• entries
    22
  • comments
    26
  • views
    3379

THL T7 [RECENSIONE]

Fabi_92

523 visite

 

[REVIEW PARTE 1]

cE80JBA.jpg?1

 

PRESENTAZIONE E UNBOXING

Spoiler

Eccoci con una nuova recensione di un dispositivo Mediatek con SoC MT6753: THL T7.

Un dispositivo dotato di buoni materiali con una scocca laterale in lega di magnesio e una parte posteriore però, in plastica.
Non ho notato difetti di costruzione e sembra ben lavorato ad eccezione del display quando viene a contatto con i bordi; sembra esserci uno scalino eccessivo che potrebbe rovinare l'esperienza del possessore. Tuttavia, quest'ultima credo sia una scelta fatta di proposito per rendere il dispositivo più solido e resistente alle cadute.
Così facendo infatti, il display è incassato e protetto dal frame laterale che potrebbe fare miracoli.
Visivamente THL T7 sembra avere due facce:
Una parte piacevole da vedere ossia quella posteriore/laterale con i materiali, la fotocamera, il fingerprint e il logo THL riflettente che ci mettono del loro, e una parte frontale molto più anonima e di vecchio stampo.
Uno dei motivi per cui la parte frontale non convince è sicuramente la cornice nera attorno al display di questa versione bianca/silver: se le cornici nere sono brutte già di loro, figuriamoci quando sono squadrate diversamente.
Le dimensioni sono davvero ben contenute ma visti i materiali impiegati, si parla di un peso abbastanza consistente di 202g.

Nella parte frontale superiore troviamo una capsula auricolare, un sensore di prossimità/luminosità, la fotocamera frontale da 5 mega-pixel  e il LED di notifica rosso (non personalizzabile) sulla sinistra.
In quella inferiore invece troviamo dei pulsanti soft touch retroilluminati a schermo.
Da sinistra: Hide Bar (per nascondere la barra di navigazione e riprenderla con una semplici gesture), Recenti, Home, Back, Menu.
Non può mancare ovviamente un display da 5.5 pollici IPS, una risoluzione HD 720x1280 pixel e una densità schermo pari a 267 ppi.
Come molti altri chinafonini, a volte dovrete pulire lo schermo per via delle impronte catturate a schermo.

Me1CF15t.jpg

Buona resa cromatica, bene la profondità e la saturazione del nero, un po' meno quella del bianco ma buon bilanciamento di quest'ultimo.
Aggiungerei che su diagonali 5.5" il mercato ci sta abituando a risoluzioni ben superiori ai 720x1280 HD ma non ho notato gravissime perdite.
Comunque sia possiamo bilanciare a nostro piacimento i colori grazie a Miravision, il tool implementato su molti Mediatek.
Discreto rapporto luminosità alta e bassa, griglia dei pixel riprodotta per bene e angoli di visuale buoni da alcune angolazioni, insufficienti da altre.

Sul lato destro troviamo il carrellino per Micro Sim e Micro SD; potremo inserire contemporaneamente 2 Micro Sim oppure 1 Micro Sim e 1 Micro SD.
Consiglio di utilizzare la "graffetta" in dotazione poiché con altre potreste avere problemi e danneggiare il frame.
Il lato sinistro è caratterizzato dal tasto power ed il bilanciere del volume

l5i4BG8t.jpgSFYUdpqt.jpg

Sul lato inferiore abbiamo una porta USB e un microfono; su quello superiore troviamo invece l'uscita audio con jack da 3,5 mm.

