    boh, non so, non l'avrei mai fatto. Se mi avessero beccato avrei dato un dispiacere a mio padre e non volevo
  13. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da Mr.X in One Piece   
    io ci giochicchio,diciamo che non è male ma dipende ovviamente da persona a persona,infatti faccio prima a linkarti un video
     
    in pratica i combattimenti e i danni che fai si basano sul cliccare nel momento giusto comunque  se ti interessa in forum c'è un topic così evitiamo altri ot http://nodownloadzoneforum.net/topic/44547-one-piece-treasure-cruise/
  14. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da XOUJO in "Project Forum"   
    fabius non ti preoccupare
    @Sativa_MGS magari riuscissimo a creare qualcosa di paragonabile a quello diciamo che a differenza di wild il nostro è più personalizzabile a livello di scelta di armi,skill ecc, in più sono presenti il crafting(con relative cose da raccogliere,es tagliare legna e altre cose)in più grazie al buon matt_dev stiamo dando una certa importanza  anche alle missioni secondarie,verrete spinti a svolgerle perchè così otterrete armi equipaggiamento o altro che potrebbe tornarvi utile(oppure no, dipende dalle vostre scelte hehe)...visto che siamo solo in due persone a lavorarci per giunta solo quando possiamo(lui oggi è all'università io lavoro quasi tutti i giorni)ci vorrà un pò per potervelo mostrare e farvelo giocare ma vi prometto  che varrà la pena di aspettare.
     
    ps. presto ci sarà il trailer ufficiale della el&matt corporation.
  15. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da XOUJO in "Project Forum"   
    fabius non ti preoccupare
    @Sativa_MGS magari riuscissimo a creare qualcosa di paragonabile a quello diciamo che a differenza di wild il nostro è più personalizzabile a livello di scelta di armi,skill ecc, in più sono presenti il crafting(con relative cose da raccogliere,es tagliare legna e altre cose)in più grazie al buon matt_dev stiamo dando una certa importanza  anche alle missioni secondarie,verrete spinti a svolgerle perchè così otterrete armi equipaggiamento o altro che potrebbe tornarvi utile(oppure no, dipende dalle vostre scelte hehe)...visto che siamo solo in due persone a lavorarci per giunta solo quando possiamo(lui oggi è all'università io lavoro quasi tutti i giorni)ci vorrà un pò per potervelo mostrare e farvelo giocare ma vi prometto  che varrà la pena di aspettare.
     
    ps. presto ci sarà il trailer ufficiale della el&matt corporation.
  16. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da XOUJO in "Project Forum"   
    fabius non ti preoccupare
    @Sativa_MGS magari riuscissimo a creare qualcosa di paragonabile a quello diciamo che a differenza di wild il nostro è più personalizzabile a livello di scelta di armi,skill ecc, in più sono presenti il crafting(con relative cose da raccogliere,es tagliare legna e altre cose)in più grazie al buon matt_dev stiamo dando una certa importanza  anche alle missioni secondarie,verrete spinti a svolgerle perchè così otterrete armi equipaggiamento o altro che potrebbe tornarvi utile(oppure no, dipende dalle vostre scelte hehe)...visto che siamo solo in due persone a lavorarci per giunta solo quando possiamo(lui oggi è all'università io lavoro quasi tutti i giorni)ci vorrà un pò per potervelo mostrare e farvelo giocare ma vi prometto  che varrà la pena di aspettare.
     
    ps. presto ci sarà il trailer ufficiale della el&matt corporation.
  17. Like
    elblancko reacted to Gekigami in Giochi gratis!   
     
    Visto che hai questo dono, che ne dici di parlare anche di Fable Anniversary?
  18. Like
    elblancko reacted to Kin in EMP   
     

    Fondata in Germania nel 1986, EMP è l'e-commerce rock numero 1 in Europa, merchandise ufficiale, accessori e abbigliamento rock, gothic e metal.
     