9vfr45Mt.jpg1ggLmkht.jpg99UMT7Ut.jpg

Nella parte posteriore troviamo una fotocamera da 13 Mega Pixel affiancata da Flash LED, un' ampia superficie dedicata al Retro Touch e infine lo speaker audio assente di scalino per impedire il soffocamento dell'audio quando appoggiato su superficie.

cO9ASptt.jpg

All'interno avremo una batteria Li-Ion NON estraibile (così come la back-cover) da 4800 mAh

 

Per quanto riguarda l'unboxing, abbiamo una confezione bruttina ma di buona quantità.
Contiene oltre al dispositivo:
- Caricabatteria + cavo usb
- Manuale
- Graffetta per l'estrazione del carrellino
- Pellicola Protettiva in vetro temperato
- Cover in silicone trasparente con fasci di luce

MYff0O9t.jpg?1

 

CARATTERISTICHE SPECIFICHE

Spoiler

2016_05_23_11_02_29.png

 

SOFTWARE

Spoiler

THL T7 viene rilasciato con Android lollipop 5.1 e sono pochissime le modifiche dell'azienda.
Dotato di alcune Google apps integrate di sistema e nessun bloatware.

Per quanto riguarda le modifiche al sistema operativo stesso, eccovi le principali aggiunte:

 

- Fingerprint:
L'ormai famoso sensore di impronte si comporta benissimo in questo device.
Se configurato bene con magari 2 o più wizard del polpastrello, non vi darà problemi e vi consentirà uno sblocco rapido e quasi sempre preciso.

Spoiler

Screenshot_2016_05_13_00_46_32.png

 

- Pack Icone precedemente accennato:

Spoiler

Screenshot_2016_05_12_23_28_15.pngScreenshot_2016_05_12_23_40_29.png

 

- Avvio rapido, Put out the screen flip & Flip Mute:
Classiche azioni per diminuire il tempo di avvio del boot, spegnere lo schermo capovolgendo il dispositivo e per mettere il muto durante una chiamata.

Spoiler

Screenshot_2016_05_12_23_47_06.png

 

- Hotknot:
Concorrente Mediatek alla conosciuta NFC

 

- Gesti di ingrandimento:
Ci consentiranno di ingrandire lo schermo e utilizzarlo tramite tripli tap, pan e altro ancora.
Funzione carina ma ... non era meglio una feature per gestire il dispositivo con una sola mano, viste anche le dimensioni del display?
Inoltre, ho notato che abilitando questa funzione il dispositivo perde qualcosa con il feedback touch: fateci attenzione se inizia a darvi fastidio.

Spoiler

Screenshot_2016_05_18_18_20_59.png

 

- Direct:
Anche qui presente la possibilità di eseguire alcune funzioni con determinate gestures.
Chiamare dai contatti o dagli sms semplicemente portando il telefono all'orecchio.
Passare con la mano vicino al sensore di prossimità per scorrere le vostro foto, musica etc.

Spoiler

Screenshot_2016_05_12_23_47_53.png


- Sottotitoli:
Possibilità di personalizzare a nostro piacimento lo stile dei sottotitoli.

Spoiler

Screenshot_2016_05_12_23_49_58.png

 

- Hall Window, Proximity sensor Calibration e gsensor calibration:
La prima per configurare la visualizzazione dell'orologio tramite una apposita cover e le restanti per calibrare i sensori di promissimità e di orientamento.

Spoiler

Screenshot_2016_05_12_23_52_32.png


- Auto-start manager
Funzione interessante per bloccare alcune app all'avvio.

Spoiler

Screenshot_2016_05_14_23_41_28.png


- Miravision
Strumento per chi non ama le tonalità scelte per questo device. potrete impostare colori caldi, vividi, personalizzati ... molto utile!

 

- Programma accensione/spegnimento:

 

- Varie ottimizzazioni del suono

Spoiler

Screenshot_2016_05_14_23_47_14.png

 

I 3GB di RAM affiancati ad un Octa Core con clock a 1.3 Ghz non ci fanno mancare nulla.
Il telefono rimane fluido anche in fase di stress così come rimane reattivo e preciso il touch.


[REVIEW PARTE 2]

BATTERIA

Spoiler

I 4800 Mah dichiarati vanno bene per un battery phone.
La durata c'è e si vede ma lasciatemi dire che mi aspettavo comunque di più da un dispositivo dotato di display "solo" HD.
Con uso intensivo si supera senza problemi la giornata intera, figuriamoci se stressato meno.