    EMP Italia

    Shop online:
     

     
     
    Anteprima articoli
  19. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da Grevolution in "Project Forum"   
    peeeerfetto scusate per i mille tag ma avevo bisogno di ritrovare i vari profili delle persone che hanno votato
  20. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da Sakura in Tuttoquellochevipassanellamenteinquestomomento   
    @Kin così http://ecx.images-amazon.com/images/I/31tWeC%2B3UbL.jpg
  21. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da rattlesnake200591 in "Project Forum"   
    bravo rattle e benvenuto
  22. Like
    elblancko reacted to Brezza dell'est in FRANCIA - Parigi (foto) - Nizza   
    NIZZA
    Siamo partiti il 25/08/2015 alle ore 12.56 dalla stazione di Genova piazza Principe. Abbiamo preso un eurocity della Thello, confortevole quanto un freccia bianca direi inizialmente le comunicazioni venivano fatte prima in italiano, poi in francese e in fine in inglese, ma dopo aver varcato la frontiera l'ordine è stato invertito ed il francese è diventato protagonista xD Alla frontiera il treno ha fatto una sosta di 15 minuti per cambiare la locomotiva (sia all'andata che al ritorno) e sempre alla frontiera è salita la gendarmerie francese a controllare i documenti (anche se a me e a crow non han chiesto niente). Il viaggio è durato circa 3 ore e alle 16.00 tonde tonde eravamo alla Gare de Nice ville (stazione di Nizza).
     
    Ci serviva un Hotel a basso prezzo e che fosse vicino alla stazione e ai luoghi che intendevamo visitare, dopo un po' di ricerca e varie letture delle recensioni degli ospiti, abbiamo optato per L'Evelia Hotel che dista circa 8-10 minuti a piedi dalla Gare
    L'albergo aveva 4 piani, tutto ricoperto di moquette con la luce che si accendeva coi rilevatori automatici.
    Appena arrivati abbiamo appurato che il giocondo albergatore (un tizio sulla quarantina probabilmente) non spiccicava una parola di italiano, ci ha fornito un foglietto con le pass del wifi e della porta dell'hotel dato che di notte non c'è la reception e non hanno coprifuoco e, con le chiavi in mano, abbiamo raggiunto la nostra camera.
    Era piccolina, con un letto matrimoniale alla francese (una piazza e mezzo praticamente), l'aria condizionata, la tv ed il bagno (ovviamente senza bidet ). Aveva una lunga e stretta porta-finestra, con una ringhiera attaccata alla soglia, che dava sulla corte dell'albergo ed era fornita anche di persiana e una finestrina quadrata posta molto in alto, senza persiana, da cui filtrava la luce del mattino.
    Eravamo piuttosto isolati dai rumori del traffico, ma i muri erano particolarmente sottili e non attutivano i suoni degli ospiti nelle stanze limitrofe, nel complesso però la stanza ci ha fatto una buona impressione e per le nostre necessità era più che adatta  
    Il tempo di lasciare i bagagli e familiarizzare con la camera e via alla scoperta di Nice
     
    Abbiamo percorso tutta Boulevard Gambetta fino a raggiungere la Promenade des Anlglais che praticamente sarebbe il "lungo mare" di Nizza da lì abbiam deviato verso il Jardin Albert I, incappando così nelle prime fontane franciose xD (i francesi amano particolarmente le fontane e i giochi d'acqua, a nizza ne troverete molti ). Una delle prime cose che saltano all'occhio è la pulizia: troviamo cesti per la spazzatura ovunque dotati di posacenere, ad alcuni semafori ci son dei cilindri posacenere e tanti addetti per la pulizia delle strade . Sulla spiaggia è vietato fumare e i poliziotti municipali girano col segway nei giardini o in bici.
    La promenade des angleis, come detto sopra, dà direttamente sul mare dove è possibile osservare i bagni, che si alternano alle spiagge libere, e le torri dei bagnini in cui c'e n'è sempre uno maschio ed una femmina xD Le spiagge non sono fatte di sabbia ma più di sassetti, il mare è di un azzurro intenso (non per nulla è la cote d'azur :P ) fino a perdersi in un blu scuro. Lungo la strada ci sono tante panchine con la seduta sia dalla parte del mare che da quella della città e, per chi volesse un po' di sollievo dal caldo del sole, è possibile sedersi sotto delle tettoie bianche con varie panchine,  che coprono in parte la promenade.
    Alcune foto

     Dal Jardin Albert I siamo sbucati in Place Massena  per attraversala ed entrare nella Promenade du Paillon dove subito all'entrata ci hanno accolto dei giochi d'acqua che divertivano un sacco di bambini. I giochi nei giardini erano tutti in legno e rappresentavano animali marini di vario genere (balena, delfini, polpo ecc) non mancava neanche la nave dei pirati e la casa sull'albero. Le panchine agli angoli della promenade son classiche in legno, a volte hanno dei tavoli/panchina davanti, mentre le sedie poste sotto tettoie per ombreggiare, erano molto carine e particolari, strapiene di turisti stanchi
    Nel prato potevamo cogliere, a parte i turisti, giovani francesi in relax a prendersi i vapori d'acqua che ogni tanto spruzzavano da piattaforme come questa o a farsi le canne coi poliziotti che se la giravano bel belli (ovunque andassimo capitava di sentir odore di canne )
    Finita la Promenade du Paillon ci siamo diretti verso il Théâtre National de Nice posto difronte al Musée d'Art Moderne et d'Art Contemporain, chiamato Le Mamac per semplificare, che non abbiamo visitato...sia perchè era chiuso, sia perchè non siamo grandi fan dell'arte contemporanea-moderna , sul retro del museo c'era un gruppo di ragazzi afroamericani intenti a far rap e sul davanti un buffo tizio munito di cuffione alle orecchie che se la ballava in modo strambo e per niente gradevole
    Alcune foto:

    Dal museo d'arte contemporanea siamo passati difronte l'Acropolis luogo in cui fanno concerti ed organizzano eventi di una certa importanza. Nella foto presa da google la vedrete lustra e piena di fontane con giochi d'acqua quando l'abbiamo vista noi le fontane erano quasi tutte spente, le lampadine ai bordi della vasca erano mezze rotte...l'acqua era stagnante e maleodorante...insomma regnava un'arietta di degrado impossibile da non notare xD 
    Foto

     Dopo di che ce ne siamo tornati lentamente all'albergo, ci siamo riposati un po' e siamo andati alla ricerca di qualche ristorante verso le 21.00, scoprendo così...che i francesi cenano prestissimo (dalle 18 alle 20) e alle 9 di sera i ristoranti son chiusi abbiamo ripiegato su un kebab
     
    Itinerario del 1° giorno a Nizza, 7/8 km a piedi senza l'utilizzo di mezzi pubblici:
     
    Il secondo giorno ci siamo svegliati presto e siamo andati alla Boulangerie responsable dove ho avuto finalmente l'occasione di assaggiare il famoso croissant francese veramente delizioso perchè l'impasto era soffice e finissimo e nel gusto sentivi il sapore del latte *__* ve lo dice una che, se non hanno una farcitura di cioccolato o crema, solitamente fugge alla vista delle brioches
    Da qui gambe in spalla e via verso le Parc Phoenix: un giardino zoologico-botanico di dimensioni immense con dentro musei di vario genere e serre, fontane, giochi d'acqua, animali (uccelli, mammiferi, insetti, rettili...) l'entrata costa solo 3 euro e conviene dedicargli una giornata intera perchè è veramente immenso xD
     
    La prima cosa che abbiamo visitato nel parco di phoenix è il Musée des Arts asiatiques, ingresso gratuito, per 3 piani di museo in cui quello centrale è dedicato alle arti antiche asiatiche (cina, giappone, india ecc...), mentre in quello superiore e inferiore son esposte anche opere di artisti contemporanei. C'è anche un negozio dove è possibile comprare oggetti asiatici di vario genere (io ho preso dei segnalibri origami)
    Alcune opere esposte nel museo:

     Proprio difronte al museo delle arti asiatiche c'era un'esposizione chiamata De Rerum Natura in cui erano esposte opere contemporanee raffiguranti flora e fauna europea.
    Alcune opere presenti:

     Vabbe starvi a descrivere tutto il parco phoenix sarebbe un'impresa xD posso dirvi che c'erano fontane con la musica classica e i getti si innalzavano a tempo di musica, c'erano piante rare, piante tropicali, piante grasse, viti, orti, fiori di vario genere, animali ovunque, liberi o in gabbia (canguri, istrici, pavoni, pappagalli, lemuri, struzzi, papere, cigni, gabbianelle, tacchini, galli, caimani, tartarughe, iguane ...) e sparse in tutto il parco c'erano statue d'arte moderne (come in tutta Nizza del resto)
    Alcune foto

     Dopo aver passato gran parte della giornata al parco, ci siamo diretti dalla parte opposta del punto della promenade des anglais per raggiungere le Colline du Chateau.
    Le colline separano la città vecchia dal porto di Nizza, oltre ad offrire una vista mozzafiato. Un tempo sopra le colline c'era un castello (chateau = castello) sparito dal 1706 lasciando solo poche delle sue rovine. Le cascate sono artificiali, ma vale la pena di vederle *____* proseguendo oltre le cascate si raggiunge un parco dove è possibile vedere le rovine del castello e tanti scorci panoramici di Nizza e del suo porto, sull'altro versante della collina.
    Alcune foto