Elogi sì ma andiamo con calma: il caricatore 1A in dotazione non è affatto sufficiente per un dispositivo del genere.
Una carica completa da 0 a 100 verrà fatta in circa 5 ore / 5 ore e 30 ... davvero troppo!

Test uso personale:

Spoiler


Screenshot_2016_05_16_10_07_51.pngScreenshot_2016_05_16_10_08_45.pngScreenshot_2016_05_16_10_08_58.png

 

Test Antutu Tester:
Per chi non lo sapesse, questo è un test che mette sotto sforzo il dispositivo.
Non verranno contati i minuti di schermo attivo ma la media rispetto ad altri dispositivi.

Spoiler

Screenshot_2016_05_14_14_39_49.pngScreenshot_2016_05_14_14_40_24.png

 

Test Geekbench Battery:
Ecco un altro test che non sforza il device ma tende a lasciarlo a riposo e attivo fin quando non si scarica.
Molto preciso e ottimo, anche qui, per confrontare i risultati con altri dispositivi in questo sito e non con il vostro minutaggio di schermo.
THL T7 - Geekbench Battery Test


FOTOCAMERA, AUDIO, MULTIMEDIA & GAMES

Spoiler

Fotocamera:
Fotocamera anteriore Ominivision ov5670 da 5 Mega Pixel che fa il suo lavoro e lascia indifferenti con il minimo indispensabile.
Fuoco fisso e scelta comprensibile.

La Fotocamera posteriore è una ov13850 da 13 Mega Pixel interpolata a 16 via software.
Purtroppo non mi lascia soddisfatto e, nonostante il miglioramento dell'ultimo update, i tempi di messa a fuoco automatica sono abbastanza lunghi e non convincenti.
Gli scatti non sono indecenti ma, con un minimo di condizione luce a vostro sfavore, noterete un netto calo qualitativo.

Il software della camera è la classica (e odiata) stock Mediatek.
Alcune features presenti:
- Modalità default:
Stabilizzatore, ZSD, rilevamento volto, gesture/smile shot, rilevazione scena auto, autoscatto e sequenza scatti
- Modalità PIP (possibilità di scattare 2 foto in uno con una di essa personalizzabile tramite cornice)
- Modalità foto live
- Modalità inseguimento in movimento
- Modalità Panorama
- Modalità Veduta multiangolare

Vi lascio tutte le prove in galleria.

Galleria Foto: Thl t7 FOTO

La riproduzione video è sicuramente più soddisfacente ma anche qui, con un minimo di zoom, avremo risultati abbastanza brutti.

Audio:
Audio in capsula pulito e buono ma non molto alto.
Audio multimediale alto nonostante lo speaker posto dietro: i bassi si sentono poco e niente e la qualità del suono è sufficiente.
Nessun problema con i microfoni ed interlocutori che mi sentono bene.
Ho avuto molte difficoltà però con le mie cuffie auricolari: molta fatica nel seguire la conversazione in chiamata a causa del basso volume.

Multimedia:
Dopo un test video, eccovi una lista dei formati non supportati in modo adeguato:
THL T7 - Antutu Video

Games:
Le prestazioni in game con l'ormai conosciuta GPU Mali T720 MP3 sono ottime.
Mortal Kombat X, un gioco piuttosto pesante, gira bene e prende le giuste misure rispetto a dispositivi ormai un po' più datati in cui funziona bene ma con qualche calo sporadico (esempio: nexus 5).
Insomma, questa gpu per il momento, se la cava ancora bene ma attenzione a riscaldamenti eccessivi nella parte superiore del dispositivo (in particolare la zona dove è situato il jack per le cuffie per intenderci)


RICEZIONE

Spoiler

Segnale WiFi (802.11 a-b-g-n) che non mi ha causato nessun problema. Buona potenza WiFi rispetto ad altri dispositivi provati..