     Stanchi per la lunghissima giornata, coi piedi doloranti e le spalle bruciacchiate dal sole, ci ricordiamo che in Francia mangiano presto e ci fiondiamo alla ricerca di un ristorante aperto...non caro...sulla promenade des anglais??? incontriamo un locale cinese e ci accontentiamo di quella cena và maaaaa dopo tutta quella fatica e il caldo che ci siamo sorbiti un gelato non ce lo toglie nessuno, quindi decidiamo di andare a prenderlo in una gelateria artigianale italiana lungo la promenade...4 euro una coppetta che da noi pagheremo la metà, con due palline (e dico 2) di gelato lol
    Il letto ci chiama e le nostre gambe ci riaccompagnano all'hotel.
     
    Itinerario del 2° giorno, 11/12 km percorsi a piedi, senza l'utilizzo di mezzi pubblici:

     Il terzo ed ultimo giorno comincia come quello precedente: croissant alla boulangerie responsable con caffè macchiato ed una sana sigaretta fumata in santa pace
    Dopo di che partiamo per raggiungere Place de la Liberation, dove la mattina c'è il marché de la Libération e dove speravo di trovare qualcosa da comprare come souvenir per amici/familiari e dove invece non abbiamo trovato altro che frutta, verdura e pesce xD Siamo rimasti perplessi vedendo che di tanti banchi al mercato, mancavano quelli dei salumi, della carne e di formaggi ne abbiamo trovato solo uno O_O
    Alla fine vagando un po' a caso siamo incappati in un negozietto che vendeva specialità provenzali e lo abbiamo razziato prendendo cose tipo: crema di assenzio, vino bordeaux, marmellate alla violetta o alla lavanda, miele di provenza, caramelline varie ecc
    Il resto della giornata lo abbiamo passato in giro per parchi, ci siamo fermati in un parchetto vicino al mercato e poi siamo andati al Jardin Alsacre Lorraine anch'esso decorato con fontane e varie sculture di genere misto.
    Alcune foto

     Verso l'ora di pranzo si ripresentava la solita questione del "dove andiamo a mangiare senza che ci spennino?" e non senza fatica, scansando fast food su fast food (ne avevevo un po' le tasche piene di mangiare panini e il mio corpo chiedeva pietà...) alla fine siamo giunti in Place Massena al So Green. Un insolito locale dove pranzi a suon di insalate in pratica scegli la base dell'insalata (lattuga, spinaci, rucola ecc) e poi indichi al tizio i vari ingredienti che vuoi mettere nella tua insalata (mais, mozzarella, cipolle, tonno, uova sode...), gli dici come la vuoi condire (io per esempio l'ho condita con una vinaigrette all'aceto balsamico) e poi mangi Caro, ma interessante come idea
    Da piazza Massena l'ultima tappa nella splendida promenade du Paillon era d'obbligo.
     
    Scegliamo una panchina all'ombra e dopo poco compare una coppia di anziani in cerca di refrigerio. Si siedono accanto a noi e scopriamo che sono due italiani emigrati in Francia da 50 anni. Lasciarono il sud Italia per cercar fortuna a Parigi e da quanto ci hanno raccontato l'hanno trovata.
    Vengono ogni anno a Nizza per le vacanze e quando possono cercano di conversare in italiano .
    Per noi è stato un piacevole diversivo e siamo rimasti a parlar con loro un paio d'ore. Ci hanno raccontato tante cose sulla Francia, sui francesi, sulla loro vita e tra le cose più interessanti ci hanno detto che i francesi da quando hanno subito attentati terroristici temono gli arabi e a loro non gli fanno pagare nulla, hanno affitti, negozi ecc, tutto gratis e che a sentir parlar i francesi dicono che un giorno la Francia sarà in mano agli arabi.
    Invece per il resto delle persone che vivono in Francia (immigrati e non) ci dicevano che lo stato trattiene il 70% degli incassi e che da quando è entrato l'euro la gente non sa più come fare a campare (in effetti girando per Nizza oltre la stragrande varietà etnica, tanto da faticare a riconoscere un francese tra turisti e immigrati..., ci sono un sacco di clochard -senza tetto- ridotti male, in giro per le strade o cmq gente che chiede l'elemosina).
    E' stato tramite loro che siamo arrivati a sapere che i francesi, essendo un popolo di lavoratori (e noi no???) si alzano presto e cenano altrettanto presto chiudendo i ristoranti alle 21.00 di sera. Ci han detto anche che difficilmente mangiano un primo, i loro pasti son composti da un secondo (carne o formaggio di solito), verdura e frutta.
    Noi sappiamo solo che dove abbiamo girato a Nizza si trovava molte paninerie, streetfood, kebabbari, cibo indiano, italiano (una pizza margherita 9 euri xD)  cinese, russo, ma tutto in stile panineria/bar, rari sono i ristoranti come li conosciamo noi e altrettanto rari quelli francesi.
    Ovviamente Nizza, come tutta la Francia, è un posto multietnico e questo si riflette sul commercio a vista d'occhio.
    Raccontavano che quando arrivarono loro a Parigi furono accolti con grande gentilezza e generosità, ma che adesso che si vedono invadere da ogni dove, i francesi hanno cambiato atteggiamento e son diventati più chiusi e freddi.
    Dalla mia breve esperienza posso dire che le persone del luogo ci hanno accolte tutte con grande generosità: appena entravamo in un negozio e ci vedevano in difficoltà venivano in nostro soccorso e quando sentivano che eravamo italiani, provavano subito a comunicare nella nostra lingua.
    Nelle varie recensioni online dei posti che avremmo voluto visitare, abbiamo letto spesso di non girare la sera perchè non è sicuro e anche i due anziani incontrati nel parco ci hanno accoratamente messo in guardia contro la criminalità di Nizza (condendo il tutto con vari racconti preoccupanti O_O ), ma noi oltre che aver visto un tizio attonito davanti al parabrezza della sua auto in pezzi e diverse prostitute saltate fuori come funghi dopo le 21.00 di sera, non abbiamo avuto brutte esperienze. E' vero anche che ci alzavamo presto al mattino e  macinavamo chilometri su chilometri, rincasando presto all'hotel per via della stanchezza xD
     
    Dopo la piacevole conversation, ci siamo salutati cordialmente e ci siamo diretti all'hotel per riprendere gli zaini, per poi andaread attendere il treno che partiva alle 18.00 alla gare de Nice Ville :)
     
    Itinerario del 3° giorno, 7/8 km a piedi senza l'utilizzo di mezzi pubblici:
  23. Like
    elblancko ha ricevuto la reputazione da matt_dev in Terraria   
    oggetti boss  npc ecc
  24. Like
    elblancko reacted to matt_dev in Ultimi acquisti   
    Dopo ricerche incredibili nei dintorni finalmente l'ho trovata..
    Metal Gear Soid The Legacy Collection !!!
    Su internet costava sempre troppo.. l'ho pagata 45 ma ne è valsa la pena
    C'è ancora il nome di Kojima, oh yeah!
  25. Like
    elblancko reacted to Kin in Piccole proposte   
    Crono, io penso che a migliorare "supporto" e "contenuti" possa collaborare chiunque, dagli utenti agli admin, dai vip a mod e smod, indipendentemente da tutto, per la "moderazione" credo che giudicare il lavoro di un mod (come di chiunque altro), perché quello significa, potrebbe non essere una cosa positiva, specialmente con un sistema di voti.
     
    Io personalmente, puntavo molto sulla sezione Fai da te (sto facendo solo un esempio, non so gli altri), però capisco che non a tutti può interessare, e che per coltivare un hobby o costruire qualcosa, dipingere o chissà che altro, ci vuole una minima spesa che non tutti sono disposti a fare, o perché non vogliono o perché non possono.
    Tempo fa avevo pensato di farla chiudere, ma ho visto che ha comunque visite e che anche se sporadicamente ancora qualcosa c'è, quindi fosse anche solo per un utente rimarrà, mi accontento di tenerla come archivio di tutorial e lavori di chi, anche in futuro, vorrà condividere le proprie attività manuali.
     
    Quel che penso è che se avete proposte, consigli e quant'altro di concreto, critiche anche, ben venga, anche per le singole sezioni, se ne discute, se serve il parere di altri staffer si porta la proposta in mod zone (in caso di cambiamenti "grossi" o se la proposta include modifiche che richiedono un admin), oppure se immediatamente fattibile si procede immediatamente
     
    Ovviamente se altri sono favorevoli non ho motivo di oppormi