Anche 3G e 4G si comportano bene con SIM 1 dotata di GSM/UMTS/LTE e SIM 2 di solo GSM.
Per LTE sono disponibili le bande necessarie per la copertura di tutti i nostri operatori italiani.

Bluetooth di tecnologia 4.0 che ha superato tutti i test di accoppiamento e tethering effettuati; a detta di molte specifiche tecniche è dotato di un modulo di risparmio energetico.

Navigazione GPS e A-GPS davvero deludente e a mio parere il vero punto debole di questo disposivo.
Vengono riconosciuti parecchi satelliti in meno rispetto ad altri dispositivi di ogni fascia e come se non bastasse, THL T7 non è dotato di bussola (fateci attenzione perchè molte specifiche la segnalano integrata).
Ho riscontrato vari problemi tra le applicazioni test e Google maps; proprio quest'ultimo, non voleva saperne di partire e di rilevare la giusta strada in tempi brevi.


BENCHMARK ANTUTU / VELLAMO / GEEKBENCH

Spoiler

Antutu Benchmark:

 

Screenshot_2016_05_13_22_12_17.png


Geekbench:
THL T7 - Geekbench Browser


CONCLUSIONE

Spoiler

THL ha fatto vedere buone cose negli anni precedenti e si era ritagliata il giusto spazio che si meritava.
Purtroppo non si può dire che T7 sia un progetto riuscitissimo: la concorrenza è spietata e di battery phones iniziano a vedersene sempre più frequentemente.
Attualmente questo THL è sicuramente uno dei migliori in questa classifica dei "muli da sopravvivenza" ma prima di esso, potrei fare qualche nome e questo dovrebbe suonare come un "non bestbuy".
Forse può ancora esserlo e mi auguro di editare questa recensione in futuro ma, per adesso, c'è da lavorare su alcuni difetti che non sono sicuramente da trascurare.
Il gps, la fotocamera e i tempi di ricarica sono 3 delle cose che in questi anni iniziano a diventare sempre più importanti visto il miglioramento generale nel campo fluidità e purtroppo, in questo T7, sono tutti e 3 sottotono.
Un dispositivo costituito da buoni materiali, ottimo sensore impronte, ovviamente da ottima durata e da 3 GB di ram a poco più di 120/130 euro non è affatto da sottovalutare ed è da continuare a tenere d'occhio.
Ma prima di questo, THL ha bisogno di risolvere alcune lacune via software e mi auguro lo possa fare.
Ricordo che l'ultimo update è arrivato pochi giorni fa e con questo ho notato delle nuove traduzioni in italiano e un miglioramento dell'autofocus nella fotocamera principale.
Se solo il GPS prendesse una marcia in più...

Cosa mi è piaciuto particolarmente
Autonomia batteria (seppur con risoluzione HD mi aspettavo ancora di più)
Cover e Vetro Temperato nella confezione
Fingerprint preciso
Qualità materiali impiegati visto il prezzo

Cosa non mi è piaciuto particolarmente
Comparto GPS, bussola fake
Fotocamera principale che necessità di più ottimizzazione del solito
Tempi di ricarica elevati
Cornici nere attorno al display troppo vistose e di diverse dimensioni
Carrellino per le Sim che non permette di tenere contemporaneamente 2 Micro Sim + 1 Micro SD: bisogna sacrificare una di esse per i due slot disponibili.

Infine, volevo ringraziare Myefox per il campione. Potete trovare THL T7 anche su questo store al prezzo di 139,89€.
Spero voi possiate apprezzare e vi ricordo che questo è soltanto il mio punto di vista :)

 



0 Commenti


Recommended Comments

Non ci sono commenti da visualizzare.

Ospite
Stai commentando come visitatore. Se sei registrato effettua l'accesso.
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoticons maximum are allowed.

×   Il tuo link è stato automaticamente incorporato..   Visualizza invece come link semplice.

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.